Spiegare in due parole una passione

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, Rage, pacobillo

Messaggioda Grigio87 » 31 ott 2011, 11:59

Dai vostri racconti mi pare di essere piuttosto fortunato, come ambiente intendo, inoltre avendo solo 24 anni la mia passione per ogni tipo di gioco è più comprensibile.

Certo, qualche coetaneo, non conoscendo nulla di gdt può pensare che sia una passione infantile (risiko, monopoli, ecc...), infatti la prima cosa che dico quando illustro la mia passione è proprio quella che sono giochi totalmente diversi da quelli per bambini, anzi, molto spesso sono io che "insulto" i giochi degli altri in quanto troppo fortunosi e poco intelligenti (amici del mare che giocano a briscola metà del pomeriggio...).

Invito sempre a provare i miei giochi da adulti, in cui la fortuna non esiste (paragoni questi giochi a scacchi che è comunemente ritenuro un gioco serio) o è marginale.

Poi certo con certi elementi (tipo il branco descritto da simox) non entro nemmeno in contatto visivo.
Un altro problema è invece sociale, infatti per timidezza molti evitano le proposte di gioco che gli faccio proprio perchè la cosa comporta un contatto con sconosciuti.
E' anche presente l'effetto branco di pecore, in un gruppo in cui provo a inserire qualche elemento ludico basta un singolo elemento ostile alla cosa per far deviare il branco verso le solite attività.

In definitiva la gente ha un sacco di problemi che gli impediscono di godersi la vita al massimo come facciamo noi ^^

Onestamente ho notato che, spesso, la curiosità per il gdt è proporzionale all'intelligenza della persona, molti mi dicono "da bambino mi piaceva un sacco monopoli", ecc...
Inoltre tutti i giocatori appassionati con cui sono entrato in contatto sono persone estremamente oneste ed integre, nonchè socievoli e ben disposte verso gli altri, confermate?


---

Riguardo ai videogiochi non è assolutamente vero che rincitrulliscono, ci sono videogiochi con un livello strategico pari a quello dei gdt più complessi.
Certo poi il trend che c'è ora che passa per i giochi tipici per x-box e playstation è di tipo demenziale (sparare a tutto quello che si muove), ma io stesso mi ci diverto a volte.

Ovvio che il gdt è molto più sano sotto molti tanti altri aspetti.

---

Per quanto riguarda me non riesco proprio a capire come fà la gente che non gioca (parlo di qualsiasi tipo di gioco, sport, svago) riesca a tirare avanti senza suicidarsi più volte al giorno :roll:
Offline Grigio87
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 17 gennaio 2009
Goblons: 0.00
Località: Pesaro - Modena
Mercatino: Grigio87

Messaggioda S24 » 31 ott 2011, 16:00

Riguardo ai videogiochi non è assolutamente vero che rincitrulliscono, ci sono videogiochi con un livello strategico pari a quello dei gdt più complessi.
Certo poi il trend che c'è ora che passa per i giochi tipici per x-box e playstation è di tipo demenziale (sparare a tutto quello che si muove), ma io stesso mi ci diverto a volte.

Ovvio che il gdt è molto più sano sotto molti tanti altri aspetti.

---
non condivido questa affermazione, ma alcuni titoli si salvano per console (non parlo per i titoli per pc):) es. Civilization.
e non è solo il tema di sparare e ammazzare, che rovina il mondo dei giochi, ce ne sono altri... Comunque, ogni tanto giocare ad halo o altri mi diverte

vendo biblios ita, love letter ita, port royal ing, bang samurai sword ita, cubist ing, SMASH UP + tutte le exp. ING , mercurius ing, ace detective ing

Offline S24
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1874
Iscritto il: 09 settembre 2010
Goblons: 0.00
Località: COMO
Mercatino: S24

Messaggioda foxmul84 » 9 nov 2011, 6:17

Vabè, allora giochi da tavolo come Memoire 44 ed Axis&Allies (ambientazione: la guerra più sanguinosa e cattiva della storia!) non sarebbero da bollare allo stesso modo?
Naa... il tema di un gioco (elettronico o da tavolo che sia) frega il cervello solo di chi se lo lascia fregare (consapevolmente o no)! ;)
It can't rain all the time!
Offline foxmul84
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Uploader 1 Star
 
Messaggi: 1275
Iscritto il: 18 febbraio 2006
Goblons: 420.00
Località: Nocera Inferiore (SA)
Mercatino: foxmul84

Messaggioda nakedape » 9 nov 2011, 8:07

foxmul84 ha scritto:Vabè, allora giochi da tavolo come Memoire 44 ed Axis&Allies (ambientazione: la guerra più sanguinosa e cattiva della storia!) non sarebbero da bollare allo stesso modo?
Naa... il tema di un gioco (elettronico o da tavolo che sia) frega il cervello solo di chi se lo lascia fregare (consapevolmente o no)! ;)


Per la croncaca la guerra più sanguinosa e cattiva fu la prima, non la seconda. I morti furono molti di più, si potevano usare gas velenosi e non a caso ancora oggi viene chiamata la Grande Guerra. 8)
Esistono persone che, con la scusa dell'elitarismo, vorrebbero livellare tutto verso il basso.
E tu innalzati, invece.
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12568
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Messaggioda aledrugo1977 » 13 nov 2011, 14:46

...ma almeno alla propria madre tipo porgere l'altra guancia no?

E comunque per me è inconcepibile fare paracadutismo: amen.

In due parole la passione per i GdT? Mi piace.
Offline aledrugo1977
Goblin sondaggisticus
Goblin sondaggisticus

Avatar utente
Top Author 2 Star
TdG Auctioneer Level 1
TdG Editor
 
Messaggi: 9219
Iscritto il: 12 gennaio 2006
Goblons: 3,440.00
Località: Pendolare senza fissa dimora. Ora Sarzana!
Mercatino: aledrugo1977
Starcraft Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Il trono di spade Fan Sono un Sava follower

Messaggioda UltordaFlorentia » 13 nov 2011, 16:38

nakedape ha scritto:Per la croncaca la guerra più sanguinosa e cattiva fu la prima, non la seconda. I morti furono molti di più, si potevano usare gas velenosi e non a caso ancora oggi viene chiamata la Grande Guerra. 8)


mmm...non direi! Non per fare il puntiglioso ma 16 milioni (vittime approssimative della della I°) non sono nemmeno la metà di 55 milioni (vittime approssimative della II°).

scusate l'OT
Offline UltordaFlorentia
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 01 agosto 2007
Goblons: 0.00
Località: Firenze/Scandicci
Utente Bgg: Ultor da Florentia
Facebook: Emanuele Ultor False
Mercatino: UltordaFlorentia

Messaggioda nakedape » 13 nov 2011, 18:46

UltordaFlorentia ha scritto:
nakedape ha scritto:Per la croncaca la guerra più sanguinosa e cattiva fu la prima, non la seconda. I morti furono molti di più, si potevano usare gas velenosi e non a caso ancora oggi viene chiamata la Grande Guerra. 8)


mmm...non direi! Non per fare il puntiglioso ma 16 milioni (vittime approssimative della della I°) non sono nemmeno la metà di 55 milioni (vittime approssimative della II°).

scusate l'OT


No, no, ben vengano i puntigli come questo se sfatano leggende urbane o memorie fallaci! :grin:
Esistono persone che, con la scusa dell'elitarismo, vorrebbero livellare tutto verso il basso.
E tu innalzati, invece.
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12568
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Precedente

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti