Sacrifici per la divulgazione: si o no?

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, pacobillo, Sephion, Rage

Messaggioda Jehuty » 26 nov 2011, 16:13

Imho Rayden ha colpito in pieno il succo di entrambe le parti!
Immagine
Offline Jehuty
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Messaggi: 8262
Iscritto il: 26 agosto 2010
Goblons: 270.00
Località: Nella Bocca di un Vulcano (CE)
Utente Bgg: Jehuty
Mercatino: Jehuty

Messaggioda CuordiLeone » 26 nov 2011, 23:46

Anche per me Rayden ha espresso bene la questione di Izrafael, Aledrugo e gli altri (scusate ma sono complicati i nomi). Rispondere tendendo presente tutto è abbastanza difficile. Ci provo.

Quello che è successo a me è solo un esempio, non lo erigo a caso prototipico, lo so che i giocatori assidui non sono nerd antipatici anche perchè sarebbe un paradosso epimenedeo visto che lo voglio diventare anche io :grin: ma dalle mie parti, a Bari in Puglia, dove le occasioni di giochi da tavolo sono veramente poche se non ristrette ad alcuni locali che è meglio lasciar perdere, sentirsi dire NO provoca esattamente questa reazione: "Madonna mia e che avevano paura che gli rubavo il gioco? Ma fatevela fra voi e chi se ne frega!" E questo non avviene per un semplice rifiuto ma perchè non si comprende quello che voi state cercando di dire: giocare è una cosa seria.

Credetemi approfodire questa passione dalle mie parti è difficile, forse voi avete tante occasioni per potervi riunire e giocare fra voi, ma dalle mie parti non è affatto la regola anzi è la rara eccezione. Quindi voi potete facilmente immaginare come spesso mi ritrovo a dover "sacrificare" una partita come si deve per poter inziare delle persone a questa passione, e a volte ci sono anche riuscito (mia moglie è stata la prima! :grin: ) e ne ho guadagnato nuovi giocatori con cui organizzare, non so se esista la tana dei goblin a Bari. Io posso fare solo esempi riferiti alla mia vita, non conosco le vostre realtà.

Tornando al mio esempio è ovvio che ognuno vuole giocare al meglio, come ho già detto, ma quello che mi chiedo (e chiedo a voi): non è brutto che una persona smetta di interessarsi ai giochi da tavolo solo perchè ha trovato delle persone che non hanno voluto introdurla? oppure non è brutto che una persona non possa approfondire solo perchè la sua poca esperienza sballerebbe una partita?

Guardate vi dico una cosa: io ho comprato Descent Viaggi nelle Tenebre (che è il gioco con cui ho iniziato io) che è un gioco stupendo secondo me, ma sapete quante partite ho passato a spiegare questo gioco a gente inesperta? E secondo voi queste partite sono state al meglio ottenibile? Ovviamente no, ma se io ragionassi come fate voi io a Descent non potrei mai giocare perchè non ho ancora le persone giuste per poterci giocare. Ma ci sto lavorando ;)

Quanto a te Izrafaerl, spero che adesso hai capito cosa voglio dire :-) non era un attacco il mio, cercavo solo di farvi capire come reagirebbe una persona non introdotta in modo adeguato. Non devi scusarti, non hai fatto niente. ;)

In ultimo ci sono queste Convension che non conosco, ora io posso anche capire che la gente si vede apposta per provare il gioco agognato, ma ritorniamo sempre allo stesso discorso: come fa una persona a prepararsi il giorno prima ad un gioco di cui non sapeva l'esistenza? Io penso che se una persona va a una di queste manifestazioni lo fa anche per ampliare la propria esperienza giocando a giochi di cui prima non sapeva l'esistenza, senza essere supponenti o pretenziosi a me sembra naturale.

E come quando prima ai colloqui di lavoro si chiedeva "esperienza" e si rispondeva: "ma uno da qualche parte dovrà pure incominciare a farsi questa esperienza tanto ricercata no?"

Ora speriamo di non essere fraintesi anche sta volta :cry:
Offline CuordiLeone
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 20 novembre 2011
Goblons: 0.00
Località: Bari (città)
Mercatino: CuordiLeone

Messaggioda nakedape » 27 nov 2011, 0:07

CuordiLeone ha scritto:E come quando prima ai colloqui di lavoro si chiedeva "esperienza" e si rispondeva: "ma uno da qualche parte dovrà pure incominciare a farsi questa esperienza tanto ricercata no?"
Ora speriamo di non essere fraintesi anche sta volta :cry:


Ecco allora te la faccio breve. Per introdurre qualcuno ad un gioco difficile o semplice non c'è NESSUN PROBLEMA. Il discorso cambia radicalmente se il neofita pretende di introdursi al momento che decide lui. Sei un neofita? Vuoi cominciare a giocare? Ok, fissiamo data e luogo e vengo a casa tua a spiegarti il gioco e a fartelo provare a te e a chi vuoi.
Se invece pretendi che io abbandoni una partita predisposta precedentemte o in una situazione specifica per farti giocare, beh non sono il servo di nessuno. Quindi ben venga la divulgazione ma mettendosi d'accordo sul quando, no che decidi tu solo perchè poi ci resti male.
E con questo ho chiuso.
PS Prova a mandare un messaggio a Tomicdec per quanto riguarda la Tana di Bari...
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12621
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Messaggioda CuordiLeone » 27 nov 2011, 0:12

Ecco però adesso posta così la questione è diversa. Ok lo farò. Come posso contattarlo?
Offline CuordiLeone
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 20 novembre 2011
Goblons: 0.00
Località: Bari (città)
Mercatino: CuordiLeone

Messaggioda nakedape » 27 nov 2011, 1:04

CuordiLeone ha scritto:Ecco però adesso posta così la questione è diversa. Ok lo farò. Come posso contattarlo?


In questa pagina trovi un pò di tutto.

http://www.goblins.net/modules.php?name ... filiata=10

Compresi i nomi di starpino e tomicdec. Cliccando sui rispettivi nomi puoi mandare loro degli mp (messaggi privati). Ma c'è anche l'indirizzo del pub dove (presumo) si ritrovino i goblin baresi.
Ciao. ;)
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12621
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Messaggioda foxmul84 » 27 nov 2011, 1:13

Io personalmente mi diverto tantissimo a spiegare giochi tosti ai neofiti (o più specificamente a chi non conosce quel gioco e vuole DAVVERO impararlo)... e visto che sono l'unico della mia associazione con tanta pazienza da sacrificare 1 sessione di gioco solo per illustrare un titolone, di solito faccio tipo "una serata si e una no"...
La cosa che più apprezzo in questi casi sono le facce abbagliate dei giocatori che scoprono un mondo... ed ecco la magia: un nuovo giocatore per le prossime sessioni!

Ci vuole pazienza, non tutti hanno voglia di farlo... ma non per questo sono cattivi... prendi per esempio uno che lavora tutta la settimana ed ha 1 giorno libero una volta tanto in cui vuol fare un gioco serio... vederselo bruciare solo perchè una partita è falsata dalla presenza di chi non sa giocare è brutto, per lui...
Abbi un po' di pazienza anche tu! Il buon samaritano che si immola per la causa, in un gruppo, lo trovi sempre... ;)

In qualità di SPIEGATORE UFFICIALE sai cosa apprezzerei molto io, e che mi farebbe avere molta + voglia di spiegare? Che quando si organizza una sessione per la spiegazione, i giocatori interessati vengano a sedersi con almeno una lettura veloce del regolamento in questione alle spalle... facilita di molto le cose, e se uno è veramente interessato questa cosa la fa!
Ultima modifica di foxmul84 il 27 nov 2011, 1:25, modificato 1 volta in totale.
It can't rain all the time!
Offline foxmul84
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Uploader 1 Star
 
Messaggi: 1298
Iscritto il: 18 febbraio 2006
Goblons: 420.00
Località: Nocera Inferiore (SA)
Mercatino: foxmul84

Messaggioda foxmul84 » 27 nov 2011, 1:24

Se tu andassi da uno di quelli e dicessi una cosa tipo: "Ho letto il regolamento di questo gioco e mi attira un casino! Qualche volta me lo fai provare?"
Quello non solo ti dirà di SI (sapendo cmq che molto probabilmente ti dovrà illustrare non solo le regole che non ti ricorderai, ma anche alcuni esempi strategici), ma lo farà anche con immenso piacere! ;)

I regolamenti sono tutti QUI! La Tana serve anche per questo! ^^
It can't rain all the time!
Offline foxmul84
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Uploader 1 Star
 
Messaggi: 1298
Iscritto il: 18 febbraio 2006
Goblons: 420.00
Località: Nocera Inferiore (SA)
Mercatino: foxmul84

Messaggioda Rayden » 27 nov 2011, 13:30

CuordiLeone ha scritto:come fa una persona a prepararsi il giorno prima ad un gioco di cui non sapeva l'esistenza?

Stai per un po' a guardare, cerchi di capire se il tipo di gioco fa per te (magari facendo qualche domanda ogni tanto, in genere nessuno si infastidisce se ti mostri curioso), ti segni il titolo; poi giochi a qualcos'altro di più abbordabile. Quando torni a casa cerchi il regolamento su internet (ad esempio nella sezione download della Tana) e gli dai un'occhiata, nel frattempo contatti i giocatori esperti che conosci e gli chiedi:

foxmul84 ha scritto:"Ho letto il regolamento di questo gioco e mi attira un casino! Qualche volta me lo fai provare?"
Quello non solo ti dirà di SI (sapendo cmq che molto probabilmente ti dovrà illustrare non solo le regole che non ti ricorderai, ma anche alcuni esempi strategici), ma lo farà anche con immenso piacere!

;)
Immagine
Offline Rayden
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Organization
Top Reviewer
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 1644
Iscritto il: 09 gennaio 2008
Goblons: 1,300.00
Località: Pescara
Mercatino: Rayden

Messaggioda Frost82 » 27 nov 2011, 18:21

perché tutti gli "esperti" li vedrai in giro per i tavoli a spiegare col sorriso giochi più o meno semplici a giocatori inesperti, famigliole felici, vecchi e bambini di ogni estrazione sociale, religione, orientamento sessuale e politico.


No. Solitamente quelli che spiegano con il sorriso in bocca non sono i veterani a cui fai riferimento. E' solitamente gente con buon senso, intelligenza e voglia di giocare, non quelli che si chiudono in bagno a giocare in 3 per non essere disturbati, perché quelli, quando spiegano alle famiglie, li vedi lontano settecento km. Appena entri nella fiera, li vedi dall'altra parte. Hanno un atteggiamento e un modo di porsi che li distingue dai giocatori normali. Ma si sa, ogni hobby ha i suoi "fanboy".

Se siamo ad una GobCon, cioè un evento creato fra giocatori per vedersi una volta tanto e giocare insieme con gente che abita dall'altra parte dell'Italia e che senti quotidianamente via forum o altro, molti di questi giocatori coglieranno l'occasione per farsi una sana partita da 8 ore ad un gioco col manuale di 100 pagine con altri giocatori appassionati e competitivi, per raggiungere il semplice desiderio di giocare una volta all'anno ad un gioco come si deve. Non è che il divulgatore non ha diritto di godersi i suoi giochi!

magari con mezza partita fatta a casa propria in solitario, trovare altre 3-4 persone che vogliono giocarci, trovare un giorno in cui tutti abbiano quelle 4-8 ore da dedicarci, spiegare le regole a chi non ha letto il regolamento


MAMMA MIA! E che giochi sono? Non credevo Rayden che lavorassi per giocare! Mezza partita, 8 ore di training, allenameno in palestra, lancio della quaglia.... Ovviamente sto scherzando ma veramente, se questo è l'iter, i gioconi sono impraticabili (poi vorrei sapere veramente quali sono questi gioconi).

Se parli dei tedeschi tosti (tipo che so Power Grid o altri), non mi ci trovi. Se parli degli americani, capisco, ma sono giochi fatti per NON essere giocati. :-)

anziché presentarti lì dal nulla e pretendere che ti facciano giocare. Penso che sia questo quello che intendevano.


Io continuo a capire Cuordileone. Li ho beccati un paio di volte i personaggi come quelli che descrive. Invitato a caso a giocare a "gioconi" a caso della gente, becchi lo snobbone che deve fare il ficodritto perché ti sei presentato a giocare.

La differenza tra me e Cuordileone sta nel fatto che io avendo una certa esperienza di giochi, 2 su 2 li ho castrati vincendo la partita e il risultato è stato che alcuni "gioconi" sono stati dichiarati "sbilanciati" e "da correggere" dagli snobboni di turno che, ora, non giocano più con me :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Comunque nelle fiere/eventi se ne vedono sempre di meno fortunatamente, mentre le GobCon sono un posto che ho frequentato una volta e cercherò di non frequentare più :-).
Solitamente cerco di avere i guanti di velluto, ma quando serve metto quelli di ghisa.
Offline Frost82
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1276
Iscritto il: 17 dicembre 2004
Goblons: 160.00
Mercatino: Frost82

Messaggioda nakedape » 27 nov 2011, 20:20

Frost82 ha scritto:Io continuo a capire Cuordileone. Li ho beccati un paio di volte i personaggi come quelli che descrive. Invitato a caso a giocare a "gioconi" a caso della gente, becchi lo snobbone che deve fare il ficodritto perché ti sei presentato a giocare.


Ma chi ha mai detto che i Goblin sono tutti bravi, belli e simpatici? Frost nessun gruppo è esente dalla stronzaggine (parliamo degli editori di giochi? :twisted: ), quindi questi discorsi mi lasciano un pò il tempo che trovano. Io alle GobCon ci ho portato e ci porto i miei amici, i quali vengono accolti a suon di giochi...E' capitato ad esempio che mentre io mi smazzassi Dominant Species il mio amico si facesse spiegare e giocasse altri giochi (come Alta Tensione, che tu reputi un tedesco tosto, ma a conti fatti ha un peso di 3.3 contro i 3.6 di Agricola). Ora, chi ci è stato non vede l'ora di tornare e ha fatto pubblicità ai propri amici...
Se tu non vuoi venire alle GobCon, fatti tuoi, ma non dire che ci sono solo smargiassi...
Ultima modifica di nakedape il 27 nov 2011, 21:17, modificato 1 volta in totale.
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12621
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Messaggioda nakedape » 27 nov 2011, 21:14

Frost82 ha scritto:(poi vorrei sapere veramente quali sono questi gioconi).


Through The Ages, 1830 e Republic of Rome, per dire i primi tre che mi vengono in mente, se non li studi per bene sarà difficile fare una partita... :roll:
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12621
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Messaggioda Frost82 » 28 nov 2011, 0:40

E in quale parte del mio discorso c'è scritto "tutti i goblin sono idioti"?

C'è scritto: ho trovato X e alle GobCon non ci vado più perché ci sono Y persone.

Se in questo discorso hai calcolato X=tutti e Y=tutti, è una implicazione tua :-) Però ci terrei al fatto che rimanga un'implicazione tua perché non è mia.

Io continuo a dire che un buon 20-25 anche 30% dei goblin è gente di quel tipo, viste le Con da cui sono passato. Poi chiaro che si salva l'altro 75-70%, mica sto dicendo "date immediatamente fuoco al forum"!

Dico solo che capisco Cuordileone. Se poi invece vogliamo far passare la parola che solo 1 per mille dei goblin è fastidioso, possiamo farla passare ma, secondo me, non è vero.
Solitamente cerco di avere i guanti di velluto, ma quando serve metto quelli di ghisa.
Offline Frost82
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1276
Iscritto il: 17 dicembre 2004
Goblons: 160.00
Mercatino: Frost82

Messaggioda Frost82 » 28 nov 2011, 0:43

Through The Ages, 1830 e Republic of Rome, per dire i primi tre che mi vengono in mente, se non li studi per bene sarà difficile fare una partita...


Mai giocato 1830. Per gli altri due, non ho mai fatto partite in solitario a casa, né letto il regolamento a casa, né studiato i materiali. Per il primo, Trough the Ages, abbiamo fatto la prima partita un po' tutti insieme (quindi non vale), per il secondo invece ho giocato una sera in un gruppo dove gli altri lo conoscevano. Però, se il gioco mi costasse:

-> Lettura a casa del regolamento in riposo per capire cosa c'è scritto (magari regolamento > 16 pagine)
-> Partita in singolo per capire come si gioca

semplicemente, non lo considererei un gioco. Ma questa è un'opinione personale. :grin:
Solitamente cerco di avere i guanti di velluto, ma quando serve metto quelli di ghisa.
Offline Frost82
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1276
Iscritto il: 17 dicembre 2004
Goblons: 160.00
Mercatino: Frost82

Messaggioda nakedape » 28 nov 2011, 0:54

Frost82 ha scritto:Io continuo a dire che un buon 20-25 anche 30% dei goblin è gente di quel tipo, viste le Con da cui sono passato.


8-O
Ammappate che statistica!!...quindi ti fregi di conoscere migliaia di Goblin e di riconoscerli a vista...Strano perchè io invece ho solo trovato persone cordiali e desiderose di conoscere altri giocatori. Però anche così, è bello vedere che passa di più il 30% che farebbe lo smargiasso (chissà poi quale offesa reca l'indirizzare la spiegazione di un gioco verso altri...), rispetto a chi si sbatte a mille per divulgare.

Frost82 ha scritto:Dico solo che capisco Cuordileone. Se poi invece vogliamo far passare la parola che solo 1 per mille dei goblin è fastidioso, possiamo farla passare ma, secondo me, non è vero.


Ok. Ma se devo stare al tuo giochino del giudizio/pregiudizio/sparo-nel-mucchio posso dire che sei una persona suscettibile e permalosa (come del resto il 30% degli editori che ho conosciuto), pertanto il tuo giudizio sui Goblin lascia un pò il tempo che trova... :lol:
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12621
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Messaggioda Frost82 » 28 nov 2011, 1:33

Naked, sei simpatico, ma continui a mettermi in bocca parole che non dico. :-)

Stiamo discutendo all'interno di un post dove Cuordileone ha detto che ha trovato una persona poco simpatica e se leggi bene quello che dice, non dice che non sapeva spiegargli il gioco, ma che, ovviamente, ha assunto un atteggiamento del tutto negativo.

Ho scritto che lo condivido, e che un 20-25% dei goblin che ho conosciuto sono così e che si vedono a distanza (e scusa, tra fiere ed altro, credo di averne conosciuti parecchi).

Da qui però a dire che la TdG o chi per essa sia il male, o che non abbia piacere a chiacchierare/giocare con altri goblin (tranne alle GobCon, ma c'è un motivo che non sto a disquisire qui), o che non ci siano goblins volti a diffondere la cultura ludica o altro, ne passa almeno mezzo chilometro.
E, se mi permetti, se il 70-75% dei goblin è buona, secondo me come associazione è molto valida, visto che la sua maggiore percentuale è composta da individui validi.

Poi se invece, secondo te, bisogna dire che tutti i goblin sono santi altrimenti ti senti ferito nell'onore, ecco: Viva i goblin Sono tutti bravi a spiegare, cordiali, disponibili, non trattano mai male gli altri e sono sempre avvezzi al complimento. :-)
Solitamente cerco di avere i guanti di velluto, ma quando serve metto quelli di ghisa.
Offline Frost82
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1276
Iscritto il: 17 dicembre 2004
Goblons: 160.00
Mercatino: Frost82

PrecedenteProssimo

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite