Solitario.

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, Hadaran, UltordaFlorentia

Re: Solitario.

Messaggioda martinale18 » 21 lug 2016, 14:37

Galandil ha scritto:Per dirla semplicemente: gli unici mostri che TI attaccano sono i rampaging enemies (orchi e draghi), e SOLO se ti muovi da un esagono adiacente al mostro ad un altro esagono adiacente allo stesso.

In tutti gli altri casi, sei sempre e solo tu a poter iniziare un attacco (torri, keeps, città, dungeons, ecc.).

Grazie ok

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk
Una volta che si è trovato se stessi, bisogna essere in grado, di tanto in tanto, di perdersi... e poi di ritrovarsi.
-- Friedrich Wilhelm Nietzsche
Offline martinale18
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3122
Iscritto il: 07 ottobre 2009
Goblons: 0.00
Località: PESCARA
Mercatino: martinale18
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Solitario.

Messaggioda martinale18 » 23 lug 2016, 14:28

Quando devo sommare i punti di influenza delle carte sommo anche la reputazione per reclutare unita in tutti i siti?
Erroneamente pensavo che servissero solo per i villaggi

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk
Una volta che si è trovato se stessi, bisogna essere in grado, di tanto in tanto, di perdersi... e poi di ritrovarsi.
-- Friedrich Wilhelm Nietzsche
Offline martinale18
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3122
Iscritto il: 07 ottobre 2009
Goblons: 0.00
Località: PESCARA
Mercatino: martinale18
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Solitario.

Messaggioda MarcoMarco » 23 lug 2016, 14:44

martinale18 ha scritto:Quando devo sommare i punti di influenza delle carte sommo anche la reputazione per reclutare unita in tutti i siti?
Erroneamente pensavo che servissero solo per i villaggi

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

Corretto.
Somma i punti Influenza forniti da tutte le carte ed effetti che intendi usare. ..modifichi poi il totale in base al tuo valore d Reputazione.

I love not man the less but Nature more
"I love not man the less but Nature more"
(G.G.Byron)
Offline MarcoMarco
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 384
Iscritto il: 26 gennaio 2013
Goblons: 0.00
Località: Vanzago(Mi)
Utente Bgg: Marco6October
Board Game Arena: ArthurDayne
Yucata: JamieLannister
Facebook: Marco Marco
Mercatino: MarcoMarco

Re: Solitario.

Messaggioda martinale18 » 23 lug 2016, 15:18

MarcoMarco ha scritto:
martinale18 ha scritto:Quando devo sommare i punti di influenza delle carte sommo anche la reputazione per reclutare unita in tutti i siti?
Erroneamente pensavo che servissero solo per i villaggi

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

Corretto.
Somma i punti Influenza forniti da tutte le carte ed effetti che intendi usare. ..modifichi poi il totale in base al tuo valore d Reputazione.

I love not man the less but Nature more

Thanks, alla prossima domandona

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk
Una volta che si è trovato se stessi, bisogna essere in grado, di tanto in tanto, di perdersi... e poi di ritrovarsi.
-- Friedrich Wilhelm Nietzsche
Offline martinale18
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3122
Iscritto il: 07 ottobre 2009
Goblons: 0.00
Località: PESCARA
Mercatino: martinale18
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Solitario.

Messaggioda martinale18 » 29 lug 2016, 7:53

Ecco la domanda, nel girovagare, il mago cavaliere entra in una tomba, valgono le regole della notte, e nell'oscurità della stessa non possono venire incontro le unità alleate, ne per attacco ne per difesa.
Come da regolamento viene attaccato da un Draconum.
Riesce a bloccare il danno, giocando tutta la mano, perché l'avversario dimezza il blocco normale.
Rimane senza carte, non può riattaccare cosa succede?
Grazie

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk
Una volta che si è trovato se stessi, bisogna essere in grado, di tanto in tanto, di perdersi... e poi di ritrovarsi.
-- Friedrich Wilhelm Nietzsche
Offline martinale18
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3122
Iscritto il: 07 ottobre 2009
Goblons: 0.00
Località: PESCARA
Mercatino: martinale18
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Solitario.

Messaggioda MarcoMarco » 29 lug 2016, 9:11

martinale18 ha scritto:Ecco la domanda, nel girovagare, il mago cavaliere entra in una tomba, valgono le regole della notte, e nell'oscurità della stessa non possono venire incontro le unità alleate, ne per attacco ne per difesa.
Come da regolamento viene attaccato da un Draconum.
Riesce a bloccare il danno, giocando tutta la mano, perché l'avversario dimezza il blocco normale.
Rimane senza carte, non può riattaccare cosa succede?
Grazie

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

Ciao...
premetto che è una situazione d gioco che nn mi è capitata(quindi attendi conferne da altri)...ma credo che nn potendo attaccare esci semplicemente dalla tomba e scarti il gettone nemico affrontato e poi decidi cosa fare nel nuovo turno...cioè tentare una nuova esplorazione della tomba (dove affronterai un nuovo nemico) oppure proseguire con le altre azioni disponibili in base alle carte pescato dal tuo mazzo secondo il limite.



I love not man the less but Nature more
"I love not man the less but Nature more"
(G.G.Byron)
Offline MarcoMarco
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 384
Iscritto il: 26 gennaio 2013
Goblons: 0.00
Località: Vanzago(Mi)
Utente Bgg: Marco6October
Board Game Arena: ArthurDayne
Yucata: JamieLannister
Facebook: Marco Marco
Mercatino: MarcoMarco

Re: Solitario.

Messaggioda martinale18 » 29 lug 2016, 9:14

MarcoMarco ha scritto:
martinale18 ha scritto:Ecco la domanda, nel girovagare, il mago cavaliere entra in una tomba, valgono le regole della notte, e nell'oscurità della stessa non possono venire incontro le unità alleate, ne per attacco ne per difesa.
Come da regolamento viene attaccato da un Draconum.
Riesce a bloccare il danno, giocando tutta la mano, perché l'avversario dimezza il blocco normale.
Rimane senza carte, non può riattaccare cosa succede?
Grazie

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

Ciao...
premetto che è una situazione d gioco che nn mi è capitata(quindi attendi conferne da altri)...ma credo che nn potendo attaccare esci semplicemente dalla tomba e scarti il gettone nemico affrontato e poi decidi cosa fare nel nuovo turno...cioè tentare una nuova esplorazione della tomba (dove affronterai un nuovo nemico) oppure proseguire con le altre azioni disponibili in base alle carte pescato dal tuo mazzo secondo il limite.



I love not man the less but Nature more

Thanks, ma quando il cavaliere esce prende una ferita?
Comunque più lo gioco, più mi piace, più domande mi faccio

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk
Una volta che si è trovato se stessi, bisogna essere in grado, di tanto in tanto, di perdersi... e poi di ritrovarsi.
-- Friedrich Wilhelm Nietzsche
Offline martinale18
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3122
Iscritto il: 07 ottobre 2009
Goblons: 0.00
Località: PESCARA
Mercatino: martinale18
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Solitario.

Messaggioda MarcoMarco » 29 lug 2016, 9:22

martinale18 ha scritto:
MarcoMarco ha scritto:
martinale18 ha scritto:Ecco la domanda, nel girovagare, il mago cavaliere entra in una tomba, valgono le regole della notte, e nell'oscurità della stessa non possono venire incontro le unità alleate, ne per attacco ne per difesa.
Come da regolamento viene attaccato da un Draconum.
Riesce a bloccare il danno, giocando tutta la mano, perché l'avversario dimezza il blocco normale.
Rimane senza carte, non può riattaccare cosa succede?
Grazie

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

Ciao...
premetto che è una situazione d gioco che nn mi è capitata(quindi attendi conferne da altri)...ma credo che nn potendo attaccare esci semplicemente dalla tomba e scarti il gettone nemico affrontato e poi decidi cosa fare nel nuovo turno...cioè tentare una nuova esplorazione della tomba (dove affronterai un nuovo nemico) oppure proseguire con le altre azioni disponibili in base alle carte pescato dal tuo mazzo secondo il limite.



I love not man the less but Nature more

Thanks, ma quando il cavaliere esce prende una ferita?
Comunque più lo gioco, più mi piace, più domande mi faccio

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

...la ferita nn la subisci se esci dalla tomba...ma durante il combattimento...e da quello che hai scritto nn credo perché hai bloccato l'attacco.

Mage Knight è anche a parer mio un grande gioco...ha tra i tanti pregi quello d essere un ottimo solitario...ma nn a tutti piace per svariati motivi...comprensibile.
;-)

I love not man the less but Nature more
Ultima modifica di MarcoMarco il 1 ago 2016, 15:01, modificato 1 volta in totale.
"I love not man the less but Nature more"
(G.G.Byron)
Offline MarcoMarco
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 384
Iscritto il: 26 gennaio 2013
Goblons: 0.00
Località: Vanzago(Mi)
Utente Bgg: Marco6October
Board Game Arena: ArthurDayne
Yucata: JamieLannister
Facebook: Marco Marco
Mercatino: MarcoMarco

Re: Solitario.

Messaggioda martinale18 » 29 lug 2016, 10:56

MarcoMarco ha scritto:
martinale18 ha scritto:
MarcoMarco ha scritto:[quote="martinale18"]Ecco la domanda, nel girovagare, il mago cavaliere entra in una tomba, valgono le regole della notte, e nell'oscurità della stessa non possono venire incontro le unità alleate, ne per attacco ne per difesa.
Come da regolamento viene attaccato da un Draconum.
Riesce a bloccare il danno, giocando tutta la mano, perché l'avversario dimezza il blocco normale.
Rimane senza carte, non può riattaccare cosa succede?
Grazie

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

Ciao...
premetto che è una situazione d gioco che nn mi è capitata(quindi attendi conferne da altri)...ma credo che nn potendo attaccare esci semplicemente dalla tomba e scarti il gettone nemico affrontato e poi decidi cosa fare nel nuovo turno...cioè tentare una nuova esplorazione della tomba (dove affronterai un nuovo nemico) oppure proseguire con le altre azioni disponibili in base alle carte pescato dal tuo mazzo secondo il limite.



I love not man the less but Nature more

Thanks, ma quando il cavaliere esce prende una ferita?
Comunque più lo gioco, più mi piace, più domande mi faccio

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

...la ferita nn la subisci se esci dalla tomba...ma durante il combattimento...e da quello che hai scritto nn credo perché hai bloccato l'attacco.

Mage Knight è anche a parer mio un grande gioco...ha tra i tanti pregi quello d essere un ottimo solitario...ma nn ha tutti piace per svariati motivi...comprensibile.
;-)

I love not man the less but Nature more[/quote]
Grazie

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk
Una volta che si è trovato se stessi, bisogna essere in grado, di tanto in tanto, di perdersi... e poi di ritrovarsi.
-- Friedrich Wilhelm Nietzsche
Offline martinale18
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3122
Iscritto il: 07 ottobre 2009
Goblons: 0.00
Località: PESCARA
Mercatino: martinale18
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Solitario.

Messaggioda martinale18 » 2 ago 2016, 16:28

Altra domanda, una carta incantesimo, o meglio l'incantesimo stesso, nel caso di un attacco ad una città, agisce su tutti i difensori , o su uno solo?
E la fortificazione agisce su tutti i difensori o basta sconfiggerla una sola volta.
In realtà questa non l'ho ben capita.
Grazie

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk
Una volta che si è trovato se stessi, bisogna essere in grado, di tanto in tanto, di perdersi... e poi di ritrovarsi.
-- Friedrich Wilhelm Nietzsche
Offline martinale18
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3122
Iscritto il: 07 ottobre 2009
Goblons: 0.00
Località: PESCARA
Mercatino: martinale18
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Solitario.

Messaggioda Galandil » 2 ago 2016, 16:37

martinale18 ha scritto:Altra domanda, una carta incantesimo, o meglio s'incontrano stesso, nel caso di un attacco ad una città, agisce su tutti i difensori della stessa, o su uno solo?


Mi hai perso al "s'incontrano stesso". :asd:
Elbereth Gilthoniel!

Galandil il Bardo

Gaming is a serious matter!
Offline Galandil
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2880
Iscritto il: 17 marzo 2004
Goblons: 100.00
Località: Castiglion Fiorentino (AR)
Mercatino: Galandil

Re: Solitario.

Messaggioda martinale18 » 2 ago 2016, 16:39

Galandil ha scritto:
martinale18 ha scritto:Altra domanda, una carta incantesimo, o meglio s'incontrano stesso, nel caso di un attacco ad una città, agisce su tutti i difensori della stessa, o su uno solo?


Mi hai perso al "s'incontrano stesso". :asd:

Maledetto t9 devo ricorrere alle colombe piccioni o corvi, messaggeri.
Corretto comunque

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk
Una volta che si è trovato se stessi, bisogna essere in grado, di tanto in tanto, di perdersi... e poi di ritrovarsi.
-- Friedrich Wilhelm Nietzsche
Offline martinale18
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3122
Iscritto il: 07 ottobre 2009
Goblons: 0.00
Località: PESCARA
Mercatino: martinale18
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Solitario.

Messaggioda tika » 2 ago 2016, 22:09

C'è scritto se agisce solo su uno o su più difensori, dipende dall'incantesimo!
Ma hai il gioco in italiano o in inglese?

La fortificazione dipende se è il singolo nemico fortificato, allora solo per quel nemico segui le regole del fortificato. Se invece attacchi una torre, una fortezza o una città, tutti i nemici sono considerati fortificati. Cmq la parte sui combattimenti contro più nemici è spiegata bene sul manuale
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2227
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento
Mercatino: tika

Re: Solitario.

Messaggioda martinale18 » 2 ago 2016, 22:19

tika ha scritto:C'è scritto se agisce solo su uno o su più difensori, dipende dall'incantesimo!
Ma hai il gioco in italiano o in inglese?

La fortificazione dipende se è il singolo nemico fortificato, allora solo per quel nemico segui le regole del fortificato. Se invece attacchi una torre, una fortezza o una città, tutti i nemici sono considerati fortificati. Cmq la parte sui combattimenti contro più nemici è spiegata bene sul manuale


Si mi trovavo ad attaccare una città.
Per meglio dire era la prima città dello scenario conquista in Solitario.
Dopo diverse partite sono riuscito a conquistare una sola città.
Arrivo all'ultima notte e non ho più tempo per conquistare la seconda.
Ultima modifica di martinale18 il 2 ago 2016, 23:18, modificato 1 volta in totale.
Una volta che si è trovato se stessi, bisogna essere in grado, di tanto in tanto, di perdersi... e poi di ritrovarsi.
-- Friedrich Wilhelm Nietzsche
Offline martinale18
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3122
Iscritto il: 07 ottobre 2009
Goblons: 0.00
Località: PESCARA
Mercatino: martinale18
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Solitario.

Messaggioda tika » 2 ago 2016, 22:20

Te lo ho detto. Cmq vedrai che poi riesci! Impara a gestire mana/magie/alleati
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2227
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento
Mercatino: tika

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti