Regole e Gruppi: come spiegare i giochi

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, pacobillo, Rage

Messaggioda Cuchulain » 15 mar 2005, 13:05

Se per i punti 1 e 2 descritti da Raffaele è sufficente una conoscenza anche solo superficiale del bg, i punti 3 e 4 richiedono invece una lettura approfondita del regolamento e magari un paio di partite di rodaggio. Io stesso sono neofita e ho poco tempo da dedicare al gioco :cry: , per cui preferisco magari una lettura "sul campo". E' anche vero che la lettura del regolamento scoraggia gli altri componenti del gruppo se non sono più che motivati...

Ribalto la domanda: come vi comportate con un gioco che non conoscete o conoscete solo superficialmente? Mi servirebbe qualche dritta per aumentare... l'interesse... il coinvolgimento... il quid (non so come chiamarlo!)

Un viaggio di mille miglia deve cominciare con un solo passo. (Lao Tzû)

Offline Cuchulain
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 361
Iscritto il: 15 gennaio 2005
Goblons: 20.00
Località: Collegno (TO)
Mercatino: Cuchulain

Messaggioda Cuchulain » 15 mar 2005, 13:06

Raistlin ha scritto:Ehi potrei esserci anch'io per qualche bella seratina all'insegna del gioco!
Sono anche io di Torino e ho già un gruppetto di 4-5 amici, ma è esiguo e spesso qualcuno non è disponibile e ci troviamo solo in 3. Fatemi sapere per qualche incontro, anche sporadico! :)


Bene! Spero di incontrarci presto. Magari un giorno riesco a fare anche un salto da "Pippo" ;)

Un viaggio di mille miglia deve cominciare con un solo passo. (Lao Tzû)

Offline Cuchulain
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 361
Iscritto il: 15 gennaio 2005
Goblons: 20.00
Località: Collegno (TO)
Mercatino: Cuchulain

Messaggioda Cippacometa » 15 mar 2005, 13:43

A me capita abbastanza spesso di dover spiegare (o ri-spiegare) dei regolamenti di giochi ai non-giocofili di queste parti (in francese! :-( )

Ho trovato 3 regole fondamentali che sono applicabili in linea del tutto generale alla spiegazione dei regolamenti:

1) Ripassare il regolamento il giorno prima o qualche ora prima della sessione di gioco, per "riacchiappare" il meccanismo generale e poiché c'è sempre qualche "regoletta sfuggente" che si dimentica.

2) Spiegare lentamente e con esempi pratici, tipo montando a metà il gioco per creare delle situazioni possibili e risolverle applicando le regole in questione.

3) Avere come "schema" della spiegazione il regolamento stesso: ovviamente, non leggendolo pari-pari, ma piuttosto usandolo come "scaletta". Questo è molto pratico, specie se si sfrutta il fatto che spesso il regolamento è ben spiegato e strutturato, e pure perché, così facendo, in caso di contestazioni immediate e/o future si ha subito la referenza sotto il naso.
Dubitare di tutto o credere a tutto, sono due soluzioni ugualmente comode che ci dispensano entrambe dal riflettere. (H. Poincaré)
Offline Cippacometa
Hàkarl Devourer
Hàkarl Devourer

Avatar utente
Tdg Super Moderator
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 4017
Iscritto il: 17 luglio 2003
Goblons: 1,490.00
Località: Marseille (France)
Mercatino: Cippacometa

Messaggioda rporrini » 15 mar 2005, 13:51

Non ci avevo fatto caso, ma uso sempre il punto 3 di Cippacometa. Infatti apro sempre il manuale al sommario mentre spiego.
Immagine
Calcolo fatto sul prezzo di 1500 lire a pacchetto.
Offline rporrini
Magister Antiquitatis
Magister Antiquitatis

Avatar utente
Tdg Super Moderator
Top Author
Top Uploader 1 Star
Tdg Supporter
 
Messaggi: 9595
Iscritto il: 20 febbraio 2004
Goblons: 780.00
Località: Roma - First Valley
Utente Bgg: rporrini
Board Game Arena: rporrini
Yucata: rporrini
Facebook: rporrini
Mercatino: rporrini
Puerto Rico Fan Tocca a te fan Terra Mystica Fan Alta Tensione Fan Alhambra Fan Sono stato alla Gobcon 2016

Messaggioda mork » 15 mar 2005, 14:18

rporrini ha scritto:Non ci avevo fatto caso, ma uso sempre il punto 3 di Cippacometa. Infatti apro sempre il manuale al sommario mentre spiego.


Anch'io uso questo metodo, che mi viene molto utile anche al lavoro... ;)
MORK

A Roma, la serata ludica è:
THE GOLDEN RULE
Offline mork
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4595
Iscritto il: 31 marzo 2004
Goblons: 470.00
Località: Roma - De Sanctis Villa
Mercatino: mork

Messaggioda Cippacometa » 15 mar 2005, 14:46

mork ha scritto:Anch'io uso questo metodo, che mi viene molto utile anche al lavoro... ;)

E che lavoro fai?? Lo spiegatore di giochi?? 8-O
Dubitare di tutto o credere a tutto, sono due soluzioni ugualmente comode che ci dispensano entrambe dal riflettere. (H. Poincaré)
Offline Cippacometa
Hàkarl Devourer
Hàkarl Devourer

Avatar utente
Tdg Super Moderator
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 4017
Iscritto il: 17 luglio 2003
Goblons: 1,490.00
Località: Marseille (France)
Mercatino: Cippacometa

Messaggioda mork » 15 mar 2005, 16:28

Cippacometa ha scritto:
mork ha scritto:Anch'io uso questo metodo, che mi viene molto utile anche al lavoro... ;)

E che lavoro fai?? Lo spiegatore di giochi?? 8-O


Intendevo dire, nelle aule di formazione che mi capita di tenere.....scioccone! 8)
MORK

A Roma, la serata ludica è:
THE GOLDEN RULE
Offline mork
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4595
Iscritto il: 31 marzo 2004
Goblons: 470.00
Località: Roma - De Sanctis Villa
Mercatino: mork

Messaggioda the_goblin » 15 mar 2005, 19:37

Cuchulain ha scritto:come vi comportate con un gioco che non conoscete o conoscete solo superficialmente? Mi servirebbe qualche dritta per aumentare... l'interesse... il coinvolgimento... il quid (non so come chiamarlo!)


Beh, nel mio caso devo dire che mi trovo spesso se non quasi sempre in queste condizioni, sia perché sono uno di quelli che compra più giochi e quindi li fa giocare e li spiega agli altri, sia perché ho molta familiarità con l'inglese, sia perché alle conventions tipo ModCon il ruolo che abbiamo come associazione è appunto quello di far conoscere i giochi ai neofiti e meno esperti.

Io mi studio bene il regolamento rileggendolo anche più volte prima di spiegarlo, soprattutto se è la prima volta anche per me. Faccio riferimento ai componenti di gioco e vedo a cosa servono per avere le idee chiare, mi dò anche un'occhiata alle carte se ci sono. Evito sempre accuratamente di leggere e studiare il regolamento la sera stessa, con gli altri, perché palloso e alla fine si rivela del tutto inutile. Per la spiegazione, poi, i consigli di Cippacometa sono per me quelli giusti, d'altra parte veniamo dallo stesso gruppo e la stessa scuola. Che sono poi a grandi linee quelli di Rporrini, anche lui del resto della stessa estrazione, guarda caso.

Quindi, 1) in primo luogo un'infarinatura generale che facendo leva sull'ambientazione solletichi l'interesse dei giocatori facendogli capire, senza ancora trattare di regole, cosa potranno e dovranno fare. 2) In secondo luogo, con l'ausilio del regolamento o del quickreference che in genere non manca mai (a meno dei giochi più semplici), una descrizione di come si fanno le cose illustrando la struttura del turno di gioco. 3) A questo punto qualche cenno sui dettagli e le regole speciali che non possono essere trascurate: evito di trattare in dettaglio quelle cose che essendo pubbliche possono essere viste in corso di partita, ma spiego quelle incui il giocatore deve poter essere autonomo per decidere se e quando far ricorso ad un'opzione. 4) Infine, qualche spunto di strategia e errori comuni che possono pregiudicare la partita concludono la spiegazione.

Posso dire che con questo metodo raramente è capitato che qualcuno si sia trovato in difficoltà anche se alla prima partita, e tranne un singolo caso nessuno mi ha mai rinfacciato di essere avvantaggiato per il fatto di conoscere già il gioco o regolamento.
The (real) Goblin King You don't stop playing games because you grew older... you grow older because you stopped playing games!
Offline the_goblin
The Goblin Master
The Goblin Master

Avatar utente
TdG Organization Plus
TdG Administrator
TdG Programmer
Top Author 2 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 2807
Iscritto il: 09 giugno 2003
Goblons: 18,260.00
Località: Roma (Italy)
Mercatino: the_goblin

Messaggioda Cuchulain » 16 mar 2005, 22:06

Thanks! Vedrò di far fruttare i vostri consigli... :laugh7:

Un viaggio di mille miglia deve cominciare con un solo passo. (Lao Tzû)

Offline Cuchulain
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 361
Iscritto il: 15 gennaio 2005
Goblons: 20.00
Località: Collegno (TO)
Mercatino: Cuchulain

Messaggioda genma1 » 17 mar 2005, 11:11

Credo che in linea teorica sarebbe produttivo giocare per la prima volta ad un gioco, sopratutto se complesso, con giocatori che abbiano letto il regolamento.

Tuttavia all'atto pratico questa si rivela sempre una condizione non attuabile.

In prima istanza molti giocatori anche se esperti non amano studiare i regolamenti

Secondo: spesso non c'è tempo, e con tutti i giochi che ci sono da provare, con il mio gruppo, preferiamo dividerci i compiti. Anche se alla fin fine su 6 persone sono sempre gli stessi due a fare questo "sporco" lavoro.

Tuttavia per giochi complessi può essere molto importante che almeno due persone abbiano letto il regolamento in maniera approfondita, questo renderà la prima partita certamente più accattivante e rapida, inoltre evita lo stress del conoscitore delle regole che dovrà risolvere ogni dubbio in ogni momento non riuscendo a concentrarsi sulla propria partita.

Questo è l'approccio che abbiamo deciso di seguire per Twilight Imperium 3, ad Orte vedremo come andrà e vi farò sapere :grin:
The (Real) Panda Goblin!
A Roma, la serata ludica è
Immagine
Offline genma1
Saggio
Saggio

Avatar utente
Top Reviewer 2 Star
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: 06 luglio 2004
Goblons: 4,260.00
Località: Roma(RM) e Frosinone(FR)
Mercatino: genma1

Precedente

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti