The Witcher Adventure game: impressioni

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, Hadaran, UltordaFlorentia

Re: The Witcher Adventure game: impressioni

Messaggioda Mod_XXII » 27 mag 2015, 23:35

Protos ha scritto:Mod ha detto più volte che alla base il gioco è un pick and delivery, ma in questa tipologia di giochi non si spostano semplicemente le merci da un punto all'altro.


I don't think so.

This mechanic usually requires players to pick up an item or good at one location on the playing board and bring it to another location on the playing board. Initial placement of the item can be either predetermined or random

A meno di voler sconfessare BGG.

Protos ha scritto:nel duello Mod tirava in ballo altri giochi per dimostrare che anche loro hanno un andamento del turno di gioco ripetitivo, ma la differenza sostanziale è che quei giochi sono prettamente strategici e la partita si gioca sul lungo termine.


Scegliere quale missione fare, attraverso quali città passare (alcune hanno da subito i mostri, altre no) e su quali caratteristiche puntare é strategia. Non vedere che oggettivamente TW ha una leggera base strategica, su cui si inserisce la tattica dei singoli turni, è esser ciechi. :sisi:

Protos ha scritto:quello che fai durante la partita è lasciarti guidare dalla carta quest


La scegli tra due, intanto. E quando l'hai scelta cerchi di fare il percorso nel modo migliore. Il gioco ruota intorno a questo. Non c'è nessunissimo bisogno di interazione come non c'è bisogno di interazione quando si corrono i 100 metri. Vince chi arriva prima. Il game design è questo e non è pessimo perché non piace a te che ci vorresti l'interazione chissà per quale motivo.

Protos ha scritto:muovendoti sui vari luoghi tutti uguali a se stessi;


Ossignore, anche tutte le città di Railways of the World sono identiche, e quindi?
Il punto non sono le città ma il percorso da fare e i mostri e carte fato da incontrare/evitare!

Protos ha scritto:anche perché (credo) con 50€ in tasca i giudizi risultano molto più distaccati


Cioè fammi capire: stai insinuando che il mio giudizio è influenzato dal fatto che l'ho pagato?
Ma sul serio? :pippotto:

Protos ha scritto:ma a sentirvi sembra che stiate parlando di chissà che opera, quando invece a volerne trovare di difetti non si finisce più.


Pensa un po': invece a me sembra che hai detto un sacco de fregnacce... vedi che il mondo è bello vario? :asd:
Immagine Immagine Immagine
Offline Mod_XXII
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 8090
Iscritto il: 03 febbraio 2007
Goblons: 380.00
Località: "Polo Nerd" (Pg)
Utente Bgg: Mod_XXII
Board Game Arena: Mod_XXII
Mercatino: Mod_XXII
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Seasons Fan Le Havre Fan Backgammon Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col giallo Epic Card Game fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Innovation fan Podcast Maker

Re: The Witcher Adventure game: impressioni

Messaggioda Protos » 28 mag 2015, 0:31

si Mod, però sforzati di capire quello che uno dice.

-sul discorso pick and delivery hai tagliato come ti pareva e dato un'accezione che ti faceva comodo alle mie parole. basta leggere due righe dopo per capire che ti sto dando ragione sul fatto che può essere visto come un pick and delivery. la mia argomentazione è che nei giochi con questa meccanica di solito i percorsi dove si spostano le risorse si costruiscono, o almeno hanno un effetto in gioco che influenza anche gli altri (ad esempio se porti tu una merce in una città non posso farlo io). questa è una forma di interazione che lega le partite dei giocatori e le rende strategiche. senza interazione non esiste vera strategia, ma al massimo complessità algoritmica. la complessità dell'algoritmo di The Witcher fa ridere. Poi come pick and delivery fa acqua da tutte le parti.

La scegli tra due, intanto. E quando l'hai scelta cerchi di fare il percorso nel modo migliore. Il gioco ruota intorno a questo. Non c'è nessunissimo bisogno di interazione come non c'è bisogno di interazione quando si corrono i 100 metri. Vince chi arriva prima. Il game design è questo e non è pessimo perché non piace a te che ci vorresti l'interazione chissà per quale motivo.


--ok, scegli tra due Quest, questa si che è una scelta strategica. l'assenza totale di interazione è un difetto oggettivo. non confondere interazione indiretta con assenza di interazione. il design è pessimo perché il gioco non è né tematico né profondo...ed è pure lungo.

Ossignore, anche tutte le città di Railways of the World sono identiche, e quindi?
Il punto non sono le città ma il percorso da fare e i mostri e carte fato da incontrare/evitare!


no, richiedono merci diverse, il che impatta molto di più delle caselline indizio in TW. inoltre in RotW c'è anche la costruzione di tratte, per tornare a quello che dicevo sui P&D e la disposizione su mappa le differenzia molto più che in TW. ultima nota, RotW non vuole essere minimamente un tematico, TW si.

Cioè fammi capire: stai insinuando che il mio giudizio è influenzato dal fatto che l'ho pagato?
Ma sul serio? :pippotto:


a me succede che se spendo dei soldi per un gioco poi tendo a cercare i tratti positivi anche quando tendenzialmente non mi piace, diciamo che sono più paziente, poi a lungo andare riprendo piena lucidità. a te non succede, tanto di guadagnato. ti sembra tanto strano?
Offline Protos
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1952
Iscritto il: 21 maggio 2011
Goblons: 0.00
Località: vicino Roma
Mercatino: Protos

Re: The Witcher Adventure game: impressioni

Messaggioda Mod_XXII » 28 mag 2015, 8:56

Questa volta ti prometto "che mi sono sforzato di capire"*. :snob:

Sul pick and delivery: come viene implementato non è pertinente con quanto scritto da me. Io ho solamente scritto che quella è la meccanica principale. Se mi scrivi che "può esser visto" (testuale) metti in dubbio che lo sia in modo certo. Ma lo è.

Per te non va bene perché troppo semplice e banale, ci sta. Io la trovo funzionale al gioco.

Protos ha scritto:ok, scegli tra due Quest, questa si che è una scelta strategica.


Hai tagliato il resto. Non ho mai scritto che scegliere tra due Quest è strategico. E ho scritto che c'è una leggera, sottolineo leggera. strategia che pervade tutta la partita. Decidere quale percorso fare è un pensiero strategico a medio termine, non tattico.

Protos ha scritto:l'assenza totale di interazione è un difetto oggettivo.


Dal Vangelo secondo Protos, immagino.

Protos ha scritto:a me succede che se spendo dei soldi per un gioco poi tendo a cercare i tratti positivi anche quando tendenzialmente non mi piace, diciamo che sono più paziente, poi a lungo andare riprendo piena lucidità. a te non succede, tanto di guadagnato. ti sembra tanto strano?


A me non succede, altrimenti non avrei rivenduto il 20% (circa) degli acquisti fatti.

Quello che trovo strano io, invece, è il voler far passare la propria opinione come verità, e te lo dico perché altrimenti tu non scriveresti "sembra che stiate parlando di chissà che opera, quando invece a volerne trovare di difetti non si finisce più.". Premesso che ognuno è libero di avere le proprie opinioni mi sembra poco rispettoso* trattare quelle degli altri come se fossero addirittura inconcepibili.

Al di là di questo il gioco ha avuto, oltre le critiche, anche delle buone recensioni. Quindi non stiamo parlando di un titolo che ha ricevuto solo critiche come si vuol far credere.

Oh, poi non è che sarebbe cambiato qualcosa. L'unica opinione che conta veramente è la mia, visto che deve piacere a me. :approva:
Immagine Immagine Immagine
Offline Mod_XXII
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 8090
Iscritto il: 03 febbraio 2007
Goblons: 380.00
Località: "Polo Nerd" (Pg)
Utente Bgg: Mod_XXII
Board Game Arena: Mod_XXII
Mercatino: Mod_XXII
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Seasons Fan Le Havre Fan Backgammon Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col giallo Epic Card Game fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Innovation fan Podcast Maker

Re: The Witcher Adventure game: impressioni

Messaggioda Protos » 28 mag 2015, 9:33

Mod_XXII ha scritto:Hai tagliato il resto. Non ho mai scritto che scegliere tra due Quest è strategico. E ho scritto che c'è una leggera, sottolineo leggera. strategia che pervade tutta la partita. Decidere quale percorso fare è un pensiero strategico a medio termine, non tattico.


io toglierei proprio il concetto di strategia. scegliere a medio termine non è strategico se non implica un sistema di inferenze di una certa complessità che vadano a tener conto anche delle mosse degli altri giocatori. il che implica necessariamente un minimo di interazione, anche solamente indiretta. per quanto mi riguarda si può parlare solo di problem solving se non si ha nessun tipo di interazione, ma in The Witcher mi riesce difficile credere che ci sia anche questo aspetto.

Mod_XXII ha scritto:
Protos ha scritto:l'assenza totale di interazione è un difetto oggettivo.


Dal Vangelo secondo Protos, immagino.


no, è una mia considerazione suscettibile di critica, come tutte le altre del resto. ci si confronta.
se dico che la ritengo oggettiva non vuol dire che mi stia facendo depositario della verità. significa che la mia considerazione va oltre un mio giudizio di gusto, sbagliata o giusta che sia.

A me non succede, altrimenti non avrei rivenduto il 20% (circa) degli acquisti fatti.


pensa che io conto di vendere circa il 50% della collezione e ne ho già venduto un 15%, eppure mi succede lo stesso. a te no e va bene così, ma non sentirti offeso, perché non era mia intenzione mancare di rispetto. l'ho detto proprio per sottolineare un atteggiamento che mi pare normale e di cui sono vittima io stesso, soprattutto in risposta al discorso fatto sulla versione per tablet, dove dicevate che giocarlo online non rende giustizia al gioco, quando secondo me è giocarlo dal vivo con la propria copia che rende troppo..."giustizia" :asd:
in sostanza non credo che il gioco sia un m*rda totale come esperienza ludica, ma credo che a livello di design sia davvero pessimo. tutti gli aspetti migliori del gioco non sono dipesi da un discorso di design diciamo, ma dalle risorse a disposizione dell'autore e dal brand. per esempio mazzi e dadi per ogni pg sono un fortissimo elemento caratterizzante, non tutti i giochi possono o vogliono permetterseli, eppure il buon Ignazio li ha sprecati miseramente secondo me.

Quello che trovo strano io, invece, è il voler far passare la propria opinione come verità, e te lo dico perché altrimenti tu non scriveresti "sembra che stiate parlando di chissà che opera, quando invece a volerne trovare di difetti non si finisce più.". Premesso che ognuno è libero di avere le proprie opinioni mi sembra poco rispettoso* trattare quelle degli altri come se fossero addirittura inconcepibili.


ma perché? perché se uno critica la vostra opinione deve per forza voler affermare al contempo una verità assoluta?
del resto voi stessi in questo topic avete ritenuto assurde le critiche mosse al gioco (non farmi fare il lavoro di ricercare i post), quindi sto rispondendo, con colpevole ritardo, a quello.
Secondo me i difetti di questo gioco sono tantissimi, anche e soprattutto a livello oggettivo, ma non per questo vuol dire che io non sia aperto al dialogo, anzi...
Offline Protos
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1952
Iscritto il: 21 maggio 2011
Goblons: 0.00
Località: vicino Roma
Mercatino: Protos

Re: The Witcher Adventure game: impressioni

Messaggioda Mod_XXII » 28 mag 2015, 9:49

Sono di fretta, magari ti rispondo più tardi su altri punti.

Quello che volevo dire è che se affermi che "sembra che stiate parlando di chissà quale opera... invece a volerne trovare..." un po' ti metti, o almeno a me da questa impressione, dalla parte dell'oggettivo. E secondo me di oggettivo si può parlare delle meccaniche e del design. Che io trovo ottimi per il gioco che è, e che mi piace. Probabilmente se non mi fosse piaciuto avrei avuto da ridire sulle meccaniche (come spesso accade, credo).

(ovviamente quando alzo un po' toni li alzo in maniera dialettica, di sicuro non mi sono offeso)
Immagine Immagine Immagine
Offline Mod_XXII
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 8090
Iscritto il: 03 febbraio 2007
Goblons: 380.00
Località: "Polo Nerd" (Pg)
Utente Bgg: Mod_XXII
Board Game Arena: Mod_XXII
Mercatino: Mod_XXII
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Seasons Fan Le Havre Fan Backgammon Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col giallo Epic Card Game fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Innovation fan Podcast Maker

Re: The Witcher Adventure game: impressioni

Messaggioda danyjey » 28 mag 2015, 11:56

Allora... preparatevi perché sarò un pò lungo.
Ieri sera mi sono detto "ma perché per allenarmi non mi prendo la versione digitale e ci mastico un pò sopra?".
Detto fatto.
Acquisto su Steam a 9,99... installo e ci gioco dopo cena.
Prendo Dandelion e... ho resistito un'ora :facepalm: poi, anche se ero in vantaggio a 21 PV con Geralt che "tallonava" a 18... ho abbandonato la nave perché il tritamento di menicoli stava arrivando già a livelli intollerabili :facepalm:
I peggio dieci euro spesi negli ultimi tempi.
Ora, di seguito spiegherò chiaramente i motivi che separano i due prodotti, però per cortesia, chi ha provato solo la versione digitale, eviti di venire a dare pareri sulla versione da tavolo e apra un post su "The Witcher Adventure Game - Digital Edition"... ecco, lì ne possiamo dire quante ne vogliamo.
Tanto per cominciare nella versione Digital, che d'ora in poi abbrevierò con VD, o c'è un enorme bug di fondo, oppure è completamente diversa la scheda: Ci sono SEI Azioni invece di CINQUE... sì sì, c'é anche il "Viaggiare Velocemente".
La cosa buffa è che permette di mettere Ferite e Fati Avversi... e ora veniamo all'idiozia: mi sono ritrovato ad avere la Ferita sia sul Viaggiare sia sul Viaggiare Veloce... e già lì... comunque, con un Riposare mi dico "levo quella dal Viaggiare, tanto il Viaggiare Veloce non la uso"... bene, me la fa togliere... e tadaaaa... quando vado per Viaggiare l'icona è oscurata perché non la posso usare fino a quando non rimuovo quella dal Viaggiare Veloce :pippotto: :facepalm: ...ma vavàttìnne và.
Uno dei punti cardini di The Witcher, è quello di avere una visione a 360° di mappa, le proprie carte, posizioni avversarie, Quest avversarie.
Tutto questo va completamente a farsi benedire nella VD, dove il mio mouse non era più abitutato a reggere i ritmi di tre miliardi di click per spostare e trascinare mappa, vedere le mie carte e via dicendo.
Nel tabellone è così comoda la parte a sinistra per identificare Mostri e Fati avversi... qua continui con i click... così quello che decidevi in dieci secondi netti qua lasciamo perdere :facepalm:
Deve esserci qualcosa che non funziona con le Carte Fato Avverso... nel mazzo ci sono solo 4 carte che influenzano tutti... nella VD era un continuo di "Interaction" della fessa della sorella... quasi ad ogni turno dovevo mi trovavo sta "interaction" che o toglieva un PV o mettevi un Fato o sceglievi un Mostro o te ne andavi affan.....
Il CUORE del Gioco e dell'ambientazione sono le Carte Indagine, anche quando le pescano gli altri... nella VD quando uno indaga non si capisce niente e ti vengono solo i nervi.
Con Dandelion ho preso il Potenziamento per prendere le Carte Buona Sorte quando le utilizzavano gli altri... e secondo voi avere quel potenziamento che si illumina all'occorrenza è uguale ad usarlo nella versione da tavolo? :pippotto:
Nota dolentissima: non avere sotto visione TUTTE le proprie Carte Potenziamento uccide il 70% delle abilità del Giocatore... soprattutto quelle col timing preciso.
Potrei andare ancora avanti... ma può bastare così... aggiungo solo che tirare quegli splendidi dadi con le manine proprie non è la stessa cosa di fare un click.
Ecco, io lo credo bene che ci si annoia con la VD... ti limiti a fare click su click anche solo per "rivedere" le tue cose.
Infatti la VD è: The Witcher - The Adventure Click Game... disinstallato nell'immediato :facepalm:

Torniamo alla versione da tavolo va... che paragonata a cosa c'é oggi sul mercato è un buonissimo prodotto, ma paragonato alla VD diventa un capolavoro assoluto.
Allora, siamo seri... io trovo che l'ambientazione in questo "principalgerman game" sia tutt'altro che appiccicata sopra.
Le Indagini fanno da padrona in questo senso, e spesso permettono anche al Giocatore di scegliere.
Molte volte si sceglie se spendere qualcosa per ottenere qualcosa in più, o semplicemente spendere tot per evitare che accada tot.
Per me funzionano alla grande... scegliere di essere bloccato per magari pescarti 5 carte e risolverne una rende bene l'idea di come il Personaggio perda un'Azione perché si sta dedicando a qualcos'altro.
A volte ti dicono: prendi un segnalino tot... poi puoi essere bloccato per combattere... e combattere significa perdere tempo (infatti bloccato nel gameplay vuol dire di fatto perdere un'Azione), ma se vinci lo scontro ti prendi magari una Carta Buona Sorte.
Insomma scelte ce ne sono e mi ripeto, non sono così scontate.
Il flavour delle carte fa tanto come ambientazione, ma anche le cose da fare rendono interessante l'azione stessa... tutto si può dire meno che gli Incarichi non siano una parte ben riuscita (in aggiunta a tutto il resto).
Poi possiamo criticare tranquillamente i Giochi, io mi metto in prima linea quando c'é da farlo e quando c'era da farlo (ho mandato a cagare Andor nonostante la bellezza dei quattrini spesi), però dobbiamo analizzare anche le cose in modo oggettivo.
Protos la mancanza di interazione qui non è una mancanza oggettiva, ma è una caratteristica di The Witcher ed è una carenza soggettiva dal tuo punto di vista.
Poi condivido con Te la critica sui luoghi... si sono tutti uguali e si differenziano solo per gli Indizi è vero... per me ad esempio avere dei Mazzi Indagine separati per Luogo... alla Arkham Horror per dire... avrebbe "caratterizzato di più"... sicuramente.
Condivido anche che i Mostri siano una parte un pò "freddina" e non sia così epico affrontarli... ma difatti questo è un ulteriore aspetto german del Gioco. Non possiamo però dire che siano tutti uguali perché ieri sera un solo Mostro d'Oro mi ha tritato costringendomi a mettere 4 Ferite sulla scheda... per dire.
Comunque The Witcher Gioco da tavolo è molto bello così come è strutturato, e i Potenziamenti differenziano molto più di ciò che pensi, e sono perfettamente d'accordo con Linx... piacerà ad un sacco di Giocatori.
L'unico VERO ed ENORME problema di questo Gioco è solo uno: è uscita quella porcheria digitale proprio prima del Gioco stesso.
Fossi in loro, ritirerei nell'immediato quell'obbrobrio digitale, perché lo sbaglio di accostarlo alla versione da tavolo potrebbero commetterlo in molti :sisi:
Offline danyjey
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 1727
Iscritto il: 28 febbraio 2007
Goblons: 350.00
Località: TORINO
Mercatino: danyjey

Re: The Witcher Adventure game: impressioni

Messaggioda Mik » 28 mag 2015, 13:12

Interessante opinione.
Che dici Linx? Anche tu hai provato entrambe le versioni, ma non mi sei parso così drastico nel differenziarle. Anzi.

Condivido quanto detto? Smorzeresti qualcosa? :pippotto:
Offline Mik
Super Goblin
Super Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 18024
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Re: The Witcher Adventure game: impressioni

Messaggioda Agzaroth » 28 mag 2015, 14:19

Mik ha scritto:Interessante opinione.
Che dici Linx? Anche tu hai provato entrambe le versioni, ma non mi sei parso così drastico nel differenziarle. Anzi.

Condivido quanto detto? Smorzeresti qualcosa? :pippotto:

evocalo: @linx
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 24753
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 18,000.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Brass fan Antiquity fan Iron Maiden fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin Gears Of War Fan El Grande Fan Glenn More Fan

Re: The Witcher Adventure game: impressioni

Messaggioda Mod_XXII » 28 mag 2015, 14:33

Protos ha scritto:io a suo tempo ne feci 6 o 7.


Protos ha scritto:io che non ce l'avevo nella beta online


Evidentemente l'età :asd: fa brutti scherzi e mi ero perso questo insignificante dettaglio.
Cioè, tu stai massacrando un gioco senza averlo giocato davvero e insieme a persone in carne ed ossa? :pippotto:
Immagine Immagine Immagine
Offline Mod_XXII
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 8090
Iscritto il: 03 febbraio 2007
Goblons: 380.00
Località: "Polo Nerd" (Pg)
Utente Bgg: Mod_XXII
Board Game Arena: Mod_XXII
Mercatino: Mod_XXII
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Seasons Fan Le Havre Fan Backgammon Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col giallo Epic Card Game fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Innovation fan Podcast Maker

Re: The Witcher Adventure game: impressioni

Messaggioda Mod_XXII » 28 mag 2015, 14:40

Comunque, il Viaggiare Veloce c'è anche nella versione da tavolo. Solo non ha un'azione sua nelle scheda eroe. Se lo fai, ti becchi una carta Fato Avverso.
Immagine Immagine Immagine
Offline Mod_XXII
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 8090
Iscritto il: 03 febbraio 2007
Goblons: 380.00
Località: "Polo Nerd" (Pg)
Utente Bgg: Mod_XXII
Board Game Arena: Mod_XXII
Mercatino: Mod_XXII
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Seasons Fan Le Havre Fan Backgammon Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col giallo Epic Card Game fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Innovation fan Podcast Maker

Re: The Witcher Adventure game: impressioni

Messaggioda danyjey » 28 mag 2015, 14:51

Certo Mod... quell'Azione c'é eccome nella versione da tavolo... ma non passa come Azione vera e propria.
Se fai l'Azione Viaggiare, scegli semplicemente se muoverti di uno o due luoghi.
Se ti muovi di uno non accade nulla, ma se muovi di due peschi dopo aver risolto l'Azione una Carta Fato Avverso.
Altra meccanica perfettamente aderente... ti muovi più velocemente... sei più esposto ai rischi :snob:
In quella Digitale sono due spazi veri e propri, e cambia non di poco le cose.
Offline danyjey
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 1727
Iscritto il: 28 febbraio 2007
Goblons: 350.00
Località: TORINO
Mercatino: danyjey

Re: The Witcher Adventure game: impressioni

Messaggioda Mik » 28 mag 2015, 15:24

Non sono due spazi separati. Sono la stessa azione che si può fare o in un modo o nell'altro anche sulla digitale. Almeno nella versione iPad.
Offline Mik
Super Goblin
Super Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 18024
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Re: The Witcher Adventure game: impressioni

Messaggioda danyjey » 28 mag 2015, 15:34

In attesa dell'evocazione di Linx nel frattempo io rincaro la dose :asd:
Allora, l'interfaccia in alto a dx, quella dove sono riportate le faccine dei Personaggi, ruota continuamente a seconda del Giocatore di turno.
Ma se io SONO L'UNICO DAVANTI AL COMPUTER, dov'é il senso di far comparire tre facce a rotazione anche quando sta giocando il computer?!?!?
Se sto giocando con Dandelion e sono l'unico umano in gioco, la mia interfaccia mi deve mostrare SEMPRE le tre facce di Triss, Geralt e Yarpen... in modo da avere sempre sotto visione i Supporti degli altri... no... dov'é la furbata? Quando è il turno di Geralt (computer) gli gira le facce in modo che LUI (computer) veda quelle di Dandelion (così mi guardo in faccia)... e di fatto perdo sempre visibilità di almeno uno che sparisce a turno :facepalm: ...invece devo poter ragionare sui Supporti anche e SOPRATTUTTO nei turni degli altri.
Altra cosa che mi sono ricordato: esce una carta dove dovevo spendere un Indizio oppure venire bloccato... bene, scelgo di spendere un Indizio... ma se permetti l'Indizio lo scelgo io... e invece no... come cliccko parte una diagonale che lascia la scia dall'angolo in basso a destra e parte verso l'alto... un Indizio di Magia!... così... ha scelto lui per me :asd:
Offline danyjey
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 1727
Iscritto il: 28 febbraio 2007
Goblons: 350.00
Località: TORINO
Mercatino: danyjey

Re: The Witcher Adventure game: impressioni

Messaggioda danyjey » 28 mag 2015, 15:38

Mik ha scritto:Non sono due spazi separati. Sono la stessa azione che si può fare o in un modo o nell'altro anche sulla digitale. Almeno nella versione iPad.

Io ho preso la versione PC... e ti garantisco che ho messo la Ferita sia sul Viaggiare sia sul Viaggiare Veloce.
Avevo una Ferita quando il Mostro d'Oro mi ha letteralmente rovinato... ho fatto un solo Scudo sui 5 richiesti :chebotta: "busco" 1 Ferita per ogni Scudo mancante... 4 quindi.
Bene, dopo la terza avrei dovuto perdere due PV... invece ho coperto tutti e 5 i cerchi delle Azioni (sul Riposare non si può mai mettere).
Offline danyjey
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 1727
Iscritto il: 28 febbraio 2007
Goblons: 350.00
Località: TORINO
Mercatino: danyjey

Re: The Witcher Adventure game: impressioni

Messaggioda Protos » 28 mag 2015, 17:03

Mod_XXII ha scritto:
Protos ha scritto:io a suo tempo ne feci 6 o 7.


Protos ha scritto:io che non ce l'avevo nella beta online


Evidentemente l'età :asd: fa brutti scherzi e mi ero perso questo insignificante dettaglio.
Cioè, tu stai massacrando un gioco senza averlo giocato davvero e insieme a persone in carne ed ossa? :pippotto:


non ho capito il punto, mi stai criticando perché ho giocato solo alla versione digitale, dopo averlo detto non so quante volte? :caffe:

ma poi dai, sul serio volete buttare la questione su questo piano? cioè la versione digitale è un altro gioco perché l'interfaccia è scomoda???
anche io ho detto che possedere il gioco fisicamente ha i suoi vantaggi, io sono uno dei cultori del gioco da tavolo vero e proprio e considero le versioni digitali un mero ripiego. vuoi perché il piacere dei materiali fa parte del gioco stesso, vuoi perché toccando e spostando la mente fa esperienza diretta del gioco, vuoi per una questione di ergonomia (non vale per tutti i giochi), vuoi anche per quel po' di ambientazione che i materiali promuovono; però dai su, mi sembra ridicolo porre la questione in questi termini.
tra l'altro i problemi di interfaccia si assottigliano in maniera evidente dopo qualche partita.
Offline Protos
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1952
Iscritto il: 21 maggio 2011
Goblons: 0.00
Località: vicino Roma
Mercatino: Protos

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite