[IMPRESSIONI] The Colonists

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, Hadaran, UltordaFlorentia

Re: [IMPRESSIONI] The Colonists

Messaggioda sharunasbresson » 2 nov 2016, 15:44

Secondo me è più che legittimo usare il parere di un recensore assiduo per orientarsi nella selva dei giochi in uscita.
In particolare se l'orientamento riguarda l'acquisto.
Quando qualcuno dice "son contento di averlo lasciato là" sta riferendosi al risparmio effettuato nel non acquistare un gioco
che, visto il parere di un recensore che evidentemente ritiene affine, merita se non altro di essere avvicinato con cautela.

Immagino che se lo troverà apparecchiato su un tavolo altrui e gli verrà offerto di provarlo non deciderà di rifiutare l'invito sulla base del pregiudizio indiretto creatogli da Agz.

E anche io, prima del succitato parere avevo maturato le mie riserve sul gioco per esempio leggendo un'intervista
nella quale si vantava l'innovazione del gioco identificandola nel movimento lavoratori al posto del piazzamento lavoratori.
Per fortuna che stanno per ristampare quell'obsoleto capolavoro di antiquity... magari qualcuno potrebbe regalarlo all'innovativo designer di Colonists perché ripensi all'avventatezza delle sue parole.

Se mi capiterà proverò a giocare a Colonists ma certo non proverò ad acquistarlo.
Sarebbe sempre l'ideale agire così ma a volte ci sono giochi che sai che il tuo gruppo non acquisterà e che rischiano di diventare presto irreperibili.
In quei casi fidarsi almeno un poco dle suggerimento altrui è naturale.
Altra cosa è prendere per oro colato.

Io grazie ad agz e altri in tana sto seriamente considerando l'ipotesi di acquistare Tramways anche se i suoi giochi mi sono sempre sembrati dei vorrei essere splotter ma non ci riesco. Un po' macchinosi, non così innovativi. Il deck building di fcm mi sembra estremamente logico e addirittura tematico quello di tramways (un biglietto multifunzione???) mi sembra molto più involuto.
Se lo comprerò lo comprerò per provarlo, forte della valutazione altrui ma non passivamente votato a farmelo piacere. Soppeso il rischio ed eventualmente lo rivendo....
Nessuno qui mi sembra succube di alcun recensore o utente.

ciao e scusate la prolissità
Offline sharunasbresson
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 12
Iscritto il: 03 gennaio 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: sharunasbresson

Re: [IMPRESSIONI] The Colonists

Messaggioda emaema » 2 nov 2016, 17:35

sharunasbresson ha scritto:
Io grazie ad agz e altri in tana sto seriamente considerando l'ipotesi di acquistare Tramways anche se i suoi giochi mi sono sempre sembrati dei vorrei essere splotter ma non ci riesco. Un po' macchinosi, non così innovativi. Il deck building di fcm mi sembra estremamente logico e addirittura tematico quello di tramways (un biglietto multifunzione???) mi sembra molto più involuto.

Ma Tramways non è SS...
Per quanto riguarda The Colonist, visto che il thread parla di questo, è vero che il giudizio è soggettivo e finché non lo provi non sai se rientra o meno nelle tue preferenze ma se è inutilmente lungo e non ha innovazioni particolari preferisco sviscerare gestionali che già ho piuttosto che comprarne di nuovi. Alla fine tra argilla, mattoni, legno, pietra, stoffe, ecc ne ho pieno lo scaffale . Lasciamo l'ardua decisione dell'acquisto a chi non ha un Agricola o un Le Havre.


Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk
Immagine
Offline emaema
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 693
Iscritto il: 29 dicembre 2005
Goblons: 1,450.00
Località: Livorno/Villasimius (CA)
Utente Bgg: Kalelema
Board Game Arena: Kalele
Mercatino: emaema
Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016 Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Ho contribuito alla Visibility della Play 2016! Ventennale Goblin Ho comprato la spilla alla Play 2017 Ho fatto parte della Visibility 2017

Re: [IMPRESSIONI] The Colonists

Messaggioda acidshampoo » 2 nov 2016, 17:47

Al di là del piacere di condividere impressioni su questa pagina con utenti che ormai sono pure spesso degli amici, sono completamente d'accordo con Mod. Pure io prendo molto con le molle le stroncature, specie quelle tout-court (non mi riferisco a questo thread). Primo perché ho imparato ormai che la qualità media dei giochi da tavolo, specie se paragonata a quella del cinema o della musica, è altissima. Secondo perché difficilmente c'è un gioco brutto oggettivamente, a meno che non sia un gioco platealmente buggato o che non funziona proprio (come una macchina che non parte). Ho sentito spesso descrivere come incubi kighiani dei giochi alla fine sufficienti o magari anche belli. Per dire, per molti l'originalità fa la differenza e per me no. Per molti la freddezza di un gioco è un difetto e per me solo una caratteristica, esattamente come la bassa interazione.
Opinioni negative me le ricordo raccolte da tutti i giochi. Non c'è niente di strano. Per questo quello su cui più mi regolo è lo studio del regolamento prima dell'acquisto. Per me è l'unica cosa che fa la differenza e consiglio a tutti di farlo. E non è che ci prenda sempre eh! Ma se avessi evitato di approfondire regolamento alla mano tanti giochi per una cattiva recensione, non mi sarei comprato alcuno dei miei titoli preferiti. Per dire, su BGG ci sono un sacco di bellissimi giochi di Colovini che non arrivano alla sufficienza. Se avessi dato retta a quei voti, mi sarei perso uno dei miei cinque game designer preferiti. E' sempre tutto molto soggettivo, ma nei giochi da tavolo ho impressione che lo sia ancora di più.
Offline acidshampoo
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2713
Iscritto il: 13 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Arezzo
Utente Bgg: acidshampoo
Mercatino: acidshampoo

Re: [IMPRESSIONI] The Colonists

Messaggioda nakedape » 2 nov 2016, 17:52

acidshampoo ha scritto:Per dire, per molti l'originalità fa la differenza e per me no.


Non so tu, ma io ho abbastanza giochi da non avere bisogno di doppioni. Specie se inferiori all'originale. :sisi:

Per il resto sono d'accordo su Colovini, ma le stroncature, non sono tutte uguali. Parimenti i giochi in valutazione. Magari mi reputo in grado di assegnare un peso e di saper leggere le stroncature, anche in relazione alla disamina tecnica e al tipo di gioco.
Chiaro, non ci si prende sempre, ma bisogna usare un qualche genere di filtro, perché davvero non c'è tempo per provare tutto avendo TANTO da giocare e approfondire come dio comanda.
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12569
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: [IMPRESSIONI] The Colonists

Messaggioda acidshampoo » 2 nov 2016, 18:04

nakedape ha scritto:
acidshampoo ha scritto:Per dire, per molti l'originalità fa la differenza e per me no.


Non so tu, ma io ho abbastanza giochi da non avere bisogno di doppioni. Specie se inferiori all'originale. :sisi:


Pensa, io ho quasi 800 giochi e non ho un solo doppione (e non dico di non avere giochi brutti eh).
Per citare un titolo recente: Lorenzo il Magnifico per me non ha praticamente niente di realmente originale. Eppure è un'amalgama riuscitissima e ha la forgia di un classico, nel senso migliore del termine. Un gioco divertente, appassionante e fatto per durare. E può tranquillamente convivere con giochi dalle meccaniche simili. A seconda della serata, ci sarà la voglia di giocare a uno rispetto all'altro.
Oppure penso a Valley of the Kings, il gioco che più ho giocato negli ultimi sei mesi. Un deckbuilding che non inventa niente ma per me di gran lunga il gioco che più mi è piaciuto di questo genere, perché amalgama meccaniche classiche con una classe innata.

Se fosse l'originalità a fare la differenza, si darebbe per scontato che Edgar Varese, Bjork o i Radiohead siano meglio di Burt Bacharach, Jarvis Cocker o i Travis.
"Originale", per me, vale quanto "classico".
Offline acidshampoo
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2713
Iscritto il: 13 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Arezzo
Utente Bgg: acidshampoo
Mercatino: acidshampoo

Re: [IMPRESSIONI] The Colonists

Messaggioda nakedape » 2 nov 2016, 18:07

acidshampoo ha scritto:Se fosse l'originalità a fare la differenza, si darebbe per scontato che Edgar Varese, Bjork o i Radiohead siano meglio di Burt Bacharach, Jarvis Cocker o i Travis.
"Originale", per me, vale quanto "classico".


Nonsense. I due campi non hanno nulla di paragonabile, dato che nei gdt non esiste il concetto di esecuzione.
Registro il fatto che abbiamo due maglie diverse per il concetto di doppione.
In ogni caso in arte ci ricordiamo più degli innovatori che dei manieristi. Così, per dire.
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12569
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: [IMPRESSIONI] The Colonists

Messaggioda IGiullari » 2 nov 2016, 18:32

INVITIAMO TUTTI A TORNARE IN TOPIC.
GRAZIE MILLE
Il canale YouTube della Tana dei Goblin è ora realtà!
https://www.youtube.com/user/LaTanaDeiGoblin
Offline IGiullari
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
Top Reviewer 1 Star
 
Messaggi: 16331
Iscritto il: 27 marzo 2013
Goblons: 3,310.00
Località: Saluzzo (CN)
Utente Bgg: IGiullari
Board Game Arena: IGiullari
Mercatino: IGiullari
Agricola fan Puerto Rico Fan Sono stato alla Gobcon 2015 Sono un Goblin Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Five Tribes Fan Star Realms Fan Seasons Fan The Castles of Burgundy Fan Le Havre Fan Caylus Fan Carcassonne Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Sono stato alla fiera di Essen Sono un Sava follower 7 Wonders Duel fan Io amo Feld I viaggi di Marco Polo fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Podcast Maker

Re: [IMPRESSIONI] The Colonists

Messaggioda acidshampoo » 2 nov 2016, 18:39

nakedape ha scritto:
acidshampoo ha scritto:Se fosse l'originalità a fare la differenza, si darebbe per scontato che Edgar Varese, Bjork o i Radiohead siano meglio di Burt Bacharach, Jarvis Cocker o i Travis.
"Originale", per me, vale quanto "classico".


Nonsense. I due campi non hanno nulla di paragonabile, dato che nei gdt non esiste il concetto di esecuzione.
Registro il fatto che abbiamo due maglie diverse per il concetto di doppione.
In ogni caso in arte ci ricordiamo più degli innovatori che dei manieristi. Così, per dire.


"Nonsense".

Va beh, come non detto.

Sui manieristi: fra "classico" e "di maniera" c'è un universo.
Ultima modifica di acidshampoo il 2 nov 2016, 21:29, modificato 1 volta in totale.
Offline acidshampoo
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2713
Iscritto il: 13 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Arezzo
Utente Bgg: acidshampoo
Mercatino: acidshampoo

Re: [IMPRESSIONI] The Colonists

Messaggioda Tanelorn » 2 nov 2016, 18:50

800 giochi e non un doppione... Agricola e Caverna li hai in collezione? ;)
Offline Tanelorn
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3031
Iscritto il: 04 marzo 2008
Goblons: 0.00
Località: Bologna
Mercatino: Tanelorn

Re: [IMPRESSIONI] The Colonists

Messaggioda IGiullari » 2 nov 2016, 18:58

Visto che l'altro avviso non l'avete visto..

!
MOD ON
Si prega di tornare In Topic.
MOD OFF
Il canale YouTube della Tana dei Goblin è ora realtà!
https://www.youtube.com/user/LaTanaDeiGoblin
Offline IGiullari
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
Top Reviewer 1 Star
 
Messaggi: 16331
Iscritto il: 27 marzo 2013
Goblons: 3,310.00
Località: Saluzzo (CN)
Utente Bgg: IGiullari
Board Game Arena: IGiullari
Mercatino: IGiullari
Agricola fan Puerto Rico Fan Sono stato alla Gobcon 2015 Sono un Goblin Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Five Tribes Fan Star Realms Fan Seasons Fan The Castles of Burgundy Fan Le Havre Fan Caylus Fan Carcassonne Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Sono stato alla fiera di Essen Sono un Sava follower 7 Wonders Duel fan Io amo Feld I viaggi di Marco Polo fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Podcast Maker

Re: [IMPRESSIONI] The Colonists

Messaggioda bruces » 5 nov 2016, 16:23

Incuriosito da questo topic ieri sera ho affrontato la mia prima partita a questo colosso.
Partita con 3 giocatori dove abbiamo affrontato la prima era.
Dico subito che se un titolo come Tramways poteva avere scritto sulla scatola Splotter Spellen e nessuno avrebbe dubbi, questo titolo poteva avere come game designer Uwe Rosenberg.
Chi ha concepito questo gioco deve essere un grande fan di Uwe perchè ho avuto durante la partita parecchi richiami ad Agricola, a Caverna ed a Le Havre.
Intanto le plance giocatori ricordano molto quelle di Agricola/Caverna.
Poi le tessere edificio mi hanno ricordato le carte di Le Havre dove fai quello che la carta / tessera ti dice di fare.
Anche la conversione di risorse da base a "nobili" mi ha ricordato Le Havre.
Infine le carte miglioramento ricordano molto le carte di Agricola.
Bene fin qua i rimandi a questi giochi.

Veniamo alle differenze: se in questi giochi facevi una azione alla volta, qua ne fai tre consecutive e progettarle tutte assieme non è per nulla facile. Sono tutte azioni molto semplici, ma la difficoltà è nel programmarle bene in sequenza perchè, altra novità, non puoi saltare da una tessera all'altra. Ti devi spostare di un passo alla volta per arrivare alla tessera che ti interessa. Ed in ogni tessera devi fare quella azione.
Altra grossa differenza è un set up ed uno svolgimento del gioco sempre diverso.
Hai un set up che può essere diverso da partita a partita che si possono costruire i giocatori oppure ne hai tre predefiniti (facili, medio e difficile).
In più le tessere era escono in modo completamente casuale, è un pò come in agricola se la carta che ti da le pecore invece che uscire quasi subito, esce a fine gioco.
Infine ci sono 4 ere, è come se ci fossero quattro espansioni diverse dentro la scatola.
Ciascuna era ha le sue tessere, le sue carte, tutto ... un lavoro immenso da parte mia.
Per venire infine all'interazione tra giocatori c'è eccome, è vero che hai la tua plancetta dove ti costruisci il tuo orticello, ma è anche vero che il tabellone centrale cresce giro dopo giro con l'aggiunta di nuove tessere che però sono piazzate dal primo giocatore.
Piazzare queste tessere è super strategico, ieri sera le abbiamo messe un pò a caso e ci siamo accorti come poi fosse difficile arrivare a fare certe azioni (perchè per esempio la tessera era molto lontano dal mercato).

Mi fermo qua, arrivo alle mie impressioni.
Giocone esagerato con una longevità pazzesca, qua puoi fare 100 partite e nessuna verrà fuori uguale alle precedenti.
Lo consiglio ovviamente vivamente agli amanti di Uwe ed a chi ama Caverna oppure Agricola.
Oggi come oggi se mi chiedono di giocare a Caverna oppure Agricola propongo questo titolo perchè lo preferisco.

Secondo me se avesse avuto una ambientazione un pò diversa (tipo esplorazione spaziale) sarebbe stato un titolo con un successo pazzesco.

comunque sono molto contento dell'acquisto e, se proprio dovrò disfarmi di qualche gioco in futuro, partirò prima da Caverna che da questo titolo.
Ultima modifica di bruces il 5 nov 2016, 19:25, modificato 1 volta in totale.
Offline bruces
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 513
Iscritto il: 07 febbraio 2009
Goblons: 20.00
Località: Bologna
Utente Bgg: marco0001
Mercatino: bruces

Re: [IMPRESSIONI] The Colonists

Messaggioda nakedape » 5 nov 2016, 16:35

L'editore è la Look Out: Agricola e Caverna, infatti. ;)

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12569
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: [IMPRESSIONI] The Colonists

Messaggioda Naftalino » 5 nov 2016, 17:10

nakedape ha scritto:L'editore è la Look Out: Agricola e Caverna, infatti. ;)

E l'illustratore, Klemens Franz, è lo stesso di Agricola, Le Havre, Caverna, Grand Austria Hotel :sisi:
Offline Naftalino
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2955
Iscritto il: 21 agosto 2014
Goblons: 100.00
Località: Genova
Mercatino: Naftalino

Re: [IMPRESSIONI] The Colonists

Messaggioda Red_Player » 5 nov 2016, 17:21

Leggendo l'opinione di bruces mi è salita di nuovo la scimmia, spero in una localizzazione da parte di qualche editore nostrano.
Offline Red_Player
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 658
Iscritto il: 30 gennaio 2014
Goblons: 0.00
Località: Pianeta Terra
Yucata: Alex-The-Large
Mercatino: Red_Player

Re: [IMPRESSIONI] The Colonists

Messaggioda Tanelorn » 5 nov 2016, 18:03

Quindi non basta Uwe a clonarsi all'infinito, la Lookout ora prende anche altri che lo clonano XD
Offline Tanelorn
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3031
Iscritto il: 04 marzo 2008
Goblons: 0.00
Località: Bologna
Mercatino: Tanelorn

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti