Recensioni del blog "Il Puzzillo"

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, Rage, pacobillo

Messaggioda Clarisse » 8 giu 2012, 20:26

Mik ha scritto:
Sephion ha scritto: Credo che il post sugli rpg abbia raggiunto vette non più eguagliate sul loro blog a tal proposito :lol:


Concordo, meglio che andare la cinema :grin:
Offline Clarisse
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: 27 dicembre 2007
Goblons: 60.00
Località: Genova
Mercatino: Clarisse

Messaggioda kanaglia » 8 giu 2012, 20:35

A me piace molto leggerli, certamente la cosa va inquadrata nel modo giusto, il loro obiettivo principale è intrattenere nella lettura e non dare un giudizio imparziale su un gioco, questo genera il format "prendi i difetti e ingigantiscili in modo caricaturale", detto questo bisogna anche rilevare che chi ha il nostro hobby cerca sempre un motivo per acquistare e non uno per non farlo e loro sono molto bravi a pungere nel vivo questo aspetto, basti guardare che voto medio hanno certi "capolavori" in Tana come Senji o l'ancor piu utile (come fermaporte) Guatemala Cafe...
Offline kanaglia
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1243
Iscritto il: 21 marzo 2011
Goblons: 0.00
Località: Isola d'Elba / Malta
Mercatino: kanaglia

Messaggioda Jehuty » 8 giu 2012, 22:33

Alcune loro recensioni le trovo carine, nel senso che mi fanno sorridere e/o ridere, come quella di Eclipse, altre, come MK o Vasco de Gama, nemmeno un po'.

Se uno ha voglia di leggere le legge, sennò fa altro, come hanno già scritto, ognuno di noi, impiega il proprio tempo come crede!

E poi, diciamoci la verità, la parte più divertente sono le ire funeste dei sostenitori del gioco di turno che entrano a difendere il loro gioco, ed è su questo che puntano, per far sorridere, chi leggere per sorridere.
Immagine
Offline Jehuty
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Messaggi: 8152
Iscritto il: 26 agosto 2010
Goblons: 270.00
Località: Nella Bocca di un Vulcano (CE)
Utente Bgg: Jehuty
Mercatino: Jehuty

Messaggioda -ea- » 9 giu 2012, 12:31

A me fanno spanzare!
Trovo sia un modo originale e scanzonato di trattare il tema, senza stare a pensare a dinamiche, bilanciamenti, scalabilità, peso della fortuna, pregi e difetti.
Prendiamolo per quel che è: un punto di vista originale e ironico sul nostro hobby! :grin:

Se poi non piace o addirittura infastidisce... cancellatelo dai "preferiti"! ;)
Dove c'è gusto non c'è perdenza.----------Date un'occhiata alla mia mercatina: qui http://www.delittoperdiletto.it
Offline -ea-
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3098
Iscritto il: 02 giugno 2007
Goblons: 765.00
Località: Belluno / Teramo
Mercatino: -ea-
Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato alla Play di Modena Race Formula 90 Io gioco col blu Pathfinder fan Gears Of War Fan

Messaggioda key » 9 giu 2012, 13:18

Penso che tutti quelli che hanno scritto che non gli piace il pulzillo, i toni con cui scrivono, etc. stanno esprimendo un loro parere in una societa' libera, che accetta qualsiasi parere e commento. Non devo cancellarlo dai preferiti, perche' forse continuero' a leggerlo, proprio per quel principio in cui anche se non sono d'accordo mi battero' comunque perche' tu possa affermare le tue idee!!!

Nessuno ha detto " al rogo il pulzillo", semplicemente, non piace, sono volgari, sono un po' estremi nei loro commenti. Non capisco perche' se uno esprime un parere contrario, deve essere interpretato come una crociata contro queste fantastiche persone che sono una voce fuori dal coro, addirittura paragonati agli squallor..........

Proprio in funzione del pluralismo proclamato dai tanti che sono a favore, accettate la possibilita' che a qualcuno non piace e basta, e non perche' questo qualcuno e' della Santa inquisizione!! 8-O
......"Il passato è passato. Quello che conta è il futuro, perchè è lì che dovremo vivere il resto della nostra vita." T.S.

K
Offline key
Esperto
Esperto

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 552
Iscritto il: 12 maggio 2009
Goblons: 610.00
Località: Prato (PO)
Mercatino: key

Messaggioda mr_jones » 9 giu 2012, 13:34

cmq è il "puZZillo" :grin:
Immagine
"And there was war in heaven: Michael and his angels fought against the dragon; and the dragon fought and his angels.."
Revelation 12:7
Offline mr_jones
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3085
Iscritto il: 21 luglio 2008
Goblons: 50.00
Località: cesena
Utente Bgg: mr jon3s
Mercatino: mr_jones

Messaggioda key » 9 giu 2012, 14:00

Scusate, il puzzillo, anche questo denota il mio interesse al sito....... :lol:

A parte gli scherzi, con il correttore inserito ho rischiato più volte di scrivere pulzella, quindi pulzillo e' il minimo che potevo scrivere :-))
......"Il passato è passato. Quello che conta è il futuro, perchè è lì che dovremo vivere il resto della nostra vita." T.S.

K
Offline key
Esperto
Esperto

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 552
Iscritto il: 12 maggio 2009
Goblons: 610.00
Località: Prato (PO)
Mercatino: key

Messaggioda -ea- » 9 giu 2012, 14:49

Grazie ad Aledrugo per aver detto:
è controllabile come un peto in un dì ventoso


Una frase con cui concordo appieno del sito in questione, riguarda IL SEGNO DEGLI ANTICHI.
eccola qua:

"Su di una struttura così elaborata l'ambientazione lovecraftiana dei Miti di Cthulhu, dell'orrore cosmico, della pazzia, dell'incubo dal profondo dei recessi della mente umana e dalle profondità della terra non può che impacchettarsi e autospedirsi in qualsiasi fottuto altrove."

:grin:
Dove c'è gusto non c'è perdenza.----------Date un'occhiata alla mia mercatina: qui http://www.delittoperdiletto.it
Offline -ea-
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3098
Iscritto il: 02 giugno 2007
Goblons: 765.00
Località: Belluno / Teramo
Mercatino: -ea-
Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato alla Play di Modena Race Formula 90 Io gioco col blu Pathfinder fan Gears Of War Fan

Messaggioda lorenzo_l » 9 giu 2012, 21:46

In questi giorni stò leggendo un po' di recensioni!
Divertentissime, certo, ma probabilmete anche molto vicine al vero.
Ne condivido molte.

Recensioni qua, recensioni là, video di Alkyla o di qualche americano di turno... tante volte un "bah!" è doveroso, sebbene tutti sembrino entusisati.
ecco, ora il Puzzillo certamente saprà farmi chiarezza, senza mezzi temini, sui quei particolari che mi lasciano perplesso.
:twisted:

Dominion, Agricola... non sono recensiti con astio. Piacciono ed è giuso così... Mentre altri giochi meritano ogni maledizione scatenatagli contro! :!:
I play QL Magic - www.formatoql.it
Offline lorenzo_l
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1763
Iscritto il: 19 gennaio 2010
Goblons: 60.00
Località: Trieste - Savona
Mercatino: lorenzo_l

Messaggioda simox » 9 giu 2012, 21:59

Io pure muoio dal ridere leggendo le recensioni del puzzillo, anche in quei giochi dove sono di partito (SmallWorld, Neuroshima Hex, Goblins...).

Sulla questione delle crociate, sono d'accordo che uno è libero di dimostrare disappunto; non sono d'accordo sul mezzo utilizzato per mettere in ballo le argomentazioni: c'è una vera e propria flame war sulla recensione di Mage Gnight o come si scrive (gongolo :twisted: ). Per quanto mi riguarda, da tempo sognavo una sorta di nonciclopedia incentrata sui giochi da tavolo.

Spero con tutto il cuore che il prossimo sfottò sarà al mio amore di turno: rune age :twisted:

Quando ho un mano un American Game, non mi faccio scrupoli a modificarlo a mani basse per soddisfare le mie esigenze di gioco: sbilanciamenti immondi e situazioni assurde nel gioco fanno parte del divertimento

Offline simox
Maestro
Maestro

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 1083
Iscritto il: 02 settembre 2009
Goblons: 850.00
Località: Campania
Mercatino: simox

Messaggioda Lupo1Spia » 10 giu 2012, 2:32

Io li ho conosciuti a Torino ad Ideag, prima di leggere il loro blog e la discussione qui. Sono di una simpatia disarmante dal vivo, e sono molto autoironici, in quell'occasione mi hanno fatto provare un loro giochino, molto divertente e adesso sto leggendo qualche loro recensione.
Fanno satira, secondo me non è il caso di esagerare e prendersela, anzi una risata la concedono spesso e volentieri!
Offline Lupo1Spia
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 12 gennaio 2012
Goblons: 0.00
Località: Torino
Mercatino: Lupo1Spia

Messaggioda Agzaroth » 10 giu 2012, 10:59

lorenzo_l ha scritto:In questi giorni stò leggendo un po' di recensioni!
Divertentissime, certo, ma probabilmete anche molto vicine al vero.
Ne condivido molte.

Dominion, Agricola... non sono recensiti con astio. Piacciono ed è giuso così... Mentre altri giochi meritano ogni maledizione scatenatagli contro! :!:


ecco, direi che tra tutti questo è il post che condivido meno.
dire "mi piacciono perchè parlano male dei giochi che fanno schifo a me" è esattamente come dire " mi fanno schifo perchè parlano male dei giochi che piacciono a me".

cambia solo la faccia della medaglia, ma l'attaggiamento è lo stesso.

tra l'altro loro sono i primi a dire ribadire che le lore "recensioni" non vanno prese sul serio.

e questo vale da entrambe i lati: prendere per buona la loro recensione di Mage Knight o Le Havre è deleterio, sia che le si apprezzi, sia no.

personalmente il mio atteggiamento di fronte ai loro testi è suppergiù quello di fronte a una barzelletta sulla settimana enigmistica:

la leggo, rido, me la dimentico.

anche perchè, parlando seriamente (ma come già detto sono loro i primi a sconsiglirlo) sarebbe facile indicare che i difetti da loro descritti per, ad esempio, Le Havre sono quelli indicati dal recensore stesso qui sulla tana.

solo che dalla loro recensione che voto emerge: un 3? un 4?
qui è votato 10 e visto che Le Havre è al 6° posto della classifica di BGG, direi che è più obiettiva la recensione della tana, ovvero che i difetti elencati sono abbondantemente superati dai pregi.

ma dimenticate gli ultimi due paragrafi che ho scritto: sono una risposta seria ad una argomentazione che, per ammissione degli stessi autori, non la richiede.
Fermatevi a "leggo, rido, dimentico".
E dimenticate.
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 24020
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 16,260.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin El Grande Fan

Messaggioda Mik » 10 giu 2012, 13:04

Agzaroth ha scritto:
lorenzo_l ha scritto:In questi giorni stò leggendo un po' di recensioni!
Divertentissime, certo, ma probabilmete anche molto vicine al vero.
Ne condivido molte.

Dominion, Agricola... non sono recensiti con astio. Piacciono ed è giuso così... Mentre altri giochi meritano ogni maledizione scatenatagli contro! :!:


ecco, direi che tra tutti questo è il post che condivido meno.
dire "mi piacciono perchè parlano male dei giochi che fanno schifo a me" è esattamente come dire " mi fanno schifo perchè parlano male dei giochi che piacciono a me".

cambia solo la faccia della medaglia, ma l'attaggiamento è lo stesso.

tra l'altro loro sono i primi a dire ribadire che le lore "recensioni" non vanno prese sul serio.


+1
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 17536
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Messaggioda lorenzo_l » 10 giu 2012, 13:53

Mik ha scritto:
tra l'altro loro sono i primi a dire ribadire che le lore "recensioni" non vanno prese sul serio.


Evidentemente hanno una visione, un gusto, per i giochi molto più simile al mio... condivisibile o meno è un dato di fatto.

Quello che volevo dire e che non parlano male di tutti i giochi. Che sarebbe una cosa un po' fine a se stessa. Di alcuni giochi evidenziano solo le cose che stridono.

Mi sono scottato qualche volta, con dei giochi recensiti stupendamente, e non avendo la possibilitò di provarli prima, mi sono fidato. Penso sia capitato a tutti, no?
Non posso deffinirmi un hard gamer, ne un collezionista, sono più i giochi che mi fanno gagare o mi annoiano, non sono adatti a me, di quelli che trovo carini.
Se nelle recensioni anche "serie" si avesse un po' più di abilità nel riuscire ad avvertire i giocatori non "pro" che non è tutto oro quello che luccica, senza timori reverenziali, forse non solo il portafoglio ringrazierebbe.

race for the galaxy non è un gioco che fa per me; Le Havre (6° in classifica su BGG) lo definite, con un giro di parole, "freddino", mentre magari sapere che è l'osannazione del' ego di Uwe Rosemberg mi aiuta a non prenderlo in considerazione, sapere che Galaxy Trucker è un fillerino non mi fa odiare il geniale Vlaada e rimpiangere i soldi spesi.



P.S. questo mio post è il n° 666
I play QL Magic - www.formatoql.it
Offline lorenzo_l
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1763
Iscritto il: 19 gennaio 2010
Goblons: 60.00
Località: Trieste - Savona
Mercatino: lorenzo_l

Messaggioda Elijah » 10 giu 2012, 14:38

Agzaroth ha scritto:Loro sono i primi a dire ribadire che le lore "recensioni" non vanno prese sul serio.


Sì, ma purtroppo non è solo l'autore di un testo a stabilire il senso da dare al testo, ma anche e soprattutto il lettore. Nella semiotica si parla del principio di cooperazione interpretativa dei testi.

Per farla breve, citando wikipedia:
"Eco definisce il testo "una macchina pigra" in quanto ritiene che il senso di un testo sia determinato solo in parte dalle strutture o dai percorsi di senso potenziali costruiti dall'emittente, ma che un ruolo fondamentale venga svolto dal fruitore del testo senza il cui intervento il senso resterebbe lettera muta. Quindi la costruzione del senso di un testo si gioca nel processo dialettico che si attiva tra le strutture retorico-testuali e le strategie di interpretazione del lettore (principio della cooperazione interpretativa nei testi)". (qui)

Fare satira, essere sarcastici quindi porta con se sempre dei rischi e un potenziale distruttivo.
Questo aspetto non può essere ignorato, come non c'è nemmeno tanto da stupirsi da possibili future negative conseguenze.

C'è chi parla di karma, chi di azione-reazione, chi di altro ancora. Fatto sta che il mondo spesso e volentieri ti ridà indietro ciò che tu gli hai dato (a volte anche con gli interessi).

Stanno giocando con il fuoco. Io mi auguro per loro che riescano a reggere la pressione. A lungo andare ho il timore che finiscano per ritrovarsi in una situazione invivibile. Spero di no per loro. Ma il rischio purtroppo c'è.
Offline Elijah
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 855
Iscritto il: 09 luglio 2010
Goblons: 0.00
Località: Ticino
Utente Bgg: Elijah Six
Mercatino: Elijah

PrecedenteProssimo

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti