Skirmish western?

Discussioni generali su tutti i giochi di miniature e tridimensionali (compresi i giochi Games Workshop). Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: Normanno, groblnjar

Re: Skirmish western?

Messaggioda okrim » 9 ago 2016, 18:07

Appassionato da sempre di western e lettore incallito di Tex, mi sono imbattuto per caso in edicola in una busta di soldatini, molto belli e molto ben fatti, scala piccola (alti due dita...), multicolor, cowboys e indiani variamente armati. Credo tutti appiedati, ma non lo so con certezza. Mi chiedevo, c'è un regolamento per creare delle squadre con una decina o giù di lì di pezzi da giocare in un tavolo da cucina (il mio è 90x90cm) e simulare uno scontro tra indiani, tra indiani e uomini di legge, tra uomini di legge e fuorilegge ecc...., la classica ambientazione western (spaghetti western magari? con cazzottoni hehe), tempo contenuto in una serata, due orette circa???

Sarebbe interessante un sistema di coperture efficace per rendere il gioco tattico (dopotutto non ci saranno armature, quindi una discrepanza elevata tra potenza di fuoco e capacità difensiva dei pezzi), con rocce, edifici diroccati, diligenze... e/o di schivata (poco realistico, ma in Tex succede, ed è figo!), e un po' di differenziazione sulle armi, basta un accenno... chiedo troppo lo so!
Offline okrim
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1492
Iscritto il: 03 maggio 2008
Goblons: 10.00
Località: Genova
Mercatino: okrim

Re: Skirmish western?

Messaggioda paperoga » 9 ago 2016, 19:29

mi sono imbattuto per caso in edicola in una busta di soldatini, molto belli e molto ben fatti, scala piccola (alti due dita...), multicolor, cowboys e indiani variamente armati. Credo tutti appiedati,


puoi darmi qualche indicazione vorrei prenderli anch'io
grazie
Offline paperoga
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 4966
Iscritto il: 16 marzo 2004
Goblons: 0.00
Località: milano
Mercatino: paperoga

Re: Skirmish western?

Messaggioda okrim » 9 ago 2016, 20:40

Non li ho ancora presi, appena li prendo ti invio una foto della confezione
Offline okrim
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1492
Iscritto il: 03 maggio 2008
Goblons: 10.00
Località: Genova
Mercatino: okrim

Re: Skirmish western?

Messaggioda Saul_Dagenham » 10 ago 2016, 12:15

okrim ha scritto:Appassionato da sempre di western e lettore incallito di Tex, mi sono imbattuto per caso in edicola in una busta di soldatini, molto belli e molto ben fatti, scala piccola (alti due dita...), multicolor, cowboys e indiani variamente armati. Credo tutti appiedati, ma non lo so con certezza. Mi chiedevo, c'è un regolamento per creare delle squadre con una decina o giù di lì di pezzi da giocare in un tavolo da cucina (il mio è 90x90cm) e simulare uno scontro tra indiani, tra indiani e uomini di legge, tra uomini di legge e fuorilegge ecc...., la classica ambientazione western (spaghetti western magari? con cazzottoni hehe), tempo contenuto in una serata, due orette circa???

Sarebbe interessante un sistema di coperture efficace per rendere il gioco tattico (dopotutto non ci saranno armature, quindi una discrepanza elevata tra potenza di fuoco e capacità difensiva dei pezzi), con rocce, edifici diroccati, diligenze... e/o di schivata (poco realistico, ma in Tex succede, ed è figo!), e un po' di differenziazione sulle armi, basta un accenno... chiedo troppo lo so!


Battlesworn - Punta alla Vittoria è di una immediatezza unica sia per impararlo che per giocarlo, ma è un titolo molto astratto e non esattamente dedicato al western - anche se include regole per adattarlo (con grande successo, aggiungo). Ecco magari manca la questione armi...
Hell Creek ha quasi la stessa velocità di esecuzione, ma richiede un po' più di impegno per leggersi il manualetto (niente di sconvolgente), ma ha ovviamente una attinenza maggiore, ed è di gran lunga più simulativo e cinematografico/fumettistico nell'azione e nella rappresentazione dei combattenti, con armi, protagonisti e sgherri qualsiasi, eccetera.

Entrambe i titoli discussi nelle pagine precedenti.
I suffer from a diagnosed medical condition: I'm allergic to bullshit.

When life gives you lemons, make lemonade for a profit. Then buy an assault rifle. Next time, life is in for a nasty surprise.
Offline Saul_Dagenham
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 614
Iscritto il: 12 settembre 2013
Goblons: 0.00
Località: Vorga t:1339
Mercatino: Saul_Dagenham

Re: Skirmish western?

Messaggioda FCM » 7 gen 2019, 0:21

Salve raga!

Qualcuno potrebbe riassumermi l'impianto delle regole di HELL CREEK?

Prima di acquistarlo vorrei capire cosa aspettarmi.

Oggi con alcuni amici abbiano provato Wild West Chronicles (Regolamento ben fatto per carità) però ci ha lasciati un po' sospesi.... non ci ha convinto moltissimo... forse dovremo effettuare altre partite (come ci siamo promessi) ma comunque...

Vorremmo confrontare...

Grazie!
...che devo dire..devo dire...Sfatof! /Axis & Allies GDT/ Miniatures Forum: http://www.axisandallies.it/joomla/
Offline FCM
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 901
Iscritto il: 20 aprile 2006
Goblons: 0.00
Località: GreySkull
Mercatino: FCM

Re: Skirmish western?

Messaggioda Master_Alex » 7 gen 2019, 5:50

Non vi siete trovati bene con WWC?

Chiedo perchè prima o poi vorrei provarne uno anche io ma non mi riesce mai, e mi ero incuriosito proprio con questo di Torriani...
Alessandro "Master_Alex"
Fondatore e Membro del Consiglio di Gestione del Gruppo GdT Roma Players

E-Mail: info@gdtromaplayers.it
Pagina FB: https://www.facebook.com/GdTRomaPlayers/
Offline Master_Alex
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 1547
Iscritto il: 10 novembre 2016
Goblons: 80.00
Località: Roma
Board Game Arena: Master Alex
Mercatino: Master_Alex
Jinteki user

Re: Skirmish western?

Messaggioda FCM » 7 gen 2019, 9:40

Master_Alex ha scritto:Non vi siete trovati bene con WWC?

Chiedo perchè prima o poi vorrei provarne uno anche io ma non mi riesce mai, e mi ero incuriosito proprio con questo di Torriani...


La principale motivazione è stata la sensazione di non avere il pieno controllo dei modelli... il sistema ad azione e contro reazione ci ha lasciato un po' perplessi.
Mi spiego...
É il mio turno, decido di sparare ad un modello avversario, il giocatore sfidante reagisce con un suo modello... io reagisco di conseguenza e così fa altrettanto il mio avversario... ecco, adesso ci sono quattro modelli impegnati. Tiriamo i dadi per le priorità e agiscono prima i suoi e poi i miei... praticamente i dadi decidono chi fa prima qualcosa facendoci sentire totalmente spettatori e un Po' estranei agli eventi. Metti che questa sequenza può ripetersi turno dopo turno, in sostanza non fai mai cio che decidi perché decide il dado. (E non parlo di tiro per colpire... perché il TxC ti trasmette (anche se é un tiro di dado) la sensazione di portare a termine un'azione decisa da te).

Altra cosa percepita, la totale sensazione di impotenza quando vieni atterrato (non dico ferito)... per due turni sei alla mercé del tuo avversario perché nel turno dove vieni atterrato non ti è possibile effettuare l'azione che volevi fare (sempre riferito all'osservazione precedente delle priorità) e nel tuo successivo turno devi spendere la tua sola azione per alzarti e stare fermo a farti rimpallinare o strisciare per terra (che per il 99% delle volte ritarda solamente la tua eliminazione).

Comunque più forte è stato il senso di "spettatore" dove é il dado a decidere chi muove per primo, di fatto togliendoti il pieno controllo sul tuo modello. Alla fine delle due partite che abbiamo fatto (invertendo i ruoli) ci é parso solo l'aver mosso dei modelli che sostanzialmente decidevano le loro priorità. (Tramite dado) praticamente come guardare un film.

Ci rigiocheremo... per essere sicuri di non esserci persi qualcosa... ma se le sensazioni si ripeteranno... bho!
...che devo dire..devo dire...Sfatof! /Axis & Allies GDT/ Miniatures Forum: http://www.axisandallies.it/joomla/
Offline FCM
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 901
Iscritto il: 20 aprile 2006
Goblons: 0.00
Località: GreySkull
Mercatino: FCM

Re: Skirmish western?

Messaggioda FCM » 7 gen 2019, 21:00

Dead Man's Hand esiste in italano?

Vedo che é molto apprezzato dalla comunità boardgamegeek
...che devo dire..devo dire...Sfatof! /Axis & Allies GDT/ Miniatures Forum: http://www.axisandallies.it/joomla/
Offline FCM
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 901
Iscritto il: 20 aprile 2006
Goblons: 0.00
Località: GreySkull
Mercatino: FCM

Re: Skirmish western?

Messaggioda maverickv » 8 gen 2019, 0:39

FCM ha scritto:
Master_Alex ha scritto:Non vi siete trovati bene con WWC?

Chiedo perchè prima o poi vorrei provarne uno anche io ma non mi riesce mai, e mi ero incuriosito proprio con questo di Torriani...


La principale motivazione è stata la sensazione di non avere il pieno controllo dei modelli... il sistema ad azione e contro reazione ci ha lasciato un po' perplessi.
Mi spiego...
É il mio turno, decido di sparare ad un modello avversario, il giocatore sfidante reagisce con un suo modello... io reagisco di conseguenza e così fa altrettanto il mio avversario... ecco, adesso ci sono quattro modelli impegnati. Tiriamo i dadi per le priorità e agiscono prima i suoi e poi i miei... praticamente i dadi decidono chi fa prima qualcosa facendoci sentire totalmente spettatori e un Po' estranei agli eventi. Metti che questa sequenza può ripetersi turno dopo turno, in sostanza non fai mai cio che decidi perché decide il dado. (E non parlo di tiro per colpire... perché il TxC ti trasmette (anche se é un tiro di dado) la sensazione di portare a termine un'azione decisa da te).

Altra cosa percepita, la totale sensazione di impotenza quando vieni atterrato (non dico ferito)... per due turni sei alla mercé del tuo avversario perché nel turno dove vieni atterrato non ti è possibile effettuare l'azione che volevi fare (sempre riferito all'osservazione precedente delle priorità) e nel tuo successivo turno devi spendere la tua sola azione per alzarti e stare fermo a farti rimpallinare o strisciare per terra (che per il 99% delle volte ritarda solamente la tua eliminazione).

Comunque più forte è stato il senso di "spettatore" dove é il dado a decidere chi muove per primo, di fatto togliendoti il pieno controllo sul tuo modello. Alla fine delle due partite che abbiamo fatto (invertendo i ruoli) ci é parso solo l'aver mosso dei modelli che sostanzialmente decidevano le loro priorità. (Tramite dado) praticamente come guardare un film.

Ci rigiocheremo... per essere sicuri di non esserci persi qualcosa... ma se le sensazioni si ripeteranno... bho!


Ciao, proverò a chiarire qualcuna delle tue perplessità su wwc... l'azione/reazione, dal nostro punto di vista, dovrebbe rappresentare la contemporaneità delle azioni stesse. Dovresti quindi cercare di visualizzare tutto quello che succede contemporaneamente e non come eventi con tempistiche diverse. L'interruzione, inoltre, non è obbligatoria: interrompi se ti da un vantaggio. Altrimenti concedi un vantaggio al tuo avversario che avrà dei modelli che potranno muovere liberamente prima della fine del turno. La possibilità di reagire evuta dei movimenti avventati, tipo modelli che corrono da una copertura all'altra senza nessun rischio. Per quanto riguarda il concetto di "atterrato", il nostro punto di vista non vuole rappresentare il tipo fico che si getta a terra per schivare i colpi, bensì un uomo spaventato che cerca in ogni modo di togliersi dal pericolo: deve essere vissuto come una tipologia di danno, non come un vantaggio. Spero di essere stato di aiuto. Un saluto Valentino
Offline maverickv
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 06 maggio 2008
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: maverickv

Re: Skirmish western?

Messaggioda maverickv » 8 gen 2019, 0:47

Se può interessare abbiamo sviluppato una nuova versione dei nostri regolamenti skirmish... Per il momento c'è solo la versione relativa alla guerra franco indiana: Woodland Wars. Alcune liste sono scaricabili dal sito www.torrianimassimo.it
Offline maverickv
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 06 maggio 2008
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: maverickv

Re: Skirmish western?

Messaggioda FCM » 8 gen 2019, 1:58

maverickv ha scritto:
FCM ha scritto:
Master_Alex ha scritto:Non vi siete trovati bene con WWC?

Chiedo perchè prima o poi vorrei provarne uno anche io ma non mi riesce mai, e mi ero incuriosito proprio con questo di Torriani...


La principale motivazione è stata la sensazione di non avere il pieno controllo dei modelli... il sistema ad azione e contro reazione ci ha lasciato un po' perplessi.
Mi spiego...
É il mio turno, decido di sparare ad un modello avversario, il giocatore sfidante reagisce con un suo modello... io reagisco di conseguenza e così fa altrettanto il mio avversario... ecco, adesso ci sono quattro modelli impegnati. Tiriamo i dadi per le priorità e agiscono prima i suoi e poi i miei... praticamente i dadi decidono chi fa prima qualcosa facendoci sentire totalmente spettatori e un Po' estranei agli eventi. Metti che questa sequenza può ripetersi turno dopo turno, in sostanza non fai mai cio che decidi perché decide il dado. (E non parlo di tiro per colpire... perché il TxC ti trasmette (anche se é un tiro di dado) la sensazione di portare a termine un'azione decisa da te).

Altra cosa percepita, la totale sensazione di impotenza quando vieni atterrato (non dico ferito)... per due turni sei alla mercé del tuo avversario perché nel turno dove vieni atterrato non ti è possibile effettuare l'azione che volevi fare (sempre riferito all'osservazione precedente delle priorità) e nel tuo successivo turno devi spendere la tua sola azione per alzarti e stare fermo a farti rimpallinare o strisciare per terra (che per il 99% delle volte ritarda solamente la tua eliminazione).

Comunque più forte è stato il senso di "spettatore" dove é il dado a decidere chi muove per primo, di fatto togliendoti il pieno controllo sul tuo modello. Alla fine delle due partite che abbiamo fatto (invertendo i ruoli) ci é parso solo l'aver mosso dei modelli che sostanzialmente decidevano le loro priorità. (Tramite dado) praticamente come guardare un film.

Ci rigiocheremo... per essere sicuri di non esserci persi qualcosa... ma se le sensazioni si ripeteranno... bho!


Ciao, proverò a chiarire qualcuna delle tue perplessità su wwc... l'azione/reazione, dal nostro punto di vista, dovrebbe rappresentare la contemporaneità delle azioni stesse. Dovresti quindi cercare di visualizzare tutto quello che succede contemporaneamente e non come eventi con tempistiche diverse. L'interruzione, inoltre, non è obbligatoria: interrompi se ti da un vantaggio. Altrimenti concedi un vantaggio al tuo avversario che avrà dei modelli che potranno muovere liberamente prima della fine del turno. La possibilità di reagire evuta dei movimenti avventati, tipo modelli che corrono da una copertura all'altra senza nessun rischio. Per quanto riguarda il concetto di "atterrato", il nostro punto di vista non vuole rappresentare il tipo fico che si getta a terra per schivare i colpi, bensì un uomo spaventato che cerca in ogni modo di togliersi dal pericolo: deve essere vissuto come una tipologia di danno, non come un vantaggio. Spero di essere stato di aiuto. Un saluto Valentino


Ciao!
Io ed il mio amico abbiamo ragionato sul fatto della contemporaneità delle azioni, però di fatto siamo arrivati alla conclusione che vincere l'iniziativa, per esempio, non ti serve a nulla... perchè anche decidendo prima la mossa figa da fare nel sistema delle azioni/reazioni, quando si passa all'esecuzione non è detto che chi ha vinto l'iniziativa riesca ad effettuare le sue azioni, annullando praticamente la fase del tiro iniziativa. A questo punto converrebbe eliminare la porzione di regole riguardanti l'iniziativa e passare direttamente alle intenzioni, gestendo come da regolamento le priorità.

esempio: per due turni ho vinto l'iniziativa ma le mie due azioni (una per modello) sono state nullificate dalla reazione del mio avversario, ciò mi ha dato quella sensazione di non controllo. tra parentesi, per raggiungere delle posizioni ho faticato (un modello con carabina a ripetizione l'ho portato in cima ad un tetto) ma è stato totalmente inutile... e non perchè (nonostante abbia vinto l'iniziativa) ho provato a sparare ma senza successo (avrei preferito) ma perchè nonostante abbia vinto l'iniziativa i dadi hanno scelto la priorità della mia iniziativa. (quindi tiri inutili) (spero si sia capito ciò che ho voluto dire ;) )

Ecco, a questo punto avrei preferito che ci sia stata una regola semplice che dicesse: Se vinci l'iniziativa i tuoi modelli aggiungono un bonus (+X o +1d6 o altro) sui tiri di priorità.
In questo modo avrei avuto la sensazione (avendo vinto l'iniziativa) di aver un vantaggio sull'esecuzione delle azioni scelte. Poi... se sfiga ai dadi perdevo le priorità Amen... ma almeno avrei avuto la netta sensazione di una superiorità decisionale sull'iniziativa vinta.

La questione Bloccato. esatto, non piace neanche a me la scena del supereroe... ma avrei preferito la scelta di sparare da terra (con malus per carità)... per causare in extremis panico al mio avversario (il che avrebbe portato più o meno in parità la sfida). detto questo poteva anche fallire e quindi finire male ma almeno si avrebbe una chance di sopravvivenza. Perchè come detto nel post precedente, chi viene atterrato o ferito (perchè di consegueza atterrato) il 98% delle volte viene impallinato definitivamente.

in definitiva, regolamento scritto molto bene e gioco calibrato nei tiri di dado, semplice nell'esecuzione e aperto e molto curato nella parte della gestione dell'esperienza. (e non per compiacere qualcuno ma perchè lo pensiamo veramente...e ci è dispiaciuto avere avuto le sensazioni sopracitate, anche perchè abbiamo colorato i modelli e costruito il villaggio proprio per il vostro regolameneto).

Ci siamo promessi di fare altre partite perchè ci sembra giusto non mollare alla prima. vedremo.

P.s. Valentino, avrete già playtestato ampiamente il vostro regolamento ma se posso incoraggiarvi a provare le due regole descritte in precedenza (cioè: Bonus sui tiri priorità per chi vince l'iniziativa [così avrebbe più senso e più gusto nel vincerla] e la possibilità di effettuare un tiro disperato [se volete chiamatelo così :-) ] per chi finisce a terra [ovviamente dove possibile] magari potreste aggiungerle come opzionali). Magari sotto forma di Pdf aggiuntivo sul vostro sito.

grazie del lavoro svolto!
Claudio.
...che devo dire..devo dire...Sfatof! /Axis & Allies GDT/ Miniatures Forum: http://www.axisandallies.it/joomla/
Offline FCM
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 901
Iscritto il: 20 aprile 2006
Goblons: 0.00
Località: GreySkull
Mercatino: FCM

Re: Skirmish western?

Messaggioda maverickv » 8 gen 2019, 10:55

Il nostro intento è proprio quello di lasciare le priorità "equilibrate". Il giocatore che fa la prima dichiarazione della fase ha solo il vantaggio sui pareggi. L'iniziativa ha lo scopo di dare un indirizzo alle varie dichiarazioni. La logica è quella di avere più tiri equilibrati piuttosto che un solo tiro che indirizzi verso un giocatore gli esiti di un turno. Un suggerimento: se vuoi avere più controllo sulla priorità investi punti nella caratteristica veterano. Ti posso assicurare che questo tipo di regola è stato ampiamente l'attestato in quanto lo utilizziamo anche con gli altri nostri giochi (Evolution, Modern, Final Assault, Centuria ecc.). Soltanto a Roma abbiamo già fatto 3 campagne di West da Sologiochi ed una di Squad Ww2... comunque ti ringrazio per i suggerimenti e per i complimenti. Un saluto Valentino
Offline maverickv
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 06 maggio 2008
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: maverickv

Re: Skirmish western?

Messaggioda FCM » 8 gen 2019, 12:24

maverickv ha scritto:Il nostro intento è proprio quello di lasciare le priorità "equilibrate". Il giocatore che fa la prima dichiarazione della fase ha solo il vantaggio sui pareggi. L'iniziativa ha lo scopo di dare un indirizzo alle varie dichiarazioni. La logica è quella di avere più tiri equilibrati piuttosto che un solo tiro che indirizzi verso un giocatore gli esiti di un turno. Un suggerimento: se vuoi avere più controllo sulla priorità investi punti nella caratteristica veterano. Ti posso assicurare che questo tipo di regola è stato ampiamente l'attestato in quanto lo utilizziamo anche con gli altri nostri giochi (Evolution, Modern, Final Assault, Centuria ecc.). Soltanto a Roma abbiamo già fatto 3 campagne di West da Sologiochi ed una di Squad Ww2... comunque ti ringrazio per i suggerimenti e per i complimenti. Un saluto Valentino



Sicuramente nella modalità "esperienza" i sopravvissuti potranno pomparsi sempre più con le abilità e altro ed essere più efficienti.

Proveremo proveremo.
...che devo dire..devo dire...Sfatof! /Axis & Allies GDT/ Miniatures Forum: http://www.axisandallies.it/joomla/
Offline FCM
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 901
Iscritto il: 20 aprile 2006
Goblons: 0.00
Località: GreySkull
Mercatino: FCM

Precedente

Torna a [GM3D] Giochi di Miniature vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron