Spezziamo una lancia sulla schiena degli editorii/negozi ITA

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, pacobillo, Rage

Messaggioda Favar » 14 dic 2005, 19:09

Assolutamente no. Non sei l'unico e sono contento che tu abbia fatto questo post. Non escono così tanti giochi in italiano (di buona e anche di ottima fattura) dai tempi della International Team...

Cominciamo a trovare tantissimi giochi in italiano (anche grazie alla Tana) e sono davvero tante le occasioni per giocare, incontrare, conoscersi, ecc..

Gli autori italiani stanno ottenendo tantissimi riconoscimenti anche all'estero...

Ma qualcuno sempre il paraocchi ha. (mi sembro Joda)
Ma non hai ucciso il drago??!!Ce l'ho sulla lista delle cose da fare....!!
Offline Favar
Monta vi' che vedi Lucca
Monta vi' che vedi Lucca

Avatar utente
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
Game Inventor
TdG Translator
 
Messaggi: 4452
Iscritto il: 23 giugno 2003
Goblons: 3,340.00
Località: Pisa (Italy)
Utente Bgg: Favar
Facebook: Michele Mura
Twitter: MicheleMura72
Mercatino: Favar

Re: Spezziamo una lancia sulla schiena degli editorii/negozi

Messaggioda linx » 14 dic 2005, 19:42

JesseCuster ha scritto:4) Per quanto possa sembrare impossibile... i prezzi sono tutti notevolmente calati rispetto al passato!


Sinceramente questo non l'ho notato. A meno che tu con passato non intendi passato prossimo: con l'euro i prezzi dei giochi sono aumentati come tutto il resto. E non vedo coma possa essere altrimenti visto che non diminuiscono neanche i prezzi dei videogiochi che sono diventato un mercato di massa. Figuriamoci se si abbassano i prezzi di un prodotto (ancora) di nicchia.

Ho notato invece tutti gli altri miglioramenti che tu citi e che sono incredibilmente, visto il nostro mercato, positivi.
Spero che gli sforzi di questi appassionati (perchè sicuramento lo sono) siano ripagati anche in soldoni oltre che con la nostra stima.
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 6428
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Mercatino: linx
Agricola fan Membro della giuria Goblin Magnifico Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda randallmcmurphy » 14 dic 2005, 20:20

Io credo che qualche prezzo sia calato davvero..e anche nei videogiochi..adesso escono giochi nuovi della play anche sotto i 50 euro...prima di questi ultimi mesi non me ne ricordavo alcuno...

E' ovvio che se paragoniamo a Germania ecc.. siamo ancora indietro..ma magari qualcosa si muove e su questo comunque abbiamo scritto pagine e pagine altrove...e sono altri discorsi..

io però credo di ricordare di aver pagato circa 15 anni fa il gioco Hotel una cosa come 50.000 lire se non di più (se qualcuno si ricorda quanto costava potrebbe dirmelo?) e invece non più tardi di due giorni fa l'ho visto in un centro commerciale a 24,90 Euro...beh magari è una scatola meno imponente di allora però..15 anni dopo..e costa di meno!! Allora 'sti centri commerciali fanno davvero...ma perchè non ci vendono nulla dei giochi che intendiamo noi? Anche questo discorso lo avevo fatto altrove ma nessuno mi ha detto nulla in merito..
« Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso. »
(Isaac Asimov)

Immagine
Offline randallmcmurphy
Goblin Showman
Goblin Showman

Avatar utente
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2910
Iscritto il: 24 giugno 2005
Goblons: 1,730.00
Località: Rimini
Utente Bgg: mcmurphy
Mercatino: randallmcmurphy
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda linx » 14 dic 2005, 20:50

randallmcmurphy ha scritto:Allora 'sti centri commerciali fanno davvero...ma perchè non ci vendono nulla dei giochi che intendiamo noi? Anche questo discorso lo avevo fatto altrove ma nessuno mi ha detto nulla in merito..


Da voci che ho sentito non è così facile entrare nel giro dei centri commerciali per ottenere i loro "spazi espositivi" e lo sforzo non è giustificato se non fai una tiratura molto alta con un rischio non indifferente. Poi, francamente, tu (non conoscendone il regolamento)compreresti una scatola di Puertorico al supermercato? Io probabilmente no. Capisco che in Francia l'abbiano fatto con Memoir'44 basandosi su una forte tiratura e una componentisca e una grafica che da sola poteva portare qualcuno a prenderlo per curiosità, ma non è così per la maggior parte dei giochi.
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 6428
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Mercatino: linx
Agricola fan Membro della giuria Goblin Magnifico Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda randallmcmurphy » 14 dic 2005, 21:07

Beh..la domanda è..quali spazi espositivi? Io mica voglio aprire un negozio in un centro commerciale..dicevo solo che nel nuovo iper di Rimini ovviamente c'è un reparto giochi..non ha nessuno spazio espositivo se non gli scaffali e il massimo che puoi chiedere ad un commesso è: dove sono i giochi? perchè di più non ti saprà dire..invece magari se chiedi di cellulari e pc qualcosina in più ti sanno dire..perchè dei giochi no?

Credi che chi compra i giochi negli iper (e se facciamo i conti sono molti di più di quelli che comprano da kds e compagnia bella) sappia i regolamenti di quello che compra? Specialmente quando i genitori fanno regali ai figli? ribadisco che bisogna dimenticarsi dei giocatori che conosciamo noi..non sono quelli i clienti che dovrebbero interessare se veramente vogliamo ampliare la diffusione...Facendo uno stand, o comunque "stando"... :grin: lì qualche ora al giorno..credi che non riuscirei a far capire meglio io cosa sia un gioco piuttosto che le scatole lasciate sole a se stesse? magari con due belle ragazze che giocano con me e una serie di amici miei che fanno i "compari" come al gioco delle 3 carte? E così freghiamo anche quelli che si potrebbero sentire troppo osservati andando a vedere qualcosa che nessuno conosce... :grin:

Ovviamente questo è uno scenario quasi fantastico, e inoltre mi sa che stiamo andando un bel po' fuori argomento..ma comunque io proverei ad organizzare cose del genere..spesso tali centri sono lasciati a se stessi..hanno grandi possibilità ricettive e pubblicitarie ma non sono gestiti praticamente da nessuno e lasciano i clienti soli con i loro dubbi..è ovvio che tali centri non possano pagare persone solo per fare questo, ma se me lo chiedessero io lo farei anche gratis..magari non come impegno fisso, ma così ad esempio a natale, per vedere cosa succede...con qualche gioco "in conto vendita"..chi lo sa..magari si potrà fare una cosa così e funzionerà pure..il mercato è così vergine che non ci vuole niente che venga fuori un affare incredibile!!!... :grin:
« Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso. »
(Isaac Asimov)

Immagine
Offline randallmcmurphy
Goblin Showman
Goblin Showman

Avatar utente
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2910
Iscritto il: 24 giugno 2005
Goblons: 1,730.00
Località: Rimini
Utente Bgg: mcmurphy
Mercatino: randallmcmurphy
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda Starmaster » 14 dic 2005, 21:16

Linx ha scritto:Poi, francamente, tu (non conoscendone il regolamento)compreresti una scatola di Puertorico al supermercato? Io probabilmente no.


Purtroppo è vero. Le belle immagini ed i colori sgargianti attirano.
Di questi giorni chi di voi non si è trovato quasi involontariamente in un centro commerciale ad osservare la gente davanti agli scaffali dei giochi in scatola?
Hotel, l'allegro chirurgo, Crack!, Risiko, Monopoli e compagnia "bella" presi d'assalto.

Ho sentito persone dire "...no, prendiamo quello, guarda che bello!" oppure "..si, lo so che Monopoli è vecchio, ma a capodanno sennò che si fa?...e poi questa è la versione con gli EURO!"

Volevo prendere il microfono del centro informazioni e gridare a tutti di guardare la Tana dei Goblin in rete e finalmente cominciare a GIOCARE con la G maiuscola.
Offline Starmaster
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 4387
Iscritto il: 13 giugno 2005
Goblons: 180.00
Località: Canegrate (Milano)
Mercatino: Starmaster

Messaggioda linx » 14 dic 2005, 21:29

randallmcmurphy ha scritto: lì qualche ora al giorno..credi che non riuscirei a far capire meglio io cosa sia un gioco piuttosto che le scatole lasciate sole a se stesse? magari con due belle ragazze che giocano con me e una serie di amici miei che fanno i "compari" come al gioco delle 3 carte? E così freghiamo anche quelli che si potrebbero sentire troppo osservati andando a vedere qualcosa che nessuno conosce... :grin:

..è ovvio che tali centri non possano pagare persone solo per fare questo, ma se me lo chiedessero io lo farei anche gratis..magari non come impegno fisso, ma così ad esempio a natale, per vedere cosa succede...con qualche gioco "in conto vendita"..chi lo sa..magari si potrà fare una cosa così e funzionerà pure..il mercato è così vergine che non ci vuole niente che venga fuori un affare incredibile!!!... :grin:


Se non fossi sposato e mi dessero un paio di belle ragazze che giocano con me anch'io lo farei gratis :grin:
e, come dici tu "non ci vuole niente che mi venga fuori un affare incredibile!!! ;)
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 6428
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Mercatino: linx
Agricola fan Membro della giuria Goblin Magnifico Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda randallmcmurphy » 14 dic 2005, 21:32

Esattamente..vedo che mi capisci al volo... :tongue7:

E comunque...Starmaster ha proprio colto la chiave del problema...la gente compra UNO STRIDELLO di quelle robe lì...ma facciamogli vedere davvero cosa sono i giochi!!!
« Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso. »
(Isaac Asimov)

Immagine
Offline randallmcmurphy
Goblin Showman
Goblin Showman

Avatar utente
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2910
Iscritto il: 24 giugno 2005
Goblons: 1,730.00
Località: Rimini
Utente Bgg: mcmurphy
Mercatino: randallmcmurphy
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda Necros » 14 dic 2005, 21:57

diamogli una dimostrazione!
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00
Mercatino: Necros

Messaggioda Castro » 15 dic 2005, 0:52

randallmcmurphy ha scritto:
Facendo uno stand, o comunque "stando"... :grin: lì qualche ora al giorno..credi che non riuscirei a far capire meglio io cosa sia un gioco piuttosto che le scatole lasciate sole a se stesse? magari con due belle ragazze che giocano con me e una serie di amici miei che fanno i "compari" come al gioco delle 3 carte? E così freghiamo anche quelli che si potrebbero sentire troppo osservati andando a vedere qualcosa che nessuno conosce... :grin:

ma comunque io proverei ad organizzare cose del genere..

se me lo chiedessero io lo farei anche gratis..magari non come impegno fisso, ma così ad esempio a natale, per vedere cosa succede...con qualche gioco "in conto vendita"..chi lo sa..magari si potrà fare una cosa così e funzionerà pure..il mercato è così vergine che non ci vuole niente che venga fuori un affare incredibile!!!... :grin:


Beh, se pensi di farlo davvero e trovi uno spazio che ti/ci ospiti facci un fischio, magari combiniamo qualcosa insieme. Io ho un debole per le idee che cercano di rompere gli schemi e provano a trovare nuove strade.

ciao
Castro
Facciamo più quello che è giusto, invece di quel che ci conviene (T. Terzani)
Offline Castro
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 99
Iscritto il: 08 novembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Milano
Mercatino: Castro

Messaggioda Athafil » 15 dic 2005, 3:07

Castro ha scritto:
Beh, se pensi di farlo davvero e trovi uno spazio che ti/ci ospiti facci un fischio, magari combiniamo qualcosa insieme. Io ho un debole per le idee che cercano di rompere gli schemi e provano a trovare nuove strade.

ciao
Castro


uardate io l-anno scorso lavoravo in un Centro Commerciake e sono risucito a vendere e a stravendere coloni e giochi tilsit Ho venduto circa 100 copie in un mese di vari giochi di tavaol. Non male vero... per; il problmea che di un SOLO videogioco sene vendonno 20 o 30 copie!

Until swords part... Athafil Oakleaf - Principe degli elfi Ambasciatore Elfico "Potrei sapere come si fa ad uscire di qui?" "Dipende in gran parte da dove tu vuoi andare"  FFFF ha ragione...

Offline Athafil
Elven Ambassador
Elven Ambassador

Avatar utente
 
Messaggi: 2320
Iscritto il: 07 aprile 2004
Goblons: 260.00
Località: Veduggio (MI)
Mercatino: Athafil

Messaggioda liga » 15 dic 2005, 8:34

Athafil ha scritto:uardate io l-anno scorso lavoravo in un Centro Commerciake e sono risucito a vendere e a stravendere coloni e giochi tilsit Ho venduto circa 100 copie in un mese di vari giochi di tavaol. Non male vero... per; il problmea che di un SOLO videogioco sene vendonno 20 o 30 copie!


io comunque tra Athafil che mi vende un gioco da tavolo e la belle ragazza di turno che mi fa la promozione degli yogurt, scelgo sicuramente la seconda :lol: :lol: ma io sono molto sensibile alle promozioni ...

in ogni caso pero' e' una idea da non scartare ... se non nel supermercato stesso pero' magari coi negozi all'interno dei centri commerciali si puo' provare ad organizzare qualcosa ... Tom Vasel ha importato il gioco da tavolo in corea in questa maniera ...

buon gioco a tutti
Liga

*** www.facebook.com/ludologo Ludologo su Facebook www.ludologo.com Il mio sito personale www.facebook.com/ClubTreEmme Club TreEmme

Offline liga
Goblin Spy
Goblin Spy

Avatar utente
TdG Moderator
Top Author 2 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader
 
Messaggi: 2017
Iscritto il: 17 giugno 2003
Goblons: 9,320.00
Località: Modena (Italy)
Mercatino: liga

Messaggioda magobaol77 » 15 dic 2005, 12:15

sicuramente qualcosa nella cultura italiana ludica si sta muovendo...
siamo ancora lontani dal cambiamento radicale, ma lentamente nuove associazioni nascono, nuove persone conoscono i giochi e di conseguenza il mercato si muove (lento ma si muove).
Credo che l'impegno che profondiamo nella diffusione del gioco intelligente si cominci a vedere, personalmente nella mia terra d'origine (il sud delle marche) nota per l'attaccamento alle tradizione e per la pigrizia mentale varie famiglie hanno cominciato a giocare, una nuova assoociazione sta nascendo e la fumetteria del loco si implementa sempre più con buoni titoli.
Vedremo tra una decina d'anni se il panorama sarà veramente cambiato...!
"Ebbene, si gioca per vincere ma giocando per vincere si impara a perdere. E io credo che questa sia la cosa importante, perchè se si è imparato a perdere si è imparato a vivere. E' tutto quello che volevo dire."
Alex Randolph
Offline magobaol77
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 712
Iscritto il: 19 febbraio 2005
Goblons: 490.00
Località: Fermo
Mercatino: magobaol77

Prossimo

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite