Quanto bisogna pensare per essere affetti da PdA?

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, pacobillo, Rage

Quanto bisogna pensare per essere affetti da PdA?

Messaggioda FantasticDragon » 11 dic 2018, 18:49

Oggi durante una partita ad Azul in pausa pranzo mi sono ritrovato a pensare molto in uno specifico turno.

Mi sono chiesto: "Non sarò mica affetto da Paralisi da Analisi"? :pippotto:

In genere sono piuttosto svelto (non essendo molto competitivo) ma mi chiedevo, secondo voi, quali sono i limiti temporali da non superare elucubrando?

Il riferimento ad Azul è casuale, valgono risposte legate a giochi di qualunque complessità.
Immagine
Offline FantasticDragon
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 963
Iscritto il: 14 novembre 2011
Goblons: 90.00
Località: Napoli
Utente Bgg: FantasticDragon
Mercatino: FantasticDragon
Android Netrunner Fan Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins

Re: Quanto bisogna pensare per essere affetti da PdA?

Messaggioda Khenneth » 11 dic 2018, 18:58

Diventa PdA quando da fastidio agli altri giocatori :asd:
Online Khenneth
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1512
Iscritto il: 22 aprile 2016
Goblons: 0.00
Mercatino: Khenneth

Re: Quanto bisogna pensare per essere affetti da PdA?

Messaggioda traico7 » 11 dic 2018, 19:00

Certo quantificare una cosa come la Paralisi da Analisi è davvero complicato.. Anche perchè ognuno di noi ha un livello di sopportazione molto diverso..
Ho un amico che quando il gioco è prono alla paralisi, mentre gli altri giocano, gioca a Patchwork sul cellulare xkè proprio non la sopporta..
Un altro che ti dice "Dai gioca", "Dai gioca" fino a che non ti sfinisce...
Io ho un livello di sopportazione abbastanza alto quindi resisto bene...
Ogni tanto mi blocco.. Ma sono un giocatore abbastanza istintivo, difatti perdo spesso, quindi con me difficilmente ci sarà Paralisi..
Di recente ho giocato a....

Immagine
Offline traico7
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 7339
Iscritto il: 07 maggio 2013
Goblons: 5,450.00
Località: Modena
Utente Bgg: traico7
Board Game Arena: traico7
Yucata: traico7
Mercatino: traico7
Agricola fan Puerto Rico Fan Through the ages Fan Recensioni Minute  Fan Sgananzium Fan Sei iscritto da 5 anni. Sono stato alla Gobcon 2015 Sei nella chat dei Goblins Sono un Goblin Terra Mystica Fan Sono un Cylon Ho partecipato alla Play di Modena The Castles of Burgundy Fan Hai fatto l'upload di 10 file Le Havre Fan Caylus Fan Lords of Waterdeep fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col giallo Birra fan Cylon fan Io odio Traico! :D Playstation fan Battlestar Galactica fan Io amo Feld Pizza fan Michelangelo fan I viaggi di Marco Polo fan Hai scritto 5 recensioni Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Io uso il mercatino della Tana dei Goblin Boba fan Pandemic Legacy Fan Podcast Fan Telegram Fan

Re: Quanto bisogna pensare per essere affetti da PdA?

Messaggioda JBert08 » 11 dic 2018, 19:21

Se è un turno ogni tanto è più che lecito direi. Secondo me quelli che soffrono di questa sindrome si riconoscono ad occhio a causa della loro indolenza.
Al contrario, se uno non ha livello di sopportazione saranno affari suoi
Immagine
Offline JBert08
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 598
Iscritto il: 11 maggio 2018
Goblons: 0.00
Località: Bologna
Mercatino: JBert08

Re: Quanto bisogna pensare per essere affetti da PdA?

Messaggioda Khenneth » 11 dic 2018, 19:36

traico7 ha scritto:Ho un amico che quando il gioco è prono alla paralisi, mentre gli altri giocano, gioca a Patchwork sul cellulare xkè proprio non la sopporta..

Ecco, io faccio molta più difficoltà a sopportare chi si comporta così che chi ci mette un po' di più a pensare...
Online Khenneth
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1512
Iscritto il: 22 aprile 2016
Goblons: 0.00
Mercatino: Khenneth

Re: Quanto bisogna pensare per essere affetti da PdA?

Messaggioda oracolodidelfi » 11 dic 2018, 19:48

Quando non riesci più a vedere cosa c'è davanti a te; quando non odi più le voci intorno (ma quanto ci mette?... ma che sta a fa'?... ma è vivo, o gli è preso un colpo?...), quando inizi a viaggiare per l'interspazio elaborando conti e ragionamenti; quando finalmente incontri una entità di pura luce che ti suggerisce la mossa... allora beh, puoi iniziare a pensare che sei affetto fa PdA!

La risposta, come in quasi tutte le questioni umane, è relativa, e nella fattispecie si basa sull'equilibrio del gruppo. NEl mio si corre... Ma tanto! Per cui basta che uno inizia a cercare di capire la situazione e si gratta la testa che scatta la rivolta "E sbrigati!". Insomma, in questo gruppo se sei uno che ragiona 10 secondi sulla situazione e sulla scelta passi per la lumaca, per il casellante o l'impiegata della posta (al paese mio sono leggendarie. Mezz'ora di fila anche se si è in due clienti e gli sportelli sono tre...). e ti senti quindi afflitto dalla piaga della PdA.
LA realtà è che nessuno regge alla pressione esterna, che è potentissima, stile forza oscura

In altri gruppi i caratteri e l'approccio al gioco sono diversi, e quindi l'ammalato cronico di PdA può star lì anche dei bei minuti.

Come si diceva prima, quì siamo istintivi. Il gioco ne guadagna, e pure il divertimento. Anche se a fine partita tutti rimuginano sugli errori fatti per la fretta
Offline oracolodidelfi
Iniziato
Iniziato

 
Messaggi: 348
Iscritto il: 01 dicembre 2017
Goblons: 0.00
Località: Lago Trasimeno
Mercatino: oracolodidelfi

Re: Quanto bisogna pensare per essere affetti da PdA?

Messaggioda Gisli » 11 dic 2018, 19:55

Lo confesso... io sono affetto da PdA e ne sono fiero! Mi piace giocare e mi piace giocare al meglio, per cui ogni volta penso e ripenso alle mosse che devo fare. Cambio spesso gioco, quindi non sono un giocatore navigato se non di pochi titoli, quindi impiego un po' a capire i titoli. Però mi sta bene così. E lascio tutto il tmpo che occorre a chi gioca con me. Fortunatamente non ho mai incontrato al tavolo gente che mi stressasse, qualche battuta o poco più, inoltre alcuni (mia moglie) si arrabbiano per i miei attacchi di PdA perché alla fine vinco, quindi in realtà sono disturbati non dalla PdA ma dalla sconfitta :rotfl: :rotfl:
Offline Gisli
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 322
Iscritto il: 01 gennaio 2010
Goblons: 20.00
Località: Morbegno (SO)
Mercatino: Gisli

Re: Quanto bisogna pensare per essere affetti da PdA?

Messaggioda Maxwell » 11 dic 2018, 20:04

nel mio gruppo GDR , 1 mio (ex) giocatore arrivò a fare 2 turni in 4 ore buone , fate voi ...
cerchiamo giocatori GDR a Modena\Formigine\Sassuolo (contattatemi) .
scambio\cerco GDR \ GDT in zona Modena e provincia (contattatemi) .
Offline Maxwell
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1393
Iscritto il: 22 novembre 2012
Goblons: 0.00
Località: Modena
Mercatino: Maxwell

Re: Quanto bisogna pensare per essere affetti da PdA?

Messaggioda basil451 » 11 dic 2018, 20:22

Secondo me è tutto in relazione alla compagnia e al contesto di gioco.

Se si tratta di un gioco fatto per la prima volta e magari in una serata in cui si ha del tempo limitato non tollero minimamente che per una mossa un giocatore debba pensarci più di 5 minuti. Non capisco la voglia di essere a tutti i costi competitivi in una circostanza simile dove finisce che crei solo disturbo agli altri giocatori.

Un altro argomento è il tipo di gioco. Se qualcuno impiega troppo tempo a pensare a giochi light come Viticulture o Battle for Rokugan o chessò io, mi dispiace ma non sopporto neanche quello. Non sono giochi che meritano quell'impegno e non capisco neanche perché non prenderli in modo scanzonato. (in questo caso parlo di giocatori scafati che conoscono già le regole perché ci hanno già giocato).

Se invece il gioco merita perché è profondo e si ha il tempo per gestire al meglio la competitività dei giocatori allora la cosa mi pesa molto meno, ma pur sempre con le debite eccezioni. Per essere più specifico, molti giochi di strategia richiedono almeno un piano iniziale e a meno che il gioco non abbia una forte interazione i momenti da paralisi d'analisi sono pochi. In Marco Polo, ad esempio, hai fin da subito la necessità di avere chiara una strategia che bene o male perseguirai e sono pochi i momenti in cui i piani ti vanno a gambe all'aria, ma se succede lo capisco e aspetto. In Agricola già dopo aver guardato le carte devi sapere dove andare a parare ma i momenti di stallo già sono più frequenti. Non parliamo neanche di Through the Ages dove l'interazione per la scelta delle carte è letale.
Comunque in questi tipi di giochi se qualcuno si attarda ogni maledetto turno a pensare eccessivamente o è alla prima partita o ha trovato un giocatore che sistematicamente gli mette i bastoni tra le ruote, altrimenti non lo ritengo accettabile e neanche rispettoso degli altri.

Insomma è una questione molto situazionale e bisogna avere almeno un po' di testa per capire con quanto impegno applicarsi a un gioco senza rovinare l'esperienza ludica degli altri. Poi magari è colpa mia che ho poca pazienza ma certe volte vorrei chiedere a questi tristi figuri: ma perché non pensate a 2 o 3 opzioni di gioco da fare durante il turno degli altri?
Offline basil451
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 144
Iscritto il: 18 ottobre 2017
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: basil451

Re: Quanto bisogna pensare per essere affetti da PdA?

Messaggioda Claudio77 » 11 dic 2018, 23:16

Ho giocato a wargames dove in una serata di gioco abbiamo fatto forse 1 turno a testa, per riprendere poi il giorno dopo. Esempio: World in Flames.

Un turno di acquisti a Machi Koro è intollerabile se dura più di 20-30 secondi.

Poi facciamo un distinguo: se l'avversario fa come Confucio, che misura 2 volte ma taglia 1 sola... ovvero ci pensa su, ma poi esegue la mossa con decisione e senza ripensamenti... allora mi sta bene aspettare anche un po' di più.

Ben diverso quelli che pensano a lungo, fanno la mossa, ci ripensano, riportano tutto indietro, poi non si ricordano quali counters avevano mosso - col rischio di alterare ore ed ore di gioco - allora è UN DECISO "NO", questa è PdA della peggior specie da esecrare e bandire dai tavoli.

Con le dovute eccezioni: Mage Knight per esempio. Impossibile non avere un po' di PdA a quel gioco, dai: è parte del suo charme.

Ergo:
si gioca per divertirsi, entrambi, col rispetto dell'avversario e dei suoi tempi; PdA è la deriva patologica, "autistica", di tutto questo, cioè il transito da un gioco di comunità al voler ponzare sulla soluzione della Congettura di Goldbach (ovvero, sei tu e il gioco; non tu e gli altri giocatori)

...non penso però valga per i giochi (specie wargames) in solitario; in un solitario io coincido con i tempi del mio divertimento, e se voglio passare 1 ora a decidere come muovere le mie unità in Enemy Action Ardennes, non è PdA ma è mio piacere (come leggere un buon libro)

siete d'accordo? :pippotto:
Offline Claudio77
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1464
Iscritto il: 21 gennaio 2010
Goblons: 20.00
Località: Il Vasto Mondo!
Mercatino: Claudio77

Re: Quanto bisogna pensare per essere affetti da PdA?

Messaggioda Maxwell » 12 dic 2018, 1:05

basil451 ha scritto:Secondo me è tutto in relazione alla compagnia e al contesto di gioco.

concordo .
Insomma è una questione molto situazionale e bisogna avere almeno un po' di testa per capire con quanto impegno applicarsi a un gioco senza rovinare l'esperienza ludica degli altri. Poi magari è colpa mia che ho poca pazienza ma certe volte vorrei chiedere a questi tristi figuri: ma perché non pensate a 2 o 3 opzioni di gioco da fare durante il turno degli altri?

questo lo dico da 1 vita , ma sembra che molti si perdano chissà dove .
cerchiamo giocatori GDR a Modena\Formigine\Sassuolo (contattatemi) .
scambio\cerco GDR \ GDT in zona Modena e provincia (contattatemi) .
Offline Maxwell
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1393
Iscritto il: 22 novembre 2012
Goblons: 0.00
Località: Modena
Mercatino: Maxwell

Re: Quanto bisogna pensare per essere affetti da PdA?

Messaggioda filippo0 » 12 dic 2018, 2:18

Andrebbe usato sempre il cubo, dà a tutti i giocatori un parametro di tempo paritario.
Offline filippo0
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 426
Iscritto il: 04 dicembre 2016
Goblons: 0.00
Mercatino: filippo0

Re: Quanto bisogna pensare per essere affetti da PdA?

Messaggioda Thegoodson » 12 dic 2018, 20:14

il criterio di gravità del PdA non è tanto la durata (il passaggio chiave su cui ti giochi diversi turni successivi o addirittura la partita può starci, e merita tutta l’attenzione possibile), ma la sistematicità con cui avviene (per cui ti blocchi a pensare regolarmente, anche per fare una mossa banale. che brutta vita, ragazzi :malato: )
Offline Thegoodson
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1717
Iscritto il: 22 maggio 2013
Goblons: 0.00
Località: Brescia
Mercatino: Thegoodson

Re: Quanto bisogna pensare per essere affetti da PdA?

Messaggioda Rodran Mor » 13 dic 2018, 1:18

Maxwell ha scritto:nel mio gruppo GDR , 1 mio (ex) giocatore arrivò a fare 2 turni in 4 ore buone , fate voi ...

Le clessidre sono utili in questi casi.....io l'adottavo proprio per i gdr, evitando proprio questi fastidiosi intralci.
Offline Rodran Mor
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 647
Iscritto il: 24 febbraio 2015
Goblons: 0.00
Località: Cecina
Utente Bgg: RodranMor
Mercatino: Rodran Mor

Re: Quanto bisogna pensare per essere affetti da PdA?

Messaggioda Maxwell » 13 dic 2018, 2:12

Rodran Mor ha scritto:
Maxwell ha scritto:nel mio gruppo GDR , 1 mio (ex) giocatore arrivò a fare 2 turni in 4 ore buone , fate voi ...

Le clessidre sono utili in questi casi.....io l'adottavo proprio per i gdr, evitando proprio questi fastidiosi intralci.

da noi le clessidre pesano , ci sono già troppe corse da fare di corsa nella vita ,
quindi ce la pigliamo comoda , ma con il buonsenso .
in questo caso abbiamo risolto alla radice , dopo molti tentativi ,
non è stato più chiamato (non solo per i tempi , ma anche per altri comportamenti discutibili) .
cerchiamo giocatori GDR a Modena\Formigine\Sassuolo (contattatemi) .
scambio\cerco GDR \ GDT in zona Modena e provincia (contattatemi) .
Offline Maxwell
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1393
Iscritto il: 22 novembre 2012
Goblons: 0.00
Località: Modena
Mercatino: Maxwell

Prossimo

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

  • Pubblicita`