Tolleranza/non tolleranza al tavolo.

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, pacobillo, Rage

Tolleranza/non tolleranza al tavolo.

Messaggioda ninja » 7 ott 2011, 16:22

Volevo portare all'attenzione della tana un comportamento tenuto dai giocatori, che ultimamente nel mio gruppo stà causando alcuni problemi.
Capita o può capitare durante qualsiasi partita che un giocatore si dimentichi di applicare un bonus, un reddito una regola che andrebbe a suo vantaggio. Classico per esempio di "Lancaster" se amplio il castello ogni turno ricevo in automatico 2 ori.
In automatico senza dovergli mandare il peone/scudiero per lavorare. Cosa succede allora.
Giocatore A _ scusate mi sono dimenticato di prendre 2 ori li prendo ora
Giocatore B _ va bene fai pure_
oppure
Giocatore A _ scusate mi sono dimenticato di prendre 2 ori li prendo ora
Giocatore B _no ti attacchi ormai è tardi_
bisognerebbe decidere quale "trend" utilizzare a inizio partita ma mi sembra brutto iniziare dicendo
_ascoltate se vi dimenticate una mossa non la recuperate più_
perchè spesso poi al tavolo giocano neofiti contro veterani... alcuni giocatori lo possono provare per la 1°volta altri possono conoscerlo profondamente. Allora non è possibile usare due pesi e due misure! Un atteggiamento con i neofiti e uno con i veterani!
Voi come vi comportate?

Altro atteggiamento:
Giocatore A _mi sono dimenticato di spostare questo pezzo/mettere giu un counter, lo faccio ora tanto il giocatore a cui da fastidio non ha ancora giocato_
e qui alcune volte sono partite anche discussioni degne di bambini
_a no! ormai no_ _si invece si il tuo turno non è arrivato!_ _si ma il tuo turno ormai è finito e non tocca più a te giocare_
Dopo è logico che ogni giocatore "tiri l'acqua al suo mulino" e gli altri giocatori devono fare da pacieri o arbitri nella disputa.

E' difficile a parere mio trovare una regola generale perchè come dicevo prima, allo stesso tavolo ci possono essere veterano del gioco, hard-game che però non ha mai giocato a quel tittolo e il classico noobbio che ne sa poca di entrambi.

Quali atteggiamenti o soluzioni applicate all'interno del vostro gruppo???
Ultima modifica di ninja il 7 ott 2011, 16:28, modificato 1 volta in totale.
Offline ninja
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1522
Iscritto il: 04 gennaio 2005
Goblons: 60.00
Mercatino: ninja

Messaggioda Sprunx » 7 ott 2011, 16:26

A seconda delle persone li applico entrambi. La mia esperienza è che però funziona molto meglio il "ormai ti attacchi, è troppo tardi", perchè l'essere permissivi genera un effetto a catena ("è ma anche lui prima ha fatto così cosà" ecc) che rovina la serata. Il sistema "cattivo" genera invece più attenzione.
Mario B.
Asmodee Italia
www.asmodee.it
Prima di postare domande, leggi le FAQ sezione Asmodee Italia sulla Tana dei Goblin.
Offline Sprunx
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Uploader 1 Star
 
Messaggi: 7438
Iscritto il: 03 ottobre 2008
Goblons: 1,170.00
Località: Verona
Utente Bgg: sprunx
Mercatino: Sprunx

Messaggioda vittogol » 7 ott 2011, 16:36

Parlando di gioco, quindi divertimento, sono sempre molto permissivo al tavolo e mi piace sia permesso correggere eventuali mosse o dimenticanze.

Lo spirito è cercare di giocare tutti il meglio possibile per vincere, perchè effettivamente si è giocato meglio e non perchè qualcuno si è dimenticato di fare qualche mossa...

Nota che di solito gioco con persone "adulte" che si autoregolano e che hanno il giusto spirito (incluso anche il giusto spirito competitivo!), se così non è posso anche arrivare a non giocare più con alcune persone.... (è capitato)

ciao ciao
La luce che vedi in fondo al tunnel non è la tua salvezza, ma il mio fanalino di coda!
Offline vittogol
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1307
Iscritto il: 14 ottobre 2006
Goblons: 0.00
Località: Roma - Largo Preneste
Mercatino: vittogol

Messaggioda kadaj » 7 ott 2011, 16:47

Grazie al cielo ho giocatori sempre molto sportivi che si "autopuniscono" dicendo spesso: "Cacchio, dovevo fare un'altra cosa... Vabbè è tardi"

E il gioco scorre sempre tranquillo... A volte (ma raro) qualcuno chiede di rifare.. E raramente abbiamo problemi a farglielo fare, anche perchè ci correggiamo subito dopo la mossa (altrimenti lasciamo correre)
Offline kadaj
Goblin Scriptor
Goblin Scriptor

Avatar utente
 
Messaggi: 26950
Iscritto il: 21 agosto 2009
Goblons: 14.00
Località: Aosta
Mercatino: kadaj
Io faccio il Venerdi GdT! Sono di bocca buona

Messaggioda IlDani » 7 ott 2011, 16:59

Noi in linea di massima applichiamo la regola che un giocatore può "correggere" la sua mossa solo se l'altro giocatore non ha ancora iniziato la sua.
Sul ricevere bonus, invece, andiamo più a buon senso: per esempio, se te ne ricordi 20 secondi dopo va bene, 3 turni dopo no.
Offline IlDani
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 973
Iscritto il: 24 ottobre 2006
Goblons: 80.00
Località: Torino
Mercatino: IlDani

Messaggioda ninja » 7 ott 2011, 17:01

Lo spirito è cercare di giocare tutti il meglio possibile per vincere, perchè effettivamente si è giocato meglio e non perchè qualcuno si è dimenticato di fare qualche mossa...


giocare meglio x me vuole anche dire anche ricordarsi di tutte le possibilità e dei vantaggi che possiedo... un pò come accade in bloodbowl se ti dimentiche di spostare il segna turno "possono chiamare la procedura illegale" e farti saltare il turno.

il problema è che allo stesso tavlo spesso hai persone che intendono diversamente il concetto di gioco in scatola.
Offline ninja
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1522
Iscritto il: 04 gennaio 2005
Goblons: 60.00
Mercatino: ninja

Messaggioda Pey » 7 ott 2011, 17:08

Allora, io sono molto permissivo se si sta giocando per divertirsi.

Molto cattivo invece se siamo in clima di competizione, ovvero, se sono a un torneo o si dice a inizio serata "Ora vediamo chi è il più bravo a questo gioco".

Concordo tuttavia con Sprunx che
Il sistema "cattivo" genera invece più attenzione
Tra persone SENSATE, parlando, ci si mette d'accordo (Vania - L.A.G.N.A. 2010)
Offline Pey
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2471
Iscritto il: 20 maggio 2009
Goblons: 0.00
Località: Savigliano(CN)- Chieri(TO) - Modena
Utente Bgg: Pey81
Board Game Arena: Pey
Mercatino: Pey
Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016

Messaggioda ZetaZeta » 7 ott 2011, 17:25

Io in genere sono buono, ma poi capita che qualcuno ne approfitta e chiede di tornare indietro nel tempo e cambiare la sua mossa anche dopo l'intero turno del giocatore successivo o oltre.

Quindi, se non c'e' un gruppo autodisciplinato, si può essere buoni solo alla prima partita, che dichiaratamente serve solo per imparare le regole.
Offline ZetaZeta
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Organization
 
Messaggi: 2888
Iscritto il: 30 settembre 2009
Goblons: 20.00
Località: Bologna
Mercatino: ZetaZeta

Messaggioda Raistlin » 7 ott 2011, 17:26

vittogol ha scritto:Lo spirito è cercare di giocare tutti il meglio possibile per vincere, perchè effettivamente si è giocato meglio e non perchè qualcuno si è dimenticato di fare qualche mossa...


Ecco, questo è un po' il fulcro anche da noi.
Al mio tavolo di gioco fortunatamente siamo tutti abbastanza elastici; sono permesse mosse anche retroattive, purchè scollegate con le scelte intraprese da altri giocatori (e comunque entro un certo limite di tempo, solitamente al massimo nel turno del giocatore successivo).
Per esempio, il giocatore A 'passa' dopo aver terminato il turno; il giocatore B inizia il proprio turno e muove un pezzo. Se A ha dimenticato, per dire, di ricevere le 20.000 lire passando dal VIA!, le può prendere (è una mera dimenticanza e non intacca le scelte di nessuno). Viceversa se A si ricorda di non aver attivato l'abilità di una sua miniatura ma ormai quella miniatura è stata avvicinata dal pezzo mosso da B, allora pace.. ormai è andata (e onestamente chiunque perviene a questo rendendosene conto).
Per il resto vige anche da noi la sportività del gruppo di Kadaj: spesso ci rendiamo conto di non aver fatto qualcosa e lo accettiamo come propria dimenticanza. Poi dipende però anche da quanto quel qualcosa è grave.. e qui rientriamo nel buon senso anche noi. Nel senso che se quel qualcosa può compromettere la partita oppure trattasi proprio di un'enorme idiozia (che praticamente sono la stessa cosa), sono gli altri giocatori stessi a suggerire di eseguire la mossa dimenticata o cambiarla. Rovinare una partita è una delle cose più brutte che può accadere a un tavolo da gioco. Almeno secondo il mio gruppo di gioco - e da noi si gioca SEMPRE per divertirsi.
Non Cogito, Ergo Digito.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6039
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 100.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere
Mercatino: Raistlin

Messaggioda Simone » 7 ott 2011, 17:31

Unica regola Fabio

Il buon senso applicato da ambo le parti e diversificato a seconda dell'occasione

Se non regna quanto sopra, allora applicare il "cavoli tuoi, ti svegli il prossimo turno"
« Nessun amico mi ha reso servigio, nessun nemico mi ha recato offesa, che io non abbia ripagati in pieno » Lucio Cornelio Silla
Offline Simone
Goblin Dictator
Goblin Dictator

Avatar utente
TdG For Social
Top Author
Top Reviewer
Top Uploader
 
Messaggi: 11425
Iscritto il: 15 agosto 2005
Goblons: 590.00
Località: CIMMERIA (Castrocaro, Forlì)
Utente Bgg: Simone Poggi
Yucata: SP_Warlock
Mercatino: Simone
Sono un cattivo Yucata Player Io gioco col rosa 7 Wonders Duel fan Birra fan Breaking Bad fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Queen fan Io faccio il Venerdi GdT! Pizza fan Carson city fan Command & Colors Ancient fan Pathfinder fan

Messaggioda Brandebard » 7 ott 2011, 17:40

Giocare significa anche imparare.

Imparare a non dimenticarsi le cose, a rispettare le regole del gioco, ad accettare le mosse degli altri...

Se gli amici che hai al tavolo non hanno ancora imparato tutto questo, è ora che glielo insegni. Giocando.
Il perfido principe della collina!
_______
Gioconauta, in viaggio nel gioco
www.gioconauta.it
Offline Brandebard
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 gennaio 2007
Goblons: 200.00
Località: Vicenza
Mercatino: Brandebard

Messaggioda Domon » 7 ott 2011, 17:40

penso che, in un clima competitivo ma amichevole, NON permettere a un giocatore di aggiustare la sua mossa (a meno che la cosa non costringa a fare un rewind dei turni altrui) rischi addirittura di rovinare le partite: non sarei per nullacontento di vincere perchè il mio avversario ha scordato di pescare i suoi counter a inizio turno, o cose del genere. preferirei perdere ma aver fatto una partita "vera"
Niccolò
Offline Domon
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4345
Iscritto il: 12 maggio 2005
Goblons: 0.00
Località: Milano
Mercatino: Domon

Messaggioda jackal » 7 ott 2011, 17:58

Noi talvolta risolviamo con votazione degli altri giocatori... ;)

Offline jackal
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2111
Iscritto il: 24 aprile 2005
Goblons: 15.00
Località: ROMA - Kings of Rome Circus
Utente Bgg: collezionista
Mercatino: jackal
Twilight Struggle fan

Messaggioda demian » 7 ott 2011, 18:01

Se al tavolo siedono persone che conoscono bene quel gioco, allora va da sè che non è ammesso alcun errore. Il discorso cambia quando al tavolo è presente almeno un giocatore che gioca per la prima volta a quel gioco.

"L'uomo è interamente uomo solo quando gioca" Fredrick Schiller BGG: My Collection BGG: My Wishlist

Offline demian
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 1326
Iscritto il: 04 dicembre 2010
Goblons: 230.00
Località: Roma (BrokenMount)
Mercatino: demian

Messaggioda nakedape » 7 ott 2011, 18:26

Dipende dal tavolo, fa parte delle regole "non scritte". La cosa più importante è che ci sia coerenza. Se sono costretto a scegliere preferisco l'integralismo intransigente, altrimenti non è più finita e c'è chi chiede di rifare l'intero match...
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12656
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Prossimo

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti