Terapia di Gruppo per pledgiatori ossessivo compulsivi

Forum per la discussione di giochi o accessori ludici presenti su una qualsiasi piattaforma di raccolta fondi, esempi: kickstarter, indigogo, eppela, ulule, lanzanos, verkami, ecc... e non ancora disponibili in negozio.

Moderatori: Agzaroth, gavhriel, Aibindrye

Terapia di Gruppo per pledgiatori ossessivo compulsivi

Messaggioda Lagoon » 4 feb 2015, 10:16

Mi sono spesso trovato in questo anno di intenso pledgiare con la voglia di condividere i miei "tormenti" da pledgiatore compulsivo con altri backers italici.
Si sa, i budget gioco non sono mai infiniti e se per un periodo si può anche dimenticarsi di altre incombenze e lanciarsi spensierati al grido di "shut up and take my money!", seguito da un bel "all in!", prima o poi si deve tornare a fare i conti con il portafogli (e con il dollaro forte).

Quello che spesso mi ha fermato dal chiedere pareri su questo o l'altro pledge è stato lo spauracchio dell'inevitabile off topic, perché quando si parla di budget è impossibile limitare la discussione ad un solo progetto di crowdfunding.
Spesso si vorrebbe (almeno, a me capita), poter chiedere se 200€ son meglio spesi su "Barbie Raperonzolo Dungeon Crawler" o su "Gira la Moda: il Wargame"!
O quante volte vi siete chiesti "si, ok, ora questo è il progetto migliore su cui investire questi soldi, ma chissà cosa sta per uscire da qui a 3 mesi su Kickstarter che mi piacerebbe di più..." ?

Ecco, lo scopo di questo topic è proprio potersi confrontare su questi dilemmi esistenziali in modo libero! Spero che questo rispetti il regolamento :pippotto:

Consiglio di includere nei vostri gridi di aiuto una breve lista di giochi simili (a tutti i candidati all'acquisto) che già si possiedono, in modo che chi vuole correre in vostro aiuto possa farlo con più informazioni possibili.

Chi vuole iniziare? :D
Offline Lagoon
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3379
Iscritto il: 18 giugno 2013
Goblons: 0.00
Località: Milano
Mercatino: Lagoon

Re: Terapia di Gruppo per pledgiatori ossessivo compulsivi

Messaggioda Lagoon » 5 feb 2015, 20:54

Ok, magari non c'è interesse nella discussione. Provo a rompere il ghiaccio io.

KS di Conan. Il pledge minimo che considero è king+esclusive e siamo sui 200€
Che sia figo credo ci siano pochi dubbi, ma se quello fosse il mio budget per i prossimi 3-4 mesi, avete da consigliare un modo migliore di spenderlo?
Come KS attuali l'unico altro che mi interessa è Trickerion. Non ho giochi di piazzamento lavoratori (beh, presto mi arriverà Harbour che dovrebbe rientrare nel genere)
Come dc e affini ho Brimstone (lo adoro), Descent (non so perché ma non lo gioco mai), Galaxy Defenders (devo ancora provarlo). Cole skirmish di miniature sto aspettando Wolsung, Infamy e Guild Ball (ma questi son tutti piuttosto impostati sull'1 vs 1)

Come Ks in arrivo so di Nova Aethas e di "The Others - 7 Sins"
Altrimenti sono tentato da fare un pledge dell'ultima ora (pare ci si possa ancora accodare fino al 28 febbraio) per Heroquest.

Come vedete, molte idee ma confuse :asd:
Offline Lagoon
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3379
Iscritto il: 18 giugno 2013
Goblons: 0.00
Località: Milano
Mercatino: Lagoon

Re: Terapia di Gruppo per pledgiatori ossessivo compulsivi

Messaggioda Eithereven » 6 feb 2015, 10:48

Diciamo che anche io vivo il tuo stesso conflitto. Specialmente se si parla di budget da distribuire in modo "oculato".
Le info sui progetti che partiranno sono molto frammentate. E' difficile star dietro a tutto e spesso mi trovo a inseguire rumors trovati in rete.
Fin'ora son riuscito a partecipare ad un solo kickstarter, perchè? perchè per un motivo o per un altro, i progetti mi hanno fatto storcere un pò il naso. Su alcuni invece ho avuto un rammarico a non parteciparvi (vedi Brimstone, vedi Myth, vedi Arcadia Quest).
Prendiamo come budget i 200 euro che hai posto tu (anche se per me sono comunque tanti).
Seguendo i rumors in rete, notizie varie, blog americani, amici che scovano notizie mondiali sto aspettando con molta ansia "The Others", "Blood Rage", "Vhunter". Riuscirò a pleggiarli tutti e tre? penso proprio di no.
E il fatto che non escano in contemporanea mi logora, perchè so già che dovrò sceglierne uno solo, o forse due (dipende dal prezzo dei pledge). In base a cosa? Non ne ho ancora idea, e ho il timore di lasciarne qualcuno fuori che merita parecchio.
Invece onestamente, credo che 200euro per Conan, non valga proprio la pena. (ma mi rendo conto di andare contro il parere di molti in tana). Preferisco spenderli magari per più progetti e non per uno solo.
Offline Eithereven
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 2354
Iscritto il: 01 settembre 2011
Goblons: 20.00
Località: Napoli
Utente Bgg: Eithereven
Board Game Arena: Eithereven
Mercatino: Eithereven
Sei iscritto da 5 anni. Sei nella chat dei Goblins Sono un cattivo Ho partecipato a una partita al Trono di Spade Online Ho partecipato alla Play di Modena Io gioco col rosso I viaggi di Marco Polo fan Ventennale Goblin Ho comprato la spilla alla Play 2017

Re: Terapia di Gruppo per pledgiatori ossessivo compulsivi

Messaggioda prozio » 6 feb 2015, 11:35

Anche io sono ancora indeciso su conan, alla fine con quei soldi si possono prendere 4/5 giochi :-/
Offline prozio
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1041
Iscritto il: 01 settembre 2010
Goblons: 0.00
Località: Selargius
Utente Bgg: prozio
Mercatino: prozio

Re: Terapia di Gruppo per pledgiatori ossessivo compulsivi

Messaggioda dottgioia » 6 feb 2015, 12:46

Anch'io mi trovo combattuto sul discorso Kickstarter: ho aderito a diversi progetti, ma cerco di starne il più alla larga possibile.
Cerco di spiegare perchè. Innanzitutto non ne faccio un discorso di bugdet, posso comprarmi tutti i giochi che voglio, non per questo voglio buttare i miei soldi.
Trovo che, al di là della filosofia con cui è nato il concetto di Kickstarter (non solo riguardo ai gdt), per quanto riguarda i gdt nella maggior parte dei casi sia una bella "fregatura" per noi aquirenti. Non voglio fare crociate nè demonizzare alcunchè, solo fare delle riflessioni. Ovviamente sono costretto a fare un discorso generale, per cui non voglio intendere che ciò che dico (a titolo personale) valga in ogni singolo caso.
Intanto, se case editrici affermate (mi viene in mente Queen Games, ma è solo un esempio) ci si sono buttate è perchè conviene a loro o a noi?

Questione n°1
Hanno stravolto quello che era il normale processo ormai consolidato: esce un gioco sul mercato, qualcuno lo compra, ci si inizia a giocare,se ci sono magagne magari iniziano già a venire fuori, è un bel gioco, si sparge la voce, molti/tutti lo comprano, evviva c'è un bel gioco sul mercato. Con Kickstarer? Compri un gioco che non esiste. Il regolamento? Spesso non c'è. Ti dicono che è stato playtestato a lungo...bisogna fidarsi.
Domanda n°1: se ai tempi in cui non esisteva Kickstarter vi avessero proposto di comprare un gioco (facciamo anche già fisicamente prodotto, e se lo vuoi ce l' hai subito) che: nessuno ha ancora provato (ma è fighissimo!!!), puoi guardare solo delle foto della scatola e dei componenti, il regolamento non lo puoi leggere (non è sempre così, lo so, ma è per estremizzare), e costa 100€ (e mi sono tenuto anche basso va). Alzino le mani signori, chi lo avrebbe comprato?

Questione n°2
Gli stretch goal (sg). Tanto di cappello a chi li ha inventati, ma sono una presa in giro colossale. Primo: vogliono farti credere che ti regalano della roba. E per fartelo credere questi "regali" te li danno uno alla volta, te li fanno quasi sudare, tu sei lì che fai il tifo, guardi e riguardi la pagina del progetto finchè VAIIIII, ce l'abbiamo fatta, ora chissà il prossimo sg cosa sarà! Ora non penso di essere un complottista se immagino che tutti gli sg siano stati pianificati fin dall' inizio, e che rispetto all' epoca pre-Ks facciano più o meno così: OK questo è il gioco, adesso dalla scatola dobbiamo tirare fuori un po' di roba e dargliela un po' alla volta così sono contenti.
Questo porta due vantaggi: intanto tira molti più soldi che non a dire "questo il gioco questo il prezzo", inoltre se non li sblocchi tutti è vero che guadagni meno del previsto, ma fai un margine più alto perchè eviti di produrre qualcosa che avevi già messo in conto...
Domanda n°2: veramente vi emozionate per gli sg pensando di aver vinto qualcosa?

Questione n°3
I costi.(Qui parlo dei casi più eclatanti, che però ormai sono tutt' altro che rari) Ok, i giochi di miniature sono sempre stati più cari degli altri...ma ormai è considerato "normale" fare un pledge che alla fine costa più di 200$. Ma quanti di voi entrerebbero in un negozio pagando 200-250€ in contanti per uscire con un gioco , per quanto con la scatola enorme e pieno di mini aggiunte?
E le spese di spedizione...Quanti di voi comprerebbero un gioco su uno store online (un gioco, non un megaordine di 10 giochi in superofferta....) pagando 20-25€ di spese di spedizione? Quanti invece cercano di spendere abbastanza per avere la spedizione gratis invece che a 5€ :sisi: ?
Come giustificate la spesa totale (e meno male che il cambio €/$ ci viene incontro) ? Ormai la differenza tra prezzo Ks e prezzo retail del gioco spesso è minima (a volte sull' ordine dei 5-10$...). Il gioco lo avrete prima degli altri?Certo, ma sempre tra 6-12 mesi!!!!! Gli sg? Ma se NON sono un regalo! Non siamo noi a pagare di meno il gioco visto che ci sono gli sg, al massimo è chi comprerà la versione retail che in proporzione lo pagherà di più, non è mica la stessa cosa!
Sul discorso delle esclusive non starei a perdere tempo, è una strategia di marketing che esiste da sempre e non c' è nulla di nuovo sotto il sole, certo è che riescono a venderti degli addon che mai avresti preso magari, però o adesso o mai più....

Insomma, Pledgiatori ossessivo compulsivi, non intendo dire che siete (siamo :asd: ) degli idioti, grazie a Dio il gioco è una passione e come tale va vissuta, le decisioni spesso le prendiamo con il cuore e una pazzia ogni tanto è bello farla, ma ho l' impressione che se prima di cliccare ogni volta su quel maledetto pulsante ci fermassimo un attimo a pensare (e io mi sto sforzando di farlo), può darsi che qualche volta per colpa del cuore evitiamo di farci prendere per il cu..!!!!!
Buona disintossicazione a tutti!

Spendo un 'ultima parola per Giochistarter (di cui non faccio parte, e che non ho ancora avuto modo di usare -ma se aveste detto prima che Fief lo facevate in ita...mannaggia a voi!!!!-): in questo caso mi sento di lodare quest' iniziativa, in quanto applicare la logica di Ks al ristretto mercato italiano penso che abbia offerto a noi giocatori delle localizzazioni che magari non sarebbero state fatte, o magari con ritardo, quindi ai vantaggi per la casa editrice almeno ne esce un vantaggio anche per noi giocatori.
Buon gioco a tutti!
Ultima modifica di dottgioia il 6 feb 2015, 13:58, modificato 1 volta in totale.
Offline dottgioia
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 320
Iscritto il: 12 maggio 2011
Goblons: 0.00
Località: Torino
Mercatino: dottgioia

Re: Terapia di Gruppo per pledgiatori ossessivo compulsivi

Messaggioda prozio » 6 feb 2015, 13:53

dottgioia ha scritto:
Spoiler:
Anch'io mi trovo combattuto sul discorso Kickstarter: ho aderito a diversi progetti, ma cerco di starne il più alla larga possibile.
Cerco di spiegare perchè. Innanzitutto non ne faccio un discorso di bugdet, posso comprarmi tutti i giochi che voglio, non per questo voglio buttare i miei soldi.
Trovo che, al di là della filosofia con cui è nato il concetto di Kickstarter (non solo riguardo ai gdt), per quanto riguarda i gdt nella maggior parte dei casi sia una bella "fregatura" per noi aquirenti. Non voglio fare crociate nè demonizzare alcunchè, solo fare delle riflessioni. Ovviamente sono costretto a fare un discorso generale, per cui non voglio intendere che ciò che dico (a titolo personale) valga in ogni singolo caso.
Intanto, se case editrici affermate (mi viene in mente Queen Games, ma è solo un esempio) ci si sono buttate è perchè conviene a loro o a noi?

Questione n°1
Hanno stravolto quello che era il normale processo ormai consolidato: esce un gioco sul mercato, qualcuno lo compra, ci si inizia a giocare,se ci sono magagne magari iniziano già a venire fuori, è un bel gioco, si sparge la voce, molti/tutti lo comprano, evviva c'è un bel gioco sul mercato. Con Kickstarer? Compri un gioco che non esiste. Il regolamento? Spesso non c'è. Ti dicono che è stato playtestato a lungo...bisogna fidarsi.
Domanda n°1: se ai tempi in cui non esisteva Kickstarter vi avessero proposto di comprare un gioco (facciamo anche già fisicamente prodotto, e se lo vuoi ce l' hai subito) che: nessuno ha ancora provato (ma è fighissimo!!!), puoi guardare solo delle foto della scatola e dei componenti, il regolamento non lo puoi leggere (non è sempre così, lo so, ma è per estremizzare), e costa 100€ (e mi sono tenuto anche basso va). Alzino le mani signori, chi lo avrebbe comprato?

Questione n°2
Gli stretch goal (sg). Tanto di cappello a chi li ha inventati, ma sono una presa in giro colossale. Primo: vogliono farti credere che ti regalano della roba. E per fartelo credere questi "regali" te li danno uno alla volta, te li fanno quasi sudare, tu sei lì che fai il tifo, guardi e riguardi la pagina del progetto finchè VAIIIII, ce l'abbiamo fatta, ora chissà il prossimo sg cosa sarà! Ora non penso di essere un complottista se immagino che tutti gli sg siano stati pianificati fin dall' inizio, e che rispetto all' epoca Ks facciano più o meno così: OK questo è il gioco, adesso dalla scatola dobbiamo tirare fuori un po' di roba e dargliela un po' alla volta così sono contenti.
Questo porta due vantaggi: intanto tira molti più soldi che non a dire "questo il gioco questo il prezzo", inoltre se non li sblocchi tutti è vero che guadagni meno del previsto, ma fai un margine più alto perchè eviti di produrre qualcosa che avevi già messo in conto...
Domanda n°2: veramente vi emozionate per gli sg pensando di aver vinto qualcosa?

Questione n°3
I costi.(Qui parlo dei casi più eclatanti, che però ormai sono tutt' altro che rari) Ok, i giochi di miniature sono sempre stati più cari degli altri...ma ormai è considerato "normale" fare un pledge che alla fine costa più di 200$. Ma quanti di voi entrerebbero in un negozio pagando 200-250€ in contanti per uscire con un gioco , per quanto con la scatola enorme e pieno di mini aggiunte?
E le spese di spedizione...Quanti di voi comprerebbero un gioco su uno store online (un gioco, non un megaordine di 10 giochi in superofferta....) pagando 20-25€ di spese di spedizione? Quanti invece cercano di spendere abbastanza per avere la spedizione gratis invece che a 5€ :sisi: ?
Come giustificate la spesa totale (e meno male che il cambio €/$ ci viene incontro) ? Ormai la differenza tra prezzo Ks e prezzo retail del gioco spesso è minima (a volte sull' ordine dei 5-10$...). Il gioco lo avrete prima degli altri?Certo, ma sempre tra 6-12 mesi!!!!! Gli sg? Ma se NON sono un regalo! Non siamo noi a pagare di meno il gioco visto che ci sono gli sg, al massimo è chi comprerà la versione retail che in proporzione lo pagherà di più, non è mica la stessa cosa!
Sul discorso delle esclusive non starei a perdere tempo, è una strategia di marketing che esiste da sempre e non c' è nulla di nuovo sotto il sole, certo è che riescono a venderti degli addon che mai avresti preso magari, però o adesso o mai più....

Insomma, Pledgiatori ossessivo compulsivi, non intendo dire che siete (siamo :asd: ) degli idioti, grazie a Dio il gioco è una passione e come tale va vissuta, le decisioni spesso le prendiamo con il cuore e una pazzia ogni tanto è bello farla, ma ho l' impressione che se prima di cliccare ogni volta su quel maledetto pulsante ci fermassimo un attimo a pensare (e io mi sto sforzando di farlo), può darsi che qualche volta per colpa del cuore evitiamo di farci prendere per il cu..!!!!!
Buona disintossicazione a tutti!

Spendo un 'ultima parola per Giochistarter (di cui non faccio parte, e che non ho ancora avuto modo di usare -ma se aveste detto prima che Fief lo facevate in ita...mannaggia a voi!!!!-): in questo caso mi sento di lodare quest' iniziativa, in quanto applicare la logica di Ks al ristretto mercato italiano penso che abbia offerto a noi giocatori delle localizzazioni che magari non sarebbero state fatte, o magari con ritardo, quindi ai vantaggi per la casa editrice almeno ne esce un vantaggio anche per noi giocatori.
Buon gioco a tutti!


Mi hai ammazzato tutta la foga per conan e per ks in generale :Straeyes:
Però hai pienamente ragione, anzi ti dirò che di sei giochi arrivati da ks solo uno mi è piaciuto veramente, un altro non è male, gli altri non li riprenderei.
Offline prozio
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1041
Iscritto il: 01 settembre 2010
Goblons: 0.00
Località: Selargius
Utente Bgg: prozio
Mercatino: prozio

Re: Terapia di Gruppo per pledgiatori ossessivo compulsivi

Messaggioda Lagoon » 6 feb 2015, 15:44

Eithereven ha scritto:sto aspettando con molta ansia "The Others", "Blood Rage", "Vhunter".


Blood Rage me l'ero scordato. Miniature molto molto belle, grafica bella, tipologia di gioco che però non sono sicuro di giocare spesso (per dire, ho il board game del Trono di Spade ancora intonso, deve competere contro troppi altri giochi).
Vhunter non ho idea di cosa sia e da una rapida ricerca non ho trovato nulla.
Offline Lagoon
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3379
Iscritto il: 18 giugno 2013
Goblons: 0.00
Località: Milano
Mercatino: Lagoon

Re: Terapia di Gruppo per pledgiatori ossessivo compulsivi

Messaggioda Hatedsoul » 7 feb 2015, 17:45

Sono un backer dell'ultim'ora, KS in generale non mi ha mai "preso", tranne quest'ultimo periodo di "magra" per i titoli già nei negozi (secondo i miei gusti ovviamente!).
Rispondo ai tuoi punti sollevati non per darti contro (anche perchè su alcuni punti sono assolutamente d'accordo!) ma per dare la mia semplice opinione :)

Questione 1:
E' vero, hanno stravolto il normale concetto di "Vedo un gioco, leggo le recensioni, magari vado a provarlo e poi lo compro". Però ti posso dire che mi è successo il contrario. Esce un gioco, mi leggo un paio di recensioni, ne parlano stra-bene, lo compro, mi fa schifo. Capita eh!
D'altro canto credo che la direzione sarà sempre più quella del crowdfunding, la gente ha ottime idee ma spesso non i soldi per realizzarle.

Questione 2:
Molti KS hanno SG esclusivi (vedi Arcadia Quest) o acquistabili a parte una volta uscito nei negozi (Conan). Certo, se mi dicessero "vuoi compare a 90 dollari Conan con tutti questi SG sbloccati, ma che si ritroveranno pure quelli che andranno a comprarlo in negozio?". Ovvio che NO! Aspetto a quel punto, no?
In Conan è stato espressamente detto che tutti gli SG non esclusivi saranno in vendita A PARTE una volta uscito nei negozi. Spendo 80 euro adesso e ho circa 80 miniature in omaggio (senza contare la mappa, gli scenari, i dadi, ecc), o li spendo tra un anno, dopo essermi letto ulteriori recensioni, ma con la sola scatola base?

In Trickerion invece ci sono degli SG che verranno inclusi nel gioco base, altri invece saranno esclusivi, sono stati molto chiari in merito. Certo, se nessuno partecipasse ai KS, saremmo sicuri che il gioco verrebbe prodotto in ogni caso? Magari certi giochi li abbiamo ritrovati nei negozi proprio grazie a certi "babbei" che si emozionano degli SG sbloccati :asd: Chi lo sa!

In ogni caso io sarò uno di quelli che prenderà Conan "liscio", cioè esclusivamente la scatola base (90 dollari) con la scarrettata di miniature gratuite al seguito. Gli SG esclusivi non mi interessano, tutto il resto lo comprerò pian piano. Il gioco sembra piacermi molto, ho visto ogni singolo video su Youtube e mi sono documentato molto di più rispetto ad altri giochi che ho comprato in negozio.
Con gli altri soldi partecipo ad altri 2 KS, piuttosto. :asd:

Sono invece completamente d'accordo con te alla domanda "comprereste un gioco da 250 euro in contanti, anche se pieno di miniature?".
Basterebbe inserire i soldini nella fessura del PC prima di pledgiare e vedresti che più di qualcuno ci ripenserebbe, dannate carte di credito :asd:

Comunque spero che il mio intervento venga preso nel modo giusto, era semplicemente per dire la mia :grin:
Segui tutte le recensioni di SGANANZIUM!
Offline Hatedsoul
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 1735
Iscritto il: 07 marzo 2007
Goblons: 180.00
Località: Fonte (TV)
Facebook: Andrea Bianchin
Twitter: sgananzium
Mercatino: Hatedsoul


Torna a Crowdfunding

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti