[Homepage] Gioca Giullari / Blue Lagoon / Symphony No.9

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, rporrini, Jehuty, Hadaran, UltordaFlorentia

Re: [oggi in Home Page] Inside the casual game revolution

Messaggioda Tanelorn » 12 nov 2014, 10:06

Molto interessante. Detto questo, io sono uno dei giocatori interessati ad avere avversari per the great zimbabwe, non per carcassonne... Per cui ho esattamente l'approccio che lui vuole cambiare (che vede nei giochi casual solo un mezzo e non un fine)
Offline Tanelorn
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3062
Iscritto il: 04 marzo 2008
Goblons: 0.00
Località: Bologna
Mercatino: Tanelorn

Re: [oggi in Home Page] Inside the casual game revolution

Messaggioda Chironis » 12 nov 2014, 11:56

Davvero interessante, ma così a pelle mi pare che per l'autore tutto parta da una sua esigenza personale, poi consolidata nel tempo e proiettata sugli altri. Sarà una visione che pagherà col tempo? Intuitivamente direi di no, perché il casual gamer imho è una categoria sfuggente, che non vuole impegnarsi e questa fluidità lo rende difficile da accalappiare abbastanza stabilmente da costruire sopra una strategia di mercato.
Ma io sono completamente digiuno di economia e di marketing, quindi posso sbagliarmi.

Spero però che, se revolution ci potrà essere, non sarà quella auspicata dall'autore: se penso al paragone che fa con i videogames, pensare che oggi tutti hanno giocato a angry birds o fruit ninja come ad un fatto positivo, è un concetto che mi fa accapponare la pelle se rapportato al board gaming...preferisco faticare per trovare un compagno di gioco per TGZ piuttosto che farmi serate su serate di carcassonne! (coraggio Tanelorn, siamo almeno in due!)
E non me ne voglia il buon Andrea Dado, ma per questo motivo sto rivendendo tutti i miei filler, compreso 8X...ma questa, appunto, è una mia esigenza personale, fa parte della mia identità di gamer e non intendo universalizzarla come mi pare faccia l'autore dell'articolo.

Ottimo spunto di riflessione comunque!
Vendo: Monete metallo Fief
Offline Chironis
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: 07 maggio 2014
Goblons: 38.00
Località: Vicenza
Mercatino: Chironis

Re: [oggi in Home Page] Inside the casual game revolution

Messaggioda Aibindrye » 12 nov 2014, 12:00

Chironis, ma tu sei proprio sicuro di non essere "me"? :pippotto:
Concordo, cmq. Ovviamente :asd:
Vendo: Assault on Doomrock + espansione - Endeavor - SteamRollers - Posthuman KS - Axis & Allies Revised - Samara KS - Matterhorn - Redacted + espansioni
Compro: Piste Formula Dè (Interlagos/Silverstone/Suzuka) - Lisboa - Divinity Derby
Offline Aibindrye
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
 
Messaggi: 5241
Iscritto il: 18 aprile 2013
Goblons: 900.00
Località: Frankfurt/Roma/Napoli
Utente Bgg: Aibindrye
Board Game Arena: Aibindrye
Facebook: IvanoBrindisi
Mercatino: Aibindrye
Twilight Struggle fan Hai parecipato a una partita a Adv Civ online Membro della giuria Goblin Magnifico Race Formula 90 Io faccio il Venerdi GdT!

Re: [oggi in Home Page] Inside the casual game revolution

Messaggioda yon » 12 nov 2014, 12:40

Ho trovato l'articolo molto interessante. E' evidente che l'autore è una persona intelligente, che sa come muoversi e che ha compiuto studi a mio avviso ben fatti. Molte delle obiezioni che solleva e delle argomentazioni che porta a sostegno mi paiono condivisibili, mi resta però un retrogusto strano dopo essere arrivato in fondo al pezzo: una sorta di premonizione che mi mette in guardia da una "pop" revolution. E io sono tutto meno che un Sacerdote della Sacra e Massonica Filosofia del Tavolo da Gioco.

Credo infatti che l'allusione al parallelo con i videogames sia un bel campanello d'allarme. Soprattutto, non è detto che se un gioco è giocato da molte persone sia valido (quanta gente gioca a quel gioco pubblicizzato ora in televisione come app dove devi sparare alla frutta? :-( ). Il problema di fondo è che un'azienda persegue il fine di massimizzare le vendite e questo in genere va sempre a scapito della qualità. Perciò l'approccio che adotta l'autore mi sembra ambivalente: se, come ho detto, diverse cose che dice mi paiono sensate, occorre poi verificare sul campo come vengono concretizzate.
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza V. von Croy
Immagine
Offline yon
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2699
Iscritto il: 10 aprile 2013
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: YonHQ
Mercatino: yon
HeroQuest Fan Sono un cattivo

Re: [oggi in Home Page] Inside the casual game revolution

Messaggioda nakedape » 12 nov 2014, 13:09

Tanelorn ha scritto:Molto interessante. Detto questo, io sono uno dei giocatori interessati ad avere avversari per the great zimbabwe, non per carcassonne... Per cui ho esattamente l'approccio che lui vuole cambiare (che vede nei giochi casual solo un mezzo e non un fine)


E' lì che sbagli. Aumentando il numero di casual gamers, che sono la base della piramide, si aumenta anche il numero dei giocatori di TGZ che sono la sommità.

Articolo splendido che condivido al 100% In altri termini lui vorrebbe che il gdt si sotituisse, chessò, al calcio. Cosa non impossibile a ben vedere.

NB Lui non vuole eliminare gli HARD GAMERS, quello è un mercato e un settore che procederà parallelamente.
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12697
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

[oggi in Home Page]: Essen Spiel 2014: a report by AiBindrye

Messaggioda Aibindrye » 12 nov 2014, 13:43

Ed ecco a voi il mio report su Essen 2014 :metal:

Essen Spiel 2014: Eternal sunshine of the spotless gamer!
Vendo: Assault on Doomrock + espansione - Endeavor - SteamRollers - Posthuman KS - Axis & Allies Revised - Samara KS - Matterhorn - Redacted + espansioni
Compro: Piste Formula Dè (Interlagos/Silverstone/Suzuka) - Lisboa - Divinity Derby
Offline Aibindrye
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
 
Messaggi: 5241
Iscritto il: 18 aprile 2013
Goblons: 900.00
Località: Frankfurt/Roma/Napoli
Utente Bgg: Aibindrye
Board Game Arena: Aibindrye
Facebook: IvanoBrindisi
Mercatino: Aibindrye
Twilight Struggle fan Hai parecipato a una partita a Adv Civ online Membro della giuria Goblin Magnifico Race Formula 90 Io faccio il Venerdi GdT!

Re: [oggi in Home Page] Inside the casual game revolution

Messaggioda Mik » 12 nov 2014, 13:49

nakedape ha scritto:
Tanelorn ha scritto:Molto interessante. Detto questo, io sono uno dei giocatori interessati ad avere avversari per the great zimbabwe, non per carcassonne... Per cui ho esattamente l'approccio che lui vuole cambiare (che vede nei giochi casual solo un mezzo e non un fine)


E' lì che sbagli. Aumentando il numero di casual gamers, che sono la base della piramide, si aumenta anche il numero dei giocatori di TGZ che sono la sommità.

Articolo splendido che condivido al 100% In altri termini lui vorrebbe che il gdt si sotituisse, chessò, al calcio. Cosa non impossibile a ben vedere.

NB Lui non vuole eliminare gli HARD GAMERS, quello è un mercato e un settore che procederà parallelamente.


Concordo. Aggiungo anche, come evidenziato anche dal buon Max della Asterion in altre discussioni, che aumentare il bacino di vendita per i giochi casual aiuta anche le case a poter investire su giochi più di nicchia in quanto possono maggiormente provare di rischiare visto che la "ciccia" la portano gli altri.
Offline Mik
Super Goblin
Super Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 19160
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik
Sono stato alla Gobcon 2018

Re: [oggi in Home Page] Inside the casual game revolution

Messaggioda Tanelorn » 12 nov 2014, 13:57

Veramente lui critica proprio il nostro approccio di voler trasformare un casual in un hard. E vuole creare un mercato per o casual che, come lui, non sono intetessati a diventare hard...
Offline Tanelorn
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3062
Iscritto il: 04 marzo 2008
Goblons: 0.00
Località: Bologna
Mercatino: Tanelorn

Re: [oggi in Home Page] Inside the casual game revolution

Messaggioda nakedape » 12 nov 2014, 14:14

Tanelorn ha scritto:Veramente lui critica proprio il nostro approccio di voler trasformare un casual in un hard. E vuole creare un mercato per o casual che, come lui, non sono intetessati a diventare hard...


Non ho letto questo.

Non serve VOLER trasformare un casual in HARD. Succede naturalmente. Lui dice solo che i due mondi (hard e causal) devono essere ben distinti...
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12697
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: [oggi in Home Page] Inside the casual game revolution

Messaggioda Chironis » 12 nov 2014, 14:30

Neanch'io ho letto una critica al giocatore hard, piuttosto un'insofferenza alla mancanza di opzioni per il casual.
Ed il suo obiettivo, infatti, non è quello di aumentare il numero di hardgamers (nè di ridurlo), ma di dare una collocazione confortevole per il casual.
Il problema secondo me è che innescando certi meccanismi (ammesso e non concesso che l'idea funzioni), si rischia di ottenere una serie di conseguenze indesiderate.
La più ovvia, e probabile, è un appiattimento dell'esperienza di gioco, con conseguente livellamento dell'utenza media. In uno scenario del genere, quanta probabilità c'è di veder trasformare NATURALMENTE un casual in hard? Quante persone che giocano a Fruit Ninja sentono poi l'esigenza naturale di giocare Mass Effect?
Sono molto pessimista a riguardo, mi pare che la mano invisibile di Smith sia un concetto sepolto dalla storia: se per caso subentrasse l'aspetto economico di massa, l'unico obiettivo a contare sarebbe fare palate di soldi, con buona pace di qualunque altra considerazione.
Vendo: Monete metallo Fief
Offline Chironis
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: 07 maggio 2014
Goblons: 38.00
Località: Vicenza
Mercatino: Chironis

Re: [oggi in Home Page] Inside the casual game revolution

Messaggioda Agzaroth » 12 nov 2014, 14:53

Essen Spiel 2014: Eternal Sunshine of the spotless gamer

Report da Essen di Aibindrye
Edit: Ops, l'aveva già postato lui...
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 26445
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 18,800.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Brass fan Antiquity fan Iron Maiden fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin Gears Of War Fan El Grande Fan Glenn More Fan

Re: [oggi in Home Page] Inside the casual game revolution

Messaggioda nakedape » 12 nov 2014, 15:34

Chironis ha scritto:La più ovvia, e probabile, è un appiattimento dell'esperienza di gioco, con conseguente livellamento dell'utenza media. In uno scenario del genere, quanta probabilità c'è di veder trasformare NATURALMENTE un casual in hard? Quante persone che giocano a Fruit Ninja sentono poi l'esigenza naturale di giocare Mass Effect?


Non sono d'accordo. Quasi tutti gli hard gamer che conosco si sono imbattuti in questo mondo per puro caso. Nessuno di questi ama giocare a Carcassonne o a Risiko. Viceversa aumenterebbe il numero di persone (e tra queste i potenziali hersg) che entrano in contatto con il mondo degli hg. Cioè sarebbe maggiore il numero di persone a conoscenza del mondo dei giochi tosti.
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12697
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: [oggi in Home Page] Inside the casual game revolution

Messaggioda Chironis » 12 nov 2014, 15:41

nakedape ha scritto:Viceversa aumenterebbe il numero di persone (e tra queste i potenziali hersg) che entrano in contatto con il mondo degli hg. Cioè sarebbe maggiore il numero di persone a conoscenza del mondo dei giochi tosti.


Spero vivamente che tu abbia ragione, credo sia l'augurio che ci facciamo tutti! :grin:
Vendo: Monete metallo Fief
Offline Chironis
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: 07 maggio 2014
Goblons: 38.00
Località: Vicenza
Mercatino: Chironis

Re: [oggi in Home Page] Inside the casual game revolution

Messaggioda Agzaroth » 12 nov 2014, 15:50

Se su 100 giocatori c'è un hard gamers, in teoria portando i giocatori a 1000 dovrebbero emergerne 10...
Almeno questo è l'augurio che tutti ci facciamo.
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 26445
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 18,800.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Brass fan Antiquity fan Iron Maiden fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin Gears Of War Fan El Grande Fan Glenn More Fan

Re: [oggi in Home Page] Inside the casual game revolution

Messaggioda Tanelorn » 12 nov 2014, 16:07

Io credo che l'obiezione fosse che quando un mercato si massificazione arrivano determinate logiche commerciali, e che la paura fosse quella. Nicchie come la splotter o la winsome probabilmente resterebbero come sono, ma prendete qualcuno come asterion. Perché dovrebbe rischiare con giochi di nicchia se avesse platee di casual? E la produzione si appiattisce, come successo coi videogiochi massificati.
Offline Tanelorn
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3062
Iscritto il: 04 marzo 2008
Goblons: 0.00
Località: Bologna
Mercatino: Tanelorn

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite