Switch to full style
Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.
Argomento bloccato

Re: Tales of Arabian Nights - perché nessuno lo traduce?

3 set 2014, 12:07

Normanno ha scritto: [...] per un gioco strutturato come Tales, mi si perdoni l'intervento un po' "a gamba tesa", occorrerebbero uno o più traduttori veramente bravi in inglese e con una conoscenza più che superficiale dell'ambientazione, ed un grandissimo lavoro da parte dell'editor che dovrebbe rendere il testo omogeneo sia a livello di vocaboli che soprattutto a livello di stile. [...]
[...] Ma ripeto, con tutto il rispetto per le traduzioni amatoriali, per commercializzare un gioco del genere in italiano, la traduzione dovrebbe essere veramente a prova di proiettile.

D'accordissimo con te.. ..tutte motivazioni che rendono difficilmente appetibile questo titolo ad un editore nostrano.
Purtroppo per chi aspetta la nostra traduzione, come d'altronde già detto all'inizio di questo lavoro, non siamo nè "traduttori", nè "veramente bravi in inglese", nè abbiamo una "conoscenza più che superficiale dell'ambientazione", almeno per quanto mi riguarda(sebbene per ovviare a questo punto io abbia iniziato e portato a termine la lettura de "Le mille e una notte" e ciò mi abbia aiutato non poco..), ma semplici appassionati.
Quindi la traduzione andrà vista per quella che è: una versione 0.1, o se preferite un'ossatura, da cui partire per arrivare ad una traduzione il più possibile adatta per proporre il gioco anche a chi non ha una perfetta padronanza della lingua di Albione.
:caffe:

Re: Tales of Arabian Nights - perché nessuno lo traduce?

3 set 2014, 12:38

Uillean ha scritto:
Normanno ha scritto: [...] per un gioco strutturato come Tales, mi si perdoni l'intervento un po' "a gamba tesa", occorrerebbero uno o più traduttori veramente bravi in inglese e con una conoscenza più che superficiale dell'ambientazione, ed un grandissimo lavoro da parte dell'editor che dovrebbe rendere il testo omogeneo sia a livello di vocaboli che soprattutto a livello di stile. [...]
[...] Ma ripeto, con tutto il rispetto per le traduzioni amatoriali, per commercializzare un gioco del genere in italiano, la traduzione dovrebbe essere veramente a prova di proiettile.

D'accordissimo con te.. ..tutte motivazioni che rendono difficilmente appetibile questo titolo ad un editore nostrano.
Purtroppo per chi aspetta la nostra traduzione, come d'altronde già detto all'inizio di questo lavoro, non siamo nè "traduttori", nè "veramente bravi in inglese", nè abbiamo una "conoscenza più che superficiale dell'ambientazione", almeno per quanto mi riguarda(sebbene per ovviare a questo punto io abbia iniziato e portato a termine la lettura de "Le mille e una notte" e ciò mi abbia aiutato non poco..), ma semplici appassionati.
Quindi la traduzione andrà vista per quella che è: una versione 0.1, o se preferite un'ossatura, da cui partire per arrivare ad una traduzione il più possibile adatta per proporre il gioco anche a chi non ha una perfetta padronanza della lingua di Albione.
:caffe:


chi si contenta gode :clap: fatevi avanti dateci una mano..... anche un piccolo contributo è gradito :approva:

Re: Tales of Arabian Nights - perché nessuno lo traduce?

3 set 2014, 13:33

Normanno ha scritto:occorrerebbero uno o più traduttori veramente bravi in inglese e con una conoscenza più che superficiale dell'ambientazione, ed un grandissimo lavoro da parte dell'editor che dovrebbe rendere il testo omogeneo sia a livello di vocaboli che soprattutto a livello di stile


Concordo pienamente, in special modo su questa parte, che purtroppo rappresenta la lacuna maggiore nelle traduzioni nostrane. Mi vengono in mente giochi di editori importanti italiani (non faccio nomi) in cui già nella traduzione di sempici effetti di carte vengono utilizzati stili differenti da un'espansione all'altra (se non da una carta all'altra), cosa che causa non solo una brutta sensazione di mancanza di omogeneità generale, ma anche problemi nell'interpretazione. Una codifica ben definita a cui attenersi rigorosamente è ESSENZIALE per una traduzione ben fatta.

Re: Tales of Arabian Nights - perché nessuno lo traduce?

3 set 2014, 15:31

Uillean ha scritto:D'accordissimo con te.. ..tutte motivazioni che rendono difficilmente appetibile questo titolo ad un editore nostrano.
Purtroppo per chi aspetta la nostra traduzione, come d'altronde già detto all'inizio di questo lavoro, non siamo nè "traduttori", nè "veramente bravi in inglese", nè abbiamo una "conoscenza più che superficiale dell'ambientazione", almeno per quanto mi riguarda(sebbene per ovviare a questo punto io abbia iniziato e portato a termine la lettura de "Le mille e una notte" e ciò mi abbia aiutato non poco..), ma semplici appassionati.
Quindi la traduzione andrà vista per quella che è: una versione 0.1, o se preferite un'ossatura, da cui partire per arrivare ad una traduzione il più possibile adatta per proporre il gioco anche a chi non ha una perfetta padronanza della lingua di Albione.:caffe:


Io posso darvi una mano, quando avrò finito le altre traduzioni e cose varie, ma comunque avremo sempre il problema della difformità di stili, ed inoltre nessuno di noi (credo) può lavorare a tempo pieno ad un progetto del genere senza retribuzione. Fosse un lavoro, sarebbe diverso.

Re: Tales of Arabian Nights - perché nessuno lo traduce?

3 set 2014, 15:44

Non so se avete mai visto il motore gestionale delle traduzioni di bga (traduzioni da parte degli utenti seguita da approvazione). Con lo stesso sistema su un sito di una casa editrice si otterrebbe un diabolico strumento di traduzione gratuita di qualsiasi gioco in qualsiasi lingua... Al 100% di approvazione si rilascia in stampa il gioco.
Se un tale sistema lo hanno potuto fare a livello amatoriale non vedo perchè non debbano provarci delle case editrici.

E' solo un idea, non flammatemi...

Re: Tales of Arabian Nights - perché nessuno lo traduce?

3 set 2014, 15:45

Beh c'è da dire che le traduzioni di BGA tendono spesso all'orrido però :look:

Re: Tales of Arabian Nights - perché nessuno lo traduce?

3 set 2014, 17:57

Sono entrato per lasciare qualche contributo per prendere punti da usare come abbonamento e ho trovato tutte quelle di Season fatte ad esempio.
Le traduzioni iniziali forse non erano perfette, ma sono state tutte corrette dagli utenti successivi. Mi pare che non riportino errori attualmente.
Non so a che gioco fai riferimento in particolare...

Re: Tales of Arabian Nights - perché nessuno lo traduce?

10 set 2014, 20:01

Non mi sono dimenticato ma come al solito Filosofia ci mette un sacco di tempo solo per risponderti... vedremo ad Essen che si fa prima, mi sa

Re: Tales of Arabian Nights - perché nessuno lo traduce?

10 set 2014, 22:38

Tranquillo. Grazie anche solo dell'interessamento :)

Re: Tales of Arabian Nights - perché nessuno lo traduce?

11 set 2014, 10:43

Se questo gioco viene fatto in Italiano vado personalmente nelle piazze italiane vestito da arabo per fare pubblicità! :snob: :D

Re: Tales of Arabian Nights - perché nessuno lo traduce?

11 set 2014, 10:46

Ah, mi sono accorto solo ora che c'è di mezzo Z-Man.....

....quindi Filosofia....

....quindi ripongo le mie speranze in un casetto :piange: :piange: :piange:

Da quando la Z-Man è stata acquistata da Filosofia è stato tutto un aumento di prezzi/casini per le localizzazioni

Speriamo nel miracolo :ninja:

Re: Tales of Arabian Nights - perché nessuno lo traduce?

11 set 2014, 11:42

Vedendo come Asterion procede in Pandemic non mi sembrava....o sbaglio?


_________
Nella vita si fanno scelte; a volte giuste, a volte sbagliate, a volte compromessi. Personalmente non scelgo nulla di tutto questo, scelgo solo ciò che ha come primo sorgente l'amore. Il resto lo lascio ai mediocri. - Io -

Re: Tales of Arabian Nights - perché nessuno lo traduce?

11 set 2014, 12:02

Simone ha scritto:Vedendo come Asterion procede in Pandemic non mi sembrava....o sbaglio?


_________
Nella vita si fanno scelte; a volte giuste, a volte sbagliate, a volte compromessi. Personalmente non scelgo nulla di tutto questo, scelgo solo ciò che ha come primo sorgente l'amore. Il resto lo lascio ai mediocri. - Io -


Però Asterion stessa ha detto che ha abbandonato ogni interesse per ToAN perchè lavorare con loro è un parto (sto parafrasando).

Speriamo Michele abbia più fortuna e seguo Elsiesta nelle piazze vestito da cammello :asd:

Re: Tales of Arabian Nights - perché nessuno lo traduce?

11 set 2014, 12:48

Concordo con Mik, sia per il parto che per il cammello :asd:

Forza Michele, pensaci tu a raddrizzare sti canadesi, daje!!! :ingazzeto: :ingazzeto:

Re: Tales of Arabian Nights - perché nessuno lo traduce?

11 set 2014, 14:58

Elsiesta ha scritto:Forza Michele, pensaci tu a raddrizzare sti canadesi, daje!!! :ingazzeto: :ingazzeto:


:metal:
Argomento bloccato