[CONSIGLI] Se dico deck-building...

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, rporrini, Jehuty, UltordaFlorentia, Hadaran

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda SirFantato » 25 feb 2018, 15:04

Mod_XXII ha scritto:Tramways è uno dei miei giochi preferiti in assoluto. In solo non l'ho mai giocato ma in 2 ti confermo che scala perfettamente.
Occhio che è un DB molto particolare e sopratutto un gioco abbastanza tosto da proporre. Insomma, grande acquisto se cerchi un gioco super longevo e molto profondo ma che non potrai mettere sul tavolo con persone "casual" a meno che non siano un davvero motivate (è un gioco anche molto cattivo e stretto) considerato anche che una partita non basta assolutamente per capirlo "appieno".

Ci penserò su.
Mod_XXII ha scritto:Concordia... virerei su altro. Come DB in-game secondo me c'è di meglio.

Spara come se non ci fosse un domani! :D
Meglio perdere avendo giocato o vincere senza giocare?

Immagine
Offline SirFantato
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 493
Iscritto il: 27 gennaio 2018
Goblons: 20.00
Località: Asti
Utente Bgg: SirFantato
Board Game Arena: GUFlash
Mercatino: SirFantato

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda Mod_XXII » 25 feb 2018, 15:53

Tutti i titoli che ti hanno consigliato vanno bene.

Tieni presente però che il DB in-game può essere una meccanica preponderante (Star Realms, Aeon's End) o una delle tante presenti nel gioco (Great Western Trail, Tramways) quindi fossi in te prima di tutto mi concentrerei su quanto DB desideri. È un po' come sapere quanta "chitarra" si ama in una band.

Essendo poi una meccanica molto sfruttata - a me piace molto! - oramai la trovi dal filler al giocone... quindi forse servirebbe anche sapere quanta complessità cerchi oltre il DB.

Visto che, a quanto pare, sei all'inizio io fossi in te darei un occhio a Star Realms.
Immagine Immagine Immagine Immagine
Offline Mod_XXII
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 8833
Iscritto il: 03 febbraio 2007
Goblons: 80.00
Località: Peter Pan / Hydra
Utente Bgg: Mod_XXII
Board Game Arena: Mod_XXII
Mercatino: Mod_XXII
Sei iscritto da 5 anni. 10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato alla Play di Modena Seasons Fan The Great Zimbabwe Fan Le Havre Fan Backgammon Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col giallo Epic Card Game fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Innovation fan Podcast Maker Tramways Fan Sono stato alla Gobcon 2017 Sono stato alla Gobcon 2018 Tash Kalar Fan

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda Khenneth » 25 feb 2018, 16:58

Se non ho interpretato male, più che capire "quanta chitarra si ama in una band" gli interessa capire cos'è una chitarra, che suono fa, come arricchisce la musica degli altri strumenti
Una curiosità didattica insomma, volta ad approfondire il mondo dei GdT in tutte le sue meccaniche
O almeno, è quella che ha mosso me fino ad ora, nel cercare da buon poco-più-che-novizio, giochi sempre diversi l'uno dall'altro
:grin:
Offline Khenneth
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1142
Iscritto il: 22 aprile 2016
Goblons: 0.00
Mercatino: Khenneth

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda buppu » 25 feb 2018, 17:36

Stef ha scritto:
Poldeold ha scritto:Altrimenti, uno dei migliori deckbuilding "classici" giocati finora è Clank. La sua originalità sta nell'inserire una plancia con spostamenti e obiettivi che orientano la scelta delle carte da acquistare per costruire il mazzo.


Però è davvero poco longevo. :( Le partite si assomigliano un po' tutte e contando che non durano poco non è una bellissima cosa.

Per dire, sotto questo aspetto molto meglio Trains o Tyrants of the Underdark.


la versione nello spazio mi sa che migliora questo aspetto con la mappa modulare!
-fletto i muscoli e sono nel gioco-
Offline buppu
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 797
Iscritto il: 16 agosto 2011
Goblons: 0.00
Località: milano
Mercatino: buppu

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda SirFantato » 25 feb 2018, 18:43

Mod_XXII ha scritto:Tutti i titoli che ti hanno consigliato vanno bene.

Tieni presente però che il DB in-game può essere una meccanica preponderante (Star Realms, Aeon's End) o una delle tante presenti nel gioco (Great Western Trail, Tramways) quindi fossi in te prima di tutto mi concentrerei su quanto DB desideri. È un po' come sapere quanta "chitarra" si ama in una band.

Essendo poi una meccanica molto sfruttata - a me piace molto! - oramai la trovi dal filler al giocone... quindi forse servirebbe anche sapere quanta complessità cerchi oltre il DB.

Visto che, a quanto pare, sei all'inizio io fossi in te darei un occhio a Star Realms.

Ho afferrato il concetto. Per rimanere nella metafora: diciamo che nonostante sia agli inizi, mi piacerebbe partire da chitarra voce e batteria :asd:
Come dice @khenneth vorrei trovare giochi diversi che contengano più meccaniche al loro interno. In questo caso con focus sul deck-building.
Per ciò che è venuto fuori fino ad ora direi che Pochi agri e Clank! sono quelli che preferisco. Seguono Lewis & Clark e Tramways. Preferisco un gioco che richieda studio e dedizione per essere imparato piuttosto che uno con mono-meccanica semplice e immediato.
So che non si può sempre e solo giocare a giochi pesanti ma per iniziare preferisco puntare su questi titoli piuttosto che sui party game.
Meglio perdere avendo giocato o vincere senza giocare?

Immagine
Offline SirFantato
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 493
Iscritto il: 27 gennaio 2018
Goblons: 20.00
Località: Asti
Utente Bgg: SirFantato
Board Game Arena: GUFlash
Mercatino: SirFantato

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda SirFantato » 25 feb 2018, 18:44

buppu ha scritto:la versione nello spazio mi sa che migliora questo aspetto con la mappa modulare!

A quale titolo ti riferisci? :pippotto:
Meglio perdere avendo giocato o vincere senza giocare?

Immagine
Offline SirFantato
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 493
Iscritto il: 27 gennaio 2018
Goblons: 20.00
Località: Asti
Utente Bgg: SirFantato
Board Game Arena: GUFlash
Mercatino: SirFantato

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda Poldeold » 25 feb 2018, 18:51

SirFantato ha scritto:Lewis & Clark lo avevo già adocchiato, però mi sembra uno "step" successivo per me. Concordia rimane comunque tra le mie prime scelte per com'è strutturato e per il numero di giocatori. Clank! è la scelta per la ragazza e se non le piace Concordia sarà difficile dire di no :sisi:



Stai attento. Perché a leggere tra le righe di altri post sembra che Concordia sia piuttosto semplice ma non è così. È vero che è un pelo più semplice di L&C ma nemmeno di così tanto. È tantissimo che non ci gioco, ma resta un german di fascia media per chi ha già giocato a giochi da tavolo. Per chi inizia le difficoltà riscontrabili potrebbero essere maggiori.
Su BGG, il sito mondiale di giochi per antonomasia, il "peso" di Concordia è di 3.12 e quello di L&C di 3.32 su 5. I Coloni di Catan per dire hanno un peso di 2.35 su 5.

Ora, premesso che questi discorsi lasciano un po' il tempo che trovano (uno potrebbe anche iniziare da Mage Knight per dire, che ha un peso di 4.23/5) e che i numeri non dicono tutto, ma resta il fatto che dipende cosa vuoi e quanto sia motivata la compagnia/compagna con la quale giocherai.

A titolo di confronto Pochi Acri di neve siamo sui 3.03/5 mentre Clank! sui 2.25/5.
Quindi da questo confronto Clank! è il più abbordabile. E avendoli provati tutti concordo pienamente.

https://www.giochintavola.ch - Associazione Ticinese Giochi da Tavolo

Offline Poldeold
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2815
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 200.00
Località: Lugano (Svizzera)
Utente Bgg: poldeold
Mercatino: Poldeold

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda Khenneth » 25 feb 2018, 19:00

Poldeold ha scritto:Su BGG, il sito mondiale di giochi per antonomasia, il "peso" di Concordia è di 3.12 e quello di L&C di 3.32 su 5. I Coloni di Catan per dire hanno un peso di 2.35 su 5.

Ne approfitto per togliermi un dubbio con un veloce off-topic
Questo indice se non sbaglio indica la difficoltà di un gioco (ossia quanto sia difficile impararlo), esiste in BGG un indice sulla complessità di un gioco (ossia quanto sia profondo, quanto sia difficile padroneggiarlo)?
Offline Khenneth
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1142
Iscritto il: 22 aprile 2016
Goblons: 0.00
Mercatino: Khenneth

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda Hogweed » 25 feb 2018, 19:05

Ti approvo alla grande anche Lewis & Clark.... davvero bellissimo secondo me. Ma occhio che tende a non essere proprio veloce: i turni dei singoli giocatori sono lunghetti, soprattutto proseguendo nella patita, per cui te lo consiglio al massimo in 3 giocatori. In 4 rischi di superare le tre ore di gioco e in 5 è secondo me improponibile.
Immagine
Offline Hogweed
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 811
Iscritto il: 03 febbraio 2005
Goblons: 0.00
Località: Alessandria
Utente Bgg: Hogweed
Board Game Arena: Hogweed
Facebook: lucaconti74
Mercatino: Hogweed

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda Hogweed » 25 feb 2018, 19:16

Khenneth ha scritto:Ne approfitto per togliermi un dubbio con un veloce off-topic
Questo indice se non sbaglio indica la difficoltà di un gioco (ossia quanto sia difficile impararlo), esiste in BGG un indice sulla complessità di un gioco (ossia quanto sia profondo, quanto sia difficile padroneggiarlo)?


Il "peso" (weight) di un gioco, almeno secondo BGG, dovrebbe indicare proprio la difficoltà.... Poi ci sarebbe da discutere su cosa si intende per "difficoltà": difficoltà di apprendimento? elevata quantità di regole? Impegno richiesto in tempo e neuroni per effettuare una partita? Numero di scelte e strategie possibili in partita? e via dicendo.... Io l'ho sempre interpretato come la somma di tutto ciò.

I numeri lasciano sempre un po' il tempo che trovano, ma hanno il gran merito di dare un'idea su cosa ci si aspetti
Immagine
Offline Hogweed
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 811
Iscritto il: 03 febbraio 2005
Goblons: 0.00
Località: Alessandria
Utente Bgg: Hogweed
Board Game Arena: Hogweed
Facebook: lucaconti74
Mercatino: Hogweed

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda Mod_XXII » 25 feb 2018, 20:23

SirFantato ha scritto:So che non si può sempre e solo giocare a giochi pesanti ma per iniziare preferisco puntare su questi titoli piuttosto che sui party game.


Queste sono tue scelte ma, giusto per correttezza, Star Realms, Aeson's End, Concordia non sono assolutamente party game.
Lewis & Clark è un bel gioco ma come di hanno detto in più di 3 diventa abbastanza lungo per via del downtime.

Io, fossi in te, andrei per gradi, El Dorado -un titolo non complesso a caso - è un bell'esempio di costruzione del proprio deck... poi sono scelte.
Immagine Immagine Immagine Immagine
Offline Mod_XXII
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 8833
Iscritto il: 03 febbraio 2007
Goblons: 80.00
Località: Peter Pan / Hydra
Utente Bgg: Mod_XXII
Board Game Arena: Mod_XXII
Mercatino: Mod_XXII
Sei iscritto da 5 anni. 10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato alla Play di Modena Seasons Fan The Great Zimbabwe Fan Le Havre Fan Backgammon Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col giallo Epic Card Game fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Innovation fan Podcast Maker Tramways Fan Sono stato alla Gobcon 2017 Sono stato alla Gobcon 2018 Tash Kalar Fan

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda gen0 » 25 feb 2018, 21:14

Aeon's End
Path of light and shadow
Tyrants of the underdark
Clank!

i migliori deckbuilder per quanto mi riguarda
Immagine
Offline gen0
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 3588
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 400.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker I love American

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda Stef » 25 feb 2018, 22:19

gen0 ha scritto:Aeon's End
Path of light and shadow
Tyrants of the underdark
Clank!

i migliori deckbuilder per quanto mi riguarda


Aoh, ora mi avete incuriosito con 'sto Aeon's End...
--
Stef - Stefano Castelli
Offline Stef
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Author
Game Inventor
 
Messaggi: 8979
Iscritto il: 19 agosto 2004
Goblons: 430.00
Località: Roma
Utente Bgg: castef
Twitter: il_paradroide
Mercatino: Stef

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda SirFantato » 26 feb 2018, 0:28

Mod_XXII ha scritto:
SirFantato ha scritto:So che non si può sempre e solo giocare a giochi pesanti ma per iniziare preferisco puntare su questi titoli piuttosto che sui party game.


Queste sono tue scelte ma, giusto per correttezza, Star Realms, Aeson's End, Concordia non sono assolutamente party game.
Lewis & Clark è un bel gioco ma come di hanno detto in più di 3 diventa abbastanza lungo per via del downtime.

Io, fossi in te, andrei per gradi, El Dorado -un titolo non complesso a caso - è un bell'esempio di costruzione del proprio deck... poi sono scelte.

Non intendevo dire che sono party games ma che un gioco con DB tra le altre meccaniche è generalmente più "pesante" di uno che lo ha come unica meccanica.
Farò tesoro di questi consigli e cercherò di provare i vari titoli almeno una volta per chiarirmi un po' le idee. Penso sia l'unico modo per trovare quello "giusto" :approva:
Ultima modifica di SirFantato il 26 feb 2018, 3:31, modificato 1 volta in totale.
Meglio perdere avendo giocato o vincere senza giocare?

Immagine
Offline SirFantato
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 493
Iscritto il: 27 gennaio 2018
Goblons: 20.00
Località: Asti
Utente Bgg: SirFantato
Board Game Arena: GUFlash
Mercatino: SirFantato

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda SirFantato » 26 feb 2018, 0:35

Stef ha scritto:
gen0 ha scritto:Aeon's End
Path of light and shadow
Tyrants of the underdark
Clank!

i migliori deckbuilder per quanto mi riguarda


Aoh, ora mi avete incuriosito con 'sto Aeon's End...

Eh, non sembra male! :D
Meglio perdere avendo giocato o vincere senza giocare?

Immagine
Offline SirFantato
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 493
Iscritto il: 27 gennaio 2018
Goblons: 20.00
Località: Asti
Utente Bgg: SirFantato
Board Game Arena: GUFlash
Mercatino: SirFantato

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Agzaroth e 2 ospiti

  • Pubblicita`