[IMPRESSIONI] Rising Sun

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, rporrini, Jehuty, Hadaran, UltordaFlorentia

[IMPRESSIONI] Rising Sun

Messaggioda marigno » 10 mar 2018, 17:47

Vi aggiungo questa altra cosa capitata nell’ultima stagione. Le province sono pescate casualmente a inizio stagione giusto? In 3 se ne pescano 5 nella quali si combatte, è capitato che uno di noi avesse già tutte le province e quindi non poteva incrementare ulteriormente il numero di tessere province.

Per me gli aspetti casuali in questo gioco sono troppi, anche se ho vinto non ho gioito per una mossa azzeccata o per una battaglia vinta per un pelo grazie alle mie doti di condottiere... la sensazione è che le mie scelte abbiano influenzato il gioco fino a un certo punto: se un mandato fosse capitato ad un altro, una determinata carta stagione fosse uscita, una provincia fosse uscita per la battaglia. Non è un gioco su mappa dove combatti dove vuoi e puoi fare le azioni che vuoi. Mi dite che il gioco è così, bene allora non diverte.
Offline marigno
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 873
Iscritto il: 14 maggio 2009
Goblons: 80.00
Località: Roma (RM)
Mercatino: marigno

Re: [IMPRESSIONI] Rising Sun

Messaggioda VIKING » 10 mar 2018, 18:03

marigno ha scritto:Le carte stagione sono conosciute da tutti ma escono all’inizio della stagione in corso, come fai a prevedere cosa esce. Mi confermate che sono casuali queste carte?


Ma in che senso? Escono tutte...non c'è nulla di casuale...tutte le carte della stagione entrano in gioco e sono acquistabili (non 8 di 10 o 3 di 5...tutte).

Se il problema è sapere quali sono...vedetele tutte ad inizio partita così sapere cosa sarà disponibile nelle 3 stagioni (in fin dei conti non rovinerebbe il gioco )



Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk
Offline VIKING
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1383
Iscritto il: 06 novembre 2010
Goblons: 30.00
Località: Torino
Mercatino: VIKING

Re: [IMPRESSIONI] Rising Sun

Messaggioda VIKING » 10 mar 2018, 18:27

marigno ha scritto:Vi aggiungo questa altra cosa capitata nell’ultima stagione. Le province sono pescate casualmente a inizio stagione giusto? In 3 se ne pescano 5 nella quali si combatte, è capitato che uno di noi avesse già tutte le province e quindi non poteva incrementare ulteriormente il numero di tessere province.


Il tuo amico è stato davvero bravo se dopo 2 stagioni aveva già 5 province diverse....oppure è stato molto fortunato e tutta sta fortuna è diventata "sfortuna" all'ultimo turno (però voglio dire...se x assurdo hai preso 8 province in 2 turni al terzo che fai, dici che sei sfortunato o che devi puntare ad altri modi di far punti?). Cmq anche in quel caso se lui aveva 5 province probabilmente i 2 avversari ne avevano 3 e 2 o 4 e 1...quindi giochi l'ultimo turno non per passare a 7 province ma x non far prendere la 3 o 5 al tuo avversario e fargli fare 10 punti in piu.

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk
Offline VIKING
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1383
Iscritto il: 06 novembre 2010
Goblons: 30.00
Località: Torino
Mercatino: VIKING

Re: [IMPRESSIONI] Rising Sun

Messaggioda glokta » 10 mar 2018, 19:18

ma io non ho capito sta cosa delle province.
se non ho interpretato male, le province che escono servono solo a determinare quelle in cui si farà la guerra.
per la fase harvest invece sono tutte importanti, indipendentemente dal fatto che siano uscite o meno.
quindi, cosa vuol dire "le aveva già tutte e 5?" anche perchè si possono vincere guerre nella stessa provincia in più stagioni consecutive (ah no, edit, ricordavo male, different tokens, scusate)
o mi sfugge la domanda? :pippotto: :pippotto:
Every man has his excuses, and the more vile the man becomes, the more touching the story has to be. What is my story now, I wonder?
Offline glokta
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1342
Iscritto il: 03 marzo 2015
Goblons: 20.00
Località: Vicenza
Mercatino: glokta
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: [IMPRESSIONI] Rising Sun

Messaggioda VIKING » 10 mar 2018, 19:21

glokta ha scritto:ma io non ho capito sta cosa delle province.
se non ho interpretato male, le province che escono servono solo a determinare quelle in cui si farà la guerra.
per la fase harvest invece sono tutte importanti, indipendentemente dal fatto che siano uscite o meno.
quindi, cosa vuol dire "le aveva già tutte e 5?" anche perchè si possono vincere guerre nella stessa provincia in più stagioni consecutive (ah no, edit, ricordavo male, different tokens, scusate)
o mi sfugge la domanda? :pippotto: :pippotto:
Direi che parlavamo del mega bonus per DIFFERENT TOKEN (Intendo tessere provincia: ne puoi avere massimo 8 tipi...poi x ogni tipo potresti averne 3 ma il mega bonus finale vale x numero di dverse regioni in cui hai vinto battaglie spingendosi quindi a spostarti di regioni)

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk
Offline VIKING
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1383
Iscritto il: 06 novembre 2010
Goblons: 30.00
Località: Torino
Mercatino: VIKING

Re: [IMPRESSIONI] Rising Sun

Messaggioda glokta » 10 mar 2018, 19:26

VIKING ha scritto:
glokta ha scritto:ma io non ho capito sta cosa delle province.
se non ho interpretato male, le province che escono servono solo a determinare quelle in cui si farà la guerra.
per la fase harvest invece sono tutte importanti, indipendentemente dal fatto che siano uscite o meno.
quindi, cosa vuol dire "le aveva già tutte e 5?" anche perchè si possono vincere guerre nella stessa provincia in più stagioni consecutive (ah no, edit, ricordavo male, different tokens, scusate)
o mi sfugge la domanda? :pippotto: :pippotto:
Direi che parlavamo del mega bonus per DIFFERENT TOKEN (Intendo tessere provincia: ne puoi avere massimo 8 tipi...poi x ogni tipo potresti averne 3 ma il mega bonus finale vale x numero di dverse regioni in cui hai vinto battaglie spingendosi quindi a spostarti di regioni)

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk
Si si, ricordavo male io la regola'

Inviato dal mio HUAWEI GRA-L09 utilizzando Tapatalk
Every man has his excuses, and the more vile the man becomes, the more touching the story has to be. What is my story now, I wonder?
Offline glokta
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1342
Iscritto il: 03 marzo 2015
Goblons: 20.00
Località: Vicenza
Mercatino: glokta
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: [IMPRESSIONI] Rising Sun

Messaggioda lexpweller » 10 mar 2018, 19:57

marigno ha scritto:Non capisco il discorso che fate sulla controllabilità. Mi preparo nel turno precedente in modo da sfruttare maggioranze e onore e poi? pesco e non c’è quella che mi serve per prendere il “reddito” delle province ad esempio, un turno buttato. Il problema non sta nella gestione dei mandati ma nel privilegio che danno. Come fai a pianificare? sia nel breve che nel medio termine?

Fate una battaglia in 3, può succedere di tutto, a volte si vince qualche puntata casualmente...

Le carte stagione sono conosciute da tutti ma escono all’inizio della stagione in corso, come fai a prevedere cosa esce. Mi confermate che sono casuali queste carte?

Sono troppi aspetti che non è possibile gestire o prevedere, il gioco non mi ha divertito francamente nonostante giri bene.

E’ un gioco scenico al momento e ne sono dispiaciuto perché non avevo fatto il KS e volevo prendere la versione italiana. Gli darò una seconda opportunità spero a breve e almeno in 4.


Perdonami, ma se le tue aspettative sono queste non stai cercando un gioco, stai cercando un foglio Excel precompilato. Con questi parametri anche cose come Through the Ages, Tzolkin o Troyes sarebbero totalmente ingiocabili causa alea.

Per i mandati (le azioni, per chi non conoscesse il gioco) devi pescarne quattro su dieci, e questo per due volte. Più quelle che pescherà il tuo alleato. Mi pare un po' difficile non riuscire a gestire la situazione. Le carte stagione escono a inizio stagione, e quindi hai tutto il tempo di pianificare quale eventualmente comprare. Tra l'altro manco sono casuali... sono tutte quelle base + il mazzo a scelta. Se proprio hai l'esigenza te le puoi studiare prima di setuppare. Le battaglie poi si basano su bluff e asta, è insito in queste meccaniche che alle volte possa andar bene, altre male.

In un gioco come quello che proponi tra le righe le partite sarebbero probabilmente tutte uguali. Inoltre, dove metti l'abilità (e il piacere) di modificare i propri piani in corso d'opera, a seconda del favore o sfavore degli eventi? Credo che si possa esser tutti d'accordo nel dire che un buon stratego si veda da questo, più che nel pianificare a monte una linea d'azione immutabile.
Vendo:
Spoiler:
Pochi acri di neve 50, La Battaglia dei Cinque Eserciti 52, Cruel Necessity 45, Tortuga 1667 25, Crimson Creek 35,

Cerco:
Spoiler:
Concordia: Salsa, Navajo Wars, Galaxy Trucker Anniversary, The Great Zimbabwe, This War of Mine, Enemy Action: Ardennes, Ambush! Purple Heart & Silver Star, Orléans Invasione & Intrigo
Offline lexpweller
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 215
Iscritto il: 14 maggio 2014
Goblons: 0.00
Località: Turate (CO)
Utente Bgg: lexpweller
Mercatino: lexpweller

Re: [IMPRESSIONI] Rising Sun

Messaggioda marigno » 10 mar 2018, 22:32

A me piace la componente aleatoria ma qui è presente su troppi aspetti, dico solo questo.

Sul discorso delle carte stagione è chiaro che sono tutte visibili ma quelle che danno punti vittoria fanno la differenza se escono o meno. Se uno punta sui mostri e un altro sulle fortezze durante il gioco, una carta può fare la differenza.

Aspetto comunque anche le impressioni positive per capire i punti di forza di questo gioco che magari non ho colto alla prima partita.
Offline marigno
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 873
Iscritto il: 14 maggio 2009
Goblons: 80.00
Località: Roma (RM)
Mercatino: marigno

Re: [IMPRESSIONI] Rising Sun

Messaggioda VIKING » 10 mar 2018, 22:35

marigno ha scritto:A me piace la componente aleatoria ma qui è presente su troppi aspetti, dico solo questo.

Sul discorso delle carte stagione è chiaro che sono tutte visibili ma quelle che danno punti vittoria fanno la differenza se escono o meno. Se uno punta sui mostri e un altro sulle fortezze durante il gioco, una carta può fare la differenza.

Aspetto comunque anche le impressioni positive per capire i punti di forza di questo gioco che magari non ho colto alla prima partita.


Ma non sto capendo se stai trollando: continuo a dire che ad inizio partita puoi sapere esattamente quali bonus ci saranno perché tutte le carte saranno disponibili.


Perché continui a dire che fa la differenza se escono o no le carte stagione??? Secondo me hai sbagliato una regola...

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk
Offline VIKING
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1383
Iscritto il: 06 novembre 2010
Goblons: 30.00
Località: Torino
Mercatino: VIKING

[IMPRESSIONI] Rising Sun

Messaggioda marigno » 10 mar 2018, 22:51

Le carte si possono guardare da regolamento prima di cominciare la partita o è una house rule? chiarito questo la risposta vien da se.
Offline marigno
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 873
Iscritto il: 14 maggio 2009
Goblons: 80.00
Località: Roma (RM)
Mercatino: marigno

Re: [IMPRESSIONI] Rising Sun

Messaggioda GaretJax » 10 mar 2018, 22:55

marigno ha scritto:Le carte si possono guardare da regolamento o è una house rule? chiarito questo la risposta vien da se.


Se ho ben capito a inizio partita si compone il pool di carte stagione disponibili scegliendo uno tra i simboli dei set (teiera, arco, barca, ecc). Per ogni stagione le carte a disposizione saranno quindi quelle prive di simbolo (core) e quelle del simbolo scelto a inizio partita. Tutte le carte stagione sono scoperte e accessibili.

Ora, io non ci vedo niente di male a scegliere il simbolo con un ragionamento. Per dire: consigliano l'arco per le partite coi principianti, e la barca per le partite con principianti e 3 soli giocatori.

Una volta scelto il simbolo, in ogni caso, non ci vedo niente di male nemmeno a guardare tutte le carte stagione in anticipo, per formulare una strategia: sono informazioni determinate a inizio partita, non influenzabili dai giocatori e che saranno comunque pubbliche ad un certo punto.
Offline GaretJax
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 29 novembre 2013
Goblons: 0.00
Località: Treviso
Utente Bgg: erpanfi
Mercatino: GaretJax

Re: [IMPRESSIONI] Rising Sun

Messaggioda VIKING » 11 mar 2018, 2:00

GaretJax ha scritto:
marigno ha scritto:Le carte si possono guardare da regolamento o è una house rule? chiarito questo la risposta vien da se.


Se ho ben capito a inizio partita si compone il pool di carte stagione disponibili scegliendo uno tra i simboli dei set (teiera, arco, barca, ecc). Per ogni stagione le carte a disposizione saranno quindi quelle prive di simbolo (core) e quelle del simbolo scelto a inizio partita. Tutte le carte stagione sono scoperte e accessibili.

Ora, io non ci vedo niente di male a scegliere il simbolo con un ragionamento. Per dire: consigliano l'arco per le partite coi principianti, e la barca per le partite con principianti e 3 soli giocatori.

Una volta scelto il simbolo, in ogni caso, non ci vedo niente di male nemmeno a guardare tutte le carte stagione in anticipo, per formulare una strategia: sono informazioni determinate a inizio partita, non influenzabili dai giocatori e che saranno comunque pubbliche ad un certo punto.
Concordo. Se non si facesse così il gioco finirebbe per avvantaggiare molto chi ha già giocato con un mazzo.

Il regolamento cmq dice che i giocatori SCELGONO il set con cui giocare e che ogni set da un'esperienza di gioco diversa. Per me a parte prime partite dove un mazzo vale l'altro...quando diventi più esperto sceglierai il mazzo con cui giocare in base alle carte che contiene.

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk
Offline VIKING
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1383
Iscritto il: 06 novembre 2010
Goblons: 30.00
Località: Torino
Mercatino: VIKING

Re: [IMPRESSIONI] Rising Sun

Messaggioda glokta » 11 mar 2018, 10:09

finalmente fatta una partita in 4.
mazzo aggiunto: montagna. più mostri. più kami. così, tanto per condire bene la prima partita. :D :asd:

impatto visivo: da sturbo. i primi minuti gli altri al tavolo sono rimasti li a rimirarsi ogni cosa.
questione funzionale: l'inserto funziona benissimo, e il gioco si setuppa in tempo praticamente zero: si tirano in pratica fuori le scatole, ed è già tutto lì.

impressioni nella prima era: un po' di spaesamento. ma al contrario di blood rage, qui è tutto disponibile a tutti, quindi si può discutere tranquillamente con gli altri anche dei propri dubbi e sulle carte.

durante la cerimonia del the, anche per provare le differenze, io mi alleo con un altro giocatore, gli altri due no. uno di questi due alla fine della prima stagione non avrà più nemmeno una miniatura sulla plancia. e nonostante la mancata alleanza e il fatto di iniziare la seconda era senza nulla in pratica.... ovviamente vincerà :asd: :D
non essere in alleanza è pesantuccio, ma, almeno dopo la prima partita, nella prima era non sembra così fondamentale.
Certo, in tutte e tre le stagioni la contrattazione per allearsi è stata minima dato che non sapevamo cosa aspettarci poi. son sicuro che dopo alcune partite questa cosa migliorerà.

il gioco si appesantisce stagione dopo stagione, richiedendo sempre più ragionamenti.
negli acquisti delle carte, pur vedendo carte che sarebbero andate in combo con altre, ho scelto di prendere in pratica solo mostri (avendo i bonsai pagavo tutto o 1 o 0). Sono arrivato ultimo, ma la scelta dei mostri è stata dettata da un pensiero molto razionale "è la prima partita, voglio vedere più roba possibile sulla plancia". :snob: :rotfl:
E infatti in autunno nel Kansai dopo due draghi, 2 fortezze tartaruga, un oni gigante, e un bel po' di altra roba, molte miniature son finite nell'oceano :rotfl: :rotfl: :D

il combattimento, secondo me, è davvero fatto benissimo. le battaglie si presentano quasi tutte con dei ragionamenti da fare non da poco, e alcune volte lasciano sorprese inaspettate. come quello che bluffa con i soldi facendo rumore e non mette nulla. o come me, che ho finito i soldi, ma ho i ronin che presi in mano e continuamente impilati fanno lo stesso rumore delle monete di plastica (non ho preso quelle di metallo) e quindi ingannano alla grande l'altro, che si spende un patrimonio per la battaglia.

tutti avevamo già giocato, più volte, a Blood Rage. Complessivamente questo è stato apprezzato molto di più, proprio perchè è molto più profondo e di ragionamento, soprattutto i combattimenti. in effetti sembra la versione sotto steroidi di blood rage.

I Kami in gioco si fanno sentire molto, e io consiglio di metterli fin da subito (abbiamo usato comunque quelli consigliati per la prima partita), perchè dai bei twist al gioco. Soprattutto quando passano di mano inaspettatamente :asd: :asd:

Ambientazione: si sente? mah, non direi che siamo stati coinvolti nel medioevo giapponese. è un buon fantasy, ma come blood rage poteva essere ambientato in egitto, questo non differisce molto. visivamente come detto fa la sua figura, ma l'ambientazione pura non emerge poi molto.

la partita, in 4, è durata 2 ore e mezza più spiegazione

Insomma: promosso senza riserve da tutti, e vogliosi di provare nuovi mazzi.

(Nota dolente (ma è la prima partita, quindi mi preoccupa in minima parte). ricordate il giocatore senza alleanze e miniature? A un certo punto prende, perchè ne intuisce il potenziale, l'Oni of Spite. e lo mette in combo con Fujin, mettendo tutti i propri shinto a venerarlo, il Kami che permette due movimenti.
Ecco, questo Oni ogni volta che entra per un qualunque motivo in un provincia, ruba due punti a quelli che sono presenti e hanno più onore di lui. Autunno, 3 fasi Kami, più due marshal. Una caterva di punti raccolti e sottratti agli altri, senza aver nemmeno iniziato la guerra. (ho controllato su BGG, la combo è possibile...) sarebbe servito un betray, ma nessuno aveva mostri in riserva per toglierlo di mezzo.... bravo lui ad averci pensato, io non ci avevo fatto caso.)
Every man has his excuses, and the more vile the man becomes, the more touching the story has to be. What is my story now, I wonder?
Offline glokta
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1342
Iscritto il: 03 marzo 2015
Goblons: 20.00
Località: Vicenza
Mercatino: glokta
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: [IMPRESSIONI] Rising Sun

Messaggioda gouki89 » 11 mar 2018, 12:08

glokta ha scritto:il combattimento, secondo me, è davvero fatto benissimo. le battaglie si presentano quasi tutte con dei ragionamenti da fare non da poco, e alcune volte lasciano sorprese inaspettate. come quello che bluffa con i soldi facendo rumore e non mette nulla. o come me, che ho finito i soldi, ma ho i ronin che presi in mano e continuamente impilati fanno lo stesso rumore delle monete di plastica (non ho preso quelle di metallo) e quindi ingannano alla grande l'altro, che si spende un patrimonio per la battaglia.

Come sei riuscito ad imbrogliare in questo modo? Lo schermo del clan si usa solo quando si devono puntare le monete per la battaglia, durante il resto della partita monete e ronin sono visibili a tutti i giocatori. Se sei entrato in battaglia senza monete l'avversario avrebbe dovuto saperlo.

glokta ha scritto:Ambientazione: si sente? mah, non direi che siamo stati coinvolti nel medioevo giapponese. è un buon fantasy, ma come blood rage poteva essere ambientato in egitto, questo non differisce molto. visivamente come detto fa la sua figura, ma l'ambientazione pura non emerge poi molto.

Leggendo il regolamento e vedendo i video di gameplay io ci ho rivisto molto L'arte della guerra di Sun Tzu (che però è cinese) e i risvolti di alleanze/tradimenti mi ha rievocato la battaglia di Sekigahara. Non mi aspetto che l'ambientazione sia palpabile (del resto nemmeno in blood rage lo è), ma sono curioso di provare in prima persona.

glokta ha scritto:(Nota dolente (ma è la prima partita, quindi mi preoccupa in minima parte). ricordate il giocatore senza alleanze e miniature? A un certo punto prende, perchè ne intuisce il potenziale, l'Oni of Spite. e lo mette in combo con Fujin, mettendo tutti i propri shinto a venerarlo, il Kami che permette due movimenti.
Ecco, questo Oni ogni volta che entra per un qualunque motivo in un provincia, ruba due punti a quelli che sono presenti e hanno più onore di lui. Autunno, 3 fasi Kami, più due marshal. Una caterva di punti raccolti e sottratti agli altri, senza aver nemmeno iniziato la guerra. (ho controllato su BGG, la combo è possibile...) sarebbe servito un betray, ma nessuno aveva mostri in riserva per toglierlo di mezzo.... bravo lui ad averci pensato, io non ci avevo fatto caso.)

L'Oni of Spite è veramente una spina nel fianco a quanto leggo su bgg, ma ci sono alcuni modi per arginarlo: fare un betray e sostituirlo con un proprio mostro, perdere volontariamente onore per non essere colpiti, togliere il controllo di Fujin, o usare mostri extra come Oni of Plagues o Fire Dragon (credo che il suo effetto si applichi).
Offline gouki89
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 111
Iscritto il: 30 marzo 2017
Goblons: 0.00
Località: Ferrara
Mercatino: gouki89

Re: [IMPRESSIONI] Rising Sun

Messaggioda marigno » 11 mar 2018, 12:08

mi sembra di ricordare che il numero delle monete prima della battaglia non è segreto quindi se hai solo i ronin non puoi bluffare :-)

In 4 sicuramente girerà meglio e il discorso delle alleanze non sembra determinante.

Son gusti ma a me proprio il sistema di battaglia a scommessa non è piaciuto molto: vedere una provincia con truppe, mostri e daimyo e poi non raccimolare nulla per qualche monete non è proprio il massimo.
Offline marigno
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 873
Iscritto il: 14 maggio 2009
Goblons: 80.00
Località: Roma (RM)
Mercatino: marigno

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti