The King's Dilemma

Sezione dedicata alle segnalazioni delle novità in ambito ludico, provenienti da qualsiasi sito d'informazione o newsletter degli editori.
Sono proibiti link a recensioni, preview o prove su strada, per i quali esiste la sezione "Siti e Blog dedicati ai giochi".
Sono proibiti link a kickstarter e simili, per i quali esiste la sezione Crowdfunding.
E' proibito inoltre ripubblicare la stessa notizia, in caso di infrazione il thread verrà chiuso e/o cancellato dalla Moderazione senza avviso.

Moderatore: Eithereven

The King's Dilemma

Messaggioda lushipur » 27 feb 2018, 19:00

Qualche giorno fa mi è capitato di leggere un articolo su questo gioco di prossima uscita da Horrible games (credo).
Una sorta di deckbuilding legacy competitivo dove i giocatori sono posti di fronte a diverse scelte su come gestire il reame.
la parte legacy è basata sul fatto che tutte le carte sono imbustate e aperte solo in base alle decisioni precedenti.
inoltre tutte le carte scartate vengono chiuse in un contenitore che non può essere più aperto (a meno di romperlo immagino).

Su BGG non ci sono molte altre informazioni. il fatto è che mi pareva di aver capito fosse di uscita in italiano ma data la mole di testo che dovrebbe avere, mi pare molto difficile.

qualcuno che è stato alle recenti fiere straniere ne sa di più?

grazie!
Online lushipur
Illuminato
Illuminato

 
Messaggi: 1689
Iscritto il: 05 marzo 2017
Goblons: 0.00
Mercatino: lushipur

Re: The King's Dilemma

Messaggioda fullmetaljack » 27 feb 2018, 21:26

Gli autori sono gli italiani Hjalmar Hach (Photosynthesis) e Lorenzo Silva. Mi stupirebbe se non ci fosse anche una versione italiana. Seguo con interesse questo progetto!
Offline fullmetaljack
Iniziato
Iniziato

 
Messaggi: 358
Iscritto il: 11 febbraio 2016
Goblons: 0.00
Località: Varazze
Utente Bgg: fullmetaljack
Board Game Arena: fullmetaljack
Mercatino: fullmetaljack

Re: The King's Dilemma

Messaggioda Khoril » 1 mar 2018, 11:45

fullmetaljack ha scritto:Gli autori sono gli italiani Hjalmar Hach (Photosynthesis) e Lorenzo Silva. Mi stupirebbe se non ci fosse anche una versione italiana. Seguo con interesse questo progetto!

l'editore pubblica in inglese, quindi c'entra poco purtroppo
Immagine
Offline Khoril
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Game Inventor
Tdg Supporter
 
Messaggi: 1249
Iscritto il: 13 gennaio 2009
Goblons: 290.00
Località: Montichiari (BS)
Utente Bgg: Khoril
Mercatino: Khoril

Re: The King's Dilemma

Messaggioda FlaviusMagus » 1 mar 2018, 12:24

Buongiorno,
normalmente dopo una prima pubblicazione in lingua inglese, i nostri partner procedono alla localizzazione dei giochi.
Questo avverrà anche per King's Dilemma e il nostro partner per l'Italia è Ghenos Games.
Il nostro obiettivo è di avere il gioco in italiano in tempo per Lucca.

A breve forniremo nuove informazioni al riguardo, sia qui che su BGG che sulla nostra pagina Facebook.
C'è qualcosa in particolare che vorreste sapere per prima?
Offline FlaviusMagus
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 22 aprile 2006
Goblons: 60.00
Località: Abbiategrasso (MI)
Mercatino: FlaviusMagus

Re: The King's Dilemma

Messaggioda Fenix » 1 mar 2018, 12:40

Seguo con interesse.
Il sistema Legacy che verrà implementato nel gioco prevederà una modifica fisica permanente dei componenti?
Offline Fenix
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1020
Iscritto il: 22 giugno 2015
Goblons: 0.00
Località: Calenzano (FI)
Mercatino: Fenix

Re: The King's Dilemma

Messaggioda FlaviusMagus » 1 mar 2018, 12:58

Si, certo.
Il sistema prevede come indicato da lushipur il fatto che procedendo nel gioco si aprono alcune bustine specifiche aggiungendo le carte contenute nelle bustine aperte al resto del gioco.
Alcune carte verranno eliminate come effetto del procedere del gioco. Inoltre alcune situazioni richiederanno di apporre segni su alcune carte o sulla plancia centrale.
Offline FlaviusMagus
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 22 aprile 2006
Goblons: 60.00
Località: Abbiategrasso (MI)
Mercatino: FlaviusMagus

Re: The King's Dilemma

Messaggioda Fenix » 1 mar 2018, 13:30

Ti ringrazio, allora non fa per me. Peccato.
Offline Fenix
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1020
Iscritto il: 22 giugno 2015
Goblons: 0.00
Località: Calenzano (FI)
Mercatino: Fenix

Re: The King's Dilemma

Messaggioda lushipur » 1 mar 2018, 17:27

FlaviusMagus ha scritto:Si, certo.
Il sistema prevede come indicato da lushipur il fatto che procedendo nel gioco si aprono alcune bustine specifiche aggiungendo le carte contenute nelle bustine aperte al resto del gioco.
Alcune carte verranno eliminate come effetto del procedere del gioco. Inoltre alcune situazioni richiederanno di apporre segni su alcune carte o sulla plancia centrale.


c'è davvero la scatola sigillata per non recuperare più le carte?

esiste una modalità in solitario?

grazie mille per le anteprime ;)
Online lushipur
Illuminato
Illuminato

 
Messaggi: 1689
Iscritto il: 05 marzo 2017
Goblons: 0.00
Mercatino: lushipur

Re: The King's Dilemma

Messaggioda Orologiaio » 30 mag 2019, 15:54

Scusate l'attesa, siamo stati un attimo indaffarati con The King's Dilemma (oltre che con la nuova edizione di Alone)...
Stiamo per cominciare a rivelare progressivamente maggiori dettagli su The King's Dilemma, a partire da questo trailer!



Per rispondere alle ultime domande rimaste senza risposta:
  • Sì, lo spazio sigillato per "buttare via" le carte già usate c'è davvero :)
  • No, essendo il gioco molto incentrato su contrattazioni e votazioni, il minimo di giocatori è 3 (fino a un massimo di 5).
Offline Orologiaio
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 09 novembre 2009
Goblons: 0.00
Località: Milano
Mercatino: Orologiaio

Re: The King's Dilemma

Messaggioda Badger28 » 30 mag 2019, 16:30

Affascinante.
Anche se continuo ad essere scettico sulla componente legacy (in generale, non in questo gioco).
Offline Badger28
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1551
Iscritto il: 15 marzo 2010
Goblons: 900.00
Località: Padova
Utente Bgg: RickNash
Mercatino: Badger28

Re: The King's Dilemma

Messaggioda madagelo » 31 mag 2019, 9:39

Anche a me il gioco ispira molto anche se non sono molto convinto del sistema legacy (in generale).
Comunque mi domandavo quante sessioni ci vogliono per finire la campagna?
Offline madagelo
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 255
Iscritto il: 02 aprile 2012
Goblons: 0.00
Località: bergamo
Mercatino: madagelo

Re: The King's Dilemma

Messaggioda TaoTeo » 31 mag 2019, 10:01

Idem... il gioco mi intriga molto ma mi chiedo quanto il sistema legacy sia realmente necessario... Nel senso bello il sistema di buste apribili man mano ma quello sarebbe tranquillamente "riciclabile", bella la scatola dove mettere le carte man mano per "eliminarle" dal gioco ma si può far tranquillamente apribile senza romperla... lo scrivere sulle carte invece e modificare i componenti rendendolo non rigiocabile lo mal digerisco e lo trovo anche un po' vecchio. Preferirei un sistema alla Rise of Fenris.
AIUTATEMI A FARE SPAZIO
L'elenco sotto spoiler
Spoiler:
Immagine

Per qualsiasi cosa un MP e ci si accorda! ;)
Offline TaoTeo
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Tdg Supporter
 
Messaggi: 1550
Iscritto il: 21 marzo 2017
Goblons: 100.00
Località: Torino
Utente Bgg: TaoTeo
Board Game Arena: TaoTeo
Mercatino: TaoTeo
Through the ages Fan Terra Mystica Fan The Castles of Burgundy Fan Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Sono un Sava follower Podcast Fan Scythe Fan Play 2019

Re: The King's Dilemma

Messaggioda Fenix » 31 mag 2019, 10:14

TaoTeo ha scritto:Idem... il gioco mi intriga molto ma mi chiedo quanto il sistema legacy sia realmente necessario... Nel senso bello il sistema di buste apribili man mano ma quello sarebbe tranquillamente "riciclabile", bella la scatola dove mettere le carte man mano per "eliminarle" dal gioco ma si può far tranquillamente apribile senza romperla... lo scrivere sulle carte invece e modificare i componenti rendendolo non rigiocabile lo mal digerisco e lo trovo anche un po' vecchio. Preferirei un sistema alla Rise of Fenris.

Perfettamente d'accordo.
Sulla parte dello scrivere sulle carte potrebbe essere facilmente superabile usando delle bustine e scrivendo su quelle con pennarelli cancellabili (se la mole di carte non è eccessiva).
Offline Fenix
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1020
Iscritto il: 22 giugno 2015
Goblons: 0.00
Località: Calenzano (FI)
Mercatino: Fenix

Re: The King's Dilemma

Messaggioda TaoTeo » 31 mag 2019, 10:35

Fenix ha scritto:
TaoTeo ha scritto:Idem... il gioco mi intriga molto ma mi chiedo quanto il sistema legacy sia realmente necessario... Nel senso bello il sistema di buste apribili man mano ma quello sarebbe tranquillamente "riciclabile", bella la scatola dove mettere le carte man mano per "eliminarle" dal gioco ma si può far tranquillamente apribile senza romperla... lo scrivere sulle carte invece e modificare i componenti rendendolo non rigiocabile lo mal digerisco e lo trovo anche un po' vecchio. Preferirei un sistema alla Rise of Fenris.

Perfettamente d'accordo.
Sulla parte dello scrivere sulle carte potrebbe essere facilmente superabile usando delle bustine e scrivendo su quelle con pennarelli cancellabili (se la mole di carte non è eccessiva).


Se il formato lo consente... che poi puntualmente usano carte di dimensione fuori standard...
AIUTATEMI A FARE SPAZIO
L'elenco sotto spoiler
Spoiler:
Immagine

Per qualsiasi cosa un MP e ci si accorda! ;)
Offline TaoTeo
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Tdg Supporter
 
Messaggi: 1550
Iscritto il: 21 marzo 2017
Goblons: 100.00
Località: Torino
Utente Bgg: TaoTeo
Board Game Arena: TaoTeo
Mercatino: TaoTeo
Through the ages Fan Terra Mystica Fan The Castles of Burgundy Fan Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Sono un Sava follower Podcast Fan Scythe Fan Play 2019

Re: The King's Dilemma

Messaggioda Orologiaio » 31 mag 2019, 11:08

madagelo ha scritto:Comunque mi domandavo quante sessioni ci vogliono per finire la campagna?

Circa 15 sessioni, a seconda di quanto lunghe/corte finiranno per essere le vostre partite: senza spoilerare la storia (che rimane la parte centrale del gioco) una singola partita può finire per "morte naturale del re" dopo un certo tempo, oppure per varie dinamiche di gioco che possono portare a una fine "prematura" della partita (che può essere "accidentale" o per volontà "traditoria" di uno dei giocatori). Ovviamente, più partite finiscono "prematuramente", più sessioni ci vorranno per finire la campagna.

TaoTeo ha scritto:Se il formato lo consente... che poi puntualmente usano carte di dimensione fuori standard...

Le carte saranno in formato standard "Magic: the Gathering" (63 x 88 mm circa).
Offline Orologiaio
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 09 novembre 2009
Goblons: 0.00
Località: Milano
Mercatino: Orologiaio

Prossimo

Torna a Novità ludiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti