Riappropriamoci della Tana

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Rage, Sephion, pacobillo

Riappropriamoci della Tana

Messaggioda ditadinchiostro » 26 feb 2013, 22:38

Venerdì è stato chiuso il thread “uPlay, la questione etica”. Una settimana di vita, più di 5000 visualizzazioni, evidentemente un argomento che sta a cuore a questa comunità. La chiusura ha fatto e sta facendo ancora molto discutere. Personalmente devo riconoscermi deluso. Deluso perché, nonostante io e altre persone avessimo tenuto i toni pacati e le argomentazioni elevate e comprovabili, siamo stati di nuovo vittima del “sistema uPlay” e non ci è stata data neanche la possibilità di replicare.

Il “sistema uPlay” nei thread scomodi consiste nel rispondere esasperando i toni per provocare una risposta scomposta e attendere la conseguente chiusura del thread. L’avevamo già indicato più volte nella discussione, non si poteva evitare di ricadere di nuovo nello stesso gioco? Non si poteva dare il tempo di replicare a chi aveva avuto il coraggio di esprimere pubblicamente un disagio così esteso nella comunità?

Nell’intervento di Galdor si evidenzia che la chiusura è stata determinata da un intervento di Syliael e uno di Kronos. L’intervento di Syliael era di cinque giorni prima e aveva aperto un dibattito con Galdor il quale successivamente era tornato sui suoi passi ripristinando addirittura l’originario titolo del post. Sembrava un episodio già risolto, è stato strano vederlo tornare alla luce. E la risposta di Kronos, la risposta di Kronos era senz’altro sopra le righe, non bisogna permettersi di dar del ladro a nessuno in un forum. E non bisogna farlo per rispetto verso l’altro e per rispetto verso la comunità intera, perché quella frase è esattamente ciò che si aspettava di produrre: una reazione tale da giustificare una chiusura del thread da parte degli amministratori. E la chiusura di un thread è sempre una sconfitta per tutti.

E’ uno degli schemi che uPlay mette in pratica spesso quando le argomentazioni attorno al loro nome cominciano a scottare troppo. Uno schema infallibile fin ora. Interviene uno di loro, scrive un post che intervalla una visione parziale e diversamente vera dell’argomento ad insulti vari e al solito atteggiamento da vittime di un sistema ingiusto per cui loro fanno tanto. A questo punto i casi sono due: o per evitare innalzamenti di pressione si sceglie di soprassedere lasciando di fatto a loro l’ultima parola, oppure si ribatte lasciandosi sfuggire una parolina di troppo o, nel migliore dei casi, facendo prevedere una probabile degenerazione della discussione. Detto fatto, thread chiuso e argomento archiviato.

In questo caso l’intervento di rammkorn è stato talmente spudorato che gli è toccata anche un’ammonizione. In gergo calcistico si chiamerebbe fallo tattico, un’ammonizione ben spesa per evitare che il thread continuasse a scavare e ad avere visibilità. Per non rischiare che i toni si mantenessero calmi nonostante il suo intervento, rammkorn ci ha messo un po’ di tutto nel suo post definendoci “frustrati”, “sanguisughe”, “Troll”, “censori di conversazioni costruttive”, “mele marcie” (con la “i” che secondo me è ancora più offensivo), “esseri non pensanti” e “scrittori di assurdità”. E lo schema ha dato i suoi frutti, con un costo minimo.

Naturalmente il post era pieno di altre cose non vere tipo che oltre loro molti store italiani vendono la versione in tedesco di Tzolk’in, oppure di tentativi di deviare l’attenzione su argomenti non trattati dal topic come il costo dei giochi (un cavallo sicuro per scatenare flame), o ancora di minacce più o meno velate sull’ipotetico scambio sottobanco di traduzioni artigianali di regolamenti. Naturalmente il tutto condito dalla solita aurea di beatificazione che si auto-innalzano attorno.

C’era anche una parte che parlava della proposta di riaprire il filo diretto uPlay. Diceva che l’avevano chiuso perché stanchi di leggere le offese dei soliti 5 e che lo avrebbero riaperto domani se fosse possibile fermare questi appestatori. Probabilmente uPlay crede che quelle 5 persone non sappiano cliccare su altri argomenti, per questo ha spostato l’attività del filo diretto in tutta la sezione “giochi da tavolo” e non perché questo passaggio gli garantisce una visibilità molto maggiore.

Pur avendo voglia di ribattere punto per punto il post di rammkorn mi tratterrò dal farlo perché infierire su un’uscita così evidentemente infelice darebbe a questo topic una connotazione polemica che non mi interessa. Quello che invece mi interessa, alla luce di quanto è emerso, è interrogarmi e confrontarmi con la comunità su quanto la Tana dei Goblin sia uno spazio manipolabile e su ciò che possiamo fare per riappropriarcene completamente come comunità disinteressata.

Negli ultimi anni la crescita del mercato italiano dei gdt ha portato alla nascita di numerosi negozi e editori, così il forum della Tana si è ritrovato ad essere terreno di conquista. Finché la libertà di questo portale viene usata con buon senso e disponibilità il confronto tra le figure commerciali e gli utenti di un’associazione no profit non può che essere costruttivo e utile per entrambi i soggetti. Il problema si pone quando uno dei soggetti commerciali decide di abusare di questa libertà approfittando nello stesso tempo della correttezza altrui.

E l’invasione di un soggetto più di altri è quello che stiamo vivendo. Il “sistema uPlay” descritto sopra è uno dei modi usati insieme al viral marketing di utenti fittizi segnalato nell’altro post, senza entrare poi più nel dettaglio di ulteriori aspetti.
Per nostra fortuna gli altri soggetti commerciali non rincorrono la stessa politica, altrimenti affogheremo nella pubblicità, però quello che traspare dal forum ad un utente poco informato è che per comprare giochi esista quasi esclusivamente uPlay.
DungeonDice, Egyp, Ready2Play, Giocofollia, Giochinscatola e tanti altri che sicuramente dimentico cosa ne pensano?
Perché il rispetto che dimostrano verso questa comunità intervenendo in maniera moderata deve loro ritorcersi contro, portandoli a scomparire sotto la massiccia pubblicità uPlay?
Analogo discorso vale per gli editori. Perché un editore come Asterion, paragonabile per quantità di uscite a uPlay, accetta di avere uno spazio apposito e limitato mentre uPlay rifiuta questa possibilità e ciononostante può godere di una maggiore ramificazione delle informazioni?

Sono queste incongruenze a stridere sempre più visibilmente davanti agli occhi dei frequentatori del forum.
La domanda centrale è: come ci riappropriamo di uno spazio di confronto estraneo a logiche prettamente commerciali? Come possiamo far convivere l’aspetto no profit e quello economico garantendo nello stesso tempo la libertà degli utenti e un’equa visibilità dei soggetti commerciali?

Su questi temi mi piacerebbe confrontarmi con la comunità, augurandomi uno scambio proficuo e ricco di punti di vista differenti come quello del post precedente. Uno scambio dai toni pacifici che non richieda l’intervento dei moderatori.

I moderatori. L’ultima riflessione è dedicata alla moderazione. La moderazione in un forum è la garanzia per gli utenti di avere uno spazio libero regolamentato da principi uguali per tutti che perseguono un obiettivo comune. Nonostante questo non si può delegare tale ruolo solo ai moderatori altrimenti il loro lavoro diventa improbo. Sono gli utenti stessi che dovrebbero avere a cuore un andamento rispettoso dello spirito del forum. In questo senso noi Goblin forse siamo un po’ mancati nell’ultimo periodo. Se avessimo segnalato ai moderatori gli eccessi di uPlay ben prima del famigerato post di Bora Bora, magari sarebbero pervenute prima ammonizioni o ban e si sarebbe evitata la degenerazione del problema. Ritengo che collaborare di più con gli amministratori permetta a loro di avere un maggiore polso della situazione e a tutti gli utenti di non raggiungere apici di esasperazione.
Offline ditadinchiostro
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: 01 settembre 2008
Goblons: 60.00
Località: Roma

Re: Riappropriamoci della Tana

Messaggioda Cippacometa » 26 feb 2013, 23:28

ditadinchiostro ha scritto:I moderatori. L’ultima riflessione è dedicata alla moderazione. La moderazione in un forum è la garanzia per gli utenti di avere uno spazio libero regolamentato da principi uguali per tutti che perseguono un obiettivo comune. Nonostante questo non si può delegare tale ruolo solo ai moderatori altrimenti il loro lavoro diventa improbo. Sono gli utenti stessi che dovrebbero avere a cuore un andamento rispettoso dello spirito del forum. In questo senso noi Goblin forse siamo un po’ mancati nell’ultimo periodo. Se avessimo segnalato ai moderatori gli eccessi di uPlay ben prima del famigerato post di Bora Bora, magari sarebbero pervenute prima ammonizioni o ban e si sarebbe evitata la degenerazione del problema. Ritengo che collaborare di più con gli amministratori permetta a loro di avere un maggiore polso della situazione e a tutti gli utenti di non raggiungere apici di esasperazione.


Apprezzo lo spirito, lo stile e l'apertura di questo thread, specie la parte qui sopra che riassume la posizione di noi Mod ed i rapporti che ci dovrebbero essere tra noi e gli altri utenti: collaborazione ed rispetto, non polemiche e attacchi.
Grazie ditadinchiostro.

Vi ricordo che su questo forum (SeCV) il livello di tolleranza è più alto rispetto agli altri forum.
Confido, come suggerisce dita, che gli utenti sapranno restare al di sotto di tale soglia.
Offline Cippacometa
Hàkarl Devourer
Hàkarl Devourer

Avatar utente
Tdg Super Moderator
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 4017
Iscritto il: 17 luglio 2003
Goblons: 1,490.00
Località: Marseille (France)

Re: Riappropriamoci della Tana

Messaggioda Jones » 27 feb 2013, 0:39

ditadinchiostro ha scritto:Il “sistema uPlay” nei thread scomodi consiste nel rispondere esasperando i toni per provocare una risposta scomposta e attendere la conseguente chiusura del thread.


Non è per essere precisino, ma questo sistema si chiama "trollare" ed esiste da sempre, chiamarlo "sistema uPlay" forse è un po' esagerato, non lo avranno mica brevettato loro, no? ;)

Ad ogni modo ottimo post, argomento molto scottante, ma mi auguro che la discussione rimanga nel livello di tolleranza. Ti ringrazio anche per il paragrafo sui moderatori e ti rinnovo il mio dispiacere per essere stati costretti a chiudere il topic originale, ma mi fa piacere tu abbia capito le motivazioni. Purtroppo è l'unico sistema per arginare i danni collaterali, a meno di non cominciare a cancellare i singoli post offensivi, pratica che non abbiamo MAI adottato e che francamente mi auguro di non dover adottare MAI.

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

Offline Jones
Goblin Hunnorum Dux
Goblin Hunnorum Dux

Avatar utente
TdG Organization Plus
TdG Administrator
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 5159
Iscritto il: 15 aprile 2004
Goblons: 50,658.00
Località: Il Semipiano delle Nebbie (Lodi)
Agricola fan Blood Royale fan Puerto Rico Fan 10 anni con i Goblins HeroQuest Fan Ho partecipato alla Play di Modena Space Hulk Fan Race Formula 90 Arkham Horror Fan Rallyman Fan Doom Fan Formula D Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col nero Sono un Sava follower Io dico PUPINA BONA! Berserk fan Birra fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Valentino Rossi fan Ayrton Senna Goldrake fan Carnival Zombie fan Carson city fan Firefly fan Pathfinder fan Shogun fan Tanto Cuore fan Thunder Alley fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin

Re: Riappropriamoci della Tana

Messaggioda Sportacus » 27 feb 2013, 0:51

ditadinchiostro ha scritto:L’ultima riflessione è dedicata alla moderazione. La moderazione in un forum è la garanzia per gli utenti di avere uno spazio libero regolamentato da principi uguali per tutti che perseguono un obiettivo comune. Nonostante questo non si può delegare tale ruolo solo ai moderatori altrimenti il loro lavoro diventa improbo. Sono gli utenti stessi che dovrebbero avere a cuore un andamento rispettoso dello spirito del forum


Rispondo, come già detto in altro post, sulla base delle mie precedenti esperienze in altri lidi di moderazione:

Dannatamente giusto e anche dannatamente utopico.
Purtroppo.

Per le altre questioni mi riservo di scrivere qualcosa domani, mo sono abbastanza stanco in verità...
The basic tool for the manipulation of reality is the manipulation of words. If you can control the meaning of words, you can control the people who must use the words.
(How To Build A Universe That Doesn't Fall Apart Two Days Later, 1978)
Offline Sportacus
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2154
Iscritto il: 13 agosto 2011
Goblons: 10.00
Località: Portici (NA)
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Riappropriamoci della Tana

Messaggioda decimalegio » 27 feb 2013, 6:31

ditadinchiostro ha scritto:..........Il “sistema uPlay” nei thread scomodi consiste nel rispondere esasperando i toni per provocare una risposta scomposta e attendere la conseguente chiusura del thread......


....è proprio questo che io non riesco a capire.... la gendarmeria di solito non chiude un negozio affinchè i ladri non rubino, non chiude un giornale affinchè lestofanti giornalisti gettino fango su chiunque........ la gendarmeria di solito arresta i ladri, di solito impedisce al giornalista lestofante di scrivere ancora..... questo si fa....... si colpisce il malfattore non tutti indistintamente (con la chiusura del post).

..... perciò domando (pacatamente, altrimenti!!!) se apro un post e pongo domande, faccio affermazioni tranquille, e altri scatenano il putiferio, sarà mica il caso di "bloccare" il putiferante senza chiudere il post, negando a chi magari voleva dire la sua, la possibilità di farlo (questo sì prefigurando un danno per tutti - innocenti compresi)?
Mi chiamo Massimo Decimo Meridio, comandante dell'esercito del nord, generale delle legioni Felix, servo leale dell'unico vero imperatore Marco Aurelio...e avrò la mia vendetta, in questa vita o nell'altra!
Offline decimalegio
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 759
Iscritto il: 15 novembre 2009
Goblons: 0.00
Località: Roma

Re: Riappropriamoci della Tana

Messaggioda Jones » 27 feb 2013, 10:28

decimalegio ha scritto: sarà mica il caso di "bloccare" il putiferante senza chiudere il post,


Bloccare il putiferante come? Ti faccio presente che l'unico modo possibile (a livello pratico ed informatico) è il ban. Cosa che, te lo dico onestamente, è aggirabile creando un nuovo utente fake come denunciato più sopra di ditadinchiostro.
Senza contare che il bannato non ha effettivamente diritto di replica dato che non può collegarsi col suo utente e quindi risulta alla fine ancora più censorio che chiudere il topic. Capisci ora perché cerchiamo di ammonire ed avvertire invece di andare subito al ban senza passare dal via? ;)

Ti faccio presente inoltre che questi problemi sono presenti in tutti i forum di questo mondo da anni e a meno che tu non abbia una soluzione pratica ed informatica geniale dubito che la cosa cambierà. :-?

Cerchiamo ora di concentrare la discussione sulla domanda principale:
ditadinchiostro ha scritto:La domanda centrale è: come ci riappropriamo di uno spazio di confronto estraneo a logiche prettamente commerciali? Come possiamo far convivere l’aspetto no profit e quello economico garantendo nello stesso tempo la libertà degli utenti e un’equa visibilità dei soggetti commerciali?

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

Offline Jones
Goblin Hunnorum Dux
Goblin Hunnorum Dux

Avatar utente
TdG Organization Plus
TdG Administrator
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 5159
Iscritto il: 15 aprile 2004
Goblons: 50,658.00
Località: Il Semipiano delle Nebbie (Lodi)
Agricola fan Blood Royale fan Puerto Rico Fan 10 anni con i Goblins HeroQuest Fan Ho partecipato alla Play di Modena Space Hulk Fan Race Formula 90 Arkham Horror Fan Rallyman Fan Doom Fan Formula D Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col nero Sono un Sava follower Io dico PUPINA BONA! Berserk fan Birra fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Valentino Rossi fan Ayrton Senna Goldrake fan Carnival Zombie fan Carson city fan Firefly fan Pathfinder fan Shogun fan Tanto Cuore fan Thunder Alley fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin

Re: Riappropriamoci della Tana

Messaggioda decimalegio » 27 feb 2013, 11:12

Jones ha scritto:
decimalegio ha scritto: sarà mica il caso di "bloccare" il putiferante senza chiudere il post,


Bloccare il putiferante come? Ti faccio presente che l'unico modo possibile (a livello pratico ed informatico) è il ban. Cosa che, te lo dico onestamente, è aggirabile creando un nuovo utente fake come denunciato più sopra di ditadinchiostro............


.....in altri siti, normalmente, l'iscrizione non è immediata, ma sottoposta a verifica, e siccome il pc lascia tracce, sapere da dove arriva il segnale non è difficile. Sapendo l'indirizzo sai anche se l'utente è lo stesso. E se anche cambi pc, il gioco dura poco.......

.... e comunque chiudere un post non mi sembra altrettanto una soluzione: 1) perchè di post se ne aprono altri (proprio come tu dici, nick se ne fanno tanti); 2) perchè punisci tutti, buoni e cattivi, e questo non mi sembra giusto nei confronti dei buoni......

.....non ho la bacchetta magica.... ma non butto il bambino con tutta l'acqua sporca......(ovviamente ritengo il ban comunque una extrema ratio)
Mi chiamo Massimo Decimo Meridio, comandante dell'esercito del nord, generale delle legioni Felix, servo leale dell'unico vero imperatore Marco Aurelio...e avrò la mia vendetta, in questa vita o nell'altra!
Offline decimalegio
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 759
Iscritto il: 15 novembre 2009
Goblons: 0.00
Località: Roma

Messaggioda tika » 27 feb 2013, 11:29

Però a quanto detto va aggiunto, almeno a priori, un ulteriore problema che sta a monte, e cioè quello del finanziamento, come giustamente è stato detto nell'altro topic.

Perché il nucleo fondamentale di tutto questo è che i finanziatori (chi ha il bannerino e finanzia attraverso un meccanismo commerciale questo sito) è tutto sommato un utente "diverso". E' il primum inter pares insomma.
Diventa MOLTO più complesso intervenire contro di lui, anche laddove il suo operato fosse riconosciuto effettivamente come scorretto (e non parlo di Uplay, dato che alcuni elementi della loro posizione li condivido, pur se non tutti).

Ora io non ho ancora capito, sarò sincero, quanto siamo dipendenti dal singolo negozio in quanto a finanziamento della Tana.
E' più volte stato sostenuto dall'amministrazione quanto agli utenti non si chieda tanto la donazione quanto di essere attivi. Mi viene da pensare dunque che tutto sommato il "problema" economico sia relativo.
Dunque perché non regolamentarlo?

Esiste una "politica" che regolamenta le "libertà" (o diciamo i "doveri") di chi finanzia la tana?

Certamente alcuni elementi si possono prendere in considerazione (sono più diciamo i temi su cui mi sembra ci si possa fermare a riflettere piuttosto che non proposte ragionate di cui sono certo della realizzabilità-utilità):

1 - Chi finanzia la tana deve avere un filo diretto: con ciò non voglio intendere che sia costretto ad usarlo, quanto che SE vuole partecipare alle discussioni nella tana in quanto ente commerciale deve farlo nel "filo diretto" rendendosi ufficialmente riconoscibile (logo in firma?)
Allo stesso modo laddove l'utente privato voglia rivolgere una domanda specifica all'ente commerciale sarebbe questo lo spazio indicato.
Va anche considerato chi dovrebbe moderare il filo diretto... perché la soluzione non è così banale.

2 - Proibire l'inserimento di firme con loghi commerciali. Il problema vero in questo senso è l'utilizzo di banner che pubblicizzano eventi dotati di sponsor. Perché in fondo se proibiamo l'utilizzo di questi banner magari gli sponsor stessi decidono di non sponsorizzare più, dunque la frittata è peggiore degli ingredienti. Qui quindi va un po' capito quanto i nostri sponsor (soprattutto quelli degli eventi) tengano in considerazione questo aspetto. Una proposta sensata sarebbe quella di avere un Banner "pulito" che attraverso un link rimandi alla pagina della manifestazione con sponsor in bella vista.

3 - Il terzo tema scottante è il commentare/consigliare/sconsigliare un'esercente all'interno dei topic, o anche solo nominarlo. Personalmente la mia opinione sul tema è spaccata. Da un lato sono "abituato" ad una situazione in cui normalmente è del tutto proibito anche solo nominare un negozio; dall'altra ritengo che una discussione riguardo a questo tema sia decisamente interessante e indice di trasparenza. Non lo so. Certo è che questo è il tema che scatena sempre i disordini...



Riguardo alla moderazione ritengo che ovviamente il clima di collaborazione sia sempre il migliore.
E' però pur vero che secondo me qui in Tana ci siano un po' di latenti conflitti di interessi (per esempio la questione negozi-finanziamento) che rendono il tutto un po' meno trasparente.

Cosa voglio intendere? intendo che a volte gli interventi di moderazione sono probabilmente guidati da logiche un po' diverse da quelle che esplicitamente vengono esposte, e questo lascia piuttosto interdetti.
Per fare un'esempio concreto, quando tra le altre motivazioni della chiusura di un topic si legge "sta nel posto sbagliato" sinceramente io la sento come una "presa in giro".
Cliccare sul tasto sposta piuttosto che su chiudi richiede lo stesso identico tempo. Con ciò voglio dire che sono decisamente convinto che il "luogo" in cui un topic viene inserito non ha nessuna attinenza con il motivo per cui viene chiuso.
Se invece questo è un elemento preso seriamentein considerazione, allora ritengo che si possa sicuramente cambiare modus operandi.

Allo stesso tempo però, va detto, gli utenti devono essere un po' più onesti e riconoscere quando i loro interventi vanno sopra le righe. Nascondersi dietro l'utilizzo di alcune parole in luogo di altre fa sorridere. La parola è un mezzo, il modo di utilizzarla, e quindi il suo significato, è quasi completamente slegato dalla parola in sé.

Un altro elemento che terrei in considerazione è quanto la tana (sito) è frequentata anche da molti utenti attivi nell'associazione. Partendo da questa considerazione non mi sembrerebbe del tutto inopportuno avere uno spazio dedicato in cui si possa discutere della gestione stessa del sito. Insomma questo stesso topic in "sproloqui e chiacchiere varie" mi sembra un po' sacrificato.
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2188
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento

Messaggioda TeOoh » 27 feb 2013, 16:39

ho controllato e il titolo della sezione contiene la parola "sproloqui", quindi mi immetto nel cimento 8-O

vado forse un po' contro l'opinione dei non-mod presenti in questo topic e negli altri che leggo, ma nei quali non partecipo: secondo me avere uno spazio in cui discutere del lavoro dei mod e degli admin non ha senso di esistere, nè forse il diritto.

mi spiego: noi siamo UTENTI TdG, di fatto non è NOSTRA. la tana è un'ottima piattaforma per coordinare un servizio, è anche un punto di incontro per aiutare chi ha una passione comune e far progredire la cultura ludica tramite diffusione e analisi.
La tana però non è un bar in cui parlare di ogni cosa, perlomeno non con la medesima intensità degli intenti che ho esposto sopra (ovvio: se ho capito male, sono pronto ad essere corretto).

La democrazia non è permettere a tutti di dire la propria idea, ma di essere rappresentati in essa (ok, questa è sempre la mia visione). Se per ogni disegno di legge si dovessero interpellare tutte le persone una ad una, penso che in un milione di anni non si arriverebbe a decidere comunque niente. Avete mai provato a essere 10 amici che scelgono il pub per il sabato sera? Ok, avete capito di ciò che parlo.
La tana ha delle linee guida, che vengono trasferite ai mod. I mod fanno in modo che gli Utenti le seguano.
Se tra le linee guida ci fosse l'obbligo di postare una foto di un cammello rasato dopo ogni topic, noi utenti dovremmo rispettare tale scelta. L'abbiamo cliccato in fase di registrazione no?
Non ci sta bene? Ok, nessuno sta obbligandoci a stare su questo tipo di forum.

Un utente non può valutare in alcun modo il lavoro dei mod, perchè ha troppe informazioni mancanti. Mi manca ancora il trovare un gruppo di lavoratori concordi nel dire "il mio capo capisce tutto e organizza benissimo le cose". Mi manca trovare una squadra che dica "il mio coach fa solo scelte sensate e sostituzioni con il tempo giusto", ecc.

Non sono mod in alcun forum, ma mi trovo ad essere il referente in diversi ambiti, e posso assicurare che la posizione è davvero difficile, quando si deve tentare di tenere d'occhio il proprio fine, il proprio obiettivo, la propria meta, che è stato pensato, definito e condiviso sin dall'inizio dell'attività; e per far questo bisogna anche essere "impopolari" o richiamare persone che sono molto vicine e che fanno parte magari anche della tua vita.
Trovi le mie entusiasmanti e mirabolanti Recensioni Minute su YouTube!
Offline TeOoh
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 988
Iscritto il: 16 aprile 2012
Goblons: 50.00
Località: Galliate (NO)
Utente Bgg: TeOoh
Yucata: TeOoh!
Recensioni Minute  Fan Sono un Sava follower Podcast Maker Telegram Fan

Messaggioda tika » 27 feb 2013, 16:46

Qui però non si sta parlando di discutere il lavoro dei moderatori in quanto moderatori (cioè in quanto intervengono per non far degenerare le discussioni in insulti).
Si sta parlando di come gestire la Tana, cioè quanto e come la tana debba gestirsi (quindi rapporti con i commercianti etc. etc.).
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2188
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento

Messaggioda Khronos » 27 feb 2013, 16:48

....scrivo con il rischio del ban.. :grin: :grin:
scusatemi ma se questo è un portale per giocatori perchè deve essere vietato riferimenti a negozi sia nel bene che nel male......mi spiego meglio..

se a parer mio ci sono negozi che commettono soprusi e negligenze oppure infestano il portale di pubblicità occulta e ancora, trattano gli utenti di questo forum come dei deficienti perchè non se ne può parlare diffusamente?

non è forse un aiuto agli utenti giocatori conoscere le nefandezze commesse da un negozio online?

se fra noi giocatori non se ne può parlare di queste cose allora credo che io vivo in un altro mondo....
"La saggezza della natura è tale che ella non produce niente di superfluo o inutile."
Niccolò Copernico
Offline Khronos
Bannato
Bannato

Avatar utente
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 3553
Iscritto il: 16 agosto 2010
Goblons: 39,400.00
Utente Bgg: khronosTdG
Agricola fan Through the ages Fan Twilight Struggle fan Sgananzium Fan Sei iscritto da 5 anni. Sono un cattivo The Castles of Burgundy Fan Smallworld Fan Hai fatto l'upload di piu di 100 file. Alta Tensione Fan Carcassonne Fan Alhambra Fan Io gioco col nero Ferrari fan Napoli fan Amo la Nutella!!!! Playstation fan Ilsa Magazine fan Podcast Fan

Messaggioda Cippacometa » 27 feb 2013, 16:54

tika ha scritto:Qui [...] Si sta parlando di come gestire la Tana, cioè quanto e come la tana debba gestirsi (quindi rapporti con i commercianti etc. etc.).


Confermo.
La questione "moderatori" è un corollario ed è legata ad alcuni topic precedenti.
Il presente topic è centrato sui rapporti Tana/commercianti.
Offline Cippacometa
Hàkarl Devourer
Hàkarl Devourer

Avatar utente
Tdg Super Moderator
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 4017
Iscritto il: 17 luglio 2003
Goblons: 1,490.00
Località: Marseille (France)

Messaggioda Jones » 27 feb 2013, 17:02

tika ha scritto:Qui però non si sta parlando di discutere il lavoro dei moderatori in quanto moderatori (cioè in quanto intervengono per non far degenerare le discussioni in insulti).


Sì, hai perfettamente ragione ed infatti lo scambio tra me e Decimalegio ha un po' deviato dal topic, chiedo scusa. :oops:

tika ha scritto:Si sta parlando di come gestire la Tana, cioè quanto e come la tana debba gestirsi (quindi rapporti con i commercianti etc. etc.).


L'argomento proposto, come già detto, è interessante e non vorrei mai dimenticaste che, in fondo, la Tana è nata per i giocatori da altri giocatori e quindi sapere cosa ne pensano coloro che ci frequentano di quanto sopra è utilissimo per capire come procedere in futuro. Non sempre poi le scelte effettuate hanno incontrano i vostri gusti, ma la volontà di metterci d'accordo e proseguire su una linea comune c'è sempre.

Quindi, senza più disturbare lo prometto :grin: , a voi la parola con l'augurio che la discussione sia pacata e costruttiva perché, dati i pericoli, saremo qui a intervenire al primo accenno di fallo. ;)

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

Offline Jones
Goblin Hunnorum Dux
Goblin Hunnorum Dux

Avatar utente
TdG Organization Plus
TdG Administrator
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 5159
Iscritto il: 15 aprile 2004
Goblons: 50,658.00
Località: Il Semipiano delle Nebbie (Lodi)
Agricola fan Blood Royale fan Puerto Rico Fan 10 anni con i Goblins HeroQuest Fan Ho partecipato alla Play di Modena Space Hulk Fan Race Formula 90 Arkham Horror Fan Rallyman Fan Doom Fan Formula D Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col nero Sono un Sava follower Io dico PUPINA BONA! Berserk fan Birra fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Valentino Rossi fan Ayrton Senna Goldrake fan Carnival Zombie fan Carson city fan Firefly fan Pathfinder fan Shogun fan Tanto Cuore fan Thunder Alley fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin

Messaggioda tika » 27 feb 2013, 17:05

Jones ha scritto:
tika ha scritto:Qui però non si sta parlando di discutere il lavoro dei moderatori in quanto moderatori (cioè in quanto intervengono per non far degenerare le discussioni in insulti).


Sì, hai perfettamente ragione ed infatti lo scambio tra me e Decimalegio ha un po' deviato dal topic, chiedo scusa. :oops:


Ma figurarsi!
Il mio topic voleva rispondere a quello di TeOoh (che per altro, in quanto a contenuti, condivido). ;)
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2188
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento

Messaggioda Archie » 27 feb 2013, 17:10

Come riappropriarsi della Tana?
Io uno strumento potrei delinearlo, anzi... l'ho già fatto.
Ma, per non essere accusato di spamming, mi ripeterò solo se ne avrò il permesso.
Ciao.
*****************************************
https://asgard.forumfree.it/
Offline Archie
Maestro
Maestro

Avatar utente
TdG Organization
 
Messaggi: 942
Iscritto il: 12 agosto 2005
Goblons: 0.00
Località: Pianiga (VE)
Utente Bgg: Archie10

Prossimo


  • Pubblicita`

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron