[IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, UltordaFlorentia, Hadaran, Mik

[IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda Mik » 9 ott 2016, 4:21

Forse sarebbe da modificare il titolo del post in TIME Stories - Asylum?

Perché capisco quello che dicono entrambe le parti (e gen0 mi pare averlo spiegato nei toni più pacati e Teooh aver dato un ottima panoramica su quanto differisca ogni caso/espansione/boh) e magari è il caso di essere più specifici con il topic per capire di cosa si vuole parlare.

Time stories scatola base (quindi Asylium) o potenzialità del sistema di gioco (che da quel che ho capito da Teooh, non giudicabili dalle mere meccaniche base senza provare le varie espansioni che offrono esperienze di gioco nettamente diverse)?

P.s: evitate gli attacchi personali. Non aggiungono nulla alla discussione e danno solo l'idea di volersi togliere sassolini dalle scarpe.
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 17021
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 110.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda Agzaroth » 9 ott 2016, 7:43

TeOoh ha scritto:per dare il giudizio sul framework è: brutto come meccaniche di gioco (lanci un dado per cambiare luogo e leggi quello che dice il luogo. Fine delle meccaniche), ma astutissimo dal punto di vista del marketing/design.

steam ha scritto:Time stories in sé non puoi valutarlo perché non è nulla. Valuti i singoli casi eventualmente.
E poi azg credo intendesse: se devi dare un giudizio alla scatola base che giudizio gli dai? In base a cosa?

Aibindrye ha scritto:Ad ogni modo sarà framework quanto vuoi ma il gioco in scatola Time Stories col caso Asylum viene venduto a 45 euro e come tale VA valutato.
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 23600
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 15,960.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Maker

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda Agzaroth » 9 ott 2016, 8:14

Agzaroth ha scritto:Quindi, in base a quella singola riga, quando, come e in base a cosa, secondo te, dovremmo valutarlo?

Aleckxander ha scritto:Sapientino il topic come si chiama?
Ma comunque se ti ritieni talmente avanti da poter giudicare un intero framework da una singola parte, non posso che far tanto di cappello, inchinarmi a tanta professionalità e ritirarmi nelle mie stanze :) avrai abbastanza amichetti pronti a dirti che hai ragione in ogni caso

Aleckxander ha scritto:Ma che poi mi fa morire la presunzione di voler avere ragione andando contro l'evidenza dei fatti.
Il topic si chiama time stories.
Time stories non è un gioco è un framework.
Tu con time stories e basta non ci giochi.
E non perché lo dico io ma perché è la prima cosa scritta nel regolamento, ammesso gli si voglia dare un peso un pelo maggiore del tuo ego Agz, ma convengo sia dura
Poi insieme a time stories ti vendono il primo caso.
Puoi giocare con le parole quanto vuoi, ma la stragrande maggioranza qui dentro ha giudicato l'intero framework dal primo caso. Ed è sbagliato.
Anche perché sappiamo tutti come un framework in quanto tale deve essere concepito per essere snello e flessibile, e nello specifico ogni caso porta regole, logiche e addirittura meta differente.
Ora puoi giocare con la dialettica, coi dettagli, con le parole, il tuo ruolo o facendo il bullo, ma stavolta (e ti cito, dato che anche in quel caso nessuno doveva offendersi) hai detto una vaccata

puoi rispondere alla mia domanda come hanno fatto gli altri sopra, invece di fare attacchi personali? grazie.
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 23600
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 15,960.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Maker

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda VIKING » 9 ott 2016, 8:32

TeOoh ha scritto:
Agzaroth ha scritto:Dice semplicemente che la scatola base ti fornisce tutto l'occorrente e il sistema comune per giocare anche le espansioni. Ora, secondo te, questo non permette di valutare la scatola base, la meccanica del gioco, il gameplay che ne deriva e la storia che ci trovi dentro? Seriamente?


per esperienza, posso dire che ogni avventura è MOLTO diversa dall'altra.
Senza spoilerarvi niente, posso dirvi che Asylum punta tutto sul far crescere una non-tensione intorno all'enigma centrale. E' bloccante e va risolto.
Marcy case è un action game, in cui è quasi una corsa contro le TU. Quasi un american dalla quantità di dadi che si rollano.
Dragons è paragonabile ad un Gdr, l'unico finora che si può rigiocare ottenendo risultati diversi. L'avventura è lineare ma a seconda dei personaggi scelti cambia l'esperienza.
Under the mask è un puzzle che piano piano si compone.

Credo quindi che TIME vada sì valutato come struttura di gioco, ma comunque ogni avventura merita una valutazione a sè stante. Per quanto Asylum mi sia piaciuto tantissimo, Marcy case l'ho trovato decisamente fiacco. Viceversa, l'altro gruppo ha trovato noioso Asylum, ma erano mega elettrizzati da Marcy. Non si può dire "TIME stories piacerà al tipo di giocatore X" perchè, proprio in quanto struttura, può variare come ambientazione, tematica, immersività e un sacco di altri parametri (comprese le regole, chiedo scusa, ma qsiasi cosa dicessi di più specifico potrebbe rovinarvi la sorpresa). Il framework su cui si basa è "furbo": ha pochissime regole VERE, semplicemente quelle utili per muoversi sulle location. Tutto il resto è variato ad hoc per ogni avventura.

Dare un solo giudizio sarebbe come voler dare un solo giudizio su tutta la saga di Star Wars senza entrare nel merito dei vari episodi. E per dare il giudizio sul framework è: brutto come meccaniche di gioco (lanci un dado per cambiare luogo e leggi quello che dice il luogo. Fine delle meccaniche), ma astutissimo dal punto di vista del marketing/design.

Ehm....dove la trovo la colonna sonore?

Su YouTube con la parola t.i.m.e. stories soundtrack?
Offline VIKING
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 843
Iscritto il: 06 novembre 2010
Goblons: 30.00
Località: Torino
Mercatino: VIKING

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda Aleckxander » 9 ott 2016, 9:00

Agzaroth ha scritto:
Agzaroth ha scritto:Quindi, in base a quella singola riga, quando, come e in base a cosa, secondo te, dovremmo valutarlo?

Aleckxander ha scritto:Sapientino il topic come si chiama?
Ma comunque se ti ritieni talmente avanti da poter giudicare un intero framework da una singola parte, non posso che far tanto di cappello, inchinarmi a tanta professionalità e ritirarmi nelle mie stanze :) avrai abbastanza amichetti pronti a dirti che hai ragione in ogni caso

Aleckxander ha scritto:Ma che poi mi fa morire la presunzione di voler avere ragione andando contro l'evidenza dei fatti.
Il topic si chiama time stories.
Time stories non è un gioco è un framework.
Tu con time stories e basta non ci giochi.
E non perché lo dico io ma perché è la prima cosa scritta nel regolamento, ammesso gli si voglia dare un peso un pelo maggiore del tuo ego Agz, ma convengo sia dura
Poi insieme a time stories ti vendono il primo caso.
Puoi giocare con le parole quanto vuoi, ma la stragrande maggioranza qui dentro ha giudicato l'intero framework dal primo caso. Ed è sbagliato.
Anche perché sappiamo tutti come un framework in quanto tale deve essere concepito per essere snello e flessibile, e nello specifico ogni caso porta regole, logiche e addirittura meta differente.
Ora puoi giocare con la dialettica, coi dettagli, con le parole, il tuo ruolo o facendo il bullo, ma stavolta (e ti cito, dato che anche in quel caso nessuno doveva offendersi) hai detto una vaccata

puoi rispondere alla mia domanda come hanno fatto gli altri sopra, invece di fare attacchi personali? grazie.


[quote=Aleckxander] Time stories non è un gioco è un framework.
Tu con time stories e basta non ci giochi. [/quote]

Ma sono sicuro troverai il modo di recensire come un gioco quello che gioco un non è.

Poi mi fa piacere che citi le persone che sono arrivate alla conclusione più corretta (senza ovviamente citare la conclusione più corretta), dai se la scrivi anche tu faremo finta che l'idea sia tua ;)

OT
Hmmm quindi tu puoi portare "attacchi personali" (curioso notare chi ha raggiunto questa conclusione) mentre gli altri non possono criticare il tuo metodo è il tuo giudizio? Ti facevo con le spalle più larghe.
Offline Aleckxander
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 811
Iscritto il: 15 marzo 2009
Goblons: 0.00
Località: Milano
Utente Bgg: Aleckxander
Facebook: GiochiDaTavoloLive
Mercatino: Aleckxander

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda Agzaroth » 9 ott 2016, 9:07

ti riassumo la mia idea: per me Time Stories si può giudicare come scatola base, per le meccaniche generali che fornisce (il framework) e per l'avventura Asylum.
Per te no? amen. Mi aspetto che tu faccia lo stesso tipo di obiezioni anche alle recensioni (e opinioni) positive che ci sono in giro (ne leggo almeno due che parlano solo della scatola base).
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 23600
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 15,960.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Maker

[IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda Mik » 9 ott 2016, 9:14

VIKING ha scritto:
TeOoh ha scritto:...

Ehm....dove la trovo la colonna sonore?

Su YouTube con la parola t.i.m.e. stories soundtrack?


Questa interessa molto anche me :pippotto:
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 17021
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 110.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda steam » 9 ott 2016, 9:36

Secondo me è giusto valutare la scatola base, perché costa come un gioco fatto è finito.

Va valutata in nell ottica che è stata creata per essere espansa però. Io la penso così
All primes are odd except 2, which is the oddest of all
Offline steam
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1146
Iscritto il: 21 maggio 2016
Goblons: 10.00
Mercatino: steam
Telegram Fan

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda VIKING » 9 ott 2016, 9:41

Aleckxander ha scritto:
Agzaroth ha scritto:
Agzaroth ha scritto:Quindi, in base a quella singola riga, quando, come e in base a cosa, secondo te, dovremmo valutarlo?

.....
[quote=Aleckxander] Time stories non è un gioco è un framework.
Tu con time stories e basta non ci giochi.


Ma sono sicuro troverai il modo di recensire come un gioco quello che gioco un non è.

Poi mi fa piacere che citi le persone che sono arrivate alla conclusione più corretta (senza ovviamente citare la conclusione più corretta), dai se la scrivi anche tu faremo finta che l'idea sia tua ;)

OT
Hmmm quindi tu puoi portare "attacchi personali" (curioso notare chi ha raggiunto questa conclusione) mentre gli altri non possono criticare il tuo metodo è il tuo giudizio? Ti facevo con le spalle più larghe.


Secondo me stai proponendo un punto di vista che potrebbe essere anche giusto...ma i modi sono irritanti (forse da troll). Posso solo Immaginare che abbiate dei trascorsi passati...(forse dovrei andare a leggere tutti gli ultimi interventi passati per giudicare).

Cmq al momento quel che capisco è che il gioco è buono ma x rendersene conto bisogna spendere 100€ e prendere 3 espansioni: difficile da accettare come punto di vista. Forse avrei trovato più coerente vendere a 90 il gioco con 4 storie se davvero x valutarlo vanno provate tutte. Esistono altri giochi che secondo voi per essere valutati andavano comprati con tutte le espansioni o questo è il primo della storia dei boardgame?
Offline VIKING
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 843
Iscritto il: 06 novembre 2010
Goblons: 30.00
Località: Torino
Mercatino: VIKING

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda Peppe74 » 9 ott 2016, 9:43

eleanti ha scritto:Iniziato e finito ieri sera in 3 incursioni (prime due perse per scadenza tempo a disposizione).
Che dire...sarà che mi aspettavo una cosa diversa, sarà che mi aspettavo di più, ma mi associo ai precedenti commenti tiepidi.

Sostanzialmente, le cose che non mi sono piaciute del gioco sono:

- Narrazione carente
Dopo aver letto le carte introduttive e il flavour dei personaggi, ero gasatissima e mi aspettavo una storia bomba, che mi coinvolgesse e mi tenesse in apnea fino alla fine della partita, invece.....un gran bel meh.
Anche la regola del "descrivi le carte" ai compagni e non leggerle risulta molto debole; spesso non hai proprio niente da narrare e raccontare.
Trovo che siano molto più coinvolgenti e curate le storie di Sherlock Holmes


- Il gioco fa il gioco
Mi aspettavo un gioco molto più interattivo, invece è una sorta di libro-game, dove è il gioco a guidarti nelle scelte e le deduzioni che devi fare sono davvero poche e alcune di esse anche banali. Anche le discussioni su quale luogo visitare sono state pressoché assenti perché le scelte sono abbastanza intuitive e, comunque, non ti obbligano a discutere e discutere.


- Sei totalmente balìa del dado
Considerato che non c'è una storia forte di fondo a coinvolgerti, ti limiti a spostarti all'interno di un luogo o da un luogo all'altro sperando soltanto che il dado non ti sia avverso.


- Esperienza coinvolgente solo con la prima incursione
Questo è il vero fulcro della questione, la cosa che di più mi ha delusa di tutto il gioco.
Con tutti i suoi difetti, diciamo che la prima incursione te le godi perché non sai quello che ti aspetta. Il problema è che, fallita la prima, il gioco ti porta a rifare il tutto super velocemente fino al momento in cui hai perso, sperando che i dadi ti siano più amici questa seconda volta (la mia esperienza è di fallimenti per tempo scaduto e non per altri motivi, ma credo che il principio possa essere applicato comunque). Idem per la terza incursione e suppongo per la quarta, la quinta e tutte quelle a seguire, con un grado di coinvolgimento che si abbassa esponenzialmente con il progredire del numero delle incursioni, già a partire dalla seconda.
Quindi, di fatto, la vera esperienza di gioco si riduce a una incursione; il resto è "inserire un mattoncino mancante".

Mi sarebbe piaciuta una cosa differente, tipo se hai intrapreso la strada A alla prima incursione, alla seconda incursione la strada A non esiste più e devi seguire la B o la C. Questo per un numero limitato di incursioni, diciamo fino alla terza. Dalla quarta in poi (per aiutare chi ha perso tanto o, comunque, per non doversi inventare nmila storie diverse), potevi seguire nuovamente una delle piste escluse nelle incursioni 2 e 3.
Messo così il gioco, non è né carne né pesce e preferisco di gran lunga i sistemi utilizzati da Pandemic Legacy (modifico permanentemente tabellone e/o personaggi, ma ogni partita è differente dalla precedente) oppure da Sherlock Holmes (non modifichi nulla, ma la storia è one shot e se hai fatto degli errori di deduzione, cavoli tuoi, non puoi tornare indietro senza subire conseguenze negative, ergo perdere PV)


Fatte tutte queste analisi, penso che possa essere classificato come un bel gioco "diverso" con target family, sicuramente non propriamente adatto ai gamers; per il resto, probabilmente il problema è stato mio perché avevo delle alte aspettative :snob:

Spero solo che le avventure successive siano più succose e coinvolgenti :sava73:


Ho giocato con eleanti (storia base, risolta al terzo tentativo) e condivido buona parte delle sue impressioni.
Soprattutto quando dice "Esperienza coinvolgente solo alla prima incursione"...beh trovo che questo sia il principale difetto in un gioco di narrazione. Il primo tentativo ti fa assaporare la storia, gli altri dicono "poco"
non lo so se siamo stati fortunati (o testardi?) noi, ma alla primo run abbiamo imbroccato una via che sembrava promettente, nei successivi non abbiamo pensato di trovare strade alternative, ma di ottimizzare la strada scelta (e alla fine abbiamo avuto ragione). Al secondo tentativo la sfiga con i dadi e' stata incredibile e ci siamo trovati quasi al punto del primo tentativo, al terzo tentativo abbiamo chiuso.
Mi ricorda i vecchi videogiochi di avventura, quando giocavo per un'ora e morivo poco prima di arrivare al punto di salvataggio, che noia ricominciare...

Per curiosità mi guarderò il resto delle carte per capire quante "vie alternative" poteva avere la storia, ma non mi sembra ci sia molto, se lo confrontiamo con le sceneggiature degli scenari di Sherlock Holmes siamo lontani anni luce...
Offline Peppe74
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
Top Reviewer
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 5725
Iscritto il: 16 febbraio 2006
Goblons: 1,350.00
Località: Vimercate (ma sono di Napoli)
Utente Bgg: Peppe74
Mercatino: Peppe74
Agricola fan Puerto Rico Fan Through the ages Fan Sono un Goblin Membro della giuria Goblin Magnifico Alta Tensione Fan Io gioco col rosso Brass fan Food Chain Magnate fan Napoli fan Splotten Spellen fan Ilsa Magazine fan

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda kenparker » 9 ott 2016, 10:11

Noi ci siamo trovati alle 19. Abbiamo iniziato circa alle 20 e abbiamo finito prima dell'inizio con 3 incursioni.
Anche noi alla prima incursione siamo andati benone. Ma già alla seconda abbiamo deciso di sperimentare altre strade, alcune sbagliate, stessa cosa alla terza, con le perdite di tempo maggiori.

Certo la prossima volta voglio la musica di sottofondo pure io!

inviato con tptlk
ho recentemente giocato a Immagine 
Offline kenparker
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 3910
Iscritto il: 18 aprile 2013
Goblons: 36.00
Località: Cabiate COMO
Utente Bgg: ottobre31
Yucata: kenparker
Facebook: alessandro dipace
Mercatino: kenparker
Sono stato alla Gobcon 2015 Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico Ho partecipato alla Play di Modena Vincitore del Randallo d'oro Sono stato alla Gobcon 2016 Sono stato alla fiera di Essen Mi piace l'orienteering

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda dimarco70 » 9 ott 2016, 10:48

Leggendo a giro si può apprendere che inizialmente TIME Stories doveva uscire con 3 avventure nella scatola base. Ragioni di marketing lo hanno ricondotto a quello che è ora.

Non sono d'accordo con chi dice che non è possibile recensire TIME Stories (sistema) dopo aver giocato solo Asylum. Sarebbe come dire che non è possibile recensire il manuale rosso di D&D senza aver provato tutte le avventure (fra l'altro scritte da autori differenti) o, addirittura, senza aver portato i propri personaggi fino ai leggendari manuali oro.

Il fatto è che recensire il "sistema" non dà grandi informazioni sull'esperienza di gioco, che dipende dalle singole avventure (vedi sopra).
Immagino che si possano creare avventure difficilissime da risolvere (con enigmi intrecciati e informazioni nascoste sia sul fronte che sul retro delle carte), ma questo non poteva essere chiaramente lo scopo di Asylum.

Personalmente, trovo il sistema interessante e flessibile. Asylum è stata un'esperienza divertente e consigliabile. Il fatto che le incursioni diventino sempre meno coinvolgenti è fisiologico in un gioco a schema fisso (cosa che non accade in Tragedy Looper, dove l'antagonista è umano).

Il costo di tutta l'operazione è un elemento a parte: ma alla fine se 4 persone vanno a vedere un film al cinema, quanto spendono? Ricordiamoci che il gioco da tavolo è una forma di intrattenimento, e non dovremmo stupirci se i suoi costi a volte si allineano a quelli delle altre forme, invece di essere estremamente più bassi.
ILSA-Informazione Ludica a Scatola Aperta
http://www.ilsa-magazine.it

Partite recenti:
Immagine
Offline dimarco70
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1920
Iscritto il: 30 maggio 2005
Goblons: 338.00
Località: Firenze
Utente Bgg: dimarco70
Mercatino: dimarco70
10 anni con i Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico Sono stato alla Gobcon 2016 Ilsa Magazine fan Podcast Maker

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda TeOoh » 9 ott 2016, 10:59

Mik ha scritto:
VIKING ha scritto:
TeOoh ha scritto:...

Ehm....dove la trovo la colonna sonore?

Su YouTube con la parola t.i.m.e. stories soundtrack?


Questa interessa molto anche me :pippotto:



Eccomi. Allora noi abbiamo usato queste

Asylum - niente, non ci era ancora venuto in mente (ma posso cercare se volete)
Marcy - https://www.youtube.com/watch?v=YyZO-pnfhTs
Dragons - https://www.youtube.com/watch?v=4bhceZgdWFM
Mask - https://www.youtube.com/watch?v=nQzQMT1YeSI
Switching gears - https://www.youtube.com/watch?v=pezG75UHecY (avevamo iniziato con il clavicembalo, ma dopo un po' vai fuori di testa, perchè è troppo secco il suono)
Trovi le mie entusiasmanti e mirabolanti Recensioni Minute su YouTube!
Offline TeOoh
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 994
Iscritto il: 16 aprile 2012
Goblons: 100.00
Località: Galliate (NO)
Utente Bgg: TeOoh
Yucata: TeOoh!
Mercatino: TeOoh
Recensioni Minute  Fan Sono un Sava follower Podcast Maker Telegram Fan

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda caci2000 » 9 ott 2016, 11:41

Altra considerazione prenderlo e giocarlo con 3 quasi neofiti è fattibile?
Offline caci2000
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1995
Iscritto il: 10 marzo 2013
Goblons: 0.00
Località: Verona
Mercatino: caci2000

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda Agzaroth » 9 ott 2016, 11:59

caci2000 ha scritto:Altra considerazione prenderlo e giocarlo con 3 quasi neofiti è fattibile?

Secondo me sì. Il sistema è molto semplice.
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 23600
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 15,960.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Maker

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Pikappa e 0 ospiti