Serata ludica martedi 7 Febbraio 2012

Forum pubblico dedicato alle iniziative ed alle comunicazioni della nostra affiliata milanese.

Moderatori: Babs, kenparker

Messaggioda pepita » 8 feb 2012, 14:37

La prima cosa che voglio dire non è polemica ma solo costatazione:
mi mancano i martedi dove eravamo sovraffollati e non c'era un tavolo libero, ora che siamo divisi in 2 giorni è tutto piu soft ma manca un po di sana confusione. Mi mancano molto anche i fratelli e sorelle che ora bazzicano il venerdi, tornate a casa, la casa è spoglia.

Parliamo di ieri sera:
Tavoli interessanti con giochi nuovi a profusione, il magico scatolone di Gabriele con tanti acquisti x tutti , tavoli che rilucevano di cellophan con grattaceli variopinti . Ma il culmine si è toccato nella notte quando un giochino semplice semplice come lo schiaffo del fantasma si è trasformato in un incubo di sangue x i partecipanti. Urla belluine e manate ad unghie protese hanno trasformato il gioco in una battaglia, e loro? ridevano gli stolti
le loro mani sature d'ecchimosi lacrimavano sangue e loro? ridevano gli stolti.
Una serata indimenticabile
homo ludicus
Offline pepita
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5366
Iscritto il: 31 gennaio 2007
Goblons: 260.00
Località: cinisello balsamo MI
Utente Bgg: nugget
Mercatino: pepita
Sono un Goblin Caylus Fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Il Signore Degli Anelli fan Thunder Alley fan

Messaggioda paperoga » 8 feb 2012, 14:51

... lo schiaffo del fantasma....


c'è chi sostiene che tu ti sia imparato le carte a memoria, c'è chi dice che Daniel metta le mani in mezzo e con quella tipica lentezza che stranamente lo contraddistingue cerchi di addormentare gli altri per prendere gli oggetti, c'è chi accusa Alessandro di far finta di essere raffreddato per far sì che gli altri pur di non aver contatti diretti con lui gli lascino strada libera, c'è chi maligna che Ken abbia perso perchè non capiva le carte in italiano, ma nessuno può aver niente da dire sul comportamento estremamente corretto del 5° giocatore al tavolo.
Per rendere le partite più interessanti, più difficili, più cruente, ma con meno danni fisici propongo, per settimana prossima, una partita con guanti da sci, quindi cercate di venire attrezzati.
Offline paperoga
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 4189
Iscritto il: 16 marzo 2004
Goblons: 0.00
Località: milano
Mercatino: paperoga

Messaggioda paperoga » 8 feb 2012, 14:52

Se ve la prendete....... vi romperò le balle vita natural durante sul forum


sì ma solo se ne hai voglia
Offline paperoga
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 4189
Iscritto il: 16 marzo 2004
Goblons: 0.00
Località: milano
Mercatino: paperoga

Messaggioda Galadang » 8 feb 2012, 15:01

paperoga ha scritto:
Se ve la prendete....... vi romperò le balle vita natural durante sul forum


sì ma solo se ne hai voglia


ne ho voglia...ne ho voglia.......muhahahahaha
Offline Galadang
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 725
Iscritto il: 21 marzo 2011
Goblons: 0.00
Località: milano
Mercatino: Galadang

Messaggioda Galadang » 8 feb 2012, 15:28

pepita ha scritto:La prima cosa che voglio dire non è polemica ma solo costatazione:
mi mancano i martedi dove eravamo sovraffollati e non c'era un tavolo libero, ora che siamo divisi in 2 giorni è tutto piu soft ma manca un po di sana confusione. Mi mancano molto anche i fratelli e sorelle che ora bazzicano il venerdi, tornate a casa, la casa è spoglia.

Parliamo di ieri sera:
Tavoli interessanti con giochi nuovi a profusione, il magico scatolone di Gabriele con tanti acquisti x tutti , tavoli che rilucevano di cellophan con grattaceli variopinti . Ma il culmine si è toccato nella notte quando un giochino semplice semplice come lo schiaffo del fantasma si è trasformato in un incubo di sangue x i partecipanti. Urla belluine e manate ad unghie protese hanno trasformato il gioco in una battaglia, e loro? ridevano gli stolti
le loro mani sature d'ecchimosi lacrimavano sangue e loro? ridevano gli stolti.
Una serata indimenticabile


A parte gli scherzi, è interessante poter anche discutere del dopo serata, per poter esprimere giudizi ed opinioni sui giochi giocati. Qui sul forum, ovviamente.

A tal proposito, devo segnalare un aspetto interessante, venuto fuori ieri sera sul trono di spade. E cioè l'uso del mazzo opzionale per i combattimenti, presente in questa seconda edizione.
L'opinione è che l'uso del medesimo dovrebbe permettere una maggior flessibilità di gioco, introducendo un elemento minimo di alea (fortuna per i non comprendenti), il quale dovrebbe premiare gli attacchi, o perlomeno la volontà a farli.

Perchè un difetto che questa edizione ha attenuato parecchio, ma non del tutto, è il vantaggio iniziale di piazzamento di alcune casate (leggi giocatori), rispetto ad altre. Il quale metterebbe in uno stato di soggezione alcune rispetto ad altre ( vedi Lannister verso Greyjoy).

Questo sarebbe oltremodo accentuato dal sistema di combattimento, a detta dei giocatori, "schacchistico". Cioè io so che carte hai in mano e quindi so cosa potresti giocare, di conseguenza mi preparo l'attacco in modo da non perdere e tu, essendo in mia "soggezzione", non potrai mai riuscire a replicare le mie azioni per poter vincere. Perciò hai già perso. é solo una questione di tempo.

Invece con l'uso del mazzo opzionale, il risultato finale potrebbe variare a prescindere dalla tattica dei giocatori, senza però eccessi visto come è strutturato il mazzo.
Infatti le carte sono così distribuite: 10 carte da +0 ( le quali non modificano le scelte dei giocatori), 8 carte +1, 4 carte +2 e 2 carte +3. I giocatori in battaglia ne pescano una a testa, dopo aver giocato la carta della casata e poi le rivelano contemporaneamente, aggiungendo il bonus ed eventuali icone al loro risultato. Dopodichè, vanno scartate. In questo modo, sapendo come è strutturato il mazzo opzionale, i giocatori potranno comunque gestirsi le loro battaglie future.

Comunque il sistema non è perfetto e già mi vengono in mente dei possibili difetti, ma alla fine un gioco bisogna anche prenderlo per come è e gustarselo fino in fondo, soprattutto se è un bel gioco.
E "il trono di spade" lo è.
Offline Galadang
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 725
Iscritto il: 21 marzo 2011
Goblons: 0.00
Località: milano
Mercatino: Galadang

Messaggioda Fabruz » 8 feb 2012, 16:14

pepita ha scritto:La prima cosa che voglio dire non è polemica ma solo costatazione:
mi mancano i martedi dove eravamo sovraffollati e non c'era un tavolo libero, ora che siamo divisi in 2 giorni è tutto piu soft ma manca un po di sana confusione. Mi mancano molto anche i fratelli e sorelle che ora bazzicano il venerdi, tornate a casa, la casa è spoglia.

Parliamo di ieri sera:
Tavoli interessanti con giochi nuovi a profusione, il magico scatolone di Gabriele con tanti acquisti x tutti , tavoli che rilucevano di cellophan con grattaceli variopinti . Ma il culmine si è toccato nella notte quando un giochino semplice semplice come lo schiaffo del fantasma si è trasformato in un incubo di sangue x i partecipanti. Urla belluine e manate ad unghie protese hanno trasformato il gioco in una battaglia, e loro? ridevano gli stolti
le loro mani sature d'ecchimosi lacrimavano sangue e loro? ridevano gli stolti.
Una serata indimenticabile


Un po' di polemica la faccio anche io allora!!!
Mi rivolgo soprattutto ai pepita, daniel, paperoga, ottobre, galadang e tutti quelli che sono soliti restare a giocare fino a tardi, alla chiusura.
Perché i vostri gioconi non li cominciate più tardi?
Perché i giochi caciaroni, quelli che voi chiamate di fine serata (che poi sono i giochi che fanno più gruppo, penso al fantasma, ai dadi rotolanti, a resistance e altri giochi del genere) non li facciamo a inizio serata?
Per chi, come me, spesso è impossibile rimanere fino a tardi, e vengo lì alla tana spesso per rilassarmi e divertirmi, nella maggior parte dei casi preferisco giochi di questo tipo ad un giocone che dura ore e di cui devo pure passare del tempo a impararmi faticosamente le regole (e non rinfacciatemi perché gioco a RoR perché quello è un caso a parte, un caso di droga e di dipendenza!!!)
Altrimenti finiamo per diventare un gruppo di presi che sta col capo chinato sul tavolo a muovere pedine come dei nerd (ok sto esagerando, ma è giusto per rendere l'idea).
Poi è chiaro che ognuno si organizza come vuole, però pensateci un po' a questo che vi sto dicendo.
Offline Fabruz
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 331
Iscritto il: 16 marzo 2011
Goblons: 30.00
Località: Milano
Mercatino: Fabruz

Messaggioda paperoga » 8 feb 2012, 16:52

Mi rivolgo soprattutto ai pepita, daniel, paperoga, ottobre, galadang e tutti quelli che sono soliti restare a giocare fino a tardi, alla chiusura.
Perché i vostri gioconi non li cominciate più tardi?
Perché i giochi caciaroni, quelli che voi chiamate di fine serata (che poi sono i giochi che fanno più gruppo, penso al fantasma, ai dadi rotolanti, a resistance e altri giochi del genere) non li facciamo a inizio serata?


personalmente ritengo che salvo particolari casi bisogni iniziare col giocone e finire coi filler per una questione di concentrazione e stanchezza, non riesco ad immaginarmi come sarebbe iniziare un giocone alle 23.00 dopo aver giocato 3 ore a party games, a volte si riesce a giocare un filler prima di iniziare il giocone, se si arriva presto e questo si può tranquillamente fare, ma quello che proponi almeno per me risulta difficile.
Con l'arrivo della primavera si potrebbe organizzare una volta al mese la sera del Filler, nella quale i gioconi sono assolutamente vietati, partite in giardino condite da patatine e birra e tanta caciara.
Offline paperoga
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 4189
Iscritto il: 16 marzo 2004
Goblons: 0.00
Località: milano
Mercatino: paperoga

Messaggioda Fabruz » 8 feb 2012, 17:01

paperoga ha scritto:
Mi rivolgo soprattutto ai pepita, daniel, paperoga, ottobre, galadang e tutti quelli che sono soliti restare a giocare fino a tardi, alla chiusura.
Perché i vostri gioconi non li cominciate più tardi?
Perché i giochi caciaroni, quelli che voi chiamate di fine serata (che poi sono i giochi che fanno più gruppo, penso al fantasma, ai dadi rotolanti, a resistance e altri giochi del genere) non li facciamo a inizio serata?


personalmente ritengo che salvo particolari casi bisogni iniziare col giocone e finire coi filler per una questione di concentrazione e stanchezza, non riesco ad immaginarmi come sarebbe iniziare un giocone alle 23.00 dopo aver giocato 3 ore a party games, a volte si riesce a giocare un filler prima di iniziare il giocone, se si arriva presto e questo si può tranquillamente fare, ma quello che proponi almeno per me risulta difficile.
Con l'arrivo della primavera si potrebbe organizzare una volta al mese la sera del Filler, nella quale i gioconi sono assolutamente vietati, partite in giardino condite da patatine e birra e tanta caciara.


Allora te la rigiro:
Ben venga la tua proposta di tenere da parte una serata al mese
E anche il discorso che fai sull'arrivare presto: per cui non dico di cominciare i gioconi alle 23.00, ma magari alle 21
Tra le 20 e le 21, che significa arrivare presto, invece di stare a guardare in adorazione il tabellone del gioco aspettando l'ultimo componente del tavolo (Daniel) che è regolarmente in ritardo, rendetevi disponibili anche per altro, come ieri non avete voluto fare!!!!
Intendiamoci, non lo dico assolutamente con polemica, perché non c'è niente di cui polemizzare
Offline Fabruz
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 331
Iscritto il: 16 marzo 2011
Goblons: 30.00
Località: Milano
Mercatino: Fabruz

Messaggioda pepita » 8 feb 2012, 17:14

Io quoto entrambi i miei fratelli pelleverde Fabruz e Paperoga ,hanno ragione entrambi, ci sono giorni dove vuoi ridere e giorni dove vuoi giocare "seriamente".
In questo periodo è vero che ci siamo dati appuntamento per giochi un po seri e che tra traduzioni e preparativi l'attesa è cresciuta.
Bisogna ricordare che però di solito io ed altri non prendiamo appuntamenti x tenerci liberi di improvvisare la serata, quella di ieri è stata anomala.
Credo che gia dal prox martedi si potrà trovare tavoli di tutti i gusti.
La polemica che non esiste giustamente ci fa tirar fuori quello che desideriamo dai nostri coinqulini ludici. Ben venga Fabruz che vuole giocare allo schiaffo del fantasma io vogliio esserci, con lui sarà ancora piu divertente.
Haò te aspetto
homo ludicus
Offline pepita
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5366
Iscritto il: 31 gennaio 2007
Goblons: 260.00
Località: cinisello balsamo MI
Utente Bgg: nugget
Mercatino: pepita
Sono un Goblin Caylus Fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Il Signore Degli Anelli fan Thunder Alley fan

Messaggioda paperoga » 8 feb 2012, 17:15

Tra le 20 e le 21, che significa arrivare presto, invece di stare a guardare in adorazione il tabellone del gioco aspettando l'ultimo componente del tavolo (Daniel) che è regolarmente in ritardo, rendetevi disponibili anche per altro, come ieri non avete voluto fare!!!!


di solito si fa' tra le 19,30 e le 20,30 e abbiamo iniziato a farlo anche ieri, ma quelli che ci hai proposto , a parte forse condottiere, sono giochi che superano abbondantemente l'ora
Offline paperoga
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 4189
Iscritto il: 16 marzo 2004
Goblons: 0.00
Località: milano
Mercatino: paperoga

Messaggioda Peppe74 » 8 feb 2012, 18:30

paperoga ha scritto:
... lo schiaffo del fantasma....



Per rendere le partite più interessanti, più difficili, più cruente, ma con meno danni fisici propongo, per settimana prossima, una partita con guanti da sci, quindi cercate di venire attrezzati.


Non sarebbe più corretto organizzare i tavoli dividendo i partecipanti in categorie di peso? (ed ammettere in quel caso il full contact senza limiti...che poi è quello che già avviene :lol: :lol: )
Offline Peppe74
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
Top Reviewer
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 6057
Iscritto il: 16 febbraio 2006
Goblons: 1,370.00
Località: Vimercate (ma sono di Napoli)
Utente Bgg: Peppe74
Mercatino: Peppe74
Agricola fan Puerto Rico Fan Through the ages Fan Sono un Goblin Membro della giuria Goblin Magnifico Alta Tensione Fan Io gioco col rosso Brass fan Food Chain Magnate fan Napoli fan Splotten Spellen fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda Blackindy » 8 feb 2012, 19:16

Sto' "Schiaffo del fantasma" voglio provarlo anch'io...
Offline Blackindy
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 1412
Iscritto il: 24 febbraio 2010
Goblons: 95.00
Località: Calusco d'Adda (BG)
Mercatino: Blackindy

Messaggioda paperoga » 8 feb 2012, 19:53

Sto' "Schiaffo del fantasma" voglio provarlo anch'io...


ti vedo un po' fragilino, potresti giocarti il penultimo posto con Daniel
Offline paperoga
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 4189
Iscritto il: 16 marzo 2004
Goblons: 0.00
Località: milano
Mercatino: paperoga

Precedente

Torna a TdG Milano: eventi e attività

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti