Qualcuno gioca a chronopia?

Discussioni generali su tutti i giochi di miniature e tridimensionali (compresi i giochi Games Workshop). Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: Normanno, groblnjar

Qualcuno gioca a chronopia?

Messaggioda hywel » 6 lug 2004, 16:59

Piu' che altro la mia e' curiosita', possibile che questo gioco piace solo a me?
Hello, my name is Inigo Montoya. You killed my father, prepare to die.
Offline hywel
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 211
Iscritto il: 02 dicembre 2003
Goblons: 60.00
Località: Roma
Mercatino: hywel

Messaggioda Asliaur » 6 lug 2004, 17:46

Io ci giocavo abbastanza spesso, ma la difficoltà nel reperire altri giocatori ed il crollo della Target agmes sono stati fattori decisivi nel farmi smettere. Comunque ho ancora due o tre eserciti completi e non mi dispiacerebbe fare una partita ognitanto. Personalmente lo ritengo un ottimo gioco.
Grazie e saluti,

Asliaur dell'Onda d'Argento
Offline Asliaur
Elven Spy...
Elven Spy...

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 3611
Iscritto il: 15 luglio 2003
Goblons: 20.00
Località: Roma (Italy)
Mercatino: Asliaur

Messaggioda kane » 6 lug 2004, 18:40

io ho un esercito di nani... ma non li ho mai dipinti, nè ho letto le regole...

Kane The Bastard Inside

Offline kane
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 1225
Iscritto il: 10 febbraio 2004
Goblons: 70.00
Località: Roma
Mercatino: kane

Messaggioda ugoslave » 7 lug 2004, 17:56

se guardi un pò più giu nella board scoprirai che anche io avevo aperto un thread su chronopia ;)

Imho è un ottimo skirmish (meglio di confrontation) ma mi dicono che la seconda edizioni è assai diversa e sto cercando di reperirla!

non mi piace l'ambientazione e le miniature (e infatti ci gioco con i pezzi della gw :-))
Offline ugoslave
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 465
Iscritto il: 23 marzo 2004
Goblons: 340.00
Località: Roma
Mercatino: ugoslave

Messaggioda hywel » 7 lug 2004, 18:40

a me le miniature piacciono e comunque gioco con la prima edizione
Hello, my name is Inigo Montoya. You killed my father, prepare to die.
Offline hywel
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 211
Iscritto il: 02 dicembre 2003
Goblons: 60.00
Località: Roma
Mercatino: hywel

Messaggioda Asliaur » 7 lug 2004, 18:46

Le miniature non sono niente male, molta personalità ed originalità, alcune non sono proprio bellissime, ma in genrrale il giudizio è molto positivo.
Non ho mai provato la seconda edizioen quindi saprei giudicarla, però la prima è ottima, forse andrebbe ridotto la potenza del tiro, limitandolo ad una sola volta per turno, ma si può ovviare alla cosa aumentando il terreno.
Grazie e saluti,

Asliaur dell'Onda d'Argento
Offline Asliaur
Elven Spy...
Elven Spy...

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 3611
Iscritto il: 15 luglio 2003
Goblons: 20.00
Località: Roma (Italy)
Mercatino: Asliaur

Messaggioda ugoslave » 8 lug 2004, 16:23

Io trovo che il regolamento sia molto ben strutturato (per quanto cmq sto dando un'occhiata a dei nuovi regolamenti che forse lo scalzeranno dal trono di "migliore")!

Fino ad ora ho trovato solo due pecche: la prima è il sistema azione=attesa.Quando ci si arriva vicino si finisce sempre in attesa pronti ad aspettare la carica (e conseguente controcarica).Trovo molto valida l'idea che propose al tempo l'I- KORE (in procinto di comprarsi i diritti del regolamento....ma poi non so com'è finita) per cui per mettersi in attesa era un necessario un test di disciplina!

LA seconda è la pioggia di freccie.Onestamente la trovo un pò "sgravata" considerando quanto ci vuole poco a scatenarla.

Per il resto gran gioco :)
Offline ugoslave
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 465
Iscritto il: 23 marzo 2004
Goblons: 340.00
Località: Roma
Mercatino: ugoslave

Messaggioda ugoslave » 8 lug 2004, 16:25

p.s.
curioso notare che gli estimatori di questo gioco sono tutti romani ;)
Offline ugoslave
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 465
Iscritto il: 23 marzo 2004
Goblons: 340.00
Località: Roma
Mercatino: ugoslave

Messaggioda Asliaur » 8 lug 2004, 16:41

La I-Kore era stat fondata dai fuoriusciti della Target Games, se non erro la mente dietro entrambi i giochi era John Robertson. L'idea del test di disciplina per andare in attesa è ottima perchè riduce la tattica attendista ad una opzione anzichè un obbligo. Un sistema per scardinarla era usare la cavalleria per inchiodare unità nemiche che si mettevano in attesa e prendere quindi l'iniziativa tattica.
Se non ricordo male l'alternativa era o la pioggia di frecce o 2 tiri per arciere alla luce di ciò la pioggia di frecce non è poi cosi forte. Se invece si limita il tiro ad una sola azione per turno allora la pioggia di frecce aumenta di efficacia e merita un correttivo.
Grazie e saluti,

Asliaur dell'Onda d'Argento
Offline Asliaur
Elven Spy...
Elven Spy...

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 3611
Iscritto il: 15 luglio 2003
Goblons: 20.00
Località: Roma (Italy)
Mercatino: Asliaur

Messaggioda hywel » 8 lug 2004, 17:34

vorrei aggiungere una considerazione,

una banda che e' in attesa puo solamente controcaricare una banda nemica in carica, ma se la banda attaccante non carica e invece si ferma a 3 centimetri ( se armati di spada o ascia ) o 5 centimetri ( se armati di pica ) chi attacca non gode dei benefici della carica ma non corre il rischio di essere controcaricato, perdere l'iniziativa e rimetterci lui stesso la pelle.


Ditemi voi se sbaglio
Hello, my name is Inigo Montoya. You killed my father, prepare to die.
Offline hywel
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 211
Iscritto il: 02 dicembre 2003
Goblons: 60.00
Località: Roma
Mercatino: hywel

Messaggioda ugoslave » 8 lug 2004, 18:35

Asliaur ha scritto:La I-Kore era stat fondata dai fuoriusciti della Target Games, se non erro la mente dietro entrambi i giochi era John Robertson. L'idea del test di disciplina per andare in attesa è ottima perchè riduce la tattica attendista ad una opzione anzichè un obbligo.


Infatti la trovo ottima come regola!

Asliaur ha scritto:Se non ricordo male l'alternativa era o la pioggia di frecce o 2 tiri per arciere alla luce di ciò la pioggia di frecce non è poi cosi forte. Se invece si limita il tiro ad una sola azione per turno allora la pioggia di frecce aumenta di efficacia e merita un correttivo.


Devo rilleggermi le regole ma se non erro grazie al template potevi colpire molti più bersagli che sparando singolarmente con ogni elemento.
Offline ugoslave
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 465
Iscritto il: 23 marzo 2004
Goblons: 340.00
Località: Roma
Mercatino: ugoslave

Messaggioda ugoslave » 8 lug 2004, 18:36

hywel ha scritto:vorrei aggiungere una considerazione,

una banda che e' in attesa puo solamente controcaricare una banda nemica in carica, ma se la banda attaccante non carica e invece si ferma a 3 centimetri ( se armati di spada o ascia ) o 5 centimetri ( se armati di pica ) chi attacca non gode dei benefici della carica ma non corre il rischio di essere controcaricato, perdere l'iniziativa e rimetterci lui stesso la pelle.


Ditemi voi se sbaglio


non sono sicuro che fosse cosi!
rimedio il manuale al più presto e verifico!
Offline ugoslave
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 465
Iscritto il: 23 marzo 2004
Goblons: 340.00
Località: Roma
Mercatino: ugoslave

Messaggioda Alexpj » 13 lug 2004, 9:15

Salve,
noto con piacere che qualcuno ha giocato a Chronopia e c'è ancora un certo interesse.

Io ho iniziato a giocare con questo ottimo skirmish e ci gioco tuttora (da un paio di mesi ho rimediato il manuale della 2° edizione che trovo molto interessante), il tutto abitando in Romagna.

Ho letto i messaggi precedenti:
è vero, nella 1° edizione le armi da tiro erano veramente devastanti se non venivano limitate da 1 tiro = 1 turno. Nella 2° edizione questa limitazione rimane per le balestre mentre gli archi tirano una volta per azione (ma il danno è 5 punti minore). In compenso la gittata è stata divisa in tre sezioni (corta, media e lunga) con modificatori 0,-4 e -8, e questo rende la pioggia di frecce devastante.
Per giocare a Chronopia occorre un campo "chiuso", pieno di colline e ostacoli, che ricalca molto meglio lo spirito di un skirmish. Giocandolo su un campo aperto stile WH, le armi da tiro la fanno da padrone.

Nella 2° edizione non occorre un test di LD per mettersi in attesa ma occorre un test di LD per usare l'azione dall'attesa (a parte quando si viene caricati direttamente). Questo rende un po' meno conveniete mettersi in attesa soprattutto se si è armati con armi da tiro.

In generale la 2° edizione appare più equilibrata, sono stati ridimensionati gli eserciti troppo potenti e alcune abilità sono state rese più giocabili.
Il gioco sarà presto disponibile in Italia (spero), distribuito dalla Soloper gioco, una piccola ditta di Palermo. Tenete d'occhio il loro futuro sito (www.solopergioco.net).

Alex
Offline Alexpj
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 13 luglio 2004
Goblons: 0.00
Località: Romagna
Mercatino: Alexpj

Messaggioda hywel » 13 lug 2004, 9:57

hywel ha scritto:una banda che e' in attesa puo solamente controcaricare una banda nemica in carica, ma se la banda attaccante non carica e invece si ferma a 3 centimetri ( se armati di spada o ascia ) o 5 centimetri ( se armati di pica ) chi attacca non gode dei benefici della carica ma non corre il rischio di essere controcaricato, perdere l'iniziativa e rimetterci lui stesso la pelle.


Ditemi voi se sbaglio



Grazie Alex, sei stato molto utile e approposito non e' che per caso sai illuminarmi sulla questione carica e controcarica che ho ripoortato in questo post?
Hello, my name is Inigo Montoya. You killed my father, prepare to die.
Offline hywel
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 211
Iscritto il: 02 dicembre 2003
Goblons: 60.00
Località: Roma
Mercatino: hywel

Messaggioda Alexpj » 13 lug 2004, 10:54

Certamente.
La domanda era:
una banda che e' in attesa puo solamente controcaricare una banda nemica in carica, ma se la banda attaccante non carica e invece si ferma a 3 centimetri ( se armati di spada o ascia ) o 5 centimetri ( se armati di pica ) chi attacca non gode dei benefici della carica ma non corre il rischio di essere controcaricato, perdere l'iniziativa e rimetterci lui stesso la pelle.



In realtà, mentre è vero che una miniatura armata con arma ad asta poteva colpire entro 5 cm (nella 2° edizione colpisce a 1 pollice = 2,5 cm), una miniatura armata con arma da corpo a corpo normale deve essere in contatto di basetta per colpire l'avversario, quindi deve necessariamente caricare per entrare in corpo a corpo a meno che non ci sia un ostacolo (es. muretto) fra le due miniature, nel qual caso basta il contatto reciproco con l'ostacolo e non si guadagna il bonus della carica.

Anche se l'avversario esegue un attacco ad asta (cioè non entra in contatto di basetta) la miniatura in attesa può sempre caricare usando l'azione attesa. In questo caso l'azione d'attacco ad asta della miniatura che si stava avvicinando si trasforma in una carica (senza spendere un'ulteriore azione) e si risolve il tutto come una situazione di controcarica.
Questa cosa non è chiarissima nel regolamento, infatti è stata specificata e chiarita dalle FAQ ufficiali pubblicate a suo tempo nel sito della Taget Games.
Offline Alexpj
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 13 luglio 2004
Goblons: 0.00
Località: Romagna
Mercatino: Alexpj

Prossimo

Torna a [GM3D] Giochi di Miniature vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti