[KS] Aiuto per la pianificazione di una campagna

Forum per la discussione di giochi o accessori ludici presenti su una qualsiasi piattaforma di raccolta fondi, esempi: kickstarter, indigogo, eppela, ulule, lanzanos, verkami, ecc... e non ancora disponibili in negozio.

Moderatori: Agzaroth, gavhriel, Aibindrye

Re: [KS] Aiuto per la pianificazione di una campagna

Messaggioda Badger28 » 23 ago 2019, 18:11

moebius86 ha scritto:Approfitto per fare una domanda agli esperti backer.
Ho notato che su kickstarter ci sono 2 distinte categorie per i giochi da tavolo e i giochi di carte, e mi sembra corretto.
Tuttavia ho notato che spesso nella prima categoria è possibile trovare giochi di sole carte (no pedine, dadi, tabelloni). Ho notato anche che la percentuale di giochi di carte finanziata con successo è più alta nella categoria Giochi da tavolo che non in quella dei giochi di carte, è un caso o magari è proprio per questo motivo che alcuni pubblicano nella categoria <<errata>>?


Non mi risulta che esista la categoria "Giochi di carte" bensì "Carte da gioco" (Playing cards) che è (o meglio dovrebbe essere) tutt'altro.
NB: intendo che per me in "Carte da gioco" non dovrebbe esserci NESSUN gioco, ma solo mazzi particolari, tarocchi ecc. Tutto il resto dovrebbe andare sotto Tabletop Games (Giochi da tavolo) in assenza di una categoria a parte per i giochi di carte, che cmq troverei ampiamente superflua ed anzi fuorviante.

...aggiungo anche che tutti i giochi che vedo sotto "Carte da gioco" sono francamente "robetta". I progetti seri sotto quella categoria sono solo quelli di carte da gioco propriamente dette, come le Bicycle, Mint ecc.
Offline Badger28
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1217
Iscritto il: 15 marzo 2010
Goblons: 0.00
Località: Padova
Utente Bgg: RickNash
Mercatino: Badger28

Re: [KS] Aiuto per la pianificazione di una campagna

Messaggioda pisquo » 23 ago 2019, 19:20

Sono iscritto sul sito da poco e mi sono appassionato al mondo dei giochi da tavolo da poco più tempo, quindi forse non sono la persona più adatta a parlare.
In più quando si pongono certi dubbi c'è sempre il rischio che dall'altra parte si interpreti male, però ci provo lo stesso.

Lo scopo del mio intervento non è tarparti le ali, ma semplicemente quello di farti porre delle domande.

Nei tuoi vari interventi in questo thread traspare la tua poca esperienza sul mondo dei giochi da tavolo, anche per tua stessa ammissione: mancata conoscenza di BGG, categorie, poche partite e conoscenza delle tipologie di giochi.
Non vuol dire che se non hai esperienza sicuramente il tuo prodotto sarà scadente, ma sicuramente la mancanza di esperienza potrebbe portarti ad ignorare alcuni aspetti del tuo gioco, che magari potrebbero renderlo un prodotto ancora migliore.

Dici che hai provato a cercare se ci sono giochi simili, ma se non conosci categorie, meccaniche etc come fai ed essere sicuro di questo?

Ti faccio un esempio: io sono un web designer e spesso mi è capitato di incontrare persone che mi parlassero di loro idee per creare siti fantasmagorici etc etc, salvo poi smontarli facendogli vedere che l'idea già esisteva o che qualcuno l'aveva fatta meglio (o, non di rado, fargli capire che l'idea non funzionava per vari motivi che, non essendo del campo, non avevano colto).

Ripeto: non essere esperti del campo NON credo voglia dire non essere in grado di creare un buon prodotto. Come essere esperti non vuol dire essere in grado di creare un gioco. Semplicemente essere esperti o, affidarsi a qualcuno che lo è, potrebbe aiutare a dare un giudizio più oggettivo sul proprio prodotto e a partire con il progetto con più certezze o, in caso, migliorarlo o rivederlo completamente.

In ogni caso in bocca al lupo ;)
Immagine
Offline pisquo
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 17 dicembre 2018
Goblons: 0.00
Mercatino: pisquo

Re: [KS] Aiuto per la pianificazione di una campagna

Messaggioda moebius86 » 23 ago 2019, 19:22

Azy01 ha scritto:
moebius86 ha scritto:
Azy01 ha scritto:Parliamo di una grossa comunità che è ancora di nicchia, "underground" chiamiamola così,
quindi ti troverai davanti a richieste, domande, etichetta e tutta una serie di elementi che potrebbero crearti problemi prima ancora di arrivare al gioco.


Che intendi per etichetta?
Comunque considera che il target del mio gioco è anch’esso una grossa comunitá rimanendo comunque di nicchia, che è molto lontano dagli standard di gioco (mi baso sui trend e su ció che vedo qui, un buon 80% dei giochi tratta battaglie, magie, gnomi, regni, draghi e boschi, non è il mio caso) e credo (spero di sbagliarmi) che qui in pochi giocherebbero al mio gioco.
Azy01 ha scritto:
Come funzionano le tane? Volendo assistere/partecipare come ci si organizza?
Mi sto incuriosendo :-)


Per etichetta mi riferisco ad una serie di standard che lo smaliziato backer di Kickstarter ormai pretende,
non te le saprei elencare ma sono sicuro di accorgemi se mancano XD

Poi:
La Tana dei Goblin è un associazione di giocatori, che promuove il gioco da tavolo:
più semplicemente siamo solo persone che nel tempo libero amano vedersi per giocare a qualcosa e perché no, di coinvolgere gli altri in questo hobby.

Le Tane sono banalmente posti dove si gioca, organizzate da goblin (gente che versa la stratosferica quota di 10 euro l'anno o giù di lì per mantenere la sede)
dove si promuove il gioco da tavolo (e dove quindi puoi andare senza problemi pure se non sei un goblin XD ).

Ce ne sono tante sparse un po' in tutta Italia, quindi da ovunque tu sia potresti avere una tana più o meno vicino.
Nulla di più, nulla di meno

Sul sito troverai tutto l'elenco delle tane, fai un giretto e le troverai.

Sul come ci si organizza:
dipende da tana a tana:
alcune hanno instragram e fb e puoi contattarle lì, altre hanno un giorno fisso in cui si ci vede.. dipende.
Una volta che li trovi contattali e ti diranno loro :D

Circa la domanda sui kickstarer:
La seconda categoria è quella delle "carte da gioco", che nemmeno sapevo esistesse e che conosco poco.
Ho visto cose un po' di diverse tipologie lì sopra ma in generale credo sia necessario dividere i giochi di carte classici (poker, scopone)
dai giochi di società con le carte.

Qui diventa complicato argomentare, perché questi giochi sono decisamente fatti di carte ma hanno dinamiche da gioco da tavolo
Per esempio:
Citadels è un gioco di carte in cui si gestisce un regno
Lorenzo il Magnifico è un gestionale
Munchkin o one deck dungeon simulano il livellamento di un gdr
e via così..sono i primi che mi sono venuti in mente, ma le variazioni sono infinite.

Decidi in base al target:
Se il target siamo noi con cui stai interloquendo, "giochi da tavolo" è la vetrina giusta;
Se vuoi proporti a giocatori di carte classici piuttosto che molto casual o alla ricerca del design, considera "giochi di carte"


Grazie mille :-)

Riguardo gli standard posso chiederti uno sforzo per elencare alcuni di questi punti? Mi sembra uno spunto interessante.

Tornando alle tane, se non sbaglio hai detto che frequenti la tana di Benevento, lì come vi organizzate? Intendo, non so quante persone si incontrano, ma ci si organizza dicendo ad esempio “domani sera Monopoly”? Se tipo decidessi di frequentare una tana per proporre alcune sedute di playtest sarebbe una cattiva idea?
Offline moebius86
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 40
Iscritto il: 15 agosto 2019
Goblons: 0.00
Mercatino: moebius86

Re: [KS] Aiuto per la pianificazione di una campagna

Messaggioda moebius86 » 23 ago 2019, 19:44

pisquo ha scritto:Sono iscritto sul sito da poco e mi sono appassionato al mondo dei giochi da tavolo da poco più tempo, quindi forse non sono la persona più adatta a parlare.
In più quando si pongono certi dubbi c'è sempre il rischio che dall'altra parte si interpreti male, però ci provo lo stesso.

Lo scopo del mio intervento non è tarparti le ali, ma semplicemente quello di farti porre delle domande.

Nei tuoi vari interventi in questo thread traspare la tua poca esperienza sul mondo dei giochi da tavolo, anche per tua stessa ammissione: mancata conoscenza di BGG, categorie, poche partite e conoscenza delle tipologie di giochi.
Non vuol dire che se non hai esperienza sicuramente il tuo prodotto sarà scadente, ma sicuramente la mancanza di esperienza potrebbe portarti ad ignorare alcuni aspetti del tuo gioco, che magari potrebbero renderlo un prodotto ancora migliore.

Dici che hai provato a cercare se ci sono giochi simili, ma se non conosci categorie, meccaniche etc come fai ed essere sicuro di questo?

Ti faccio un esempio: io sono un web designer e spesso mi è capitato di incontrare persone che mi parlassero di loro idee per creare siti fantasmagorici etc etc, salvo poi smontarli facendogli vedere che l'idea già esisteva o che qualcuno l'aveva fatta meglio (o, non di rado, fargli capire che l'idea non funzionava per vari motivi che, non essendo del campo, non avevano colto).

Ripeto: non essere esperti del campo NON credo voglia dire non essere in grado di creare un buon prodotto. Come essere esperti non vuol dire essere in grado di creare un gioco. Semplicemente essere esperti o, affidarsi a qualcuno che lo è, potrebbe aiutare a dare un giudizio più oggettivo sul proprio prodotto e a partire con il progetto con più certezze o, in caso, migliorarlo o rivederlo completamente.

In ogni caso in bocca al lupo ;)


Mi trovi perfettamente in linea con il tuo pensiero, in merito alla tua risposta, beh è semplice, ho fatto ricerche online sul tipo di gioco tramite motori di ricerca e chiedendo in giro se ci fosse un gioco simile. Ripeto, non ho trovato il mio gioco, qualcosa di lontanamente simile magari esisterá, ma non mi crea problemi.

Parlarne con gli esperti? Non mi dispiacerebbe ma preferisco evitare gli editori. Non voglio assolutamente generalizzare ma da quando ho iniziato quest’avventura mi si è aperto un mondo (e certamente è solo la punta dell’iceberg) fatto di tanti piccoli editori che, vuoi perchè incapaci di riconoscere un buon prodotto da soli, vuoi perchè con poca disponibilitá di risorse, non si assumono il rischio imprenditoriale di investire in un progetto proprio e lavorano con i crowdfunding, riducendo di fatto la possibilitá per le persone come me di realizzare un prodotto nato dal cuore e non da esigenze magari dettate dal trend.
Purtroppo di questo tipo di editori è pieno anche il mondo dei forum e dei social e quindi anche il confronto con gli appassionati e gli esperti viene meno se si vuole tutelare la propria idea.
Forse frequentare gruppi di gioco non è un’idea sbagliata...
Offline moebius86
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 40
Iscritto il: 15 agosto 2019
Goblons: 0.00
Mercatino: moebius86

Re: [KS] Aiuto per la pianificazione di una campagna

Messaggioda Azy01 » 23 ago 2019, 20:02

moebius86 ha scritto:Riguardo gli standard posso chiederti uno sforzo per elencare alcuni di questi punti? Mi sembra uno spunto interessante.Tornando alle tane, se non sbaglio hai detto che frequenti la tana di Benevento, lì come vi organizzate? Intendo, non so quante persone si incontrano, ma ci si organizza dicendo ad esempio “domani sera Monopoly”? Se tipo decidessi di frequentare una tana per proporre alcune sedute di playtest sarebbe una cattiva idea?


circa gli standard:
cose che potrebbero chiederti sono il regolamento, un playthrough, domande tecniche sulle spedizioni, stretch goals, se venderai retail, se userai pledge manager e così via.
Ti consiglio di vederti qualche kickstarter recente per fartene una idea.
Io seguo giochi da tavolo quindi ti direi un kickstarter professionale come Etherfields e uno meno grandioso ma comunque ben organizzato come Hexplore-it Sands of Shurax, ma se qualcuno ha idee su kickstarter su giochi di carte è ben accetto.

Alla Tana di Benevento noi abbiamo la fortuna di essere ospitati da un posto carinissimo e centrale molto alternativo, quindi siamo in questo locale e portiamo giochi vari
di tipo più casual, per avvicinare le persone ai giochi da tavola.
Poi ci vediamo in settimana privatamente per "giocare" per davvero (il lunedì è più spiegare che altro)
magari con giochi a campagna o più complessi o semplicemente più lunghi.

Considera però che da noi questo tipo di hobby ha il sapore della novità più assoluta,
i ragazzi del Nord o Centro Italia, di Roma (e anche Napoli devo dire) avranno situazioni diverse perché avranno una platea sicuramente più smaliziata.

Un caffè prima della fine 

https://quantic.page.link/msx7JzFAcYwL5vNJ8

Offline Azy01
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 23 aprile 2017
Goblons: 0.00
Località: Tana di Benevento, secondo tunnel ovest verso Telese
Utente Bgg: Azy01
Mercatino: Azy01

Re: [KS] Aiuto per la pianificazione di una campagna

Messaggioda Azy01 » 23 ago 2019, 20:18

Mi sono dimenticato forse la cosa che più ti interessava:
nessuna Tana ti dirà mai "no" ad una richiesta di playtest, di questo ne sono sicuro

Un caffè prima della fine 

https://quantic.page.link/msx7JzFAcYwL5vNJ8

Offline Azy01
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 23 aprile 2017
Goblons: 0.00
Località: Tana di Benevento, secondo tunnel ovest verso Telese
Utente Bgg: Azy01
Mercatino: Azy01

Precedente

Torna a Crowdfunding

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Robocoppa e 5 ospiti