Table Air Combat

Discussioni generali su tutti i giochi di miniature e tridimensionali (compresi i giochi Games Workshop). Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: Normanno, groblnjar

Re: Table Air Combat

Messaggioda Gabbi » 23 lug 2016, 13:37

Normanno ha scritto:Ahimè, ho ceduto... ed ho preso il bundle Battle of Britain. Ora devo vedere quanto mi costerà in stampa :clap:


Hai fatto bene! :snob:
Se non è incluso nel bundle e se non lo hai già fatto, scarica anche il manuale a se stante, che è quello che viene tenuto costantemente aggiornato.
Poi i file degli aerei stampali solo dagli scenari in poi (e puoi evitare di stampare il primo scenario che è il training uguale per tutti).


steam ha scritto:Ecco sono interessato. Come lo fai? Cartoncino? Io non ne ho idea

Il manuale suggerisce di piegare in due il performance ruler e di ripiegare gli aerei su una moneta (per i caccia sono perfetti i 2 cent) per dare peso al token.

Immagine

Io mi sbatto un minimo di più: ritaglio le facce dei singoli token, con un po' di abbondanza intorno. Poi ne attacco un tipo (es. tutte quelle con due aerei) su un cartoncino di 1,5 mm di spessore (si compra in cartolerie ben fornite o negozi di belle arti). Quando sono asciutti ritaglio i token e applico la faccia corrispondente sull'altro lato, controllando in controluce dhe sia centrata. Una volta asciutta rifilo e coloro i bordi con colori diversi a seconda della nazione. Il performance ruler lo assemblo piegandolo in due ma ci infilo in mezzo un bristol a mo di sandwich, per dargli un po' più di consistenza. Una volta asciutto ritaglio e via. Il resto (counter per l'energia, eventuali flak, obiettivi dei bombardieri) lo appiccico su cartoncino (bristol, scatole di pasta o cornflakes, vassoi delle merendine, quel che vi pare) e poi li ritaglio.

Detto questo, ho provato a giocare con token costruiti come da manuale, con la monetina dentro, ed effettivamente è un bel sistema: si montano in un attimo con una goccia di colla e hanno un bel peso che li tiene fermi sul tavolo. Tra l'altro un lato rimane aperto e potete rimuovere la moneta. Così anche in caso di una collezione corposa non dovete portarvi in giro un chilo di metallo, ma solo una manciata di monetine da infilare nei token che vi servono nella singola partita. Non saprei però come fare per i bombardieri, che sono molto più grandi. Forse rondelle comprate di misura?

Utile ma non necessario, e vale per tutto il papercraft, che sia TAC o una casetta da usare come scenario per un tridimensionale con miniature, una volta finito io lo spruzzo (leggermente! se non si deforma) con un qualche tipo di protettivo, che sia il protettivo da miniature, uno da belle arti, o altro (al momento ho scoperto una bomboletta di impermeabilizzante per vestiti della Lidl che è eccezionale: lascia una finitura opaca ma bella liscia al tatto, e costa un ca**o. Peccato non ce l'abbiano sempre).
Offline Gabbi
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Reviewer
 
Messaggi: 1565
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena
Mercatino: Gabbi

Re: Table Air Combat

Messaggioda aringarosa » 27 lug 2016, 8:47

uhuu... scaricato lo spitfire e fatta una partita... spitfire vs spitfire :ninja:

bello bello bello..

semplice, niente spaccacervello, divertentissimo, efficace..

ora, 2 cose:

1. quella nave che vedo nel tuo post GABBI... dove l'hai presa ? !!! ? :evil:
2. GABBI, se c'è una nave ... ci sono altre navi ... dunque un aereonavale ?????

buon gioco :clap:

P.S. che futuro roseo hanno quei bei gingilli di A&A Miniatures !!!! fortuna non li ho mai venduti !!!! :sayan:
Offline aringarosa
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1830
Iscritto il: 13 settembre 2005
Goblons: 400.00
Località: Noicattaro (BA)
Mercatino: aringarosa

Re: Table Air Combat

Messaggioda Gabbi » 27 lug 2016, 11:12

Felice che ti sia piaciuto :)

1) I bersagli al suolo sono inclusi nei bombardieri. Nello specifico, ci sono navi giapponesi nel kit di Avenger e Dauntless, mentre il Betty ne contiene addirittura due: una inglese e una americana. Gli altri bombardieri contengono bersagli sulla terraferma (fabbriche, radar, ecc).
Nota da Genovese ;) : apprezzabile che il prezzo non cambi indipendentemente da quanto materiale ci sia nel PDF di ogni aereo (e avendo visto su Fb quanto lavoro comporta creare una nave, un aumento di prezzo lo avrei pure giustificato). L'ultimo aereo uscito, il P-40 ha 5 diverse colorazioni/nazioni (primo aereo che fa uscire con questa opzione) e costa pure lui come gli altri :sisi:

2) Non direi. Le navi possono muovere (di pochissimo) e ruotare leggermente all'inizio del turno, ma sono poco più che bersagli. Ci sono i flak, gestiti con dei template circolari, ma li hai anche in scenari con bersagli sulla terraferma, non sono esclusivi delle navi. Quindi no, non lo definirei un aeronavale. C'è però un bello scenario che vede come obiettivo una portaerei giapponese che però può, tramite una regola di quello scenario, lanciare gli Zero, un elemento a turno, e questi entrano in gioco con zero energia.
OT: Come aeronavale con miniature mi hanno consigliato Surface Battle Group, ma ancora non l'ho comprato quindi non ti so dire nulla di più del nome, te la butto li e poi vedi te ^^ /OT

Ho pensato anch'io a giocare TAC con le miniature, e in effetti potrebbe rendere bene. Dovrei avere anche degli aerei 1:1200 da qualche parte... ^^ Però fin'ora ne ho apprezzato soprattutto la portabilità: parto da casa con una scatoletta, mi vedo con un amico in un baretto, e ci facciamo un paio di partite su un tavolino da caffè, oppure ce l'ho nello zaino, e se finisco prima del previsto una partita a un gioco più impegnativo, poi ci scappa una partita anche a TAC :)
Offline Gabbi
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Reviewer
 
Messaggi: 1565
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena
Mercatino: Gabbi

Re: Table Air Combat

Messaggioda borgonero » 3 ago 2016, 0:32

Non lo conoscevo... Grazie!
Domattina carico la ricaricabile e procedo :clap: Non vedo l'ora
"Giunse come il vento, come il vento tutto tocco' e come il vento scomparve." (Da Il Drago Rinato di Loial, figlio di Arent figlio di Halan, Epoca Quarta)

My Collection
Offline borgonero
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 582
Iscritto il: 08 gennaio 2011
Goblons: 30.00
Località: Montecchio (RE)
Utente Bgg: borgonero
Board Game Arena: borgonero
Mercatino: borgonero

Re: Table Air Combat

Messaggioda steam » 6 ago 2016, 0:58

Scaricato spitfire e fatta partita. Mi alzo dal tavolo e compro il bundle xD

Ho un paio di question però :

1) se ho capito bene ( per ora ho fatto solo la partita introduttiva tra spitfire) a parità di aerei si tira il dado, chi ottiene il risultato più alto gioca per secondo e poi si procede così : giocatore A muove in aereo, giocatore B muove entrambi gli aerei, giocatore A muove l aereo rimanente. Poi tutti sparano "in contemporanea". Giusto o ho scazzato qualcosa?

2) come non muovere gli aereoplani mentre manovri con il righello per studiare le mosse? Soprattutto in situazioni concitate è praticamente impossibile non urtare qualcosa.

3) per ricaricare 1 punto di energia devo fare TUTTA la track verde meno 1 oppure posso fare meno movimenti ( sempre lungo la track verde meno 1)?

Per adesso basta così ma aspettatevi altre domande a breve, la cosa mi intriga ma essendo il mio primo gioco a righelli, misuratori & co. ho qualche difficoltà anche solo per misurare le posizioni di partenza.. ( devono essere proprio precise al millimetro? Non ho voglia di prendere un righello tutte le volte..)
All primes are odd except 2, which is the oddest of all
Offline steam
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 1971
Iscritto il: 21 maggio 2016
Goblons: 40.00
Mercatino: steam
Telegram Fan

Re: Table Air Combat

Messaggioda Gabbi » 6 ago 2016, 11:07

steam ha scritto:Scaricato spitfire e fatta partita. Mi alzo dal tavolo e compro il bundle xD


Grande! :rotfl:

1) Hai fatto giusto. In caso ci fosse un numero di aerei diverso per parte, chi ne ha di più ne muove tanti per arrivare ad averne da muovere in numero pari all'avversario. A quel punto si tira il dado come al solito.
Il fatto che il primo a muovere muova un solo aereo e poi si proceda a due per volta a me piace davvero molto. Può sembrare un dettaglio insignificante, in realtà "concatena" le mosse in modo che ogni giocatore debba sempre azzardare una mossa.

2) Eh :)
Allora, da questo punto di vista, il sistema suggerito dall'autore con la moneta dentro è migliore rispetto ad assemblare gli aerei su cartoncino, perché pesano di più e sono più difficili da muovere per sbaglio. Io li faccio lo stesso in cartoncino perché mi vengono più precisi. Quel che posso consigliarti è di giocare su un qualche tipo di panno. Io ho uno scampolo di lenzuolo del figlio di un mio amico che era azzurro con le nuvole (si vede in questo thread) e devo dire che aiuta parecchio. Consiglio assolutamente di giocare su un panno/pezzo di stoffa. Chiaro poi che nei momenti più concitati qualcosa possa muoversi comunque. In ultimo, anche la pratica fa il suo, a noi ora capita molto meno spesso di "far casino" muovendo, rispetto alle prime partite.

3) Per ricaricare 1 punto di Energia puoi muovere un qualsiasi numero di tick a patto che:
- ne muovi almeno 1 in meno alla velocità massima
- muovi in linea retta

Per le posizioni di partenza, se hai occhio puoi anche stimare, tanto diversi scenari sono influenzati anche dalla dimensione del tavolino, e quella non è regolamentata. Con questo voglio dire che non è un gioco "super-preciso" da giocare col coltello fra i denti. Quindi anche se inizi un po' più vicino o un po' più lontano poco cambia, almeno negli scenari "simmetrici". Certo che se in uno scenario di bombardamento sbagli e fai iniziare i bombardieri troppo vicino o troppo lontano dall'obiettivo, o i difensori troppo vicini ai bombardieri da intercettare, ha sicuramente un bel peso :)
Visto che spesso le distanze sono a botte di 15 o 30 cm (6-12 pollici) puoi banalmente tagliarti una striscia di carta di 30cm, piegarla in due, e tenerla con gli aerei. Voilà il tuo righello ^^

Se hai altre domande, chiedi pure :)
Offline Gabbi
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Reviewer
 
Messaggi: 1565
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena
Mercatino: Gabbi

Re: Table Air Combat

Messaggioda steam » 6 ago 2016, 13:49

Grazie mille per le risposte!! Ho quasi finito di assemblare tutto e oggi se ce la faccio provo una partita. Eventualmente ti faccio sapere. Grazie di nuovo!
All primes are odd except 2, which is the oddest of all
Offline steam
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 1971
Iscritto il: 21 maggio 2016
Goblons: 40.00
Mercatino: steam
Telegram Fan

Re: Table Air Combat

Messaggioda borgonero » 7 ago 2016, 23:56

Gabbi ha scritto:Fatto qualche altra partita, questa volta usando i bombardieri. Le partite sono state decisamente più veloci (ma stavolta i dadi si son fatti sentire) e lineari: i bombardieri filano dritti sull'obiettivo, lo bombardano e se riescono a raderlo al suolo bene, altrimenti difficilmente ci sarà una seconda possibilità (anche perché le bombe sono "a consumo", diversamente dalle mitragliatrici).

Aerosiluranti Avenger contro la Marina Imperiale Giapponese

Immagine

Immagine

Stuka contro Hurricane Mk.I

Immagine

Immagine


Più lo gioco più mi piace :)

Per curiosita' @Gabbi, su che supporto hai attaccato i tokens degli aerei che si vedono in queste immagini?
"Giunse come il vento, come il vento tutto tocco' e come il vento scomparve." (Da Il Drago Rinato di Loial, figlio di Arent figlio di Halan, Epoca Quarta)

My Collection
Offline borgonero
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 582
Iscritto il: 08 gennaio 2011
Goblons: 30.00
Località: Montecchio (RE)
Utente Bgg: borgonero
Board Game Arena: borgonero
Mercatino: borgonero

Re: Table Air Combat

Messaggioda Gabbi » 8 ago 2016, 11:13

borgonero ha scritto:Per curiosita' @Gabbi, su che supporto hai attaccato i tokens degli aerei che si vedono in queste immagini?

Cartone da 1,5 mm. Spiego tutto nel post in cima a questa pagina :sisi:
Offline Gabbi
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Reviewer
 
Messaggi: 1565
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena
Mercatino: Gabbi

Re: Table Air Combat

Messaggioda borgonero » 8 ago 2016, 11:42


Scusa, letto il primo mi ero fiondato su wargamervault e me l'ero perso... Grazie
"Giunse come il vento, come il vento tutto tocco' e come il vento scomparve." (Da Il Drago Rinato di Loial, figlio di Arent figlio di Halan, Epoca Quarta)

My Collection
Offline borgonero
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 582
Iscritto il: 08 gennaio 2011
Goblons: 30.00
Località: Montecchio (RE)
Utente Bgg: borgonero
Board Game Arena: borgonero
Mercatino: borgonero

Re: Table Air Combat

Messaggioda RigorMortis » 14 ago 2016, 9:57

io ho 6 aerei il mio avversario 5.muovo per primo un aereo per "pareggiare" i conti.si tira il dado.se perdo muovo io,successivamente ne muove due il mio avversario,ne muovo uno io e poi?
nella fase di combattimento ci si alterna ad attaccare con un aeroplano a testa? grazie
Offline RigorMortis
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 13 gennaio 2005
Goblons: 10.00
Località: acqualagna
Mercatino: RigorMortis

Re: Table Air Combat

Messaggioda Gabbi » 14 ago 2016, 10:53

Noi giochiamo che chi perde il tiro di iniziativa muove sempre 1 solo elemento. Quindi nel tuo caso: Chi ne ha sei ne muove uno, poi se perde il tiro ne muove un altro, quindi l'avversario ne muove due e si continua a due per volta fino a esaurimento.
Questo fermo restando che la sovrapposizione degli aerei permetta di muovere qualcosa. Se si è impossibilitati a muovere perché tutti gli aerei sono sotto altri si "salta" e si recupera appena possibile.

L'ordine in cui si spara è indifferente, perché la fase di fuoco è contemporanea. Se anche un tuo elemento colpisce il mio e lo dimezza, per quella fase di fuoco io uso ancora il numero di dadi dell'elemento completo. Similarmente, se due tuoi elementi attaccano uno mio e il primo colpisce e lo dimezza, il secondo tira comunque contro il valore di Difesa più alto, perché il fuoco è contemporaneo.
Offline Gabbi
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Reviewer
 
Messaggi: 1565
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena
Mercatino: Gabbi

Re: Table Air Combat

Messaggioda RigorMortis » 14 ago 2016, 11:22

ok ho detto una boiata per la fase di attacco,per quanto riguarda l'iniziativa: una volta che il numero dei modelli da attivare è identico e superato il lancio del dado per decidere chi muove per primo un solo aeroplano si procede con l'attivazione a gruppi di due per entrambi i giocatori?
Offline RigorMortis
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 13 gennaio 2005
Goblons: 10.00
Località: acqualagna
Mercatino: RigorMortis

Re: Table Air Combat

Messaggioda Gabbi » 14 ago 2016, 13:31

RigorMortis ha scritto:una volta che il numero dei modelli da attivare è identico e superato il lancio del dado per decidere chi muove per primo un solo aeroplano si procede con l'attivazione a gruppi di due per entrambi i giocatori?


Si, noi facciamo così. Le regole sono abb chiare, anche se fanno l'esempio con solo 2 elementi per parte. Semplicemente applichiamo quel sistema con qualsiasi numero di aerei.

Once both players have an equal number of unmoved elements, a die roll decides who gets to move an element last.
A two vs. two battle usually has one side move asingle element. The other side moves both elements. The first side then moves the last element.
Flight Operations Manual, p.10


E' un metodo valido perché muovere per primo è a tutti gli effetti uno svantaggio. Se chi inizia muove un solo elemento va in svantaggio di un solo elemento, poi l'altro giocatore ne muove due, di fatto reagendo a quello mosso dall'avversario con uno, ma "andando sotto" con il secondo che muove, quindi il primo giocatore ne muove due, reagendo ma a sua volta muovendone uno in più, e così via.
Il sistema funziona perfettamente con un numero pari di elementi perché chi muove il primo avrà il vantaggio di muovere anche l'ultimo. Se gli elementi (per parte) sono dispari questo non avviene, ma è un sistema comunque migliore di muovere alternativamente un solo elemento alla volta, perché chi inizia sarebbe in costante svantaggio per tutto il turno.
Offline Gabbi
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Reviewer
 
Messaggi: 1565
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena
Mercatino: Gabbi

Re: Table Air Combat

Messaggioda Gabbi » 16 nov 2016, 21:51

Rilasciato ieri il Polikarpov U-2 (noto anche come Po-2) Kukuruznik. E' un biplano (!) di fine anni 20 (!) che veniva usato per addestramento, per cospargere i campi e che è stato usato (per disperazione) anche durante la Seconda Guerra Mondiale.

Immagine

http://www.wargamevault.com/product/198 ... Kukuruznik

E' noto soprattutto perché era l'aereo usato dalle Nachthexen!
Leggetevi la loro storia qui: https://it.wikipedia.org/wiki/588%C2%BA ... o_notturno

[BBvideo 560,340]https://www.youtube.com/watch?v=C7NSUFDHFgg[/BBvideo]

:metal:
Offline Gabbi
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Reviewer
 
Messaggi: 1565
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena
Mercatino: Gabbi

PrecedenteProssimo

Torna a [GM3D] Giochi di Miniature vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti