[CONSIGLI] Se dico deck-building...

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, rporrini, Jehuty, UltordaFlorentia, Hadaran

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda gen0 » 28 feb 2018, 11:34

linx ha scritto:
Hogweed ha scritto:TQ riprende TA, snellendo alcune meccaniche ed aggiungendone altre molto tematiche, oltre ad una storia che lega le varie Quest...
Ti dico quello che farei io al tuo posto se non avessi nulla: probabilmente punterei sull'ultimo che, di fatto, include tutto il meglio dei precedenti e qualcosa in più...

Concordo e ci metto il carico dopo aver provato TQ ieri sera. Io ho stragiocato un pò tutte le versioni di Thunderstone prima dell'Advance e comunque provato anche quell'ultimo. L'evoluzione fra Thunderstone e la sua versione Advance non è così grande.

Fra i precedenti e la versione Quest invece c'è un bel miglioramento a livello di rimozione della frustrazione da "brutta mano di carte". Hanno rivoluzionato le meccaniche quel tanto che basta da rendere tutto più fluido e piacevole. E' decisamente consigliabile buttarsi direttamente su questo.


Consigliate in tanti questo ma chi non ha fatto il ks non ci può metter mano chissà per quanto tempo ancora.

non è disponibile retail, a questo punto meglio consigliare un titolo già disponibile
Immagine
Offline gen0
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 3597
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 400.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker I love American

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda SirFantato » 28 feb 2018, 13:01

Concordo ma aggiungo che se io gioco vale la candela (si, lo so, pessima) posso aspettare. Non è questione di vita o di morte e intanto magari mi butto su Star/Hero Realm per iniziare a far prendere confidenza con la meccanica a chi giocherà con me.
Tra l'altro ho letto che il mazzo base sono più di 160 carte e qualcuno ha accennato al fatto che non bastassero perché fosse godibile in più di due persone. Confermate?
Meglio perdere avendo giocato o vincere senza giocare?

Immagine
Offline SirFantato
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 574
Iscritto il: 27 gennaio 2018
Goblons: 20.00
Località: Asti
Utente Bgg: SirFantato
Board Game Arena: GUFlash
Mercatino: SirFantato

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda Hogweed » 28 feb 2018, 13:55

SirFantato ha scritto:Concordo ma aggiungo che se io gioco vale la candela (si, lo so, pessima) posso aspettare. Non è questione di vita o di morte e intanto magari mi butto su Star/Hero Realm per iniziare a far prendere confidenza con la meccanica a chi giocherà con me.
Tra l'altro ho letto che il mazzo base sono più di 160 carte e qualcuno ha accennato al fatto che non bastassero perché fosse godibile in più di due persone. Confermate?
Star realms per essere giocato in più di due necessita di un secondo mazzo...
Hero Realms invece può essere già giocato fino a 4 giocatori... Ma per ora è solo in inglese.

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
Immagine
Offline Hogweed
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 820
Iscritto il: 03 febbraio 2005
Goblons: 0.00
Località: Alessandria
Utente Bgg: Hogweed
Board Game Arena: Hogweed
Facebook: lucaconti74
Mercatino: Hogweed

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda gen0 » 28 feb 2018, 14:39

SirFantato ha scritto:Concordo ma aggiungo che se io gioco vale la candela (si, lo so, pessima) posso aspettare. Non è questione di vita o di morte e intanto magari mi butto su Star/Hero Realm per iniziare a far prendere confidenza con la meccanica a chi giocherà con me.
Tra l'altro ho letto che il mazzo base sono più di 160 carte e qualcuno ha accennato al fatto che non bastassero perché fosse godibile in più di due persone. Confermate?


secondo me star realms ha poco senso in più di 2

Prendi aeon's end che è il modo migliore per far scoprire il tutto, visto che essendo anche coop puoi aiutare gli altri.
Immagine
Offline gen0
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 3597
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 400.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker I love American

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda SirFantato » 28 feb 2018, 16:21

gen0 ha scritto:secondo me star realms ha poco senso in più di 2

Prendi aeon's end che è il modo migliore per far scoprire il tutto, visto che essendo anche coop puoi aiutare gli altri.

Inglese a parte, dove si prende? Ho fatto una rapida ricerca ma non lo trovo :-/ comunque come prezzo non è più agevole Star Realms?
Meglio perdere avendo giocato o vincere senza giocare?

Immagine
Offline SirFantato
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 574
Iscritto il: 27 gennaio 2018
Goblons: 20.00
Località: Asti
Utente Bgg: SirFantato
Board Game Arena: GUFlash
Mercatino: SirFantato

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda gen0 » 28 feb 2018, 17:25

SirFantato ha scritto:
gen0 ha scritto:secondo me star realms ha poco senso in più di 2

Prendi aeon's end che è il modo migliore per far scoprire il tutto, visto che essendo anche coop puoi aiutare gli altri.

Inglese a parte, dove si prende? Ho fatto una rapida ricerca ma non lo trovo :-/ comunque come prezzo non è più agevole Star Realms?


egyp ce l'ha.

puoi anche partire direttamente con war eternal.

come prezzo è più abbordabile star realms, ma c'è un motivo se star realms costa 15 € e aeon's end 50
Immagine
Offline gen0
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 3597
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 400.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker I love American

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda SirFantato » 28 feb 2018, 17:38

Non fa una piega :lul:
Dato che è in lizza per il magnifico potrò trovarlo a Modena?
Meglio perdere avendo giocato o vincere senza giocare?

Immagine
Offline SirFantato
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 574
Iscritto il: 27 gennaio 2018
Goblons: 20.00
Località: Asti
Utente Bgg: SirFantato
Board Game Arena: GUFlash
Mercatino: SirFantato

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda Claudio77 » 28 feb 2018, 18:11

Ascension Realms Unraveled. E' un classico deckbuilder "alla Dominion" con alcune particolarità:
- una grafica molto particolare che crea una "patina" di atmosfera (labilissima ma c'è)
- le carte "multi-fazione", che unite alla...
- ...abilità "unite", permette - se giochi più carte di una fazione - di attivare nuove combo
- la capacità di "trasformare" le carte, sostituendole con nuove (ovviamente potenziate), dopo aver risolto certe "quest" (es. se giochi x carte di un tipo, o sconfiggi un nemico y...)

Le partite durano poco, le regole si spiegano in un attimo, non prendi banali "punti" ma fighissimi cristalli di plastica (bianchi per 1, rossi per 5), ed ogni scatola funge sia da espansione che da gioco a sè.

Tanti giochi sono migliori, altri più profondi, altri più tematici... Ascension però lo tiri fuori e LO GIOCHI, con TUTTI, in 1 oretta :approva:
Offline Claudio77
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1154
Iscritto il: 21 gennaio 2010
Goblons: 20.00
Località: Il Vasto Mondo!
Mercatino: Claudio77

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda Hogweed » 28 feb 2018, 18:14

Al di là della meccanica base (deckbuilding) che è la stessa, io non credo che Aeon's End e Star Realms siano molto confrontabili: hanno pesi decisamente differenti.

Aeon's End, che purtroppo non ho ancora avuto il piacere di giocare (ma è un acquisto sicuro appena trovo l'occasione giusta!), è un gioco decisamente più articolato ed ambientato, di durata decisamente maggiore di SR... e poi è un cooperativo! Lo potrei confrontare piuttosto con un Legendary encounter: an alien deckbuilding game al limite, coop a scenari anche lui.

Star Realms invece è un "giochino", un filler che dà il massimo appunto in due giocatori e ci si picchia alla morte, in 20-30 minuti massimo... e si fanno diverse partite una dietro l'altra "alla Magic" per capirci.

Lo ho provato anche in 4 giocatori (con due mazzi), a coppie 2 vs 2 e non è stato niente male (si condividono i punti vita, che sono il doppio di quelli 1 vs 1): il problema è che inevitabilmente la durata aumenta, e non di poco, e non so se fare serata con una o due partite a Start Realms può valere la pena, a questo punto forse giocherei ad altro in 4.... ;)

In ogni caso io uno SR (e anche forse di più Hero Realms) in collezione lo vorrei sempre! anche perchè è ottimo da proporre ai neofiti del deckbuilding!
Immagine
Offline Hogweed
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 820
Iscritto il: 03 febbraio 2005
Goblons: 0.00
Località: Alessandria
Utente Bgg: Hogweed
Board Game Arena: Hogweed
Facebook: lucaconti74
Mercatino: Hogweed

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda Epaminondas » 28 feb 2018, 19:18

Spezzo una lancia a favore di Hyperborea che non è esattamente un deck-building, bensì un bag-building, ma è comunque un gran bel gioco. Trovo pretestuose alcune delle critiche che gli sono state mosse.
Non quella sul problema di bilanciamento nelle partite a 2 quando uno dei giocatori usa il Regno Celestiale (blue) con l'abilità speciale "Diplomazia". Ma quello è l'unico vero difetto che riesco a vederci (tra l'altro arginabile con una piccolissima regoletta fatta in casa, decisamente indolore).
I love to play
Whatever they say
I'll go my way
Offline Epaminondas
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 755
Iscritto il: 24 maggio 2013
Goblons: 0.00
Località: Dove capita
Mercatino: Epaminondas

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda SirFantato » 28 feb 2018, 20:27

Claudio77 ha scritto:Ascension Realms Unraveled. E' un classico deckbuilder "alla Dominion" con alcune particolarità:
- una grafica molto particolare che crea una "patina" di atmosfera (labilissima ma c'è)
- le carte "multi-fazione", che unite alla...
- ...abilità "unite", permette - se giochi più carte di una fazione - di attivare nuove combo
- la capacità di "trasformare" le carte, sostituendole con nuove (ovviamente potenziate), dopo aver risolto certe "quest" (es. se giochi x carte di un tipo, o sconfiggi un nemico y...)

Le partite durano poco, le regole si spiegano in un attimo, non prendi banali "punti" ma fighissimi cristalli di plastica (bianchi per 1, rossi per 5), ed ogni scatola funge sia da espansione che da gioco a sè.

Tanti giochi sono migliori, altri più profondi, altri più tematici... Ascension però lo tiri fuori e LO GIOCHI, con TUTTI, in 1 oretta :approva:

Ma dove sei stato fin'ora?! :ohmy_sm:
C'è una scatola in ita?
Ultima modifica di SirFantato il 28 feb 2018, 23:42, modificato 1 volta in totale.
Meglio perdere avendo giocato o vincere senza giocare?

Immagine
Offline SirFantato
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 574
Iscritto il: 27 gennaio 2018
Goblons: 20.00
Località: Asti
Utente Bgg: SirFantato
Board Game Arena: GUFlash
Mercatino: SirFantato

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda acidshampoo » 28 feb 2018, 20:55

Un ottimo deck building medio-leggero è anche Valletta, il gioco di Stefan Dorra per la Hans Im Gluck uscito un anno fa. Veramente piacevole e che non mi fa mai pentire del tempo dedicatogli. E scala benissimo.

Inviato dal mio MI MAX 2 utilizzando Tapatalk
Offline acidshampoo
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3344
Iscritto il: 13 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Arezzo
Utente Bgg: acidshampoo
Mercatino: acidshampoo

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda SirFantato » 1 mar 2018, 0:02

acidshampoo ha scritto:Un ottimo deck building medio-leggero è anche Valletta, il gioco di Stefan Dorra per la Hans Im Gluck uscito un anno fa. Veramente piacevole e che non mi fa mai pentire del tempo dedicatogli. E scala benissimo.

Inviato dal mio MI MAX 2 utilizzando Tapatalk

Molto carino, mi pare anche molto relaxed come gioco, in stile Takenoko/Tokaido. Impressione giusta?
Meglio perdere avendo giocato o vincere senza giocare?

Immagine
Offline SirFantato
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 574
Iscritto il: 27 gennaio 2018
Goblons: 20.00
Località: Asti
Utente Bgg: SirFantato
Board Game Arena: GUFlash
Mercatino: SirFantato

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda acidshampoo » 1 mar 2018, 2:27

SirFantato ha scritto:
acidshampoo ha scritto:Un ottimo deck building medio-leggero è anche Valletta, il gioco di Stefan Dorra per la Hans Im Gluck uscito un anno fa. Veramente piacevole e che non mi fa mai pentire del tempo dedicatogli. E scala benissimo.

Inviato dal mio MI MAX 2 utilizzando Tapatalk

Molto carino, mi pare anche molto relaxed come gioco, in stile Takenoko/Tokaido. Impressione giusta?


Secondo me un bel po' sopra come peso di gioco. Takenoko e soprattutto Tokaido alla fine sono dei family. Valletta pur essendo un gioco di peso medio-leggero, ha pane anche per un gamer.
Offline acidshampoo
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3344
Iscritto il: 13 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Arezzo
Utente Bgg: acidshampoo
Mercatino: acidshampoo

Re: [CONSIGLI] Se dico deck-building...

Messaggioda SirFantato » 1 mar 2018, 2:42

Si, forse metterli sullo stesso piano è un po' esagerato. Domanda: una volta che costruisci una casa, non te la toglie più nessuno e nessuno può costruirci?
Meglio perdere avendo giocato o vincere senza giocare?

Immagine
Offline SirFantato
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 574
Iscritto il: 27 gennaio 2018
Goblons: 20.00
Località: Asti
Utente Bgg: SirFantato
Board Game Arena: GUFlash
Mercatino: SirFantato

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Mila_il_Bello e 1 ospite

  • Pubblicita`
cron