Primo set di colori ed attrezzi....cosa comprare?

Informazioni, tecniche, suggerimenti e consigli
relativi al mondo delle miniature, dei plastici, del modellismo e relativa pittura.

Moderatori: Eithereven, kane

Primo set di colori ed attrezzi....cosa comprare?

Messaggioda Vashart » 23 mar 2014, 19:57

Ciao a tutti!

Dopo essermi fatto un'idea più chiara sul mondo "miniature" sto per passare finalmente all'acquisto dei miei primi prodotti.

Sono tentato di prendere il Set Citadel di introduzione all'hobby

Immagine

Costa mediamente tra i 38 ed i 50 euro o giù di li. Ne vale la pena come primo set? Posso puntare a qualcos'altro che costi meno? Avete qualcosa da consigliarmi?
Offline Vashart
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 19 marzo 2014
Goblons: 0.00
Mercatino: Vashart

Re: Primo set di colori ed attrezzi....cosa comprare?

Messaggioda Loc » 24 mar 2014, 0:09

Ciao,
ho visto il tuo post nella sezione Giochi di miniature e da quello che scrivi devi partire da zero e ti appresti a dipingere miniature da 25-30 mm.
Partendo da questi presupposti (e tenendo presente che se fossero sbagliati la risposta perderebbe molto del suo valore fino a diventare sbagliata in alcuni punti), ti direi di non comprare lo starter set della citadel perche' secondo me puoi investire in modo migliore.

Pennelli
I pennelli della citadel ,che 15 anni fa erano abbastanza buoni, sono diventati via via sempre piu' scadenti mantenendo un costo di fascia alta.
Ti consiglierei di prendere un paio di buoni pennelli in martora, ad esempio:
Martora n°2 Punta Media €8.50
Martora n°0 Punta Media €7.50

I prezzi sono presi da un sito italiano dal quale mi rifornisco ogni tanto e si riferiscono a pennelli di ottima qualita'. L'investimento iniziale puo' sembrare alto ma se li curi bene i pennelli di qualita' ti durano molto e la differenza si vede sul lavoro finito. Cercando bene su internet trovi anche prezzi migliori, come marche ti consiglio gli ovvi Windsor&Newton serie 7, gli ottimi Da Vinci serie maestro, oppure i pennelli di Rosemary&Co prodotti artigianalmente di ottima qualita' ed ad un prezzo conveniente anche se poco conosciuti.
Anche se non hai gia' in tuo possesso attrezzatura specifica, c'e' la possibilita' che tu abbia qualche vecchio pennello che potresti usare per mescolare i colori (meglio non farlo con quelli buoni perche' si rovinano piu' velocemente).
Non ti consiglio di prendere un pennello specifico per il drybrush inizialmente perche' non e' una buona tecnica per imparare, potresti sempre utilizzarla in seguito ma a quel punto avrai abbastanza esperienza per decidere da te che pennello prendere.

Primer
Ovviamente dovrai usare un primer (nota che la reaper dichiara che sulle sue miniature della serie bones, a cui sei interessato, non occorre usare il primer ...), per restare su un basso costo ti consiglio di evitare lo spray. Potresti optare per l'ottimo Primer Grigio Vallejo Acrilico-Uretanico (17ml € 3.50 o 200ml €12.00). Un primer grigio va bene praticamente per tutto fino a che non avrai trovato il tuo stile, a seguire potresti optare per colori diversi (il classico bianco, l'usatissimo nero, o anche colorato a seconda dello schema di colore che realizzerai sul pezzo). Il formato del flacone dipende da quanto vuoi spendere, con quello piccolo le prime 20 miniature le fai sicuramente.

Diluente
Volendo questo punto lo puoi saltare a pie' pari perche' gli acrilici si diluiscono (quasi tutti ma non i tamiya ed i gunze ad esempio) con acqua e sicuramente l'acqua andra' benissimo per i primi passi.
In seguito potresti notare l'esigenza di una diluizione "diversa" (non sto a dilungarmi su questo punto che pero' diventera' fondamentale man mano che imparerai) e per questo potrebbe esserti utile un diluente specifico per acrilici. Ottimi sono i prodotti Liquitex (universali) o anche il diluente Vallejo (costa piu' o meno come i colori stessi).

Colori
Ok qui inizia la versione lunga, salta alla fine del paragrafo se non ti va di leggere tanto.
Ce ne sono di un sacco di marche ed i Citadel sono comunque di ottima qualita' ma ultimamente sono diventati piu' "tecnici" e specifici a seconda dell'uso che ne vuoi fare. Non e' necessariamente una brutta cosa ma sicuramente non aiuta chi vuole imparare. Secondo me piuttosto e' meglio imparare con colori "normali" per poi potersi rendere conto se si ha necessita' di un prodotto piu' "tecnico"( ci sono quelli maggiormente coprenti, quelli piu' trasparenti, quelli per la ruggine, per il fango, per il verde ossido, etc.) I colori Citadel inoltre costano mediamente di piu' e offorno meno quantita' di prodotto.
Se vuoi acquistare un unico set in cui trovare colori quasi tutti utili per iniziare potresti provare quello della Army Painter ma se ti va di fare un minimo di sforzo in piu' puoi acquistare i singoli colori che ti servono anche di altre marche. Ci sono molte ottime marche quasi equivalenti in termini di costo/qualita', te ne menziono solo due : i Vallejo che sono quasi omnipresenti ( e c'e' un motivo visto che sono ottimi) oppure se vuoi risparmiare un po' ed avere comunque un ottimo prodotto potresti provare i Coat d'arms.
Per quanto riguarda quali tonalita' comprare sicuramente ti serviranno il bianco ed il nero e poi ... meno che puoi. Personalmente all'inizio ho fatto l'errore di comperare centinaia (non per dire, attualmente ho almeno 350 boccette di colori e ne avro' usate si e no 50) di sfumature diverse per trovare quelle che mi servivano, poi ho visto la luce !! Letteralmente. Leggiti un buon testo sulla teoria dei colori (trovi anche molti articoli su internet) e ti renderai conto che non te ne servono molti (e ti diverti anche di piu' secondo me).
In teoria basterebbero due toni per ognuno dei colori primari (giallo-verde, giallo-arancio,rosso-arancio,rosso-violetto,blu-violetto,blu-verde) piu' bianco e nero e sei in grado di fare tutto. In pratica e' utile e comodo usarne qualcuno in piu'. Personalmente ti consiglio di scegliere prima i soggetti che vuoi dipingere e poi procurarti i colori che ti servono per quelli (cercando di prenderne meno possibile), poi piano piano aggiungerai quelli che eventualmente ti servissero per i successivi soggetti fino a che ti accorgerai che non ne dovrai aggiungere piu'.
Riassumendo e per darti comunque un consigio costruttivo in mezzo a tante chiacchere inutili...

Inizio versione breve
... prendi i colori della vallejo serie game color; bianco, nero, piu' solo ed esclusivamente quelli che ti servono per il progetto in corso.
Se vuoi posta la foto di qualche modello e ti si puo' consigliare sui colori da usare.

Attrezzi
Per pulire le miniature ti basta una limetta (vanno bene anche quelle da unghie che trovi al supermercato) ed un coltellino da modellismo con lame intercambiabili (mediamente con 10€ ne trovi uno buono con un po' di lamette di ricambio comprese). Potrebbe esserti utile un tronchesino e qualche altro attrezzo oltre a del collante se dovessi iniziare a costruire dei pezzi piu' impegnativi. Per gli attrezzi pero' evita i kit pronti perche' di solito non sono di buona qualita' e comunque aspetta di vedere se ti servono.

Guide alla pittura
Ne trovi a bizzeffe, gratuite e non. Affrontale sempre con spirito critico perche' alcune sono veramente oscene ma ce ne sono anche di altissima qualita' e di grande pregio. Unico consiglio: non stare troppo a guardare le guide, prova e divertiti...
...Cosa aspetti? sei ancora qua' che leggi ??!!?? Corri a pitturareeeeee ..... ;)
Offline Loc
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 238
Iscritto il: 29 gennaio 2014
Goblons: 0.00
Località: Venezia
Mercatino: Loc

Re: Primo set di colori ed attrezzi....cosa comprare?

Messaggioda Gabbi » 24 mar 2014, 15:24

io per i pennelli ti sconsiglio assolutamente quelli naturali, per ora, costano decisamente di più e sono più delicati da mantenere in bolla. inoltre al momento dubito ne apprezzeresti le qualità. quindi se dai retta a me vai in un negozio di belle arti, compri un paio di sintetici di buona qualità e cominci con quelli. sono più economici e sopportano meglio una cura non maniacale. quando ti sarai impratichito e sarà ora di cambiare pennelli, valuterai se prendere qualcosa di più costoso. per dire, potresti scoprire che dipingere miniature nemmeno ti piace, al di là di quel che ti sembrava...

detto questo, io il kit GW lo lascerei dove sta. se non sbaglio vedo colla vinilica (che GW vende a prezzi vergognosi. è normale vinavil) e colla per plastica. se monti modelli in metallo, restic o resina non te ne fai nulla. l'assortimento di colori è buono, e il pennello (per quanto sovraprezzato per la sua qualità) per iniziare va più che bene, ma io prenderei o un kit con solo colori e pennello, o i colori sfusi e i pennelli in un negozio di belle arti. coi soldi risparmiati compraci una bomboletta di primer, che è infinitamente più comodo di quello a pennello.

Ah, dimenticavo: le tronchesine sono davvero comode, per separare la roba in plastica dagli sprue, ma se vuoi contenere la spesa iniziale, per le prime volte puoi usare un normale cutter e un po di attenzione + buon senso. sarà uno strumento che però vorrai poi comprare al più presto. anche in quel caso, ce ne sono di molto economiche, ma spesso non vale la pena: perdono il filo in pochissimo. inoltre cerca di comprarne un paio che si chiuda "piatto", per rimuovere lo sprue il più possibile a contatto del modello.
Offline Gabbi
Saggio
Saggio

Avatar utente
Top Reviewer
 
Messaggi: 1861
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena
Mercatino: Gabbi

Re: Primo set di colori ed attrezzi....cosa comprare?

Messaggioda Normanno » 24 mar 2014, 15:59

MI inserisco nella discussione approfittandone per due domande su cose che sto cercando da un po':
1) si possono acquistare le miniature della serie Bones da negozi europei, e se si, dove?
2) quale sarebbe un buon testo (non articoli internet) sulla teoria dei colori?

grazie in anticipo
Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6522
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath
Mercatino: Normanno
Podcast Maker

Re: Primo set di colori ed attrezzi....cosa comprare?

Messaggioda Vashart » 24 mar 2014, 17:37

Loc ha scritto:mega cut


Accidenti, non posso che ringraziarti. Mi sono letto la tua risposta da cima a fondo un paio di volte, poi me la sono pure salvata e stampata...ora posso dire di avere le idee molto più chiare e sfrutterò i tuoi consigli per i miei primi acquisti :grin:

Proseguendo con la discussione mi accodo alla richiesta di Normanno...dove si possono acquistare le miniature Reaper?
Offline Vashart
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 19 marzo 2014
Goblons: 0.00
Mercatino: Vashart

Re: Primo set di colori ed attrezzi....cosa comprare?

Messaggioda Normanno » 24 mar 2014, 19:12

Ah, per Vashart, ci aggiungo che ti conviene cercare qualche guida per costruirti una tavolozza umida, che è utilissima per dipingere con gli acrilici e la si costruisce in un niente e con pochissimi soldi.
Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6522
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath
Mercatino: Normanno
Podcast Maker

Re: Primo set di colori ed attrezzi....cosa comprare?

Messaggioda Mik » 24 mar 2014, 19:18

O fai come il buon Loc che ha tampinato per una anno amici e colleghi per mettergli via i tappi delle bottiglie di plastica :asd:
Offline Mik
Super Goblin
Super Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 19169
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik
Sono stato alla Gobcon 2018

Re: Primo set di colori ed attrezzi....cosa comprare?

Messaggioda Loc » 24 mar 2014, 22:47

O fai come il buon Loc che ha tampinato per una anno amici e colleghi per mettergli via i tappi delle bottiglie di plastica :asd:


eh gia' :approva:

Comunque secondo me la tavolozza bagnata e' uno strumento utile ma per tecniche tutto sommato piu' avanzate (blending e sfumature estreme) ed all'inizio e' una variabile in piu' che si inserisce nel tentativo di trovare la giusta diluizione (ad essere precidi/pedanti "le giuste diluizioni"). Personalmente consiglio sempre di iniziare con pezzi semplici ed attrezzatura semplice, poi quando hai imparato un po' ti regoli da solo su cosa aggiungere ai tuoi strumenti.
In effetti i tappi di plastica delle bottigliette d'acqua (o quelli del latte che sono piu' capienti) sono delle ottime tavolozze "singole", per imparare pero' e' meglio un foglio di plasticard sottilissimo(costano poco) o ancora piu' economica la carta che usano nei supermercati per incartare i formaggi (ovviamente non usata :snob: ) in quanto su una superficie piu' ampia riesci a vedere meglio la diluizione ed impari anche come mescolare i colori.
Altra alternativa molto pratica sono i "blocchi tavolozza" in carta che vendono nei negozi di belle arti, sostanzialmente dei bloc-notes in formato A4 di carta impermeabilizzata.

Per quanto riguarda i pennelli e' vero che quelli in pelo naturale costano di piu' ma non e' vero che sono piu' difficili da mantenere, quelli sintetici perdono la punta piu' rapidamente e spesso si curvano creando degli uncini. Per i pennelli naturali basta usare un po' di shampoo neutro quando li vuoi lavare ogni tanto (o se proprio sei maniaco anche alla fine di ogni sessione di pittura), in commercio esistono anche prodotti specifici per la pulizia ed il mantenimento ma non li includerei di certo in un elenco di attrezzi base per principianti. Resta ovviamente validissimo il consiglio di cercare un pennello vecchio o da pochi soldi (in qualsiasi fai da te) per mescolare i colori.

Per le miniature bones non vi so dare indicazioni, ma consiglierei di cercare in qualche negozio co.uk di solito sono i piu' forniti.

Per quanto riguarda i testi sulla teoria dei colori posso consigliarvi "Blu & Yellow don't make green" (in inglese) di Michael Wilcox se preferite un approcio piu' scientifico oppure "L'arte del colore" di Betty Edwards per un approcio piu' artistico, li potete trovare entrambi su Amazon. Ovviamente non li considero fra gli "strumenti" da "kit per principianti"(soprattutto se l'intenzione e' quella di copiare degli schemi di colore gia' esistenti). Su internet ci sono comunque delle ottime alternative gratuite.

Un ottimo sito/forum su cui trovare innumerevoli esempi e tutorial sparsi qua e la e' sicuramente il forum di Steve Dean (http://www.sdean-forum.co.uk/phpBB3/index.php) frequentato da molti pittori professionisti, uno dei quali ha anche un suo canale youtube dove carica i suoi video in cui dipinge miniature dall'inizio alla fine (senza interruzioni per intenderci) e nei quali spesso inquadra anche la tavolozza, cosa molto utile per capire la diluizione con cui lavora. Purtroppo i suoi video non sono di gran qualita', non hanno grandi presentazioni e passano un po' in sordina ma il valore tecnico/istruttivo secondo me e' molto alto.
Lui e' Toby di ArtmasterStudio: http://www.youtube.com/user/ArtmasterStudioTV , Toby e' anche un ragazzo molto simpatico e sempre disponibile a dare consigli ...

Poi se si vuole "passare di livello" ci sono un sacco di tutorial avanzati, materiale specifico, tecniche particolari, etc ma su quelle non mi pronuncio perche' personalmente non sono mai "passato di livello" :muro:
Offline Loc
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 238
Iscritto il: 29 gennaio 2014
Goblons: 0.00
Località: Venezia
Mercatino: Loc

Re: Primo set di colori ed attrezzi....cosa comprare?

Messaggioda Vashart » 25 mar 2014, 10:46

Normanno ha scritto:si possono acquistare le miniature della serie Bones da negozi europei, e se si, dove?


Facendo una semplice ricerca su ebay ho visto che molte reaper bones possono essere acquistate dal regno unito. Ci sono miniature che spedizione inclusa costano 4 euro e ci sarebbe pure la "tutela" del servizio ebay.

Alla fine sono proprio quelle che voglio collezionare, quindi voglio partire ordinandone 3 di piccoline per impratichirmi. Ora provo a vedere se trovo un normale shop online in modo da fare un ordine unico per risparmiare sulla spedizione.

Aggiornamento

Ho mandato una mail al negozio ebay che vende le reaper, mi confermano che la spedizione verso l'Italia è gratuita per ordini superiori a 25 £ che sono circa 30 euro.

Quindi penso proprio che farò un bell'ordine di miniature reaper bones da 30 euro...dovrei portarne a casa un 10-15 in teoria, non mi sembra male dai. Vi farò sapere :grin:
Offline Vashart
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 19 marzo 2014
Goblons: 0.00
Mercatino: Vashart

Re: Primo set di colori ed attrezzi....cosa comprare?

Messaggioda Loc » 25 mar 2014, 14:23

negozio ebay che vende le reaper, mi confermano che la spedizione verso l'Italia è gratuita per ordini superiori a 25 £ che sono circa 30 euro
:clap:

Link grazie :grin:
Offline Loc
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 238
Iscritto il: 29 gennaio 2014
Goblons: 0.00
Località: Venezia
Mercatino: Loc

Re: Primo set di colori ed attrezzi....cosa comprare?

Messaggioda Vashart » 25 mar 2014, 16:18

Ti posto il link ad una miniatura qualsiasi.

Nella descrizione c'è scritto che ordini multipli vengono "sommati" e viene fatto un totale sulla spedizione. Se si arriva a 30 euro è gratis. La cosa mi è stata confermata anche via messaggio, li ho contattati personalmente.

http://www.ebay.it/itm/Reaper-Miniatures-CAVE-TROLL-Polymer-BONES-Plastic-77004-/400672769390?pt=UK_Toys_Wargames_RL&hash=item5d49f5456e&_uhb=1
Offline Vashart
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 19 marzo 2014
Goblons: 0.00
Mercatino: Vashart

Re: Primo set di colori ed attrezzi....cosa comprare?

Messaggioda Loc » 25 mar 2014, 23:02

Ottimo
grazie
Offline Loc
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 238
Iscritto il: 29 gennaio 2014
Goblons: 0.00
Località: Venezia
Mercatino: Loc

Re: Primo set di colori ed attrezzi....cosa comprare?

Messaggioda Vashart » 26 mar 2014, 17:59

Acquistate le miniature su ebay dal negozio indicato, sono in attesa di una loro conferma sulla spedizione gratuita. Per un totale di 31 euro ho acquistato 14 miniature. Mi sono concesso il drago che tanto volevo e che dipingerò per ultimo solamente se diventerò abbastanza bravo, un unicorno che è un po' meno grande del drago, un paio di miniature singole dettagliate e due piccoli set con i quali penso di iniziare: scheletri e dei piccoli goblin. Il prossimo acquisto, con molta calma, saranno i colori adatti.

Drago
Spoiler:
Immagine


Unicorno
Spoiler:
Immagine


3 Scheletri
Spoiler:
Immagine


Marinaio
Spoiler:
Immagine


Elfo
Spoiler:
Immagine


Guerriero in armatura
Spoiler:
Immagine


Gruppetto di 4 Goblin
Spoiler:
Immagine


Spoiler:
Immagine


Spoiler:
Immagine


Spero vada tutto bene.

Confermo, il negozio ha risposto immediatamente. Ho fatto 9 acquisti diversi, hanno fatto una fattura con un pagamento unico tramite Paypal. Nessuna spesa di spedizione. Domani spediscono...il responso finale ve lo darò all'arrivo delle miniature :approva:
Ultima modifica di Vashart il 26 mar 2014, 21:30, modificato 4 volte in totale.
Offline Vashart
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 19 marzo 2014
Goblons: 0.00
Mercatino: Vashart

Re: Primo set di colori ed attrezzi....cosa comprare?

Messaggioda Loc » 26 mar 2014, 21:04

Belle ... Dacci dentro :sisi:
Offline Loc
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 238
Iscritto il: 29 gennaio 2014
Goblons: 0.00
Località: Venezia
Mercatino: Loc

Re: Primo set di colori ed attrezzi....cosa comprare?

Messaggioda Vashart » 26 mar 2014, 21:25

Loc ha scritto:Belle ... Dacci dentro :sisi:


Ora devo acquistare i primi colori :pippotto:
Offline Vashart
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 19 marzo 2014
Goblons: 0.00
Mercatino: Vashart

Prossimo

Torna a Pittura e Modellismo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti