Materia verde

Informazioni, tecniche, suggerimenti e consigli
relativi al mondo delle miniature, dei plastici, del modellismo e relativa pittura.

Moderatori: Eithereven, kane

Materia verde

Messaggioda Necros » 30 mar 2005, 20:33

L'altro giorno ho deciso di comprare una confezione di materia verde per modificare un Marine che avevo trovato ancora nello sprue.
Il mantello e la tunica mi sono venuti molto bene /poi forse quando l'avrò finita ve lafarò vedere :grin: ), ma non sono riuscito a fare la cresta da mettere sull'elmetto come i legionari romani :cry: ... il punto è:
Come si fà???

P.S. e i cappelli come si fanno???
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00
Mercatino: Necros

Messaggioda Colharion » 30 mar 2005, 21:23

Abbozza la cresta, poi per fare i segni del crine "stampaci" sopra una criniera già pronta, tipo Maestri di Spada.
" E al diciannovesimo piano ebbe una mostruosa allucinazione punitiva: crocifisso in sala mensa" Dal primo tragico Fantozzi.
Offline Colharion
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1561
Iscritto il: 24 novembre 2004
Goblons: 10.00
Località: Roma, Verdis Mons ( o anche Monteverde)
Mercatino: Colharion

Messaggioda Cippacometa » 3 apr 2005, 20:11

Scusasse... ma che è 'sta materia verde??
Dubitare di tutto o credere a tutto, sono due soluzioni ugualmente comode che ci dispensano entrambe dal riflettere. (H. Poincaré)
Offline Cippacometa
Hàkarl Devourer
Hàkarl Devourer

Avatar utente
Tdg Super Moderator
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 4017
Iscritto il: 17 luglio 2003
Goblons: 1,490.00
Località: Marseille (France)
Mercatino: Cippacometa

Messaggioda Bluto_Blutarsky » 4 apr 2005, 9:16

Cippacometa ha scritto:Scusasse... ma che è 'sta materia verde??


e' una resina epossidica bicomponente autoindurente, con caratteristiche di ottima rigidezza(quindi scarsa elasticita'sigh) ma fino ad indurimento non avvenuto ottima modellabilita' ..il risultato e' simile alla pietra...
Immagine
Offline Bluto_Blutarsky
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Goblin Parodicus
 
Messaggi: 1295
Iscritto il: 01 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: ROMA
Mercatino: Bluto_Blutarsky

Messaggioda Cippacometa » 4 apr 2005, 12:27

Conosco molto bene la resina epossidica bicomponente, quella che si trova dal ferramenta, per capirci. La usavo spesso per il modellismo: incollaggio parti degli scafi in vetroresina, accoppiamenti metallo/vetroresina o metallo/legno per i castelli motore, ecc.
Ma non l'ho mai sentita chiamare "matria verde"! 8-O
Ma è veramente verde?
E come si modella? (nel senso: si può modellare tipo pongo o va manipolata con spatole perché è appiccicosa e tossica?)
Puzza di peli bruciati come la bicomponente del ferramenta?
Dubitare di tutto o credere a tutto, sono due soluzioni ugualmente comode che ci dispensano entrambe dal riflettere. (H. Poincaré)
Offline Cippacometa
Hàkarl Devourer
Hàkarl Devourer

Avatar utente
Tdg Super Moderator
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 4017
Iscritto il: 17 luglio 2003
Goblons: 1,490.00
Località: Marseille (France)
Mercatino: Cippacometa

Messaggioda Bluto_Blutarsky » 4 apr 2005, 13:17

Cippacometa ha scritto:Conosco molto bene la resina epossidica bicomponente, quella che si trova dal ferramenta, per capirci. La usavo spesso per il modellismo: incollaggio parti degli scafi in vetroresina, accoppiamenti metallo/vetroresina o metallo/legno per i castelli motore, ecc.
Ma non l'ho mai sentita chiamare "matria verde"! 8-O
Ma è veramente verde?
E come si modella? (nel senso: si può modellare tipo pongo o va manipolata con spatole perché è appiccicosa e tossica?)
Puzza di peli bruciati come la bicomponente del ferramenta?


e' esattamente come quella del ferramenta...(una volta c'era il milliput...bei tempi(come sono vecchio...))
solo che come dicevo e' meno elastica una volta indurita...

immagino sia tossica...ma non e' troppo appiccicosa come quella del ferramenta...

peli bruciati???no ha un odore forte e intenso...ma non riesco a descrivertelo...molto plastico.
Immagine
Offline Bluto_Blutarsky
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Goblin Parodicus
 
Messaggi: 1295
Iscritto il: 01 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: ROMA
Mercatino: Bluto_Blutarsky

Messaggioda Necros » 9 apr 2005, 23:07

Bluto_Blutarsky ha scritto:
Cippacometa ha scritto:Conosco molto bene la resina epossidica bicomponente, quella che si trova dal ferramenta, per capirci. La usavo spesso per il modellismo: incollaggio parti degli scafi in vetroresina, accoppiamenti metallo/vetroresina o metallo/legno per i castelli motore, ecc.
Ma non l'ho mai sentita chiamare "matria verde"! 8-O
Ma è veramente verde?
E come si modella? (nel senso: si può modellare tipo pongo o va manipolata con spatole perché è appiccicosa e tossica?)
Puzza di peli bruciati come la bicomponente del ferramenta?


e' esattamente come quella del ferramenta...(una volta c'era il milliput...bei tempi(come sono vecchio...))
solo che come dicevo e' meno elastica una volta indurita...

immagino sia tossica...ma non e' troppo appiccicosa come quella del ferramenta...

peli bruciati???no ha un odore forte e intenso...ma non riesco a descrivertelo...molto plastico.


Non è affatto pericolosa, basta non mangiarla :lol:, si modella con le dita bagnate nell' acqua perchè è un pò appiccicosa, e sì...è veramewnte verde! 8)
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00
Mercatino: Necros


Torna a Pittura e Modellismo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron