Rune Wars Miniature Game: cosa cambierà?

Discussioni generali su tutti i giochi di miniature e tridimensionali (compresi i giochi Games Workshop). Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: Normanno, groblnjar

Rune Wars Miniature Game: cosa cambierà?

Messaggioda Johan » 10 ago 2016, 8:59

Adesso che un peso massimo come la FFG si butta nel mercato del wargame tridimensionale (da montare e dipingere per di più) credete che il mercato subirà un nuovo assestamento?

Le premesse per un gioco abbastanza interessante ci sono tutte (vedere le anteprime nella sezione novità ludiche), dalla gestione del morale agli ordini segreti e dati in contemporanea.

Sicuramente un prodotto pensato per i giocatori e non per i modellisti dato che le miniature paiono abbastanza sempliciotte e sotto tono rispetto s ciò che offrono competitori consolidati nel settore.

La concorrenza sarà formidabile comunque, pensate che GW, Wyrd, Privateer ecc e compagnia si debbano preoccupare? Per me un po' sì, visto anche il successo di Xwing che pur essendo qualcosa di molto diverso ha anche diversi punti di contatto con questa nuova proposta...
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2450
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Re: Rune Wars Miniature Game: cosa cambierà?

Messaggioda Gabbi » 10 ago 2016, 10:49

Lo hanno presentato durante la GenCon. Posto che non ho letto più di tanto, non so quanto il mercato possa esserne sconvolto. Soprattutto per quanto riguarda Wyrd che offre uno skirmish davvero limitato nel numero di modelli e marginalmente anche PP: sono editori che (secondo me) offrono giochi un po' diversi che attirano giocatori leggermente diversi. Questo è un gioco a reggimenti, secondo me chi deve preoccuparsi di più è Mantic che con il suo Kings of War mi sembra il concorrente più diretto. Non ho numeri alla mano, ma a occhio direi che FF è anche più diffusa/distribuita meglio nei negozi. Su GW non so, dubito possa preoccuparsi, ma sono curioso di vedere gli sviluppi: GW e FF sono partner in una certa misura (FF pubblica boardgame e giochi di carte su licenza GW, non è un segreto che GW non concedesse loro di produrre giochi con miniature basati sulle proprie ip). Magari hanno discusso di questo gioco in anticipo, magari no, vedremo come GW reagirà.

Per il resto, premetto che a me i giochi con le miniature irregimentati non attirano granché, e in caso preferirei cmq una scala minore: dai 15mm in giù. Però alcune idee mi paiono interessanti: a cominciare dai tray a incastro che formano i vari reggimenti. Certo, i pezzi di puzzle che spuntano mi fanno schifo da morire, ma a quanto pare serviranno anche per misurare il movimento, che assieme alla pianificazione nascosta, sono chiaramente di ispirazione X-Wing. Non so però quanto il gioco possa attirare i giocatori di X-Wing, che per quanto posso dire basandomi sulle mie conoscenze dirette, sono attratti soprattutto da ambientazione e dal fatto che sia predipinto, due aspetti che questo RuneWars non condivide.
Parerre positivo invece per le miniature più semplici: basta con sti giochi con miniature in pose da ninja che però sono impossibili da trasportare. Wyrd è la peggiore sotto questo aspetto: miniature superdinamiche, in plastica, sottilissime, spesso attaccate alla basetta per pochissimo. La crew di Lady J la trasportavo in una scatola di biscotti: un magnete sotto ogni basetta. Era l'unico modo per non esplodere qualcosa a ogni viaggio. E anche Privateer Press ha la sua fetta di modelli da bestemmie, con l'aggravante di essere o in metallo (quindi o pin o hai un puzzle ogni volta che apri la valigetta) o in quella me**a di restic (quindi pulirle è un rosario di imprecazioni). Dal canto mio, sarei ben felice di sacrificare un po' di "figaggine" per modelli più solidi e compatti.

Tutto ciò, tanto "pour parler", visto che non ho intenzione di iniziare un nuovo gioco. E quand'anche fosse, difficilmente sceglierei questo :)
Vendo: Gosu + Kamakor, Chaos Isle Zombi Deck, Wabbit Wampage, Dragonlance boardgame
Offline Gabbi
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Reviewer
 
Messaggi: 1442
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena
Mercatino: Gabbi

Re: Rune Wars Miniature Game: cosa cambierà?

Messaggioda Johan » 10 ago 2016, 11:09

Certo si fa ovviamente per parlare.
E' vero che il gioco si presenta come eserciti organizzati in reggimenti mentre nel mercato va per la maggiore lo skirmish però secondo me è anche vero che c'è una fetta di mercato che, di fronte a un buon gioco, non si formalizza davanti alla questione - io ora gioco principalmente Sda di GW e Warzone quindi due "pseudo skirmish" ma se questo RW fosse davvero buono non mi farei problemi a prenderlo in mano (anche se ambientazione e miniature per ora non è che facciano gridare al miracolo).
Quindi credo che se il prodotto fosse valido e vista la diffusione capillare di FFG/Asmodee gli equilibri del mercato potrebbero effettivamente smuoversi.
Certamente è Mantic che in questo momento ha i maggiori grattacapi...
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2450
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Re: Rune Wars Miniature Game: cosa cambierà?

Messaggioda Normanno » 10 ago 2016, 12:37

Io non credo che questo Rune Wars avrà sufficiente spinta ed inerzia per impensierire il wargame fantasy tradizionale; per di più conoscendo prezzi e lacune di regolamento della FFG (mi riferisco al fatto che in genere le scatole base non sono mai complete), la Mantic potrebbe ancora avere il vantaggio dalla sua.
Tuttavia, quello che cambia è che forse con Rune Wars i giocatori da tavolo "puri" si potrebbero avvicinare ai giochi di miniature, e questo sarebbe interessante da verificare. Diciamo che la FFG ci aveva già provato con Battlelore 2nd edition (che sinceramente resta inferiore all'edizione tradizionale da moltissimi punti di vista, almeno a mio parere), ma non con grandissimo successo; ora ha semplicemente deciso di togliere gli esagoni da sotto alle miniature...
Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6671
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath
Mercatino: Normanno
Podcast Maker

Re: Rune Wars Miniature Game: cosa cambierà?

Messaggioda Saul_Dagenham » 10 ago 2016, 12:56

Gabbi ha scritto:Lo hanno presentato durante la GenCon. Posto che non ho letto più di tanto, non so quanto il mercato possa esserne sconvolto. Soprattutto per quanto riguarda Wyrd che offre uno skirmish davvero limitato nel numero di modelli e marginalmente anche PP: sono editori che (secondo me) offrono giochi un po' diversi che attirano giocatori leggermente diversi. Questo è un gioco a reggimenti, secondo me chi deve preoccuparsi di più è Mantic che con il suo Kings of War mi sembra il concorrente più diretto. Non ho numeri alla mano, ma a occhio direi che FF è anche più diffusa/distribuita meglio nei negozi. Su GW non so, dubito possa preoccuparsi, ma sono curioso di vedere gli sviluppi: GW e FF sono partner in una certa misura (FF pubblica boardgame e giochi di carte su licenza GW, non è un segreto che GW non concedesse loro di produrre giochi con miniature basati sulle proprie ip). Magari hanno discusso di questo gioco in anticipo, magari no, vedremo come GW reagirà.

Per il resto, premetto che a me i giochi con le miniature irregimentati non attirano granché, e in caso preferirei cmq una scala minore: dai 15mm in giù. Però alcune idee mi paiono interessanti: a cominciare dai tray a incastro che formano i vari reggimenti. Certo, i pezzi di puzzle che spuntano mi fanno schifo da morire, ma a quanto pare serviranno anche per misurare il movimento, che assieme alla pianificazione nascosta, sono chiaramente di ispirazione X-Wing. Non so però quanto il gioco possa attirare i giocatori di X-Wing, che per quanto posso dire basandomi sulle mie conoscenze dirette, sono attratti soprattutto da ambientazione e dal fatto che sia predipinto, due aspetti che questo RuneWars non condivide.
Parerre positivo invece per le miniature più semplici: basta con sti giochi con miniature in pose da ninja che però sono impossibili da trasportare. Wyrd è la peggiore sotto questo aspetto: miniature superdinamiche, in plastica, sottilissime, spesso attaccate alla basetta per pochissimo. La crew di Lady J la trasportavo in una scatola di biscotti: un magnete sotto ogni basetta. Era l'unico modo per non esplodere qualcosa a ogni viaggio. E anche Privateer Press ha la sua fetta di modelli da bestemmie, con l'aggravante di essere o in metallo (quindi o pin o hai un puzzle ogni volta che apri la valigetta) o in quella me**a di restic (quindi pulirle è un rosario di imprecazioni). Dal canto mio, sarei ben felice di sacrificare un po' di "figaggine" per modelli più solidi e compatti.

Tutto ciò, tanto "pour parler", visto che non ho intenzione di iniziare un nuovo gioco. E quand'anche fosse, difficilmente sceglierei questo :)


Quoto tutto tuttissimo fino all'ultima virgola, con la noticina che io scenderei persino sotto i 15mm (il mese scorso l'ho passato a navigare fra produttori di miniature fantasy in 6mm e 10mm e sono stato a un passo dallo spendere 100€ per tre eserciti completi con comandi e bestie mostruose inclusi).
So che si perde in spettacolarità nei pezzi più clamorosi, ma il 28mm non è proprio la scala giusta per fare battaglie campali con reggimenti e orde che sciamano sul campo di battaglia.

Detto questo, mi piace molto il look dei non-morti di mamma FF, con bigattoni giganti gonfi di liquami come cavalcature, e soldati corazzati che non arrancano troppo sciancati ma sono carichi di energie genocide. Sono più "non-vitali" del solito stereotipo di orda sotto il necromante emaciato o il faraone mummificato di turno.
Inoltre, spero che la FF si metta a produrre anche qualche pezzo di terreno scenico, che non guasta mai e di cui c'è una terribile penuria. ;)
I suffer from a diagnosed medical condition: I'm allergic to bullshit.

When life gives you lemons, make lemonade for a profit. Then buy an assault rifle. Next time, life is in for a nasty surprise.
Offline Saul_Dagenham
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 470
Iscritto il: 12 settembre 2013
Goblons: 0.00
Località: Vorga t:1339
Mercatino: Saul_Dagenham

Re: Rune Wars Miniature Game: cosa cambierà?

Messaggioda Mailok » 12 ago 2016, 21:45

Anche io penso che non infastidira' minimamente i colossi gia' presenti, non conta tanto il sistema di gioco, ma chi lo fa (FFG e' conosciuta nei boardgame, ma a livello dei tabletop e' nuova e gli interessati seguono di piu' i prodotti di marchi noti del settore) e soprattutto quanto viene supportato nei negozi: se ci si mettono di tigna e lo promuovono abbastanza e bene puo' avere un seguito, ma ai livelli di w40k, infinity, warmachine sara' davvero dura (al netto sempre della bontà del gioco, purtroppo ci sono stati tanti giochi bellissimi, ma morti a causa dei problemi di cui sopra).

Se fossero aggrassivi come prezzi magari qualcosa puoi raccimolare :)
Immagine
Offline Mailok
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5708
Iscritto il: 09 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Roma
Mercatino: Mailok

Re: Rune Wars Miniature Game: cosa cambierà?

Messaggioda Saul_Dagenham » 13 ago 2016, 11:47

Mailok ha scritto:Anche io penso che non infastidira' minimamente i colossi gia' presenti, non conta tanto il sistema di gioco, ma chi lo fa (FFG e' conosciuta nei boardgame, ma a livello dei tabletop e' nuova e gli interessati seguono di piu' i prodotti di marchi noti del settore) e soprattutto quanto viene supportato nei negozi: se ci si mettono di tigna e lo promuovono abbastanza e bene puo' avere un seguito, ma ai livelli di w40k, infinity, warmachine sara' davvero dura (al netto sempre della bontà del gioco, purtroppo ci sono stati tanti giochi bellissimi, ma morti a causa dei problemi di cui sopra).

Se fossero aggrassivi come prezzi magari qualcosa puoi raccimolare :)


Io ricordo che Dust Tactics/Dust Warfare nel periodo d'oro della gestione FFG, con prezzi competitivi (su Amazon) e un ritmo uscite sensato, aveva fatto sentire la sua presenza anche di fronte ai mostri sacri WH40K/Warmahordes - OK, nel mercato del nordamerica, lo so che è un altro animale. Poi nei Dust Studios hanno bevuto acqua inquinata, e la storia è andata come sappiamo.
Però se Asmodée/FFG si mettono di buzzo cattivo per entrare in una nicchia di mercato, hanno tutte le risorse necessarie a farlo, nonché a far vedere i sorci verdi e blu ai loro competitor diretti.

Di certo nei tre forum che frequentavo, c'era una grossa fetta di gente che aveva mollato mamma GW per orizzonti più affrontabili, e anche nei ranking di mercato del settore (tipo iqv2 o come diavolo si chiama) c'era un riscontro più che apprezzabile.
I suffer from a diagnosed medical condition: I'm allergic to bullshit.

When life gives you lemons, make lemonade for a profit. Then buy an assault rifle. Next time, life is in for a nasty surprise.
Offline Saul_Dagenham
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 470
Iscritto il: 12 settembre 2013
Goblons: 0.00
Località: Vorga t:1339
Mercatino: Saul_Dagenham

Re: Rune Wars Miniature Game: cosa cambierà?

Messaggioda Mailok » 13 ago 2016, 15:32

Si, ma fu sempre marginale, avra' fatto "sentire la presenza", ma da qui a diventare un contendente ai mostri sacri ce ne vuole e sono convinto che Dust, anche seguendo la rotta con la FFG, non avrebbe mai impensierito nessuno, non perche' non fosse valido (anzi, lo considero anche oggi all'alba della sua versione 3.0 uno dei migliori wargame a griglia come immediatezza, bellezza di miniature e ambientazione), ma perche' servono tanti e tanti investimenti in soldi, pubblicita' e soprattutto affiliazione nei negozi. In Italia poi non ne parliamo, basti vedere i prodotti FFG vari e quanti tornei o sponsorizzazioni spinte dai nogozi vengono fatte, molto sotto la media, perche' da noi va solo magic, GW e warmachine/infinity e non penso che Runewars possa sconvolgere questo. Poi ovviamente se uno si fa il gruppo e lo sponsorizza nella sua associazione non escludo che un paio d'anni di gioco si possano fare, se si accetta questo allora buon divertimento :)
Immagine
Offline Mailok
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5708
Iscritto il: 09 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Roma
Mercatino: Mailok

Re: Rune Wars Miniature Game: cosa cambierà?

Messaggioda Johan » 13 ago 2016, 16:40

Sì ma le cose sono cambiate. I tornei gw sono dimezzati occhio...
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2450
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Re: Rune Wars Miniature Game: cosa cambierà?

Messaggioda Mailok » 13 ago 2016, 18:19

Saranno anche dimezzati, ma deve accadere una catastrofe per far convertire i giocatori dei prodotti GW e anche cambiassero si butterebbero su prodotti gia' collaudati e presenti e supportati sul mercato come appunto i vari warmachine/hordes o infinity. Poi magari se runewars sopravvive 2-3 anni e sara' supportato massicciamente (a livello di lavaggio del cervello e reperibilità da supermercato e prezzi competitivi) allora tutto puo' essere :)
Immagine
Offline Mailok
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5708
Iscritto il: 09 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Roma
Mercatino: Mailok

Re: Rune Wars Miniature Game: cosa cambierà?

Messaggioda Johan » 13 ago 2016, 20:50

È vero anche quello. La resistenza del giocatori gw ad altri sistemi è spaventosa, al limite dell'incomprensibile.
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2450
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan


Torna a [GM3D] Giochi di Miniature vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti