[IMPRESSIONI] Paladini del Regno Occidentale

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, UltordaFlorentia, Hadaran

[IMPRESSIONI] Paladini del Regno Occidentale

Messaggioda Tacchan » 6 apr 2019, 16:18

A Play c'era un tavolo demo dove si poteva provare.

Premetto che non ho partecipato al KS e la prova mi ha convinto che ho fatto bene: non perchè il gioco non mi sia piaciuto, ma perchè mi va bene Architetti e non credo di averne bisogno.

Il meccanismo è diverso, pr capirsi ricorda un po' Orleans senza bag building. Gli omini da piazzare sulle varie azioni si hanno giocando una carta dalla mano, poi vedremo come, e da una che viene scelta tra un numero pari al numero giocatori più 1, ognuna con 4 omini da cui scegliere. Si parte con un totale di 6 omini,l di vari colori, da piazzare.

Il turno parte pescando 3 carte dal proprio mazzo, mazzi uguali credo per tutti i giocatori. Una carta la mettere sopra il mazzo, una sopra e sarete certi di ripescarla il turno successivo, l'ultima la giocate.

Il personaggio giocato da 2 omini e avanzamenti temporanei sui tracciati dei 3 indicatori (forza militare (rosso), religione (nero) e influenza (blu)). Inoltre ha un potere.

A questo punto avete la vostra plancia privata dove metterli. In breve funziona esattamente come Orleans, ovviamente le cose sono diverse:
- Potete ottenere le 2 risorse del gioco (sacchi e denaro)
- Potete costruire 3 tipi di strutture: 1 funziona come gli ingranaggi di Orleans, 2 sono messe sulla plancia comune e fanno alzare in modo permanente i 3 indicatori (forza militare (rosso), religione (nero) e influenza (blu)) e fanno costruire su un'area comune, ottenendo vari vantaggi ottenibili solo una volta e che rimangono bloccati per sempre. Il costo è progressivo, richiedono requisiti crescenti per occupare gli spazi più interessanti (religione e fede se ben ricordo) e il posto lasciato scoperto dall'edificio sulla plancia da un bonus al giocatore.
- potete prendere assistenti in 2 modi: prendendo subito i bonus una tantum e scartarli, oppure tenere la carta e usufruire di un potere tipo quelli di Architetti
- potete uccidere o convertire i barbari: uccidendoli si prende un bonus subito, convertendoli si hanno punti a fine partita.
- potete con l'influenza pendere indulgenze, ovvero bonus e liberarvi di debiti e carte sospetto.
- potete prendere farabutti, gli omini viola, che sono jolly, ma vi danno denaro e che tuttavia vi fanno ottenere carte sospetto. Quando il denaro nella zona farabutti è finito, chi ha più carte sospetto prende un debito (-3 punti) e getta metà carte sospetto.
- pregare per liberare dei spazi già utilizzati quel turno e usarli 2 volte.

Si parte tutto con 6 omini, poi io sono arrivato un turno ad averne 10 e più forse, sbloccati con le azioni.

Ogni turno viene mostrato un obiettivo a fine partita, fino al terzo, dal terzo turno in più vengono sbloccate delle azioni extra "comuni", che al contrario della plancia possono usare tutti (c'è un mazzo ad hoc e se ben ricordo per fine partita ne verranno usate un totale di 4)

La simbologia, se siete già abituati ad architetti, vi risulterà da subito familiare e chiara.

Dopo i primi turni per metabolizzare tutte le cose che c'erano da fare, il gioco scorre abbastanza rapido e pulito. Nel complesso mi è piaciuto, non convinto al 100%, ho l'impressione che potrebbe essere pulito un po', forse tre tracciati sono troppi e magari un paio di azioni e meccaniche le avrei tagliate. Per me merita una valutazione discreta e sinceramente preferisco il più leggero e meno articolato Architetti, che ha il grande pregio di una immediatezza che qui non c'è.

Ma alla fine è stata una partita di prova, per cui prendete le opinioni con le pinze.
Andrea "Tacchan" Sartori
Associazioni ludiche: "Le Rune del Lupo", "Dadi in Biliko", "Tana dei Goblin Verona" --- fondatore di AnimeClick (anime e manga).
Immagine
Offline Tacchan
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 170
Iscritto il: 27 gennaio 2006
Goblons: 30.00
Località: Verona
Utente Bgg: Tacchan
Yucata: Tacchan
Mercatino: Tacchan

Re: [IMPRESSIONI] Paladini del Regno Occidentale

Messaggioda Delia » 19 apr 2019, 22:08

Grazie mille per questo post.
Ero molto indecisa se fare il pledge per Paladini o no, poi non 'ho fatto. Posseggo Architetti comprato al retailer, mi piace, ma il genere e' un po' leggero per i miei gusti. Comunque e' molto divertente per cui resta in collezione.
Pero' aggiungere Paladini non mi e' sembrato urgente o assolutamente necessario. Voglio leggermi piu' commenti e vedere qualche video in piu' per decidere.
Offline Delia
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 99
Iscritto il: 29 marzo 2019
Goblons: 0.00
Mercatino: Delia


Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

  • Pubblicita`