Sarebbe ora di "ribellarsi"?

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, Rage, pacobillo

Mah che dire?

Messaggioda aledrugo1977 » 14 lug 2010, 11:34

randallmcmurphy ha scritto:...
Nella nostra società ormai "gioco" vuol dire Poker..Gratta e Vinci..Bingo..I PACCHI!!

Ma ci avete pensato? Anche in televisione propinano come giochi dei programmi che a livello "di gioco" sono una ciofeca...


Concordo e sottoscrivo. Una volta (decenni fa ormai) nei quiz televisivi si trattava, a modo suo, l'eccellenza. Parlo di Rischiatutto o Telemike dove i concorrenti presentavano una materia e su quello vertevano le domande. Il tipo di preparazione e di approccio era di tipo universitario-umanistico nel senso che c'era a monte una preparazione nozionistica e bibliografica di solito fuori dalla conoscenze medie degli ascoltatori. Tutto questo nel limite ovviamente di un quiz televisivo.

Ora, a parte il Milionario, tutto è random e le domande o becere oppure inesistenti oppure di curiosità.

"I pacchi" la fanno da padrona: no dico io dov'è il gioco? Tanto vale ridurre la cosa a una mano di morra cinese. Stessa cosa.

Il tutto è un riflesso dell'imbarbarimento generale della cultura occidentale. La Moratti si preoccupa di MonopolY...fate vobis.

In tutto questo il nostro hobby cosa c'entra? Niente direi. E per chiudere riprendo quando già detto: se il poker è "sportivo" allora possiamo organizzare le olimpiadi dei giochi da tavolo.

Discipline:

Maratona Twilight Imperium
Lancio del Puerto Rico
Salto in Power Grid
400 metri di Brass
Staffetta Steam
100 metri Bang
....
Offline aledrugo1977
Goblin sondaggisticus
Goblin sondaggisticus

Avatar utente
Top Author 2 Star
TdG Auctioneer Level 1
TdG Editor
 
Messaggi: 9219
Iscritto il: 12 gennaio 2006
Goblons: 3,440.00
Località: Pendolare senza fissa dimora. Ora Sarzana!
Mercatino: aledrugo1977
Starcraft Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Il trono di spade Fan Sono un Sava follower

Messaggioda Cyrano » 14 lug 2010, 13:11

Angiolillo ha scritto:
Cyrano ha scritto:Purtroppo non ho ricordi molto recenti sulla cosa... Anzi Angiolino conosci un bel libro storico (non esoterico) sui tarocchi?


Il libro cui accennavo è "A history of playing cards" di Catherine Perry Hargrave, della Dover. Delle oltre 400 pagine alcune sono dedicate all'Italia e si parla di tarocchi, con illustrazioni in bianco/nero. A onor del vero anche lei dice che i tarocchi erano altro, arrivano in Italia e lì si aggiungono le carte numerali per diventare il mazzo dei tarocchi che conosciamo.


Ci faccio un pensierino grazie mille ;) (io vorrei poter vedere la tua bibilioteca prima di morire).
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)
Mercatino: Cyrano

Messaggioda Angiolillo » 14 lug 2010, 13:57

Se capiti tra Roma e Viterbo, volentieri! Vorrei solo compattarla un po'... Per ora è sparsa in due o tre case.

Ma non è così eccelsa. Una gran bella biblioteca dev'essere questa:

http://www.cedig.org/

In parte su blog:

http://cedig-org.blogspot.com/

E dev'essere notevole il fondo Dossena lasciato alla città di Cremona...
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Messaggi: 5396
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,470.00
Località: Roma
Mercatino: Angiolillo

Precedente

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite