Sword of Rome-Report

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, Hadaran, UltordaFlorentia

Re: Sword of Rome-Report

Messaggioda DanielG79 » 25 mag 2015, 12:29

LordDrachen ha scritto:Fate molto "terrorismo psicologico" al tavolo a quanto vedo.
Son curioso di sapere che ne pensano gli altri.
A me non piace moltissimo.


Sì, è vero. Siamo abituati così, comunque lo facciamo sempre col sorriso o la presa in giro: all'inizio qualcuno se la prendeva, poi ci abbiamo fatto l'abitudine...
Offline DanielG79
Iniziato
Iniziato

 
Messaggi: 329
Iscritto il: 01 dicembre 2010
Goblons: 0.00
Località: Faenza (RA)
Mercatino: DanielG79

Re: Sword of Rome-Report

Messaggioda DanielG79 » 25 mag 2015, 12:33

TURNO 5

E' il Greco il primo ad iniziare il penultimo turno e si ritrova con tutti gli occhi addosso, avendo 2 PV di vantaggio sugli inseguitori. "Come promesso", ci tiene a sottolineare, lascia Palermo al legittimo proprietario e inizia a mobilitare un grande esercito in Italia: vengono chiamati anche gli elefanti. Il Romano lascia un piccolo esercito ad assediare Napoli e due grossi eserciti nelle città limitrofe: sembra proprio una trappola nella quale vuol far cadere il generale greco Timoleonte. Il Greco sa che cosa può attenderlo, ma ha fiducia nelle proprie forze (nonostante il Romano continui a leggere i titoli delle carte che ha in mano, inventandoseli palesemente, del tipo "Morte per dissenteria a Timoleonte" o "Elefanti obesi"). Nel terzo round il Greco attacca e vince abbastanza agevolmente lo scontro, anche se accusa un paio di perdite. Ma ecco scattare la trappola romana: grazie al "Traditore Epirota" Timoleonte viene avvelenato da un suo medico e, immediatamente grazie ad un "Tempi disperati" che fornisce un'azione extra, il Romano attacca l'esercito greco che è senza comandante: lo scontro è particolarmente violento e viene vinto dai Romani. Al quinto round il Greco riparte alla carica sempre a Napoli e, seppur con un comandante minore, vince la battaglia, decimando l'esercito romano, che però può contare su parecchi rinforzi nelle retrovie (accumulati nei primi turni). Ecco dunque che il Romano reagisce giocando una "Campagna" che gli permette di compiere un attacco coordinato con due eserciti a Napoli: il risultato è incerto, poiché in un primo momento la vittoria è greca, ma il Romano gioca una carta che gli permette di ritirare i dadi e... vince distruggendo l'esercito greco. Gallo ed Etrusco passano un turno abbastanza tranquillo in cui si rinforzano e riposizionano gli eserciti, in vista dell'ultimo e sanguinoso turno. Il Cartaginese, ancora scosso dagli eventi degli ultimi due turni, cerca di consolidare le sue posizioni e sedare le rivolte in Africa, ma con scarsi risultati, tant'è che dovrà affrontare l'ultimo e decisivo turno ancora con una carta in meno.

Situazione PV invariata, ma con Napoli assediata e che dunque non fornisce i rinforzi al Greco.

Immagine
image hosting
Offline DanielG79
Iniziato
Iniziato

 
Messaggi: 329
Iscritto il: 01 dicembre 2010
Goblons: 0.00
Località: Faenza (RA)
Mercatino: DanielG79

Re: Sword of Rome-Report

Messaggioda LordDrachen » 25 mag 2015, 12:37

DanielG79 ha scritto:Sì, è vero. Siamo abituati così, comunque lo facciamo sempre col sorriso o la presa in giro: all'inizio qualcuno se la prendeva, poi ci abbiamo fatto l'abitudine...

Non parlo tanto dell'effetto rilassatezza, ma proprio del fatto che incide sulle scelte dei giocatori e induce all'errore.
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen
Mercatino: LordDrachen

Re: Sword of Rome-Report

Messaggioda yon » 25 mag 2015, 13:00

LordDrachen ha scritto:Fate molto "terrorismo psicologico" al tavolo a quanto vedo.
Son curioso di sapere che ne pensano gli altri.
A me non piace moltissimo.

Concordo.

L'avevo detto che il Greco era ben piazzato, secondo me alla fine ce la fa, 2 punti di vantaggio ed un unico turno rimasto...
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza V. von Croy
Immagine
Offline yon
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2687
Iscritto il: 10 aprile 2013
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: YonHQ
Mercatino: yon
HeroQuest Fan Sono un cattivo

Re: Sword of Rome-Report

Messaggioda DanielG79 » 25 mag 2015, 23:21

LordDrachen ha scritto:Non parlo tanto dell'effetto rilassatezza, ma proprio del fatto che incide sulle scelte dei giocatori e induce all'errore.


Beh, tutto vero, però io parafraserei così l'ultima parte: "induce a considerare anche altre eventuali conseguenze della propria azione" :grin:
Offline DanielG79
Iniziato
Iniziato

 
Messaggi: 329
Iscritto il: 01 dicembre 2010
Goblons: 0.00
Località: Faenza (RA)
Mercatino: DanielG79

Re: Sword of Rome-Report

Messaggioda LordDrachen » 26 mag 2015, 0:35

DanielG79 ha scritto: "induce a considerare anche altre eventuali conseguenze della propria azione" :grin:

Se fosse fatto da uno esterno al gioco ok, in quel caso invece mi sembra di più mind-trick.
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen
Mercatino: LordDrachen

Re: Sword of Rome-Report

Messaggioda DanielG79 » 2 giu 2015, 21:11

TURNO 6

Inizia il turno decisivo con l'Etrusco-Sannita (che in quanto ultimo nei PV) decide chi sarà il primo giocatore ed opta, come è normale, per il Greco, in modo da rimanere l'ultimo a giocare (scelta obbligata ma che si rivelerà decisiva per le sorti della vittoria finale). Etrusco-Sanniti, Galli e Cartaginesi hanno recuperato un po' di forze per quanto riguarda gli eserciti, grazie al relativamente tranquillo turno 5, nel quale le zone del conflitto si sono spostate al confine tra Roma e Grecia. Romano e Greco reagiscono però mettendo sul tabellone i due comandanti più forti del gioco e cioè, rispettivamente, il Dittatore e Pirro. Tutti i giocatori sono nelle condizioni di poter vincere: il Gallo decide di razziare il più possibile e scende verso sud, nei territori sanniti, sperando di subire un attacco e vincere una battaglia, in modo da magari riuscire ad ottenere 1-2 PV (giocando qualche carta speciale). L'Etrusco-Sannita ha il compito più difficile, ma viene aiutato dal Gallo, che decide di non provocare scontri nel confine Gallo-Etrusco, in modo da lasciare all'Etrusco possibilità di manovra contro i romani. Il Cartaginese vuole approfittare del fronte che si è aperto tra Greco e Romano a Napoli per attaccare il Greco in Sicilia, ora più scoperto in quanto un po' carente in unità militari. Il Greco con Pirro sconfigge Roma impegnata nell'assedio di Napoli, ma subito il Romano risponde con una vittoria del Dittatore, al comando di un poderoso esercito, su Pirro, sempre a Napoli. Ricomincia l'assedio della città partenopea da parte del Romano e, a causa della sconfitta subita dal Greco, la città di Messina si ribella al greco e diviene indipendente. Il Greco immediatamente la pone sotto assedio con alcune forze provenienti da Siracusa; l'occasione è ghiottissima per il Cartaginese che attacca in campo aperto il Greco a Messina e vince. A nord, intanto, l'Etrusco scende verso i territori di Roma ed inizia l'assedio in una città subito a Nord della città capitolina. Il Greco decide di assediare l'indifesa Lilybaeum, città cartaginese, invece che attaccare il Cartaginese frontalmente per riprendersi Messina.
Inizia l'ultimo round di azione (con Romano ed Etrusco-Sannita che hanno ancora una carta "Tempi disperati", e dunque un potenziale round in più).
Altro scontro tra Pirro e il Dittatore a Napoli: le sorti inizialmente volgono a favore del greco ma, con il sacrificio di se stesso ("Devotio"), il Dittatore si immola per la causa e l'esercito romano trova le forze per respingere l'attacco. Il Cartaginese deve attaccare le rivolte in Africa per sedarle e vi riesce in extremis; il Romano assedia Napoli e la indebolisce (manca un punto assedio per farla cadere) e tenta un attacco sui Sanniti (con l'azione extra) che, in caso di vittoria, gli permetterebbe di prendere Velitrae (città sannita al confine con Roma che vale 1 PV): ma i Sanniti oppongono una tenace resistenza (giocando un paio di carte violentissime) e si difendono tra le montagne. Inoltre il Romano aumenta le rivolte in Africa, facendo perdere 1 PV al Cartaginese. Il Gallo continua a razziare territori sanniti ed ottiene 1 PV. Ora tocca all'Etrusco che ha due azioni: con una conclude l'assedio della città romana e con l'altra si piazza nella Bononia Gallica (città che vale 1 PV): l'esercito di Brenno è lì vicino e, se riesce ad intercettare quello etrusco, vi sarà una battaglia campale decisiva. C'è il 50% di possibilità che Brenno riesca...ma, a causa delle nebbie nella pianura padana, il suo esercito perde di vista quello nemico: altro PV per l'Etrusco-Sannita.
Nella fase di fine turno cade anche Napoli (che passa dal Greco al Romano) e Lilybaeum (dal Cartaginese al Greco).

Classifica finale:

Etrusco-Sannita 7 (Vincitore, poiché in caso di pareggio vince sul Greco)
Greco 7
Gallo 6
Romano 6
Cartaginese 5 (nella foto c'è un errore, poiché era stato lasciato a 6, in quanto ci eravamo scordati di contare la penalità delle rivolte in Africa)

Considerazioni: è stata la prima partita nella quale tutti hanno avuto la possibilità di vincere all'inizio dell'ultimo turno ed anche un po' oltre: il Greco se vinceva a Napoli; il Gallo se intercettava e sconfiggeva l'esercito Etrusco a Bononia; il Romano se sconfiggeva il Sannita (e se il Greco non conquistava Lilybaeum); il Cartaginese se non perdeva Lilybaeum (e il Romano sconfiggeva il Sannita e magari si scordava di giocargli contro la carta "Neutral Power")...
Solitamente ci capita che uno o due popoli rimangano un po' più indietro nella corsa alla vittoria. Per la prima volta i Galli Transalpini non sono mai stati mossi aldiqua delle Alpi: forse perché non ce n'é stato realmente bisogno (in alcuni casi la discesa dei transalpini finisce per essere un'arma a doppio taglio, dato che il Gallo può scontarsi sul terreno di casa e guadagnare punti in caso di vittoria).

Una nota statistica: nelle nostre partite (tutte a 5 giocatori) ho notato che i popoli che hanno più difficoltà a vincere sono i Greci ed i Romani. Ai pochi che possono godersi questo meraviglioso gioco chiedo se anche nel loro gruppo è così. Forse i Romani diventano favoriti nella partita a 9 turni, dato che la loro capacità di rinforzo va crescendo nel corso della partita, a differenza che gli altri popoli? O forse è perché non sappiamo giocare bene i poteri neutrali per infastidire Gallo e Cartaginese?

Comunque gioco splendido, dall'ambientazione fortissima, dove ci si picchia come non mai, cattivo, teso ed avvincente, con popoli asimmetrici e molto divertente. Non vedo l'ora di rigiocarlo, anche perché la vittoria dell'Etrusco-Sannita è stata un incidente di percorso (il giocatore che li teneva non aveva mai vinto prima a questo gioco e forse lo abbiamo sottovalutato anche per questo) e bisogna subito rimediare togliendolo dal trono...

Ecco la situazione a fine partita:

Immagine
url immagine
Offline DanielG79
Iniziato
Iniziato

 
Messaggi: 329
Iscritto il: 01 dicembre 2010
Goblons: 0.00
Località: Faenza (RA)
Mercatino: DanielG79

Re: Sword of Rome-Report

Messaggioda sito » 2 giu 2015, 22:15

Purtroppo per il mio gruppo questi giochi sono infruibili per via dei tempi a disposizione, ma agognati.
Bel report.
Offline sito
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 335
Iscritto il: 27 agosto 2005
Goblons: 60.00
Località: Pontedera (PI)
Utente Bgg: cptcaine
Mercatino: sito

Re: Sword of Rome-Report

Messaggioda yon » 3 giu 2015, 9:38

Mi ero appassionato al racconto della partita. Avevo puntato sul Greco ma, a quanto pae, è stato fregato sul filo di lana :)

Grazie.
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza V. von Croy
Immagine
Offline yon
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2687
Iscritto il: 10 aprile 2013
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: YonHQ
Mercatino: yon
HeroQuest Fan Sono un cattivo

Re: Sword of Rome-Report

Messaggioda Slade » 3 giu 2015, 10:02

Quanto e' durata la partita?
Ludoteca Itinerante: https://www.ludoteca-itinerante.it
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
Offline Slade
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1420
Iscritto il: 09 gennaio 2010
Goblons: 0.00
Località: Imola (BO)
Mercatino: Slade

Re: Sword of Rome-Report

Messaggioda Morg » 3 giu 2015, 15:14

Applausiii...chissà se riuscirò mai a fare una partita completa...
In Ludo Veritas

OFFERTE PER PLAY!
Offline Morg
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 6244
Iscritto il: 09 novembre 2012
Goblons: 410.00
Località: Pavia/Magenta
Mercatino: Morg
Sono stato alla Gobcon 2016 Ho contribuito alla Visibility della Play 2016!

Re: Sword of Rome-Report

Messaggioda DanielG79 » 3 giu 2015, 16:20

Slade ha scritto:Quanto e' durata la partita?


Con setup (veloce comunque) dalle 14.30 alle 19. Direi che in 4 ore si gioca la versione da 6 turni, ma una volta che si è un po' rodati. Le prime partite ci duravano un'ora a turno...
Offline DanielG79
Iniziato
Iniziato

 
Messaggi: 329
Iscritto il: 01 dicembre 2010
Goblons: 0.00
Località: Faenza (RA)
Mercatino: DanielG79

Re: Sword of Rome-Report

Messaggioda mr_jones » 3 giu 2015, 17:31

DanielG79 ha scritto:Con setup (veloce comunque) dalle 14.30 alle 19. Direi che in 4 ore si gioca la versione da 6 turni, ma una volta che si è un po' rodati. Le prime partite ci duravano un'ora a turno...

non riuscirò mai a giocarlo con il mio gruppetto :piange:
Immagine
"And there was war in heaven: Michael and his angels fought against the dragon; and the dragon fought and his angels.."
Revelation 12:7
Offline mr_jones
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3085
Iscritto il: 21 luglio 2008
Goblons: 50.00
Località: cesena
Utente Bgg: mr jon3s
Mercatino: mr_jones

Re: Sword of Rome-Report

Messaggioda Innominato76 » 4 giu 2015, 15:40

In realtà i tuoi lettori sono 8 perché ci sono anch'io.
Devo dire che questo report è eccezionale. Io avevo comprato questo gioco quest'inverno, trovando l'edizione deluxe, e questo report mi ha accelerato la voglia per impararlo e proporlo agli amici.
Ho giocato a:

Offline Innominato76
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1640
Iscritto il: 06 luglio 2012
Goblons: 80.00
Località: Roma
Board Game Arena: Innominato
Mercatino: Innominato76

Re: Sword of Rome-Report

Messaggioda LordDrachen » 4 giu 2015, 15:52

Noi cominceremo una partita didattica martedi prossimo. Magari scrivo due righe su sto thread.
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen
Mercatino: LordDrachen

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: avvocato, LordBalod e 1 ospite