The force of will

Discussioni specifiche sui giochi di carte collezionabili, i Living Card Games e tutti i giochi di carte supportati da espansioni continue come Ashes, Summoners War, ecc... Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: romendil, UltordaFlorentia

Re: The force of will

Messaggioda lorenzo_l » 11 set 2015, 13:55

tabtim ha scritto:Force of Will sembra più equilibrato sotto quell'aspetto


Non lo metto in dubbio, tra l'altro magic può anche non piacerti, perché troppo competitivo, troppo caro e alienante...

ma quanto profondo è sto FoW ?
Chi ci gioca vuole un gioco profondo?
E i produttori?
Perché potenzialmente, a mio parere, FoW (un Magic senza terre) potrebbe spingersi all'estremo e diventare un gioco che scomba di primo, fulmineo come un Legacy con Tutore Demoniaco 4x... ;)
Sapranno e vorranno mantenere l'equilibrio, o punteranno in basso... ai bimbiminkia?

Magic è un gioco complesso, divertente difficile e profondo se si ha la possibilità di giocarlo bene. L'inghippo stà qui!
Perché a giocarlo bene sono sempre i soliti e gli altri spendono! ;)
I play QL Magic - www.formatoql.it
Offline lorenzo_l
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1763
Iscritto il: 19 gennaio 2010
Goblons: 60.00
Località: Trieste - Savona
Mercatino: lorenzo_l

Re: The force of will

Messaggioda tabtim » 11 set 2015, 17:10

Di Magic ho ancora le istruzioni in inglese e poi in italiano del primo mazzo da 40 carte
Dove nel duello si scommetteva una carta
Offline tabtim
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 28 gennaio 2005
Goblons: 0.00
Località: Basso Vicentino
Mercatino: tabtim

Re: The force of will

Messaggioda tika » 11 set 2015, 19:35

Magic è il gioco. Ma va giocato draft. E a quel punto nn c'è tanto che tenga...

Edit: correttamente dovrei dire diversamente. Magic è draft + gioco. Perché parte del gioco è la realizzazione del mazzo. Se si salta questa parte fondamentale... è un giochino tattico con tanta roba da imparare.

Per citare un divertente film americano: "sarebbe come una bella donna che morisse zitella... se capite cosa voglio dire con... zitella".
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2246
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento
Mercatino: tika

Re: The force of will

Messaggioda gen0 » 14 set 2015, 10:50

spada ha scritto:
Raistlin ha scritto:
lorenzo_l ha scritto:Dopo un' intensa meditazione... ;) ecco il mio ragionamento.
Mana screw e mana flow sono una caratteristica molto determinante in MtG sia nel game play che per la costruzione del mazzo (relegata a mera scopiazzatura dei tier). In pratica le terre di un mazzo rendono il gioco più skill-intensive. Mazzi ben assemblati tendono ad arginare e limitare le pescate casuali modificando la pescata.
A giocatori non esperti di MtG però questi problemi con il mana danno molta noia, perché impediscono di fare il proprio gioco (anche se talvolta una buona scusa per dare la colpa di una sconfitta).
FoW con il suo mazzo di terre quindi si rivolge a questi giocatori, l'abilità degli sviluppatori dovrà essere quella di non rendere il gioco banale e creare un game-play che sfrutti questa semplificazione arricchendo il gioco di trick e twist interessanti. Magari, se è nel loro interesse, ne risulterà un gioco ancora più stretto e competitivo.

La domanda è: ci sono riusciti?
FoW è un gioco divertente?


Mi trovo assolutamente d'accordo con il tuo ragionamento :grin: Vedo che sei uno che ha colto in profondità lo spirito di Magic - immagino tu lo abbia giocato parecchio. A Magic non si perde per il mana-screw/flood. Si perde perchè non si sa costruire un buon mazzo o perchè non si conosce il metagame. Punto. Può accadere, certo, ma non è determinante. Lo dimostra il fatto che pur essendo soggetti a mana-screw/flood TUTTI i giocatori di Magic, i tornei siano vinti in larga misura dai soliti nomi conosciuti. Ma questa è chiaramente 'accademia', per chi mastica anche solo un po' il gioco.

Personalmente parlando sono abbastanza sicuro che Force of Will rientri in quella categoria di giochi di carte basati sull'impianto di Magic che ne clonano il cuore portante tentando di migliorarlo, spesso eliminando invece fattori importanti del gioco e banalizzandolo. Perchè semplificare può essere una buona cosa, ma spesso riduce drasticamente la profondità. Ma si sa che commercialmente parlando la banalità è molto più apprezzata della profondità e i 'bimbiminkia' da soddisfare sono molto più numerosi degli hard-gamers, quindi... come dire, si tenta di servire una pappa semplicemente un po' più pronta spacciandola per gran portata culinaria. In ogni caso sono abbastanza sicuro di quello che scrivo perchè direi che in TUTTI i cloni di Magic l'ho visto accadere.
Ora, con questo non voglio dare a intendere che tutti i giochi di carte simil-Magic siano pacco, solo che - secondo me - non raggiungono le vette di profondità del mostro di Richard Garfield. Poi magari non è così, ma finora non l'ho mai visto accadere. Di sicuro alcuni sono divertenti, ben fatti, magari anche con l'aggiunta di spunti interessanti, altri addirittura molto molto ben riusciti (vedi World of Warcraft per esempio, per me eccezionale per motivi ben differenti da quelli che mi fanno apprezzare Magic).

In definitiva le tue domande sono le domande giuste da porre e le stesse che mi pongo anche io. Appena lo provo butto giù un abbozzo di opinione :grin:


a me force of will per quel poco che ho giocato piace.... però magic lo giocato poco, pokemon pochissimo e yu gi oh è quello che ho giocato di piu...

altra domanda che bisognerebbe porsi secondo me: iniziando da 0 conviene buttarsi in un mondo come magic? (o yu gi che sia), o magari rapporto soldi equilibrio partite essendo uscito da poco su un collezionabile nuovo come force of will? (vero che magic ha i formati a differenza di yu gi, però...)


io e mio fratello iniziammo con magic rispettivamente a 13 e 8 anni. A nessuno dei due è esploso il cranio :D
Un bambino di 8 anni lo farei iniziare a giocare a yugioh, per poi passare a magic
Immagine
Offline gen0
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2955
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 70.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker

Re: The force of will

Messaggioda lorenzo_l » 14 set 2015, 12:01

gen0 ha scritto:
io e mio fratello iniziammo con magic rispettivamente a 13 e 8 anni. A nessuno dei due è esploso il cranio :D
Un bambino di 8 anni lo farei iniziare a giocare a yugioh, per poi passare a magic


Credo non si parlasse di difficoltà del gioco, ma soldi da spendere. Che è il problema maggiore!
I play QL Magic - www.formatoql.it
Offline lorenzo_l
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1763
Iscritto il: 19 gennaio 2010
Goblons: 60.00
Località: Trieste - Savona
Mercatino: lorenzo_l

Re: The force of will

Messaggioda tabtim » 14 set 2015, 12:56

Dove neppure FoW scherza
Offline tabtim
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 28 gennaio 2005
Goblons: 0.00
Località: Basso Vicentino
Mercatino: tabtim

Re: The force of will

Messaggioda gen0 » 14 set 2015, 14:13

lorenzo_l ha scritto:
gen0 ha scritto:
io e mio fratello iniziammo con magic rispettivamente a 13 e 8 anni. A nessuno dei due è esploso il cranio :D
Un bambino di 8 anni lo farei iniziare a giocare a yugioh, per poi passare a magic


Credo non si parlasse di difficoltà del gioco, ma soldi da spendere. Che è il problema maggiore!


quello dipende dalla famiglia e da come è educato il bambino.

io ad esempio non compravo i pack da 200€, ogni X mesi andavo lì coi soldi della paghetta e regali vari accumulati e mi compravo le carte singole
Immagine
Offline gen0
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2955
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 70.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker

Re: The force of will

Messaggioda spada » 14 set 2015, 19:53

lorenzo_l ha scritto:
gen0 ha scritto:
io e mio fratello iniziammo con magic rispettivamente a 13 e 8 anni. A nessuno dei due è esploso il cranio :D
Un bambino di 8 anni lo farei iniziare a giocare a yugioh, per poi passare a magic


Credo non si parlasse di difficoltà del gioco, ma soldi da spendere. Che è il problema maggiore!


esatto si parlava di soldi, e di equilibrio delle carte, e di esperienza per un nuovo giocatore
Offline spada
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6476
Iscritto il: 11 settembre 2008
Goblons: 0.00
Località: Noviglio (Mi)
Mercatino: spada

Re: The force of will

Messaggioda spada » 14 set 2015, 19:54

spada ha scritto:
lorenzo_l ha scritto:
gen0 ha scritto:
io e mio fratello iniziammo con magic rispettivamente a 13 e 8 anni. A nessuno dei due è esploso il cranio :D
Un bambino di 8 anni lo farei iniziare a giocare a yugioh, per poi passare a magic


Credo non si parlasse di difficoltà del gioco, ma soldi da spendere. Che è il problema maggiore!


esatto si parlava di soldi, e di equilibrio delle carte, e di esperienza per un nuovo giocatore


o almeno io parlavo di quello gli altri non lo so
Offline spada
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6476
Iscritto il: 11 settembre 2008
Goblons: 0.00
Località: Noviglio (Mi)
Mercatino: spada

Re: The force of will

Messaggioda spada » 17 set 2015, 17:22

Lord ha scritto:Ieri in una fumetteria ho visto questo nuovo gioco di carte. Qualcuno l ha provato? Commenti o pareri? :grin:


È UNA BOMBA :asd: :sisi: ;)
Offline spada
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6476
Iscritto il: 11 settembre 2008
Goblons: 0.00
Località: Noviglio (Mi)
Mercatino: spada

Re: The force of will

Messaggioda lorenzo_l » 17 set 2015, 21:08

Ma quindi per giocare in 2 cosa occorre esattamente? Spesa totale globale?
I play QL Magic - www.formatoql.it
Offline lorenzo_l
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1763
Iscritto il: 19 gennaio 2010
Goblons: 60.00
Località: Trieste - Savona
Mercatino: lorenzo_l

Re: The force of will

Messaggioda Millo76 » 18 set 2015, 10:46

Magic è caro perchè è caro ma pure FOW non scherza...

il gioco è carino devo ammetterlo, bello da vedere (se piace il genere) e divertente da giocare.

Magic comunque è un altro livello.

Se vuoi cominciare a giocare ti prendi 2 intro pack con spesa di 30 euro circa (escluse bustine protettive) e cominci, il punto è che se ti piace il gioco poi inevitabilemnte spenderai altri soldi per modificare il mazzo con carte forti.

Oppure compri VINGOLF che è una sorta di toolkit contenente 200 e passa carte tutte direi giocabilissime.
Offline Millo76
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 709
Iscritto il: 02 gennaio 2013
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: Millo76

Re: The force of will

Messaggioda Millo76 » 18 set 2015, 10:53

spada ha scritto:
Lord ha scritto:Il gioco tra parentesi ha subito delle modifiche anche al regolamento. Qui da me esiste un grosso meta e di fanno anche i video delle partite che vengono messe si youtube


a proposito non si trova il regolamento ufficiale in italiano per i tornei da qualche parte? ad esempio piu risonatori ne possono bloccare uno?

il regolamento è poco chiaro...lo scontro comunque è sempre 1 Vs 1 e, a differenza di magic, ci sono infinite fasi di combattimento (puoi attaccare finchè puoi insomma)
Offline Millo76
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 709
Iscritto il: 02 gennaio 2013
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: Millo76

Re: The force of will

Messaggioda Millo76 » 18 set 2015, 10:58

Magic è magic...sarà costoso ed è vero ma ha una varietà incedibile nei formati. Io negli ultimi anni ho costruito un Cubo (Formato Cube Draft) di 1200 carte per giocare formati limited che sono quelli che apprezzo di più. Costruire un mazzo partendo dal sealed o dal draft è appagante e ti permette anche di giocare quelle carte che nel costruito non gioca nessuno perchè troppo costose in termini di mana per esempio.
Offline Millo76
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 709
Iscritto il: 02 gennaio 2013
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: Millo76

Re: The force of will

Messaggioda Raistlin » 18 set 2015, 13:19

Millo76 ha scritto:Magic è magic...sarà costoso ed è vero ma ha una varietà incedibile nei formati. Io negli ultimi anni ho costruito un Cubo (Formato Cube Draft) di 1200 carte per giocare formati limited che sono quelli che apprezzo di più. Costruire un mazzo partendo dal sealed o dal draft è appagante e ti permette anche di giocare quelle carte che nel costruito non gioca nessuno perchè troppo costose in termini di mana per esempio.


Eh si, Magic è insuperabile. E ormai vanta un tale quantitativo di livelli di gioco e modalità che non può non piacere. Proprio la settimana scorsa ho fatto un draft con tre amici con il set speciale Conspiracy (set studiato per il draft uscito poco più di un anno fa) ed è stato uno spettacolo.

Tornando in tema, ho provato una partita al volo di Force of Will e il gioco è carino e funziona. Direi che assomiglia moltissimo a World of Worcraft per la possibilità di attacchi multipli e soprattutto per la presenza di un Eroe in partenza, che fa molto a livello di immedesimazione e flavor. Lo rigiocherò al più presto spero... anche se ora sono più ansioso di provare il nuovissimo Vs. System 2PCG Marvel Battles che ho preso la settimana scorsa e che mi ispira molto di più :grin:
Non Cogito, Ergo Digito.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6039
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 100.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere
Mercatino: Raistlin

PrecedenteProssimo

Torna a [GdC] Giochi di Carte collezionabili, LCG e simili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti