The Hobbit: ufficiale il via ai lavori

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Eithereven, Dera

Messaggioda Kurta » 31 ago 2012, 9:50

Ho amato e letto più volte IL Signore Degli Anelli e sicuramente volevo di più dalla trilogia cinematografica ma tutto sommato per raccontare le migliaia di pagine del libro già 3 film non sarebbero stati sufficianti , tuttavia l'ho rivisto e comprato in DVD edizione Estesa e ho apprezzato tanto la fotografia,le immagini, i costumi , le armature ed alcuni personaggi ...insomma se devo dargli un voto gli darei un ottimo.
Probabilmente Tolkien l'avrebbe fatto diverso ma questo come detto da alcuni prima di me è ILSDA di Jackson, la sua personale visione , ed a me va bene così .

Da amante dell'universo Tolkeniano l'idea di ritornare al cinema e ritrovare quelle atmosfere in L'Hobbit mi entusiasma non poco tuttavia ho qualche perplessità su quello che ci proporranno ; lo Hobbit alla fine è un librettino rispetto a ILSDA ...tirarci fuori 3 film?!
Leggo in giro che integreranno il film con retroscena e con le vicende delle altre razze ( gli elfi sono longevi e si possono mettere anche in un prequel !) ...ma qui sarà molto a "gusto/fantasia" di Jackson no??

IMHO
Kurta
Offline Kurta
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 883
Iscritto il: 09 gennaio 2005
Goblons: 126.00
Località: Prato
Mercatino: Kurta

Messaggioda Ventogrigio » 31 ago 2012, 10:55

La trasposizione di un libro in film non a caso viene definito "adattamento". Il cinema ha le sue regole narrative che sono completamente diverse da quelle letterarie.
La narrativa letteraria permette di approfondire senza limiti tutto quello che l'autore vuole approfondire, nel cinema è impossibile. Bisogna per forza fissare dei personaggi principali ed "appiatirne" altri. Un esempio è l'enigma della porta di Moria che nel libro viene risolto da Merry mentre nel film lo risolve Frodo perché le esigenze narrative del film richiedevano di riportare la concentrazione del pubblico su Frodo.
Libri e film sono due cose completamente diverse come il giorno e la notte, La fortuna della trilogia cinematografica de ILSDA è che a dirigerla è stato un regista che conosceva e ha studiato le opere di Tolkien e ha saputo trasportare lo "spirito" letterario dell'opera.
Offline Ventogrigio
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1129
Iscritto il: 11 novembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Bellizzi (SA)
Mercatino: Ventogrigio

Messaggioda Asliaur » 31 ago 2012, 11:52

Ok, 12 ore per le oltre 1200 pagine del Signore degli Anelli, ma tre film per Lo Hobbit sembrano veramente tanti. Non che mi lamenti di avere un maggior numero di ore di film ben fatte, ma temo stiracchiamenti commerciali della storia, speriamo bene. Comunque vedremo una volta usciti.
Grazie e saluti,

Asliaur dell'Onda d'Argento
Offline Asliaur
Elven Spy...
Elven Spy...

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 3611
Iscritto il: 15 luglio 2003
Goblons: 20.00
Località: Roma (Italy)
Mercatino: Asliaur

Messaggioda GhiriGoro » 3 set 2012, 16:16

Asliaur ha scritto:Ok, 12 ore per le oltre 1200 pagine del Signore degli Anelli, ma tre film per Lo Hobbit sembrano veramente tanti. Non che mi lamenti di avere un maggior numero di ore di film ben fatte, ma temo stiracchiamenti commerciali della storia, speriamo bene. Comunque vedremo una volta usciti.
Grazie e saluti,

Asliaur dell'Onda d'Argento


in realtà devi considerare 2 film per Lo Hobbit (probabilmente non film da 3 ore e passa!)
+ un film sull'appendice A del SDA
Offline GhiriGoro
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 792
Iscritto il: 06 ottobre 2005
Goblons: 70.00
Località: Pisa
Mercatino: GhiriGoro

Messaggioda Lleyenor » 13 set 2012, 8:35

Figuriamoci se non usciva..

http://www.fantasyflightgames.com/edge_news.asp?eidn=3555

Ma i grafici della FF sono scappati? o.O
Io gioco Go.Oblin
Le Recensioni di Lleyenor u.u

Quello che vendo :lul:
Giochi in ITALIANO
- Welcome to the Dungeon: 10,00 €
- Giù dal trono: 10,00 €
- Fun Farm: 10,00 €
- Godz: 15,00 €
- Everzone: 15,00 €
- Epic resort: 20,00 €
- Hexemonia: 20,00 €
- Arrr! (KS) + Monete metallo: 20,00 €

Gioco in INGLESE
- Tiny Epic Kingdom deluxe (KS): 20,00 €
Offline Lleyenor
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 6604
Iscritto il: 02 ottobre 2005
Goblons: 120.00
Località: Bresso (Mi)
Mercatino: Lleyenor
10 anni con i Goblins Sono un Goblin

Messaggioda tukmat » 13 set 2012, 8:56

In effetti le illustrazioni che si vedono sono imbarazzanti....
Immagine
Offline tukmat
Maestro
Maestro

Avatar utente
TdG Organization
 
Messaggi: 872
Iscritto il: 02 marzo 2005
Goblons: 60.00
Località: Lucca
Mercatino: tukmat

Messaggioda Ventogrigio » 20 set 2012, 9:01

Per chi ancora non l'avesse visto, ecco il full trailer:
http://www.youtube.com/watch?v=c5bvK-pMzJM&feature=player_embedded

EDIT: di seguito il trailer doppiato in italiano:
http://www.youtube.com/watch?v=_BrT8XpUjCY&feature=player_embedded
Offline Ventogrigio
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1129
Iscritto il: 11 novembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Bellizzi (SA)
Mercatino: Ventogrigio

Messaggioda SoulOfSmoke » 22 set 2012, 7:35

La voce nuova di Gandalf è inascoltabile
Offline SoulOfSmoke
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 617
Iscritto il: 01 agosto 2006
Goblons: 0.00
Località: Piombino (Li)
Mercatino: SoulOfSmoke

Messaggioda Stregorco » 22 set 2012, 9:32

SoulOfSmoke ha scritto:La voce nuova di Gandalf è inascoltabile


Il vecchio doppiatore purtroppo è morto.

Che orrore, i nani sembrano usciti da quel pessimo film che è Asterix! Se non altro quest'ultimo, ha l'attenuante d'essere una riduzione del fumetto e quindi i personaggi grotteschi ci stanno pure, ma ne Lo Hobbit... Comunque il trucco pagliaccioso stile "I Soliti Idioti" già si intuiva in Gimili.
Offline Stregorco
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1180
Iscritto il: 28 gennaio 2004
Goblons: 0.00
Località: Parma
Mercatino: Stregorco

Messaggioda Ventogrigio » 22 set 2012, 9:58

SoulOfSmoke ha scritto:La voce nuova di Gandalf è inascoltabile

Infatti spero che sia un doppiaggio temporaneo tipico dei trailers e che per il film trovino uno con una voce un po' più carismatica :-?
Stregorco ha scritto:Che orrore, i nani sembrano usciti da quel pessimo film che è Asterix! Se non altro quest'ultimo, ha l'attenuante d'essere una riduzione del fumetto e quindi i personaggi grotteschi ci stanno pure, ma ne Lo Hobbit... Comunque il trucco pagliaccioso stile "I Soliti Idioti" già si intuiva in Gimili.

Il tono "pagliaccioso" c'è anche nel libro. Secondo: hanno dovuto diversificare i nani per renderli riconoscibili a livello visivo, credo che la gente si sarebbe scimunita abbastanza se tutti i nani li avessero fatti uguali con la tipica barba e capelli lunghi.
Ma dovete per forza mettervi a fare i cecchini ancor prima di vedere il film?
Offline Ventogrigio
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1129
Iscritto il: 11 novembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Bellizzi (SA)
Mercatino: Ventogrigio

Messaggioda Nagatobimaru » 22 set 2012, 10:23

Ventogrigio ha scritto:Secondo: hanno dovuto diversificare i nani per renderli riconoscibili a livello visivo, credo che la gente si sarebbe scimunita abbastanza se tutti i nani li avessero fatti uguali con la tipica barba e capelli lunghi.

Appunto.

Tra l'altro, leggendo il libro sembra di assistere ad una riunione di nani da giardino (o di cugini di David Gnomo) più che dei tipici barbuti del gioco di ruolo fantasy.

E la ridicola descrizione di Tolkien del loro arrivo non è che sia tanto meglio delle scene del trailer.
"Se piangendo posso evitare che qualcuno pianga al mio posto, se combattendo posso evitare che altri vengano feriti.. allora io combatterò, e piangerò, ma poi mi rialzerò nuovamente, e con le armi in pugno darò battaglia!"

Immagine
Offline Nagatobimaru
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 610
Iscritto il: 05 ottobre 2011
Goblons: 0.00
Località: Latina
Mercatino: Nagatobimaru

Messaggioda Stregorco » 22 set 2012, 11:36

Ventogrigio ha scritto:Il tono "pagliaccioso" c'è anche nel libro. Secondo: hanno dovuto diversificare i nani per renderli riconoscibili a livello visivo, credo che la gente si sarebbe scimunita abbastanza se tutti i nani li avessero fatti uguali con la tipica barba e capelli lunghi.
Ma dovete per forza mettervi a fare i cecchini ancor prima di vedere il film?


Chiedo scusa, ma tradurre il tono "pagliaccioso" del racconto (che comunque io non ho colto: lo definirei ironico) con un trucco pagliaccioso è, a mio avviso, una scelta facile ma triste. Esteticamente, a giudicare solo dal trailer, il tutto sembra più vicino ad un fumetto che non ad un racconto di Tolkien, che per quanto non possegga il timbro epico, del SDA, ha comunque il suo spessore.
Offline Stregorco
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1180
Iscritto il: 28 gennaio 2004
Goblons: 0.00
Località: Parma
Mercatino: Stregorco

Messaggioda Stregorco » 22 set 2012, 11:43

Ventogrigio ha scritto:Ma dovete per forza mettervi a fare i cecchini ancor prima di vedere il film?


Qui non si tratta di fare i cecchini. Il punto è che fare un film sui racconti di Tolkien, non è come farne uno su degli alieni mangia cervello. Tolkien ha degli estimatori esigenti. Le sue creazioni hanno un lavoro filologico estremamente complesso alle spalle. Fare un film sulle sue opere è, artisticamente parlando, una grossa responsabilità. Jackson è un buon regista ma (la conferma è stato il suo SDA) estremamente "facile", e da regista facile, cerca soluzioni facili: queste potranno accontentare il grande pubblico, ma non è detto che soddisfino gli estimatori dell'autore inglese.
Ultima modifica di Stregorco il 22 set 2012, 11:45, modificato 1 volta in totale.
Offline Stregorco
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1180
Iscritto il: 28 gennaio 2004
Goblons: 0.00
Località: Parma
Mercatino: Stregorco

Messaggioda Stregorco » 22 set 2012, 11:44

Nagatobimaru ha scritto:Tra l'altro, leggendo il libro sembra di assistere ad una riunione di nani da giardino (o di cugini di David Gnomo) più che dei tipici barbuti del gioco di ruolo fantasy.

E la ridicola descrizione di Tolkien del loro arrivo non è che sia tanto meglio delle scene del trailer.


8-O Mi chiedo se abbiamo letto lo stesso libro...
Offline Stregorco
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1180
Iscritto il: 28 gennaio 2004
Goblons: 0.00
Località: Parma
Mercatino: Stregorco

Messaggioda Ventogrigio » 22 set 2012, 16:44

Stregorco, con "pagliaccioso" ho voluto, un po' sarcasticamente, riprendere il termine da te usato. In Lo Hobbit libro non ho proprio avuto modo di cogliere questo spessore di cui parli, tant'è vero che contiene quei cliché tipici delle fiabe (tipo la vicenda di Bilbo che riesce a imbambolare a chiacchere i troll finché non si pietrificano con la luce del sole). Infatti prima del successo del SdA cinematografico Lo Hobbit era classificato come il libro di fiabe per bambini. E dello stesso tono rimane buona parte della Compagnia dell'Anello, poi pian piano il SdA diventa più "maturo".
Lo Hobbit film acquisterà spessore proprio grazie al fatto che Jackson abbia voluto inserire gli elementi nelle appendici del SdA, perché altrimenti sarebbe stato un filmetto non più profondo della Storia Fantastica.
Offline Ventogrigio
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1129
Iscritto il: 11 novembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Bellizzi (SA)
Mercatino: Ventogrigio

PrecedenteProssimo

Torna a Tempo Libero

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti