Stampante

Forum dedicato ai giochi liberi in rete che spesso non hanno uno spazio proprio e finiscono per avere poco risalto o vengono considerati off-topic. Ricordate di citare il nome del gioco nel titolo dei post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per le altre regole in questo forum.

Moderatore: Hadaran

Stampante

Messaggioda Draghetto » 22 mar 2010, 13:39

Ciao,

Nel weekend mi è morta definitivamente la stampante, ed a questo punto stavo pensando a cosa prendermi di nuovo.

Il mio dubbio al momento è se prendermi ancora una inkjet oppure fare il grande salto e andare per una laser, considerando che fondamentalmente io uso la stampante solo per creare giochi pnp, quindi regolamenti e materiali

Il mio dubbio al momento è che le stampanti laser a colori o costano un botto oppure mi dicono tutti che pagandole poco, poi costano un'esagerazione di ricariche

Le inkjet invece costano pochissimo, però le cartucce, soprattutto quelle a colori in caso di stampe a colore quasi a pagina intera, come sono quasi tutti i materiali per giochi, siano essi board o card game, si esauriscono abbastanza velocemente

C'è qualcuno che possa darmi un'opinione sulla durata e che usi la stampante in modo abbastanza serio per la produzione di giochi?

Grazie in anticipo per i consigli
Offline Draghetto
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 560
Iscritto il: 21 maggio 2009
Goblons: 0.00
Località: Rozzano (MI)
Utente Bgg: draghetto
Mercatino: Draghetto

Messaggioda Veldriss » 22 mar 2010, 14:38

Ciao, il mio consiglio è di comprare una stampante laser A3, ma SOLO se la usi davvero e vuoi ottenere una qualità medio alta per le tue produzioni.

A3 perchè comunque con il formato A4 non fai grandi cose: le carte, qualche tabella e schede, scatoline piccole e cose simili... con l'A3 invece puoi già pensare in grande: tu pensa solo ad una mappa composta da 4 A3 che si piegano su se stessi è comunque una Signora mappa :grin:

Inoltre se pensi di produrre giochi tutti colorati (e non semplici carte in bianco e nero stilizzate o mappe con solo i contorni e qualche testo) la stampante inkjet ti costa di consumabili un'esagerazione rispetto alla resa dei toner della laser.

Per non parlare poi della qualità di stampa, sicuramente meglio la laser!

Se vuoi venire sul mio forum è tutto realizzato con la laser... tranne la mappa del gioco che ovviamente, causa dimensioni, mi sono dovuto rivolgere ad una ditta di grafica pubblicitaria: http://www.medioevouniversalis.org/
Crowdfunding campaign of MedioEvo Universalis
https://www.giochistarter.it/scheda.php ... 1&lingua=1
Offline Veldriss
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 546
Iscritto il: 03 luglio 2007
Goblons: 10.00
Località: Sovere (BG)
Utente Bgg: nikianno
Twitter: Veldriss72
Mercatino: Veldriss

Messaggioda Draghetto » 22 mar 2010, 20:18

Va beh ma tu sei un professionista, il tuo gioco me lo sogno di notte, però non ho un gruppo di amici a cui piaciano i giochi troppo lunghi e complicati quindi penso che tale rimarrà a vita :(

Cmq tornando in tema. L' A3 laser mi costerebbe veramente un'esagerazione, e scartando l'inkjet perchè come dici tu non ne vale la pena di consumabili verrebbe a costarmi uno sproposito

Alla fine sto pensando ad un compromesso storico. Ovvero mi prendo una bella laser multifunzione B/W ho visto una bella samsung a 150, con ricarica 230 che è davvero ottima. Questa la userei per tutte le stampe di prova o qualsiasi testo debba fare.

Poi per le stampe serie andrei di copisteria, ne ho una vicino a casa che mi fa dei buoni prezzi se stampo un bel pò di fogli, diciamo che con 20 euro mi tengo impegnato per un bel pò di mesi

Chiaro che così mi costerà forse un pò di più, però cmq prima che spendo tutti i soldi che così ho risparmiato ne passa di tempo, inoltre cmq così facendo non devo spendere in ricariche, che ho visto sulla laser essere costose, anche se meno frequenti. Per capirci sul tuo progettone, e nella tua esperienza, dopo quante stampe hai dovuto ricaricare il toner del colore?

E' un'idea così barbara????
Offline Draghetto
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 560
Iscritto il: 21 maggio 2009
Goblons: 0.00
Località: Rozzano (MI)
Utente Bgg: draghetto
Mercatino: Draghetto

Messaggioda frigster » 23 mar 2010, 11:30

Spero si possano fare "nomi e cognomi". In caso contrario mi scuso con gli amministratori; rimuovete pure la mia risposta.

Io opterei per la Brother MFC5890CN.

Multifunzione inkjet. Stampa in A3. Ampio display a colori.
4 cartucce separate ad alta capacità.
Secondo me è il miglior marchio sul mercato e trovi facilmente il compatibile con il quale stampi di più e spendi di meno.
Unico limite la grammatura della carta. Non devi superare i 190 gr/mq visto il tipo di caricamento dei fogli.

Quanto alla qualità, per motivi tecnici che non sto qui a specificare, le stampanti inkjet sono attualmente superiori alle laser per quello che riguarda la stampa di immagini di una certa qualità.

My 2 cents.
Cos'è che ho detto?
Offline frigster
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 337
Iscritto il: 08 settembre 2006
Goblons: 10.00
Località: Adria (RO)
Mercatino: frigster

Messaggioda Simone » 23 mar 2010, 11:32

frigster ha scritto:Spero si possano fare "nomi e cognomi". In caso contrario mi scuso con gli amministratori; rimuovete pure la mia risposta.

Io opterei per la Brother MFC5890CN.

Multifunzione inkjet. Stampa in A3. Ampio display a colori.
4 cartucce separate ad alta capacità.
Secondo me è il miglior marchio sul mercato e trovi facilmente il compatibile con il quale stampi di più e spendi di meno.
Unico limite la grammatura della carta. Non devi superare i 190 gr/mq visto il tipo di caricamento dei fogli.

Quanto alla qualità, per motivi tecnici che non sto qui a specificare, le stampanti inkjet sono attualmente superiori alle laser per quello che riguarda la stampa di immagini di una certa qualità.

My 2 cents.


Cavoli che professionalità :grin:
« Nessun amico mi ha reso servigio, nessun nemico mi ha recato offesa, che io non abbia ripagati in pieno » Lucio Cornelio Silla
Offline Simone
Goblin Dictator
Goblin Dictator

Avatar utente
TdG For Social
Top Author
Top Reviewer
Top Uploader
 
Messaggi: 11425
Iscritto il: 15 agosto 2005
Goblons: 590.00
Località: CIMMERIA (Castrocaro, Forlì)
Utente Bgg: Simone Poggi
Yucata: SP_Warlock
Mercatino: Simone
Sono un cattivo Yucata Player Io gioco col rosa 7 Wonders Duel fan Birra fan Breaking Bad fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Queen fan Io faccio il Venerdi GdT! Pizza fan Carson city fan Command & Colors Ancient fan Pathfinder fan

Messaggioda Draghetto » 23 mar 2010, 15:34

frigster ha scritto:Spero si possano fare "nomi e cognomi". In caso contrario mi scuso con gli amministratori; rimuovete pure la mia risposta.

Io opterei per la Brother MFC5890CN.

Multifunzione inkjet. Stampa in A3. Ampio display a colori.
4 cartucce separate ad alta capacità.
Secondo me è il miglior marchio sul mercato e trovi facilmente il compatibile con il quale stampi di più e spendi di meno.
Unico limite la grammatura della carta. Non devi superare i 190 gr/mq visto il tipo di caricamento dei fogli.

Quanto alla qualità, per motivi tecnici che non sto qui a specificare, le stampanti inkjet sono attualmente superiori alle laser per quello che riguarda la stampa di immagini di una certa qualità.

My 2 cents.


Grazie mille per la dritta in effetti questa è una signora multifunzione dovessi decidere di andare per una inkjet e gestirmi tutto da solo!

Visto che ti vedo ben informato, non so se puoi aiutarmi, ma l'alternativa come scrivevo in un post precedente sarebbe quella di prendermi una multifunzione laser solo nero e gestirmi le stampe a colori a parte.

Io mi sto guardando in giro ma ci sono milioni di opzioni ed ognuno la vede in modo diverso, mi puoi consigliare qualcosa o non te ne intendi di laser?

Io avevo visto queste che mi sembrano le migliori nel range che guardavo, se vado per il B/N non mi serve niente di che

Samsung SCX-4500
Samsung SCX-4300
Brother MFC-490
Brother MFC-7320

Grazie mille!
Offline Draghetto
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 560
Iscritto il: 21 maggio 2009
Goblons: 0.00
Località: Rozzano (MI)
Utente Bgg: draghetto
Mercatino: Draghetto

Messaggioda frigster » 23 mar 2010, 19:44

Draghetto ha scritto:Samsung SCX-4500
Samsung SCX-4300
Brother MFC-490
Brother MFC-7320

Grazie mille!


La MFC 490 è inkjet! E' come quella che ti ho segnalato io senza il formato A3 (in estrema sintesi). Le cartucce però hanno meno inchiostro (anche se con il compatibile bypassi il problema).

Per il resto sia Samsung che Brother sono due marchi al top.

Tieni solo presente che la Brother ha il tamburo integrato e deve essere sostituito all'incirca ogni 5/6 cambi toner. Il che significa ovviamente comprare una nuova stampante visto che il tamburo costa una cifra.
Cos'è che ho detto?
Offline frigster
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 337
Iscritto il: 08 settembre 2006
Goblons: 10.00
Località: Adria (RO)
Mercatino: frigster

Messaggioda Prometeo » 24 mar 2010, 11:30

frigster ha scritto:Quanto alla qualità, per motivi tecnici che non sto qui a specificare, le stampanti inkjet sono attualmente superiori alle laser per quello che riguarda la stampa di immagini di una certa qualità.


Gia' che ci troviamo, se hai voglia, puoi scendere un po' piu' sul tecnico? Sono curioso e la tua affermazione contrasta con quello che davo come conoscenza assodata.
Nota bene: la domanda non vuole essere provocatoria, non seguo piu' il mondo di PC e periferiche assiduamente come un tempo,e sono sicuro, vista la "professionalita'" della tua risposta, che sei quanto meno del settore quindi ne saprai sicuramente piu' di me!
Offline Prometeo
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 599
Iscritto il: 19 luglio 2007
Goblons: 10.00
Località: Brianza
Utente Bgg: Prometeo
Board Game Arena: Prometeo
Mercatino: Prometeo

Messaggioda frigster » 24 mar 2010, 19:50

Mmm vediamo...

non sono molto bravo a spiegare, sarò un po' brutale :)

Laser e inkjet sono due tecnologie ovviamente differenti.

Vediamo un po' come funzionano.

La stampante inkjet ha sostanzialmente un carrello che contiene la testina (o le cartucce con la testina); questo scorre orizzontalmente lungo un perno.
Quando la stampante riceve le informazioni da stampare carica un foglio e inizia a sbatacchiare il carrello da dx a sx. La testina "vola" sopra il foglio che le scorre sotto e vi deposita minuscole gocce di inchiostro che vanno a comporre l'immagine o qualsiasi altra cosa si voglia stampare.
In senso orizzontale una testina moderna è in grado di disegnare 1200 punti per pollice. In verticale anche 6000.
Come fa ad essere così definita nel secondo caso?
Semplice, si agisce sulla velocità con cui il foglio viene spinto in avanti. Più lento scorre il foglio più gocce di inchiostro verranno depositate dalla testina nell'unità di tempo.
Avrai dunque capito che il succo del discorso è il fatto che la testina non tocca il foglio ed è quindi possibile gestire in maniera proficua il movimento di questo; a tutto vantaggio della definizione.

La stampante laser funziona in maniera completamente diversa. Invece della testina abbiamo un tamburo. Trattasi di un cilindro di materiale fotosensibile largo come un foglio A4 e con una sezione che varia da modello a modello.
Quando la stampante laser riceve le informazioni dal pc, usa un raggio laser per "scrivere" l'immagine sul tamburo mentre questo ruota. Successivamente la parte "scritta", ruotando, passa nella camera con il toner. Essendo questo composto di polvere leggerissima mischiata a particelle di metallo (non chiedermi che metalli) viene attirata dalle parti "scritte" come da una calamita.
Nel successivo passaggio il tamburo va ad incontrare la carta che, sincronizzata, gli si appoggia sopra e raccoglie il toner.
Dopodiché, mentre la carta passa per un fusore che fonde il toner imprimendolo definitivamente, il tamburo finisce contro una lama che toglie il toner in eccesso e lo "smagnetizza" così da poter essere riscritto al giro successivo.
In orizzontale le stampanti laser hanno la stessa definizione delle inkjet. In verticale no per ovvi motivi fisici. Visto che la carta passando tocca il tamburo che ruota insieme ad essa non è più possibile gestirla come sulle inkjet. Per aumentare la definizione in verticale si costruiscono o potrebbero costruire tamburi con sezione maggiore a tutto discapito dei costi e delle dimensioni totali della stampante.

Credo sia tutto qui. Spero sia abbastanza comprensibile :)
Cos'è che ho detto?
Offline frigster
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 337
Iscritto il: 08 settembre 2006
Goblons: 10.00
Località: Adria (RO)
Mercatino: frigster

Messaggioda Prometeo » 24 mar 2010, 21:28

Molto chiaro, grazie.
Offline Prometeo
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 599
Iscritto il: 19 luglio 2007
Goblons: 10.00
Località: Brianza
Utente Bgg: Prometeo
Board Game Arena: Prometeo
Mercatino: Prometeo

Messaggioda kukri » 2 apr 2010, 14:32

Occhio, i colori delle ink-jet sono fotolabili, ad un amico i lavori di papercrafting esposti alla luce in due anni sono diventati da colori in B/N.
"Uno stregone non è mai in ritardo, Frodo Baggins. Nè in anticipo. Arriva precisamente quando intende farlo".
"Ma come fai a sparare a donne e bambini? Facile, corrono più piano, miro più vicino"
"Giù la testa cog....e"
Offline kukri
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 3907
Iscritto il: 30 novembre 2009
Goblons: 40.00
Località: Forlì
Utente Bgg: kukriit
Mercatino: kukri

Messaggioda plombiers » 9 apr 2010, 19:33

Anche per le Samsung (e tutte le altre credo) vale lo stesso discorso del tamburo, da sostituire ogni 5/6 cambi toner.
Offline plombiers
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1656
Iscritto il: 08 novembre 2009
Goblons: 0.00
Località: Pietrasanta LU
Utente Bgg: plombiers
Board Game Arena: plombiers
Facebook: Mirco Veschi
Twitter: plombiers21
Mercatino: plombiers
Sono stato alla Gobcon 2015 Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016


Torna a [GV] L'angolo del gioco fai da te

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti