[IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, rporrini, Jehuty, Hadaran, Mik, UltordaFlorentia

Re: T.I.M.E Stories

Messaggioda GrandeMu » 9 set 2015, 1:27

45 minuti?! A quest'ora non riesco a vedermelo, domani vi dico le impressioni :asd:
Offline GrandeMu
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1319
Iscritto il: 25 novembre 2012
Goblons: 40.00
Località: Saronno, VA
Sei nella chat dei Goblins Sono stato alla Gobcon 2016 Sono un Sava follower Telegram Fan

Re: T.I.M.E Stories

Messaggioda GrandeMu » 9 set 2015, 12:17

Eccomi qua, come promesso :grin:

Dunque, lo scenario era fatto apposta per i ragazzi di Tric Trac TV quindi niente che possa rovinare gli scenari presenti nella scatola base. Che dire? Figo :grin:

Tabellone diviso in aree: in basso gli spazi per le carte, da disporre pescandole dal mazzo della storia che dev'essere stato precedentemente preparato rigorosamente onde evitare problemi. Sopra gli spazi carte, gli spazi per mettere i segnalino dei personaggi quando decidono di esplorare la carta luogo ed in mezzo al tabellone il tracciato delle Temporal Units (TU), il cui valore di partenza è stabilito dallo scenario e può variare nel corso del gioco in base a successi o cantonate prese dagli investigatori. al raggiungimento dello 0, per qualsiasi motivo, lo scenario si esaurisce e si riparte da capo, con però il bagaglio di esperienza acquisita (se non si è salvato). In alto a sinistra la mappa della missione, a destra gli spazi per le carte codex, ovvero oggetti utilizzati e non riutilizzabili: quelli rimangono nello spazio giocatore. Dopo il setup vengono scelti i personaggi che interpreteremo, ognuno con un valore di forza, precisione e tecnica che influenzeranno i tiri di dado o le possibilità di interazione con persone ed oggetti.

Si parte leggendo la carta introduttiva che spiega a grandi linee cosa faremo e le disposizioni di setup, poi subito si stendono le carte del primo luogo ed a turno si sceglie cosa fare e come interagire con lo scenario. Nella partita in esempio, i ragazzi cominciano ad esplorare l'area e si imbattono presto in una carta che per essere girata necessita del ritrovamento di un token: una volta conquistato, rivelano la carta e la leggono scoprendo un personaggio. Esaurita l'area si spostano e proseguono le interazioni preparandosi anche a combattere (ci sono token apposta che indicano valori attacco e difesa).

Essendo un narrativo le meccaniche sono veramente semplici ma la linearità o meno della storia è data da come si deciderà di esplorare e quanto saranno tutti "sul pezzo" visto che meno perdite di tempo ci saranno e più punti si faranno alla fine. Dipendenza dalla lingua pesante nel senso che c'è molto testo ma perlomeno stando all'esempio di gioco niente che richieda conoscenze megagalattiche.

Spero di essere stato utile!
Offline GrandeMu
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1319
Iscritto il: 25 novembre 2012
Goblons: 40.00
Località: Saronno, VA
Sei nella chat dei Goblins Sono stato alla Gobcon 2016 Sono un Sava follower Telegram Fan

Re: T.I.M.E Stories

Messaggioda lorenzo_l » 26 ott 2015, 10:15

Si sa qualcosa di nuovo riguardo la localizzazione? :D
I play QL Magic - www.formatoql.it
Offline lorenzo_l
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1763
Iscritto il: 19 gennaio 2010
Goblons: 60.00
Località: Trieste - Savona

Re: T.I.M.E Stories

Messaggioda Poldeold » 26 ott 2015, 10:44

Posso dirvi che ho giocato a T.I.M.E. Stories e l'ho trovato fenomenale :grin: . Un'esperienza di gioco innovativa e molto appagante. È veramente fatto bene.

Su eventuali localizzazioni non so nulla anche perché, non avendo problemi con il francese, non mi porrà problemi giocarlo in francese.

Spero questo mercoledì di provare il secondo scenario: T.I.M.E. Stories: The Marcy Case.

https://www.giochintavola.ch - Associazione Ticinese Giochi da Tavolo

Offline Poldeold
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2139
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 180.00
Località: Lugano (Svizzera)
Utente Bgg: poldeold

Re: T.I.M.E Stories

Messaggioda Agzaroth » 26 ott 2015, 10:58

Poldeold ha scritto:Posso dirvi che ho giocato a T.I.M.E. Stories e l'ho trovato fenomenale :grin: . Un'esperienza di gioco innovativa e molto appagante. È veramente fatto bene.

Su eventuali localizzazioni non so nulla anche perché, non avendo problemi con il francese, non mi porrà problemi giocarlo in francese.

Spero questo mercoledì di provare il secondo scenario: T.I.M.E. Stories: The Marcy Case.

a suo tempo avevo chiesto a @max_23 della Asterion. Ha detto che attendevano di vedere il riscontro internazionale del gioco prima di localizzarlo. Mi pare stia andando bene e che i responsi siamo positivi... speriamo :grin:
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 23297
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 15,610.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Maker

Re: T.I.M.E Stories

Messaggioda scalper » 26 ott 2015, 11:07

Ma quanti sono gli scenari inclusi nel gioco?
Offline scalper
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 759
Iscritto il: 01 febbraio 2013
Goblons: 20.00
Località: Aprilia

Re: T.I.M.E Stories

Messaggioda Sportacus » 26 ott 2015, 11:09

scalper ha scritto:Ma quanti sono gli scenari inclusi nel gioco?


Uno solo.
Ogni espansione un nuovo caso. Sempre uno solo.
The basic tool for the manipulation of reality is the manipulation of words. If you can control the meaning of words, you can control the people who must use the words.
(How To Build A Universe That Doesn't Fall Apart Two Days Later, 1978)
Offline Sportacus
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2154
Iscritto il: 13 agosto 2011
Goblons: 10.00
Località: Portici (NA)
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: T.I.M.E Stories

Messaggioda Fangtsu » 26 ott 2015, 11:14

scalper ha scritto:Ma quanti sono gli scenari inclusi nel gioco?


Purtroppo solo uno...io sto aspettando di prenderlo usato da qualcuno che lo venderà dopo aver fatto la singola partita concessa :asd:
Offline Fangtsu
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1683
Iscritto il: 17 agosto 2013
Goblons: 0.00
Località: Livorno

Re: T.I.M.E Stories

Messaggioda scalper » 26 ott 2015, 11:22

Allora dipende molto da quanto verrà supportato, certo che 27€ a scenario frenano parecchio l'acquisto...
Offline scalper
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 759
Iscritto il: 01 febbraio 2013
Goblons: 20.00
Località: Aprilia

Re: T.I.M.E Stories

Messaggioda Poldeold » 26 ott 2015, 14:26

Agzaroth ha scritto:a suo tempo avevo chiesto a @Max_23 della Asterion. Ha detto che attendevano di vedere il riscontro internazionale del gioco prima di localizzarlo. Mi pare stia andando bene e che i responsi siamo positivi... speriamo :grin:


In Francia ha fatto un grandissimo successo (su philibertnet è stato per lungo tempo una delle migliori vendite). Quindi se il mercato italiano ha i medesimi gusti che quello francese non credo ci saranno problemi.

scalper ha scritto:Allora dipende molto da quanto verrà supportato, certo che 27€ a scenario frenano parecchio l'acquisto...


Ma guarda, il discorso prezzo per un oggetto come questo trovo sia relativo. È chiaro che stiamo parlando di un gioco "one shot" (almeno per ciò che concerne il primo e unico scenario contenuto nella scatola base). Rigiocarlo (con le stesse persone ma, in realtà, anche con persone diverse) è chiaro che perde moltissimo.

Però ci sono alcuni lati positivi:
1) Il gioco si può "salvare": se non viene concluso si può ripartire da dove si è finito. Dunque è come fare più partite allo stesso scenario.
2) L'esperienza è veramente particolare rispetto ad un gioco classico. Io lo concepisco di più come un'attività (ludica) che "pago" per quella serata specifica (un po' come, da noi in Svizzera, andare al cinema, dove si spende, in due, sicuramente di più, almeno rispetto agli scenari venduti separatamente).
3) Il gioco merita davvero. È molto ben strutturato. Ben studiato. È un'avventura particolarmente immersiva. Come ho già scritto, molto diverso rispetto a tutti gli altri giochi del genere (stile Tales of Arabian Nights per esempio).

Detto ciò capisco che è possibile storcere il naso per l'operazione commerciale.

https://www.giochintavola.ch - Associazione Ticinese Giochi da Tavolo

Offline Poldeold
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2139
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 180.00
Località: Lugano (Svizzera)
Utente Bgg: poldeold

Re: T.I.M.E Stories

Messaggioda Pilota » 26 ott 2015, 16:04

provato direttamente a Essen....

allora partiamo innanzitutto dalla presentazione, che i furbacchioni hanno fatto un lavoro di marketing come non ne ricordavo da un bel po'...Trailer video e sgnoccoloni compresi.

l'introduzione che ti fanno predispone al gioco, ma cercando un attimo di essere obiettivi:
- è un gioco dove l'ambientazione è TUTTO, anzi TUTTO. Se giocate con persone fredde e poco immersive potete buttarlo.
- gioco molto lineare (ogni turno si sceglie che parte di stanza esplorare e si fa quello indicato: "prendi l'oggetto X", "tira X dadi".
- lo scenario è MOLTO lungo. Si parla di circa 6-7 ore per finirlo
- per quanto appena detto (e confermato dai tizi stessi), difficilmente basterà una sola partita allo stesso scenario per raggiungere la fine. Le unità di tempo a disposizione non sono affatto tante e visto che non si sa a cosa si va incontro durante l'esplorazione delle stanze è un attimo incappare in qualche "trappola" e perdere tempo prezioso
[spoil]faccio un esempio veloce: si entra in una stanza e c'è una persona a cui è possibile parlare. Si reca un personaggio e si scopre che se chi ci parla è maschio non succede nulla, se invece è femmina la persona la "blocca" cercando di stuprarla, con relativa perdita di tempo[/spoil]
- di contro perdere una partita e ricomnciare da zero lo scenario perde di attrattiva. So già cosa si cela dietro una stanza, di quali oggetti avrò bisgono e dove trovarli

di per sè è carino e rende l'immersione nell'ambiente molto facile. Fondamentale giocare con persone che "vivono" quello che leggono e non lo fanno con tono piatto e monotono. Di certo la localizzazione in italiano aiuta, perchè le carte contengono parecchio testo e non è bello impappinarsi cercando la traduzione, facendo perdere l'atmosfera. E' proprio un gioco oneshot, ma mertia di essere provato (costo permettendo ovviamente...non ricordo a quanto lo vendessero, ma penso che pochi siano disposti a sganciare 60 bombe per un gioco oneshot)
Offline Pilota
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 17 luglio 2013
Goblons: 0.00
Località: Milano

Re: T.I.M.E Stories

Messaggioda lorenzo_l » 26 ott 2015, 16:23

In rete l'ho visto (scontato) a 35$... Speravo fosse il suo prezzo... 60 conviene andare di print e play della plancia e aspettare che qualche volenteroso creativo faccia qualche avventura home made. ;)

D'altro canto con i vecchi GdR era così, preso il regolamento poi si dovevano comperare le avventure. Anche se quelle a dire il vero impegnavano per settimane.

Ma a parte tutte queste utili speculazioni, è un gioco che ha risvegliato l'interesse anche dei servi della gleba che mi ritrovo in gruppo. Forse una volta tanto riusciamo ad essere in 4 e a giocare qualcosa di diverso.
I play QL Magic - www.formatoql.it
Offline lorenzo_l
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1763
Iscritto il: 19 gennaio 2010
Goblons: 60.00
Località: Trieste - Savona

Re: T.I.M.E Stories

Messaggioda MoonElf » 26 ott 2015, 20:40

Si parla molto del fattore prezzo: che, concordo, non è certo secondario.
Personalmente tuttavia preoccupa ancora di più che, anche ad avere i soldi e la volontà di spenderli, bisogna poi vedere se e quanti scenari saranno effettivamente disponibili.
Per Sherlock Holmes i giocatori aspettano anni che vengano scritti/tradotti/pubblicati nuovi casi. Quanti saranno gli scenari di T.I.M.E. Stories (che richiedono credo ancora più lavoro)? Quanto a lungo verrà supportato il gioco?
In quest'ottica il discorso prezzo assume un peso ancora più grande: l'effort per disegnare, comporre e pubblicare uno scenario è grande. Se per avere speranze di venderlo devono fissare un prezzo basso, avranno pochi incentivi a continuare.
Viceversa, se lo supporteranno a lungo ci si può probabilmente aspettare un prezzo significativo.

Insomma, mi preoccupa che si delineano due alternative:
prezzi bassi ma pochi scenari, oppure tanti scenari ma prezzi alti.
Certo la speranza è nel mezzo, ma può significare che si sarà scontenti sia del prezzo che della longevità.
27€ a scenario è un prezzo sufficiente a garantire un supporto prolungato da parte dell'editore?
Offline MoonElf
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1129
Iscritto il: 16 settembre 2014
Goblons: 0.00
Località: Lugano

Re: T.I.M.E Stories

Messaggioda gen0 » 27 ott 2015, 13:20

Sto seguendo questo gioco da parecchio tempo.

Un paio di appunti presi da reply già fatte:

Un utente (oddio non ricordo chi scusa :D) ha scritto che pare un gioco molto curato ecc. Verissimo, sembrerebbe proprio così. Ma c'è un aspetto che è stato molto poco curato e che sta creando e ha creato la maggior parte (forse le uniche) delle critiche. Ma ci torno sopra a fine post.

Mi perplime un pochino l'analisi di Aleckxander, non per niente, ma perchè mi sembra che traspaia da alcune affermazioni inerenti il paragone con i videogiochi, una sorta di (se mi sbaglio tanto meglio) disprezzo verso quel medium "elettronico". Alla fine trovo che boardgame e vg possano entrambi prendere dall'uno e dall'altro senza che questo crei scompensi no?

Detto questo, ritengo siano stati toccati più o meno tutti i punti focali del titolo tranne 2 molto importanti (mi pare che qualcuno abbia accennato qualcosa in merito).

Il primo punto, e mi ricollego così alla prima parte del post, è che il titolo è nato come un 3-4 giocatori. Solo successivamente, ma molto successivamente :asd: è stata aggiunta la pezza del "vabbè anche in 2 va bene". Dico questo perchè in 4 abbiamo la partita standard. In 3 ci sono dei tweak da attuare per ogni partita E diversi per ogni storia (importante questo punto). In 2 giocatori han fatto i furbetti. La mossa più classica e meno professionale che si possa fare:

"Vabbè in 2 si gioca praticamente come in 4 solo che ogni giocatore muove 2 diversi simulacri".

Ed ecco che qui casca l'asino. Si possono leggere diverse opinioni che vedono le partite in 2 perdere qualcosa. E' un fattore molto personale eh, ma ad esempio ci son persone che perdono molto in immersività se muovono più di un pg (ed è pure comprensibile). In giro si possono già trovare diverse custom rule per supplire alla mancanza di tweak testati dai GD per il gioco in 2 (che poi è quello che è stato fatto per il gioco a 3...), però son pur sempre custom rule e, sicuramente, vista la natura del titolo (il prossimo punto) anche poco testate.

L'altro punto, che da quello che ho visto per altri giochi simili è molto sentito (per non dire odiato) in tana, è il fatto che è un titolo consumabile. Non gettatevi dalla finestra, non è consumabile come i legacy che, ohmiodio, dovete scrivere sul tabellone, è consumabile nel senso che una volta giocato è praticamente quasi inutile rigiocarlo.
Si potrebbe anche dire che è un pochino come Sherlock Holmes Consulente Investigativo, con la differenza che le strade possibili da intraprendere sono minori.

Il tutto per un gioco che dovrebbe durare tra le 5 e le 10 ore.


Quindi tenetelo in considerazione se, come diceva Callimaco, fate parte della funesta stirpe della maldicenza che era solita misurare l'arte con la pertica persiana :D



Detto questo, entro il weekend dovrei averlo :D Che non me la rischio ad andare a lucca e cercarlo lì per poi tornare a mani vuote :sisi:
Immagine
Offline gen0
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2333
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 50.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0

Re: T.I.M.E Stories

Messaggioda lorenzo_l » 27 ott 2015, 13:31

gen0 ha scritto: Ma c'è un aspetto che è stato molto poco curato e che sta creando e ha creato la maggior parte (forse le uniche) delle critiche. Ma ci torno sopra a fine post.



Scusa, mi sono perso, ti riferivi al gioco a 2?
I play QL Magic - www.formatoql.it
Offline lorenzo_l
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1763
Iscritto il: 19 gennaio 2010
Goblons: 60.00
Località: Trieste - Savona

PrecedenteProssimo


  • Pubblicita`

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: monty_ratarsed e 3 ospiti