[IMPRESSIONI] Sine Tempore

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: Agzaroth, romendil, rporrini, Jehuty, UltordaFlorentia, Signor_Darcy, Hadaran

[IMPRESSIONI] Sine Tempore

Messaggioda Daishi » 19 lug 2019, 20:20

Eccoci al momento della resa dei conti per questo gioco :snob:

Qualcuno lo ha già provato?

Oggi mi leggerò il manuale e spero di intavolarlo questo fine settimana
Immagine
Offline Daishi
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 796
Iscritto il: 22 maggio 2017
Goblons: 0.00
Località: Legnano (Mi)
Utente Bgg: Daishi89
Mercatino: Daishi

Re: [IMPRESSIONI] Sine Tempore

Messaggioda Daishi » 25 lug 2019, 21:04

Provato or ora!

Riporto solo brevi opinioni su vari aspetti perché la partita l'ho giocata con mio nipote 11enne, con due eroi a testa, saltando la parte di debriefing post missione e concentrandomi solo sulla meccanica principale, ovvero senza andare a cercare la tattica migliore possibile.
Le regole sono comunque state applicate correttamente.

LETTURA DEL MANUALE (inglese):

Sicuramente ci sono errori di sintassi ecc, ma si capisce tranquillamente, specialmente se letto da un non madrelingua. L'organizzazione mi è parsa buona, vengono spiegate le cose in ordine, dalla simbologia usata nei datapad fino alle regole di attacco, prima in genere e poi considerando LOS e altro.
Il più simile che ho consultato era quello di Assalto Imperiale, il quale era si più strutturato ma anche dispersivo, avendo varie regole divise tra manuale, manuale campagna e compendio.
In ST le regole per la campagna sono spiegate solo nel libretto apposito e tutte le regole del gioco sono nel manuale principale. Semplice, con un utile indice nella prima pagina, in cui sono segnate anche le regolette presenti nei riquadri colorati.
Non ho trovato alcuna difficoltà con esso.

REGOLE DEL GIOCO:

Le regole sono lineari, non ci sono mille eccezioni come in altri giochi, dove le regole base sembrano non il cuore del maccanismo quanto solo una parte di esso.
L'aspetto che mi ha lasciato un attimo titubante è la meccanica di attacco dei nemici, che per quanto sia simile ad altri giochi (attacco fisso e tiro di difesa degli eroi) ci ho messo un attimo ad assimilarla, forse perché dalla carta nemico la descrizione dell'attacco è uguale a quella degli eroi.
A parte l'iniziale difficoltà è risultata di facile comprensione e utilizzo come in tutti gli altri giochi con meccanica simile, e le altre regole non hanno comportato problemi.

Il vero cuore del sistema è l'orologio dei turni, che permette di dare un ampio ventaglio di possibilità tattiche che, unite alla regola della reazione nemica, promette un ausseguirsi di attacchi e contrattacchi serrati in una successione mai uguale.
Ne risulta un sistema dei turni molto dinamico anziché fisso e sempre uguale come AI.
Avendo giocato giusto per assimilare le meccaniche non ho provato ad addentrarmi in maniera aggressiva in ragionamenti tattici, quindi va verificata questa impressione non tanto per una possibile fallacia del sistema stesso, quanto la possibilità che un non ottimale bilanciamento del gioco potrebbe appiattire questo aspetto.

Ad ogni modo sono fiducioso e ancora più curioso di giocarlo al massimo delle sue potenzialità.

Non ho riscontrato problemi di sbilanciamento dei dadi, poiché tra armi, abilità e equipaggiamento vario il tipo di simboli utili per un qualche risultato è comunque in numero sufficiente per ottenere qualche effetto, sia in attacco che in difesa.


Come già fatto nel Topic di kickstarter, su BGG potete trovare un topic con FAQ ufficiali che consiglio a tutti di consultare prima della partita iniziale :approva:
Immagine
Offline Daishi
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 796
Iscritto il: 22 maggio 2017
Goblons: 0.00
Località: Legnano (Mi)
Utente Bgg: Daishi89
Mercatino: Daishi

[IMPRESSIONI] Sine Tempore

Messaggioda tristano254 » 23 ago 2019, 22:26

Nessun altro ha avuto modo di provare questo gioco? Altre impressioni?
Io purtroppo non riesco perché sono fuori per lavoro
Offline tristano254
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1371
Iscritto il: 07 settembre 2012
Goblons: 830.00
Località: Trento
Mercatino: tristano254
Ho sostenuto la tana alla Play 2016

Re: [IMPRESSIONI] Sine Tempore

Messaggioda Daishi » 7 set 2019, 18:42

Oggi l'ho provato più seriamente con degli amici.

Premetto che non l'abbiamo finita perché abbiamo perso troppo tempo a chiaccherare prima :rotfl:

La missione iniziale è facile, nel senso non si presta a tatticismi vari e non è difficile finirla, tuttavia non banale.
Alla fine del primo ciclo uno dei nostri si è fatto mettere ko, e i nemici spawnati non sono certo pochi se si considera il tempo rimanente di un ciclo.

Il gioco sembra ben stratificato, confermo la bontà del sistema dinamico dei turni oltre che l'idea delle priorità dei nemici.

Nonostante abbia spiegato velocemente agli altri le regole principali, tutto è filato liscio senza intoppi, giusto qualche occhiata al manuale ma più per sicurezza che per la complessità delle regole.

Sicuramente il meglio lo darà in altre missioni ben più strutturate che ho visto sbirciando il manuale.
Immagine
Offline Daishi
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 796
Iscritto il: 22 maggio 2017
Goblons: 0.00
Località: Legnano (Mi)
Utente Bgg: Daishi89
Mercatino: Daishi

Re: [IMPRESSIONI] Sine Tempore

Messaggioda Daishi » 17 ott 2019, 20:11

Probabilmente sono l'unico a giocarci :snob: nonostante ciò provo a dare il mio contributo anche in virtù dell'apertura del negozio LMS e della futura distribuzione del gioco in Italiano.

Ieri sera ho rifatto la prima missione con un amico con cui stiamo organizzando un gruppo per la campagna.

Sistemate alcune incertezze grazie alle FAQ, abbiamo avuto la possibilità di valutare meglio la struttura del gioco, le meccaniche e le sue potenzialità, nonostante un qualcosa si sia sicuramente perso riguardo alla fluidità dato che ho dovuto spiegare il gioco al mio compagno d'armi.

Il sistema della gestione turni, grazie soprattutto al diverso numero di punti azione spendibili dagli eroi e dai nemici, la possibilità di effettuare azioni più rapide, ovvero spendere meno punti, e la meccanica della reazione dei nemici, ci è parso davvero geniale.
Geniale perché aggiunge profondità tattica, in quanto il giocatore sarà messo nelle condizioni di dover scegliere di fare un azione piuttosto che l'altra non solo giudicando l'efficacia della stessa ma anche gli eventuali momenti di attivazione di un nemico che potrebbe anche contrattaccare prima che il nostro eroe porti a compimento ciò che stava facendo, aspetto che potrebbe essere voluto per non fare subire danni ad un compagno in avanscoperta durante l'attivazione regolare del nemico.
Questo sistema, inoltre, aggiunge una dinamicità molto piacevole allo svolgersi della partita, che non verrà percepita statica, quasi ferma, come in altri gioco simili, Assalto Imperiale in primis, scostando di fatto la percezione di star giocando uno strategico come AI caratterizzandolo come un gioco d'azione o un DC più classico.

Gli eroi e i nemici risultano ben differenziati e ogni mostro va affrontato in maniera diversa e con i giusti eroi per massimizzare i risultati, pertanto sarà raro usare il medico come unità d'assalto o curare i compagni con eroi le cui abilità siano più incentrate sull'attacco. La possibilità di far crescere in maniera articolata le abilità dei personaggi e di potenziare le armi solo grazie ai materiali trovati durante le missioni rende lo sviluppo degli stessi più realistico, aumentando di fatto l'immedesimazione col proprio personaggio.

Il fatto che tutto il gioco sia stato concepito e calibrato per esser giocato con quattro eroi elimina la possibilità di eventuali squilibri al variare del numero dei giocatori e ha permesso una calibrazione sicuramente più fine e più tematico a seconda della storia della missione. Rovescio della medaglia è il dover usare 4 eroi anche in solitaria o in 3, le quali ritengo siano le situazioni "peggiori".
Giocandolo in 2 giocatori, invece, non ho sentito alcun fastidio nel gestire 2 eroi: ho percepito, in realtà, una maggior dinamicità e assenza di tempi morti, al netto delle interruzione da lettura FAQ/regolamento.

Che altro dire, non vedo l'ora di proseguire la campagna! :grin:
Immagine
Offline Daishi
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 796
Iscritto il: 22 maggio 2017
Goblons: 0.00
Località: Legnano (Mi)
Utente Bgg: Daishi89
Mercatino: Daishi


Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: LupoSolitario, MSN [Bot] e 1 ospite

cron