Tempi allestimento miniature

Discussioni generali su tutti i giochi di miniature e tridimensionali (compresi i giochi Games Workshop). Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: Normanno, groblnjar

Tempi allestimento miniature

Messaggioda LEF64 » 18 feb 2012, 12:46

Ciao,

posso chiedervi quanto tempo impiegate per l'allestimento completo -assemblaggio, pittura, inbasettamento- di un reggimento di Warhammer, diciamo unità fondamentale da 20 pezzi?
Offline LEF64
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 539
Iscritto il: 05 agosto 2009
Goblons: 670.00
Mercatino: LEF64

Messaggioda illupi » 18 feb 2012, 15:08

l'assemblaggio, se hai già le idee chiare (e non vuoi creare miniature un po' strane, magari unendo pezzi di set diversi, ovvero ti basta proprio mettere insieme i pezzi e via. Fai attenzione però che le miniature non cozzino tra loro quando le metti nella basetta da reggimento, se ce l'hai) ci metti diciamo un'ora o due (per alcune miniature, con molte rientranze, o per i mostri, conviene prima pitturare e dopo assemblare, onde non avere punti in cui non riesci ad arrivare comodamente col pennello). Per la pittura dipende da quanto sei bravo e da quanto vuoi che siano belle e particolareggiate.

Io con i miei skaven non ho voluto creare miniature da esposizione, quindi me la son cavata semplicemente stendendo i colori base che volevo per la pelle, la pelliccia e le vesti, e poi dopo aver lasciato asciugare ci passavo sopra un impregnante per legno, che crea tutte le zone d'ombra che servono senza doverle creare a mano con varie mani più o meno diluite di colore. Diciamo che un reggimento standard ci mettevo diciamo quindi sulle 24-30 ore. Ma troverai gente che ci mette molto di meno o molto di più, dipende appunto dai gusti.

Comunque troverai il tuo ritmo, non è obbligatorio colorare prima le miniature.

Io ho usato questo metodo "veloce" perchè così ho finito il lavoro e ho potuto giocare presto con un esercito dipinto (ci giocavo naturalmente anche se non le avevo ancora dipinte, ma ci ho messo poco a completare il tutto), ho un amico che invece le dipinge molto più attentamente, perchè pitturarle per lui è quasi un'arte... il risultato è ovviamente migliore (per gli addetti ai lavori, per chi non ci capisce è difficile notare quanto ci vuole a fare un particolare meglio o peggio) ma son passati 10 anni da quando comprò 2 eserciti e ancora non ha finito il primo (tra impegni di vita vari)...fai te..ragiona su quanto ci vuoi mettere e specialmente su quanto tempo, ora e in futuro, pensi di poterli dedicare esclusivamente alla pittura.
Offline illupi
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1797
Iscritto il: 20 agosto 2009
Goblons: 20.00
Località: Livorno (LI), Casalecchio di Reno
Mercatino: illupi

Messaggioda LEF64 » 18 feb 2012, 15:50

illupi ha scritto:l'assemblaggio, se hai già le idee chiare (e non vuoi creare miniature un po' strane, magari unendo pezzi di set diversi, ovvero ti basta proprio mettere insieme i pezzi e via.


Ciao,

Io considero parte dell'assemblaggio la rifinitura con eliminazione delle linee di fusione. Porta via tantissimo tempo perchè devi ripulire linee su superfici piccolissime. Sulla miniatura grezza spesso non le noti, ma poi molte tecniche di pitture esaltano le linee di fusione.... e purtroppo non fanno bella figura sulla miniatura finita.


Fai attenzione però che le miniature non cozzino tra loro quando le metti nella basetta da reggimento


Osservazione giustissima!!!
Sto lavorando, tra le altre miniature, una ventina di Ghouls della GW che sono molto proiettati e sporgenti in avanti, usando una base di 20x20mm. Il risultato è che il rango posteriore cozza contro quello anteriore. E' una pena riuscire a inserire poi le miniature nel reggimento.

....dopo aver lasciato asciugare ci passavo sopra un impregnante per legno, che crea tutte le zone d'ombra che servono senza doverle creare a mano con varie mani più o meno diluite di colore


Interessante l'uso di impregnate per legno, che credo sia molto più economico di tanti prodotti specifici dedicati al modellismo.
Ma non è un problema il suo essiccamento completo, dato che plastica e metallo non assorbono come il legno?

Diciamo che un reggimento standard ci mettevo diciamo quindi sulle 24-30 ore. Ma troverai gente che ci mette molto di meno o molto di più, dipende appunto dai gusti


Non ho mai cronometrato ma ho la sensazione di metterci molto di più.....
Questi i passaggi che io seguo:
1. finitura del modello con rimozione delle linee di fusione... ci metti una vita! :-(
2. finitura con riempiente per fessure di giunzione tra i componenti di un modello: uso del gel denso opaco.
3. applicazione del colore di base-fondo: è in genere veloce.
4. applicazione di un primo strato dei diversi colori: qui dipende dai dettagli e dal numero di colori impiegati.
5. tecniche avanzate di rifinitura: ad esempio sto usando una tecnica per creare l'effetto ruggine su armi ed armature che comporta stratificazione e lavature ripetute. E' lunga ma i risultati sono buoni..... soprattutto quelli delle immagini che ho trovato in rete; delle mie ancora non oso dire. :oops:
6. rifinitura per eliminate le sbavature ed errori vari.
7. lavature varie con colori dedicati: io uso i Wash di Vallejo.
8. trattamento con i quickshade di Army Painter.
9. applicazione di inchiostri sopra le zone ombreggiate dalla vernice
quickshade di Army Painter: utilissima per ridare un preciso colore dopo un Dark Tomn che rende tutto bruno.
10. Verniciatura trasparente protettiva: qui ho scoperto che bisogna andare cauti perchè la vernice trasparente tende a smuovere gli strati sottostanti di inchiostro! 8-O
11. imbasettamento con materiali glanulari, pietruzze, fogliame, erba statica.
E non credere che con tutto ciò ne venga fuori un modello da Golden Demon :cry:

I metodi di pittura veloce non sono male. Ho visto ottimi risultati riportati on line o su pubblicazioni. Possono essere usati ottimamente per dipingere i ranghi posteriori di una unità regimentale... certo che in Warhammer, data la continua manipolazione delle unità durante la partita le singole miniature non hanno un posizionamento statico all'interno dell'unità. Un modello inizialmente nell'ultimo rango può finire in prima linea per effetto di una riorganizzazione del reggimento.
Offline LEF64
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 539
Iscritto il: 05 agosto 2009
Goblons: 670.00
Mercatino: LEF64


Torna a [GM3D] Giochi di Miniature vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti