Quando smettiamo di divertirci

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, Rage, pacobillo

Quando smettiamo di divertirci

Messaggioda Rage » 15 nov 2013, 19:23

Linko un video molto interessante di un amico nonchè grande giocatore.
http://youtu.be/u7tAFhK8oO8
Può essere utile per tutti
Offline Rage
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Organization
 
Messaggi: 1255
Iscritto il: 28 luglio 2004
Goblons: 70.00
Località: Ronchi dei Legionari (GO)
Utente Bgg: R@ge
Facebook: Mancaugi
Mercatino: Rage
Recensioni Minute  Fan Sgananzium Fan 10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col verde Tifo Inter Frush fan Star Wars fan Ho contribuito alla Visibility della Play 2016! Telegram Fan Ventennale Goblin

Messaggioda Tambo » 15 nov 2013, 20:49

Grande Christian! Veramente interessante come argomento.
Offline Tambo
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 805
Iscritto il: 01 maggio 2007
Goblons: 50.00
Località: Roma
Utente Bgg: MaxPow
Mercatino: Tambo

Messaggioda RisenPhoenix89 » 16 nov 2013, 12:01

Un video molto interessante.
E "purtroppo" ha ragione. Noi "grandi" spesso perdiamo la capacità di divertirci.

Penso che probabilmente (e smentitemi se dico una castroneria) tanti di noi si sono avvicinati ai GdT anche per questo. Oltre a tutta un'altra serie di motivi, chi si avvicina ai GdT perchè lo fa? Perchè perdiamo ore e ore, a leggere e studiare i regolamenti, a provare, cerchiamo di organizzare pomeriggi o serate? Perchè noi, in fondo, abbiamo ancora quel pizzico di desiderio di divertimento. Perchè ammettiamolo.. giochiamo ai GdT perchè ci divertiamo.
E anche solo quel pizzico di desiderio.. è importante. Perchè noi "giocatori" ce l'abbiamo ancora, a differenza di tanti altri che probabilmente (per vari motivi, personali e comunque talvolta seri) l'hanno perso, o l'hanno nascosto da qualche parte e non lo trovano più.

Trovo verissimo anche i punti condivisi tra GdT e lavoro/vita reale.
Io faccio un lavoro che amo, ho un obbiettivo.. e a me non causa la reazione emotiva che magari causa a molti altri. A me piace andare a lavoro.

Tutti noi dovremmo ritrovare la capacità di divertirci.. come quando eravamo bambini.. senza alcuna paura di essere giudicati.
Offline RisenPhoenix89
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 258
Iscritto il: 01 marzo 2013
Goblons: 20.00
Località: Acqui Terme (AL)
Mercatino: RisenPhoenix89

Messaggioda Archie » 16 nov 2013, 12:30

RisenPhoenix89 ha scritto:Un video molto interessante.
E "purtroppo" ha ragione. Noi "grandi" spesso perdiamo la capacità di divertirci.

Penso che probabilmente (e smentitemi se dico una castroneria) tanti di noi si sono avvicinati ai GdT anche per questo. Oltre a tutta un'altra serie di motivi, chi si avvicina ai GdT perchè lo fa? Perchè perdiamo ore e ore, a leggere e studiare i regolamenti, a provare, cerchiamo di organizzare pomeriggi o serate? Perchè noi, in fondo, abbiamo ancora quel pizzico di desiderio di divertimento. Perchè ammettiamolo.. giochiamo ai GdT perchè ci divertiamo.
E anche solo quel pizzico di desiderio.. è importante. Perchè noi "giocatori" ce l'abbiamo ancora, a differenza di tanti altri che probabilmente (per vari motivi, personali e comunque talvolta seri) l'hanno perso, o l'hanno nascosto da qualche parte e non lo trovano più.

Trovo verissimo anche i punti condivisi tra GdT e lavoro/vita reale.
Io faccio un lavoro che amo, ho un obbiettivo.. e a me non causa la reazione emotiva che magari causa a molti altri. A me piace andare a lavoro.

Tutti noi dovremmo ritrovare la capacità di divertirci.. come quando eravamo bambini.. senza alcuna paura di essere giudicati.


+1!
*****************************************
https://asgard.forumfree.it/
Offline Archie
Maestro
Maestro

Avatar utente
TdG Organization
 
Messaggi: 949
Iscritto il: 12 agosto 2005
Goblons: 0.00
Località: Pianiga (VE)
Utente Bgg: Archie10
Mercatino: Archie

Messaggioda Tagete » 20 nov 2013, 17:23

Archie ha scritto:
RisenPhoenix89 ha scritto:Un video molto interessante.
E "purtroppo" ha ragione. Noi "grandi" spesso perdiamo la capacità di divertirci.

Penso che probabilmente (e smentitemi se dico una castroneria) tanti di noi si sono avvicinati ai GdT anche per questo. Oltre a tutta un'altra serie di motivi, chi si avvicina ai GdT perchè lo fa? Perchè perdiamo ore e ore, a leggere e studiare i regolamenti, a provare, cerchiamo di organizzare pomeriggi o serate? Perchè noi, in fondo, abbiamo ancora quel pizzico di desiderio di divertimento. Perchè ammettiamolo.. giochiamo ai GdT perchè ci divertiamo.
E anche solo quel pizzico di desiderio.. è importante. Perchè noi "giocatori" ce l'abbiamo ancora, a differenza di tanti altri che probabilmente (per vari motivi, personali e comunque talvolta seri) l'hanno perso, o l'hanno nascosto da qualche parte e non lo trovano più.

Trovo verissimo anche i punti condivisi tra GdT e lavoro/vita reale.
Io faccio un lavoro che amo, ho un obbiettivo.. e a me non causa la reazione emotiva che magari causa a molti altri. A me piace andare a lavoro.

Tutti noi dovremmo ritrovare la capacità di divertirci.. come quando eravamo bambini.. senza alcuna paura di essere giudicati.


+1!


+1
Volley e Boardgame, cocktail perfetto
Offline Tagete
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1360
Iscritto il: 16 ottobre 2007
Goblons: 0.00
Località: Cesena
Utente Bgg: Saltofloat
Twitter: @saltofloat
Mercatino: Tagete

Messaggioda clez » 20 nov 2013, 19:12

Bello!
Tana dei Goblin Rimini
Zuga Remni
Offline clez
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Organization
 
Messaggi: 2184
Iscritto il: 20 febbraio 2008
Goblons: 570.00
Località: Santarcangelo di Romagna
Utente Bgg: Clivio
Facebook: Clivio
Twitter: Clivio86
Mercatino: clez

Messaggioda digio » 21 nov 2013, 14:16

Bellissimo intervento.
tutto vero, la sfida di chi gestisce un gruppo di persone è proprio quella del coinvolgimento.
ciò che il bruco chiama fine del mondo, gli altri la chiamano farfalla.
Offline digio
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1252
Iscritto il: 18 maggio 2009
Goblons: 0.00
Località: Cesena FC
Utente Bgg: digio
Mercatino: digio

Messaggioda ninja » 22 nov 2013, 9:53

Molto interessante.
Offline ninja
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1514
Iscritto il: 04 gennaio 2005
Goblons: 60.00
Località: forlì
Mercatino: ninja

Capacità di divertirci.

Messaggioda MPAC71 » 22 nov 2013, 10:24

Ciao a tutti!
Trovo l'argomento veramente interessante e tutti i vostri interventi assolutamente condivisibili.
La penso anche io allo stesso modo: giocare e divertirsi sono aspetti importanti della vita, ma vengono mistificati (anche etimologicamente parlando) dalla società degli adulti in generale e di quella attuale nostra in particolare.
Io ci tengo a "rivendicare" il senso del divertimento per come lo intendiamo noi appassionati di giochi da tavola. E per quanto la cosa possa essere spesso fraintesa dalle altre persone che non condividono o non conoscono il nostro hobby (trattazione vista su più forum qui nella Tana dei Goblin), io vado comunque avanti per la mia strada.
La mia ambizione più grande? Divertirmi assieme ai miei due cuccioli (2 e 5 anni) imparando da loro...... o meglio: re-imparando!
Ciao, buona giornata!

Paolo (MPAC71)
"England expects that every man will do his duty" (H.Nelson)
Offline MPAC71
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 454
Iscritto il: 07 febbraio 2011
Goblons: 0.00
Località: Legnano (Mi) - (ma sono di Perugia)
Mercatino: MPAC71

Messaggioda VecchioUnno » 22 nov 2013, 11:27

Molto interessante .
Condiviso sulla mia pagina di FB .
Complimenti all'autore.
Ciao da Massimo
' disapprovo ciò che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo '
Francois-Marie Arouet , detto Voltaire
Parigi 1694-1778
Offline VecchioUnno
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 582
Iscritto il: 17 aprile 2005
Goblons: 20.00
Località: Savona
Utente Bgg: vecchiounno
Mercatino: VecchioUnno

Messaggioda Raistlin » 22 nov 2013, 15:29

Molto interessante, anche se non so quanto concretamente realizzabile.
Non Cogito, Ergo Digito.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6018
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 100.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere
Mercatino: Raistlin

Messaggioda tika » 22 nov 2013, 17:10

Quest'anno al corso TFA a Milano (per abilitazione per l'insegnamento) si parlava ne più ne meno degli stessi concetti.
Più accento sull'apprendimento di competenze che sul divertimento, ma la certezza che questi due concetti in realtà siano praticamente inscindibili. Se mi capiterà, come spero, di poter finalmente utilizzare questa mia abilitazione in questo strano paese, la prima cosa che farò in una classe sarà mostrare questo video.
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2217
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento
Mercatino: tika

Messaggioda Sirk » 29 nov 2013, 17:19

Grazie a tutti :)

Applicare queste dinamiche è una delle cose che sto facendo, lavorativamente parlando. Se qualcuno fosse interessato ad approfondire il concetto, sono a disposizione.

Buon gioco ;)
Offline Sirk
Babbano
Babbano

Avatar utente
Game Inventor
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 25 ottobre 2005
Goblons: 0.00
Località: Ravenna
Mercatino: Sirk

Messaggioda Fly » 9 dic 2013, 11:34

Complimenti,
un bel video che fa pensare, e può essere un primo passo verso il cambiamento delle regole fisse della vita "lavoro-stress-casa-stress-lavoro"
che secondo me aiuta a star bene con sè stessi e con gli altri.

Condiviso ovunque ;-)
Il Mondo dei Librogame - www.librogame.com
Offline Fly
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 161
Iscritto il: 29 settembre 2008
Goblons: 0.00
Località: Roma
Facebook: librogame
Mercatino: Fly


Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite