Terminator: Salvation

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Eithereven, Dera

Terminator: Salvation

Messaggioda Stef » 4 giu 2009, 4:33

Ovvero, quello che secondo molti dovrebbe essere il "reboot" della saga, dopo un Terminator 3 che non è che abbia fatto proprio faville - io lo reputo terribile, a dire il vero.

Il film è una sarabanda di effetti speciali e scene d'azione e stavolta è completamente ambientato nel futuro, dopo il Giorno del Giudizio, quando Skynet ha ormai preso il controllo del pianeta, i Terminator spazzano il mondo e la resistenza si affida a John Connor per sopravvivere e contrattaccare.

Il film parte da una premessa abbastanza misteriosa - che non posso rivelare - e procede in modo molto lineare, con l'unico colpo di scena ormai rovinato a chiunque abbia mai visto il trailer e un finale decisamente moscio - cambiato "in corsa" dagli sceneggiatori dopo che il finale originale - migliore a mio avviso - era trapelato.

E' in tutto e per tutto un film "moscio": le scene d'azione sono un pò improbabili (specie un certo inseguimento, che si rivela quasi comico nella fatalità di certi eventi...), Bale nei panni di Connor non regge granché, Sam Worghtington è un pò sprecato (in tutti i sensi, come personaggio e come attore, volendo) e viene a mancare una cosa importante, già tragicamente venuta meno in T3: la coerenza. Un paio di scene sono persino inspiegabili e insensate. Forse McG dovrebbe rileggere con attenzione le sceneggiature prima di gridare "azione" - o forse per un progetto così grosso e importante andrebbe scelto un regista con un curriculum un tantino più importante, ma tant'è.

La resa delle macchine poi è davvero deludente. Semplicemente, non paiono neppure i freddi mezzi di morte che abbiamo conosciuto nei primi film (e anche nel 3, dai). Agiscono in modo stupido, sono dannatamente disorganizzate e, in generale, non riescono a fornire il senso di spietata minaccia tecnologica che ci si è formata nella mente dalle prime volte che abbiamo sentito nominare Skynet.

In ogni caso, è sbagliato parlare di "reboot": è in tutto e per tutto Terminator 4. E' un seguito, strettamente legato al primissimo film (ma proprio tanto), non un restart come Star Trek.

Insomma, da fan dei primi due capitoli mi accodo a chi lo sta giudicando malino. Negli USA il film non sta andando neanche troppo bene al botteghino, ma sono certo che con la sua bella dose di effetti speciali e col nome che si porta dietro avrà un ottimo successo qui in Europa.

Nelle sale da venerdì.
--
Stef - Stefano Castelli
Offline Stef
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Author
Game Inventor
 
Messaggi: 8468
Iscritto il: 19 agosto 2004
Goblons: 430.00
Località: Roma
Utente Bgg: castef
Twitter: il_paradroide
Mercatino: Stef

Messaggioda Radamantis » 9 giu 2009, 0:54

visto domenica.




ATTENZIONE SPOILER


sugli effetti speciali niente da dire, i 200 milioni di dollari si vedono tutti. Ma anche i buchi nella sceneggiatura che a mio avviso sono veramente immensi.
1 - Insomma dopo il giorno del giudizio in cui skynet ha lanciato una miriade di testate nucleari, ancora sono operative decine di basi militari, con tanto di caccia e carburante. Ma in caso di olocausto nucleare globale ma dove lo prendi il propellente per cacciabombardieri? e i missili? dopo un po finisce tutto...
2 - dopo 10 min l'esplosione del bunker è a forma di fungo. O è una testata nucleare e Connor dovrebbe morire dopo 2 giorni o quelli degli effetti speciali hanno toppato in pieno.
3 - pochissimi terminator in giro. Te ne aspetteresti a dozzine ma niente se vedono meno di 5
4 - può darsi che mi sia perso qualche parte di trama dei capitoli precedenti, ma come fa skynet a sapere di connor e di suo padre? perchè dovrebbe uccidere un mocciosetto? Connor ancora non è il leader della resistenza, perchè è cosi importante ucciderlo?
5 - perchè skynet non manda centinaia di macchine all'attacco delle basi ribelli?
6 - questa però è solo una sottigliezza: nel primo film si diceva che gli esseri umani potevano uscire dai rifugi solo di notte. Ora si dice che possono solo di giorno perchè di notte con gli infrarossi gli umani sono maggiormente visibili. Ciò corrisponde al vero ed è più realistico, ma dove mettiamo la coerenza?!

FINE SPOLIER






nonostante tutto però il giudizio è positivo. Sarà il fascino del Terminator, sarà che Bale recita bene, saranno gli effetti speciali. Ma soprattutto una trama che tuttosommato è accattivante e che, secondo me, giustamente cambia il leit motive della serie. Quello dei primi 2 film era: il futuro non è scritto; in T-salvation è: cosa ci rende umani? E per noi che viviamo in quello che negli anni 80 era fantascienza, in un epoca in cui le macchine sono nostre terminazioni nervose (il cellulare è parte di noi...), è più coerente quest'ultima domanda.

E nonostante i numerosi difetti nella sceneggiatura, per la prima volta ho provato vera e propria angoscia. La senzazione di essere circondato di orrori che possono piombare addosso da ovunque (purtroppo non ai livelli di io sono leggenda). E questa credo sia la parte migliore della pellicola. si prova la sensazione che proverebbe un sopravvisuto che lotta per la sopravvivenza in un mondo dominato da macchine.

Non eccelso ma da vedere.
Offline Radamantis
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 22 settembre 2008
Goblons: 0.00
Mercatino: Radamantis

Messaggioda Peppe74 » 9 giu 2009, 1:10

...ma senza Governatolre della California che Terminetor è! :lol:
Offline Peppe74
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
Top Reviewer
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 6146
Iscritto il: 16 febbraio 2006
Goblons: 1,770.00
Località: Vimercate (ma sono di Napoli)
Utente Bgg: Peppe74
Mercatino: Peppe74
Agricola fan Puerto Rico Fan Through the ages Fan Sono un Goblin Membro della giuria Goblin Magnifico Alta Tensione Fan Io gioco col rosso Brass fan Food Chain Magnate fan Napoli fan Splotten Spellen fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda vittogol » 9 giu 2009, 23:26

Peppe74 ha scritto:...ma senza Governatolre della California che Terminetor è! :lol:


C'è c'è!!! non si sono fatti mancare nulla.
Il film è, dal punto di vista degli effetti speciali e delle scene d'azione, sontuoso con una regia spettacolare, dal punto di vista della trama, pieno di falle, booohh!!!!

Giudizio: Maaahhh! un bel videogioco!
La luce che vedi in fondo al tunnel non è la tua salvezza, ma il mio fanalino di coda!
Offline vittogol
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1307
Iscritto il: 14 ottobre 2006
Goblons: 0.00
Località: Roma - Largo Preneste
Mercatino: vittogol

Messaggioda Stef » 10 giu 2009, 0:51

vittogol ha scritto:Giudizio: Maaahhh! un bel videogioco!


Questo è un commento che leggo sempre più spesso, quando si parla di un film con poca trama. Secondo me basterebbe giocare un paio di videogame recenti per "smentirlo". :)
--
Stef - Stefano Castelli
Offline Stef
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Author
Game Inventor
 
Messaggi: 8468
Iscritto il: 19 agosto 2004
Goblons: 430.00
Località: Roma
Utente Bgg: castef
Twitter: il_paradroide
Mercatino: Stef

Messaggioda wallover » 10 giu 2009, 11:27

Un po' OT:
Una volta per esaltare un videogame si diceva: "E' come un film", poi ci si e' accorti che anche l'interazione e la liberta' di azione sono importanti, e il significato della frase non e' proprio un complimento.
Oggi per screditare un film si dice: "E' come un videogioco", ma anche qui le cose si stanno evolvendo.

Sul film, sui buchi e le incoerenze della trama: quando si affrontano i viaggi nel tempo i paradossi temporali sono dietro l'angolo. Anzi erano, sono e saranno dietro agli angoli passati, presenti e futuri! :-)
Offline wallover
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
Game Inventor
 
Messaggi: 376
Iscritto il: 14 giugno 2004
Goblons: 630.00
Località: Piossasco (TO)
Mercatino: wallover

Messaggioda bandian » 10 giu 2009, 11:42

wallover ha scritto: quando si affrontano i viaggi nel tempo i paradossi temporali sono dietro l'angolo. Anzi erano, sono e saranno dietro agli angoli passati, presenti e futuri! :-)


Basta guardare Terminenzio :D

http://it.wikipedia.org/wiki/Terminenzio

http://www.youtube.com/results?search_t ... enzio&aq=f
Offline bandian
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 572
Iscritto il: 09 marzo 2006
Goblons: 0.00
Località: Terni o Roma (African Quarter)
Mercatino: bandian

Messaggioda TheLawyer » 10 giu 2009, 12:18

bandian ha scritto:http://it.wikipedia.org/wiki/Terminenzio


nei credit c'è un nome che non mi è nuovo... ;)
Everybody is special. Everybody. Everybody is a hero, a lover, a fool, a villain. Everybody. … Everybody has their story to tell
(V for Vendetta)
Offline TheLawyer
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 3068
Iscritto il: 09 luglio 2004
Goblons: 90.00
Località: Leeds, West Yorkshire, United Kingdom
Mercatino: TheLawyer

Messaggioda Sol_Invictus » 11 giu 2009, 2:30

E invece è carino.

Non è Terminator 1, non è Terminator 2, ma certo è meglio di quella porcata di Terminator 3.
C'è molta azione e poche parole, vero. Ma vista la media dei dialoghi nei film che escono ultimamente, è meglio così. Specie se si tratta di una storia che si presta all'azione, come questa.

Il film è davvero ricco di citazioni piacevoli dei film precedenti, dalle più ovvie ad altre più sottili. La storia è telefonata e leggera, ma regge e diverte.

Le scene d'azione sono molto belle. E certe scene sono proprio belle a prescindere, come quella in cui Connor si procura la famosa cicatrice.

"Coerenza". Mi viene da ridere. Stiamo parlando di una saga che si regge interamente su un mostruoso paradosso. Bah.

Bellino. Voto 7.
S'i' fosse fuoco, arderei 'l mondo;
s'i' fosse vento, lo tempestarei;
s'i' fosse acqua, i' l'annegherei;
s'i' fosse Dio, mandereil' en profondo;
Offline Sol_Invictus
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1707
Iscritto il: 16 novembre 2006
Goblons: 30.00
Località: Londra / Ravenna
Mercatino: Sol_Invictus

Messaggioda Gwaihir » 11 giu 2009, 10:52

Una gran ficata.
Effetti speciali e atmosfera impeccabili. Stile videogioco, ma un bel videogioco.

PICCOLO SPOILER

Non ho percepito queste grandi incoerenze, forse si effettivamente skynet come faceva a sapere di Connor e del padre?!

In relatà la cosa che stonava è che nella base di skynet mi aspettavo decine di terminator attivi.

/PICCOLO SPOILER
The Eagle Goblin
Offline Gwaihir
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2926
Iscritto il: 24 marzo 2004
Goblons: 580.00
Località: Roma
Mercatino: Gwaihir

Messaggioda dmc977 » 11 giu 2009, 10:54

Un pò di aggettivi: carino, fracassone, giocattolone, sentimentale, esplosivo. Troppe leggerezze però, troppi passaggi e risvolti superficiali. Potevano evitarsi poi le moto terminator e i continui riferimenti a scene e battute dei precedenti film, e anche il "dono" nel finale.
Se diamo a Terminator 1 e 2 un bel 10 in pagella, al terzo un meritatissimo 4 , Salvation se la cava con un 6- ;)


dmc977
Offline dmc977
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 4091
Iscritto il: 11 febbraio 2009
Goblons: 780.00
Località: Capua (CE)
Utente Bgg: dmc977
Facebook: Claudio Des
Mercatino: dmc977

Messaggioda Lobo » 11 giu 2009, 15:22

Faccio notare che le poche "macchine" ed il loro look è voluto in quanto siamo locati temporalmente agli inizi prima che Skynet iniziasse ad essere più tecnologico.
Ci si rifà alla frase del primo Terminator "all'inizio era facile riconoscerli".

I buchi di sceneggiature non mi sembrano così immensi, considerndo che non stiamo guardando "Tutti gli uomini del Presidente".

Nl complesso gradevole.

Rece qui:

http://www.filmfilm.it/film.asp?idfilm=28546&from=insala_intro&fromp=04

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

Offline Lobo
Crazy Goblin
Crazy Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG Organization Plus
TdG Administrator
TdG Editor
Top Author 2 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 3740
Iscritto il: 09 giugno 2003
Goblons: 20,011,502.00
Località: Flaminius - TdG
Utente Bgg: Lobo
Board Game Arena: LGZ
Mercatino: Lobo
Puerto Rico Fan Twilight Struggle fan Sono un Goblin Terra Mystica Fan Membro della giuria Goblin Magnifico Star Wars: X-Wing Fan BoardGameArena Player Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col rosso Tifo Roma Gundam fan Goldrake fan Podcast Fan Ventennale Goblin

Messaggioda Radamantis » 11 giu 2009, 20:38

Lobo ha scritto:Faccio notare che le poche "macchine" ed il loro look è voluto in quanto siamo locati temporalmente agli inizi prima che Skynet iniziasse ad essere più tecnologico.
Ci si rifà alla frase del primo Terminator "all'inizio era facile riconoscerli".


Scusa ma che c'entra il fatto di riconoscerli, col fatto che sono pochi? Mi aspetterei che fossero migliaia per il semplice fatto che i T600, sono lenti e vulnerabili (connor gli buca la testa con un fucile). L'incoerenza è che se ce ne fossero pochi, la resistenza avrebbe vinto...

Lobo ha scritto:I buchi di sceneggiature non mi sembrano così immensi


secondo me sono giganteschi...

però anche io dico nel complesso gradevole!
Offline Radamantis
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 22 settembre 2008
Goblons: 0.00
Mercatino: Radamantis

Messaggioda randallmcmurphy » 12 giu 2009, 3:59

Nel complesso è gradevole..ma non è TERMINATOR...

Potrei parlare di incongruenze, di improbabili inseguimenti..cose già accennate in precedenza ma alla luce di ciò che dirò non c'è bisogno:

Un TERMINATOR agisce per uccidere..e nei primi due film è così..spietato irrefrenabile, quasi assetato di compiere la sua missione..

Qui invece lo stesso skynet cincischia..

Cioè..hai preso Kyle Reese e cosa fai? lo metti in gabbia e lo usi come esca per prendere Connor? che senso ha? Se ammazzi subito Kyle..tanti saluti a John..

Ma volendo immaginare che skynet sia avido e voglia padre e figlio morti..cosa fa..li porta nella sua centrale..la fabbrica dei terminator e...ce n'è solo UNO?????

Solo questo basta a rendere il film assolutamente inaccettabile per chi ha conosciuto la meraviglia e la COERENZA dei primi due film...

Sul fatto dei videogiochi...diciamo che ultimamente conta molto di più l'apparenza che l'essenza..e purtroppo non solo nei film..

Insomma..mi ha lasciato più amaro in bocca questo del 3!
« Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso. »
(Isaac Asimov)

Immagine
Offline randallmcmurphy
Goblin Showman
Goblin Showman

Avatar utente
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2953
Iscritto il: 24 giugno 2005
Goblons: 2,030.00
Località: Rimini
Utente Bgg: mcmurphy
Mercatino: randallmcmurphy
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda Stef » 12 giu 2009, 11:38

randallmcmurphy ha scritto:Nel complesso è gradevole..ma non è TERMINATOR...

Potrei parlare di incongruenze, di improbabili inseguimenti..cose già accennate in precedenza ma alla luce di ciò che dirò non c'è bisogno:

Un TERMINATOR agisce per uccidere..e nei primi due film è così..spietato irrefrenabile, quasi assetato di compiere la sua missione..

Qui invece lo stesso skynet cincischia..

Cioè..hai preso Kyle Reese e cosa fai? lo metti in gabbia e lo usi come esca per prendere Connor? che senso ha? Se ammazzi subito Kyle..tanti saluti a John..

Ma volendo immaginare che skynet sia avido e voglia padre e figlio morti..cosa fa..li porta nella sua centrale..la fabbrica dei terminator e...ce n'è solo UNO?????

Solo questo basta a rendere il film assolutamente inaccettabile per chi ha conosciuto la meraviglia e la COERENZA dei primi due film...

Sul fatto dei videogiochi...diciamo che ultimamente conta molto di più l'apparenza che l'essenza..e purtroppo non solo nei film..

Insomma..mi ha lasciato più amaro in bocca questo del 3!


Uh. Meno male. Iniziavo a sentirmi alieno. :)

Inoltre, se tu SEI una macchina nata per eliminare gli umani e METTI le mani addosso ad un UMANO, gli spezzi il collo. FINE. Non ti metti a lanciarlo in giro. Lo ammazzi. Punto.
--
Stef - Stefano Castelli
Offline Stef
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Author
Game Inventor
 
Messaggi: 8468
Iscritto il: 19 agosto 2004
Goblons: 430.00
Località: Roma
Utente Bgg: castef
Twitter: il_paradroide
Mercatino: Stef

Prossimo

Torna a Tempo Libero

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite