Tolkie's Tales

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Eithereven, Dera

Messaggioda Torakiki » 31 lug 2008, 12:51

Anatra ha scritto:Per quanto mi riguarda ho apprezzato molto di più i film del libro. Libro che ho da sempre trovato di una noia mortale e che ho fatto una fatica bestia a portarlo a termine.


Stai alla larga allora dal Silmarillion :lol:
Lo Hobbit invece è molto più leggero. Sembra scritto da un' altra persona ;)


Il libro alla fine non ha quasi mai eventi diretti, tutto viene sempre spiegato a posteriori da personaggi presenti al momento ( come l' attacco a Isengard o lo stesso consiglio dell' anello, una delle mie parti preferite ) e questo era difficile renderlo nei films. Senza parlare delle battaglie, racconate a mò di bibbia e quindi cinematograficamente quasi impossibili da riprodurre.

E' per questo che è difficile che un film del genere possa piacere a tutti, perchè strutturalmente la trilogia dell' Anello è quanto di meno filmico possa esserci. :-)
Offline Torakiki
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 297
Iscritto il: 11 ottobre 2007
Goblons: 30.00
Località: Vicenza
Mercatino: Torakiki

Messaggioda Anatra » 31 lug 2008, 13:20

Forse sono un masochista, ma ho letto sia lo Hobbit che il Silmarillion, sono onesto quando dico che non mi piace...

Ma a parte questo, i film tratti da libri in genere vengono meglio a chi il libro non è proprio piaciuto e quindi mettono del loro nel film (Kubrick e Shining ne sono un fulgido e felice esempio), quando un regista ama troppo un libro molte volte ne viene sopraffatto e la resa non è delle migliori. Do atto a Jackson di essere un vero fan di Tolkien, e il suo amore per il libro lo si sente in ogni intervista che ha rilasciato, e gli do anche atto di aver avuto il coraggio di renderlo "cinematografico".
Ci sono registi come Cronenberg che hanno avuto il coraggio e - mi si passi - l'incoscenza di fare film da libri impossibili (PASTO NUDO ne è un esempio, il libro è una cosa il film è un pastiche di racconti romanzi e biografia di Burroughs, ma non è PASTO NUDO e niente può esserlo. O se lo fosse non sarebbe tollerabile da alcuno spettatore per più di 10 minuti.)
Il DUNE di Lynch è un film "sbagliato" perché non è criptico è tronco. E' tronco perché lo capisce solo chi ha letto il romanzo, è in parte ripreso dal lavoro antecedentemente svolto da Alejandro Jodorowsky ma senza essere quel film (che per la cronaca doveva durare 16 ore... altro che LotR), e anche DUNE come romanzo è difficile da filmare, nel senso che pochi andando a vedere un film di fantascienza tollerano dialoghi ed introspezioni come se piovesse... ed è la forza del libro (sono noioso ma anche Herbert non ha una bella prosa ma mi piacciono molto i suoi dialoghi e gli intrighi shackeasperiani).

Il vecchio film di Backshi, realizzato in gran parte in rotoscope, per risparmiare sul tempo, taglia più cose, ma è un film d'animazione, ha l'atmosfera ma è poverissimo dal punto di vista visivo, e gli riconosco il coraggio. Anche per me era quello il punto di riferimento per LotR dal punto di vista visivo... oltre agli illustratori ufficiali.

Il problema è che Jackson arriva dallo splatter demenziale? Aveva dato prova registica anche con "Creature del cielo", su una storia di cronaca nera accaduta negli anni 50, e in quel caso aveva dosato i virtuosismi premiando le emozioni.
Jackson era il regista giusto per il film sull'anello perché, ottimo regista, amante di Tolkien e intelligente abbastanza da sapere cosa togliere, cosa lasciare e cosa ampliare per rendere un libro dannatamente difficile da tradurre per immagini in un film fruibile, e godibile per tutti.
I fan sono sempre dei "rompicoglioni", e lo so perché lo sono anche io... per altre cose... ma sono così.

Da che pulpito eh?
"Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media" (Charles Bukowsky)
Offline Anatra
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1413
Iscritto il: 19 settembre 2006
Goblons: 20.00
Località: Interzona
Mercatino: Anatra

Messaggioda Torakiki » 31 lug 2008, 13:45

Anatra ha scritto:Ci sono registi come Cronenberg che hanno avuto il coraggio e - mi si passi - l'incoscenza di fare film da libri impossibili (PASTO NUDO ne è un esempio, il libro è una cosa il film è un pastiche di racconti romanzi e biografia di Burroughs, ma non è PASTO NUDO e niente può esserlo. O se lo fosse non sarebbe tollerabile da alcuno spettatore per più di 10 minuti.)


Concordo. Il libro è una cosa allucinante. Ho a casa dei corti di Borroughs. Ha un' idea talmente destrutturalizzata di Cinema ( e di scrittura ) che rendono i suoi lavori molto poco filmici.

Cronemberg è un pazzo sì. Basta vedere cosa ha tirato fuori dal libro CRASH.. 8-O
Mai letto un romanzo così nausenante ( per quanto adori Ballard ) anche se l' autore credo volesse proprio quell' effetto... ;)

Anatra ha scritto:Il DUNE di Lynch è un film "sbagliato" perché non è criptico è tronco. E' tronco perché lo capisce solo chi ha letto il romanzo, è in parte ripreso dal lavoro antecedentemente svolto da Alejandro Jodorowsky ma senza essere quel film (che per la cronaca doveva durare 16 ore... altro che LotR)


Che peccato. Jodoroswsky ne avrebbe tirato fuori un capolavoro ( con Dalì pure! ) :grin:

Anatra ha scritto:Il vecchio film di Backshi, realizzato in gran parte in rotoscope, per risparmiare sul tempo, taglia più cose, ma è un film d'animazione, ha l'atmosfera ma è poverissimo dal punto di vista visivo, e gli riconosco il coraggio. Anche per me era quello il punto di riferimento per LotR dal punto di vista visivo... oltre agli illustratori ufficiali.


Concordo in pieno.

Anatra ha scritto:Il problema è che Jackson arriva dallo splatter demenziale? Aveva dato prova registica anche con "Creature del cielo", su una storia di cronaca nera accaduta negli anni 50, e in quel caso aveva dosato i virtuosismi premiando le emozioni.


Non l' ho trovato nulla di che, purtroppo... :oops:

Anatra ha scritto:I fan sono sempre dei "rompicoglioni", e lo so perché lo sono anche io... per altre cose... ma sono così.


E lo dici a me? 8)
Offline Torakiki
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 297
Iscritto il: 11 ottobre 2007
Goblons: 30.00
Località: Vicenza
Mercatino: Torakiki

Messaggioda Izraphael » 31 lug 2008, 14:23

Torakiki ha scritto:
Anatra ha scritto:Il problema è che Jackson arriva dallo splatter demenziale? Aveva dato prova registica anche con "Creature del cielo", su una storia di cronaca nera accaduta negli anni 50, e in quel caso aveva dosato i virtuosismi premiando le emozioni.


Non l' ho trovato nulla di che, purtroppo... :oops:


Adesso mi sta venendo voglia di un friendly flame :)
Non per il commento a CdC, però.
Allora, c'è un film che Torakiki reputa un capolavoro? Se si, che apra un topic esposto alla mia pubblica ingiuria! :grin:

Si fa per scherzare, eh!
Marco Valtriani
Lead Designer
Red Glove Edizioni & Distribuzioni
Offline Izraphael
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
Top Reviewer
Game Inventor
 
Messaggi: 3981
Iscritto il: 05 marzo 2007
Goblons: 1,040.00
Località: Pisa
Mercatino: Izraphael

Messaggioda Anatra » 31 lug 2008, 14:27

Adoro sia Cronenberg come regista che Burroughs come scrittore (che nonostante il cut-up, lo trovo di una lucidità intellettuale raramente riscontrabile in altri autori), e amo alla follia Ballard come scrittore di racconti, che per quanto mi riguarda è un dio sceso in terra tanto è asciutto, tagliente e misurato.
Il Dalì-Padishà sul trono a forma di cesso disegnato da lui stesso ce lo siamo persi ormai per sempre, e sospiro con un leggero senso di rassegnazione, ma aspetto ancora fiducioso di vedere un DUNE all'altezza.
Per quanto riguarda Creature del Cielo non ho parlato di capolavoro, non l'ho fatto nemmeno per il Signore degli Anelli... ma ci sono cose ben più scadenti.
Oltre questo OT, caro Torakiki, siamo sicuramente d'accordo di essere due bei "rompicoglioni".
E non ci dispiace.
Adesso saluto tutti (che non frega a nessuno) e in questo giorno afoso mi armo di coraggio e vado in centro a Firenze. Se non torno mi sono sciolto da qualche parte e mi ritroveranno in qualche fogna, bianco come un cadavere a mangiar topi.
Baci.

AdG
"Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media" (Charles Bukowsky)
Offline Anatra
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1413
Iscritto il: 19 settembre 2006
Goblons: 20.00
Località: Interzona
Mercatino: Anatra

Messaggioda Torakiki » 31 lug 2008, 14:39

Izraphael ha scritto:Allora, c'è un film che Torakiki reputa un capolavoro? Se si, che apra un topic esposto alla mia pubblica ingiuria!


Stando sul Fantasy, uno: Conan il Barbaro di John Milius.
Per il resto è difficile, vedo così tanti films che dirne uno è impossibile.

:-))
Offline Torakiki
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 297
Iscritto il: 11 ottobre 2007
Goblons: 30.00
Località: Vicenza
Mercatino: Torakiki

Messaggioda elgamoth » 31 lug 2008, 17:41

Izraphael ha scritto:Adesso mi sta venendo voglia di un friendly flame :)
Non per il commento a CdC, però.
Allora, c'è un film che Torakiki reputa un capolavoro? Se si, che apra un topic esposto alla mia pubblica ingiuria! :grin:

Si fa per scherzare, eh!


De'
scommetto che a te invece è piaciuto un sacco Dungeons Dragons con Geremia Ferri che faceva il cattivo....
confessa...
:o)
REFERENTE TdG ROMA

Collericamente Vostro The (Real) Un-Goblin!! "Fear God, and dread nought"
http://www.legiocapitolina.it
LUDOTECA LEGIO CAPITOLINA A ROMA info 3488879558
Offline elgamoth
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Organization
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2090
Iscritto il: 23 novembre 2004
Goblons: 160.00
Località: Roma HornHelias
Mercatino: elgamoth

Messaggioda Anatra » 31 lug 2008, 19:05

elgamoth ha scritto:
Izraphael ha scritto:Adesso mi sta venendo voglia di un friendly flame :)
Non per il commento a CdC, però.
Allora, c'è un film che Torakiki reputa un capolavoro? Se si, che apra un topic esposto alla mia pubblica ingiuria! :grin:

Si fa per scherzare, eh!


De'
scommetto che a te invece è piaciuto un sacco Dungeons Dragons con Geremia Ferri che faceva il cattivo....
confessa...
:o)


Ad essere sinceri quel film è un vero insulto all'intelligenza umana, ma credo sia anche la più riuscita trasposizione cinematografica di un gioco di ruolo "mentre lo si gioca".
Le vaccate che si vedono e dicono in quel film sono le stesse identiche vaccate che si dicono e si raccontano attorno ad un tavolo di D&D. E se si chiudono gli occhi e ci si immagina il party dei personaggi, credo che quello della sessione di gioco sia degno della "Troma".
"Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media" (Charles Bukowsky)
Offline Anatra
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1413
Iscritto il: 19 settembre 2006
Goblons: 20.00
Località: Interzona
Mercatino: Anatra

Messaggioda Iup » 31 lug 2008, 19:27

Dune è un capolavoro... a metà, ma la metà di un capolavoro rimane un capolavoro...

Mentre vi (s)consiglio i film tratti dal ciclo completo con tutti i dettagli belli precisi che tanto piacciono ai fans: il risultato si che è una cagata pazzesca.
Offline Iup
Esperto
Esperto

 
Messaggi: 531
Iscritto il: 27 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Pavia (PV)
Mercatino: Iup

Messaggioda NoRaG » 1 ago 2008, 9:37

ragazzi..scusate se vi interrompo, ho visto che alla fine sono venuti qui a scrivere commenti molte persone però sicchè vorrei ancora tener aperto questo topi cerchiamo di non andare Off Topic...grazie :lol: [/i]
Affetto da una pura, stabile e incontrollabile forma di Misantropia.
Offline NoRaG
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 14 luglio 2008
Goblons: 0.00
Località: Carceri
Mercatino: NoRaG

Precedente

Torna a Tempo Libero

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti