Trono di Spade 12#3: topic di discussione

Forum dedicato ai giochi da tavolo, di ruolo e di carte online e "play by e-mail" (pbem), ed ai siti dedicati al gioco da tavolo, di carte e di ruolo online e pbem. **NO VIDEOGAMES** solo giochi da tavolo, di carte e di ruolo in versione online e/o pbem.

Moderatori: lorunks, Agzaroth, romendil, rporrini, odk, buoneacque

Re: Trono di Spade 12#3: topic di discussione

Messaggioda spartan » 1 ott 2015, 13:43

Solo 3 osservazioni:

- conoscere uno degli alleati puo' mitigare ma non elimina la possibilita' di colpire un alleato. In un gioco come TdS a volte si perde perche' si e' ritardata una marcia di un solo turno: pensate cosa vorrebbe dire eliminare territori alleati.
- lo scenario stravolge il concept di TdS? A mio parere stravolge tanto questo scenario quando quello a obiettivi. Occorre cambiare l'approccio e cio', a mio parere , da valore aggiunto.
- in merito alla suspance, pongo una domanda: quanto vi potreste fidare di un alleato che potrebbe avere la vostra stessa condizione di vittoria finale? Certo , non vi puo' attaccare , ma potrebbe sempre tentare di mettervi i bastoni tra le ruote marciando in un modo piuttosto che in un altro o non mettendo un supporto ecc..... Come dicevo, e' questa la vera sfida.
Offline spartan
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 469
Iscritto il: 04 novembre 2010
Goblons: 40.00
Località: la spezia
7 Wonders Duel fan

Re: Trono di Spade 12#3: topic di discussione

Messaggioda Ancalagon » 1 ott 2015, 14:05

Supporto in toto spartan: avere alleanze al buio creerebbe solo del gran caos nei primi turni.
Ricordiamoci che i giochi a bluff a ruoli segreti ( es the resistance e wherewolf) funzionano bene e creano quell'aura di paranoia perché è diviso in due fazioni asimmetriche:
I "cattivi " numericamente inferiori con il vantaggio però di conoscersi fra loro.
I "buoni" più numerosi ma nel dubbio di chi sia loro alleato.
Non è questo il caso. Entrambe le fazioni sarebbero cieche e in parità numerica.
E poi il gusto dei giochi bluff è essere il cattivo e imbrogliare i buoni oppure cercare di scoprire chi tenta di imbrogliare.
In questo caso potresti benissimo imbrogliare un tuo amico, tutt'al più che dalle azioni non è capibile la fazione:entrambe hanno lo scopo di menare la fazione avversaria. Non è lampante come chi gioca la carta rossa in resistance. Non esiste una mossa "da lealisti" o da traditori, esistono solo mosse che potrebbero essere imputabili sia a una che all'altra fazione.

Io darei fiducia a lore, proviamo così

Immagine

Lord Comandante Jeor "Il Vecchio Orso" Mormont

Non tutto quel ch'è oro brilla, nè gli erranti son perduti. Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza, le radici profonde non gelano.[..]

Offline Ancalagon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 587
Iscritto il: 15 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Bagnacavallo (RA)

Re: Trono di Spade 12#3: topic di discussione

Messaggioda Migno » 1 ott 2015, 14:17

spartan ha scritto:- conoscere uno degli alleati puo' mitigare ma non elimina la possibilita' di colpire un alleato. In un gioco come TdS a volte si perde perche' si e' ritardata una marcia di un solo turno: pensate cosa vorrebbe dire eliminare territori alleati.

Qui hai pienamente ragione.

spartan ha scritto:- in merito alla suspance, pongo una domanda: quanto vi potreste fidare di un alleato che potrebbe avere la vostra stessa condizione di vittoria finale? Certo , non vi puo' attaccare , ma potrebbe sempre tentare di mettervi i bastoni tra le ruote marciando in un modo piuttosto che in un altro o non mettendo un supporto ecc..... Come dicevo, e' questa la vera sfida.

Secondo me qui possiamo mettere dei limiti, in modo che sia concesso ostacolare un alleato, anche direttamente, ad esempio: vietate le marce contro un alleato, ma è possibile effettuare raid, negare un supporto e dare un supporto all’avversario.. che ne dite?

Ancalagon ha scritto:Supporto in toto spartan: avere alleanze al buio creerebbe solo del gran caos nei primi turni.
Ricordiamoci che i giochi a bluff a ruoli segreti ( es the resistance e wherewolf) funzionano bene e creano quell'aura di paranoia perché è diviso in due fazioni asimmetriche:
I "cattivi " numericamente inferiori con il vantaggio però di conoscersi fra loro.
I "buoni" più numerosi ma nel dubbio di chi sia loro alleato.
Non è questo il caso. Entrambe le fazioni sarebbero cieche e in parità numerica.
E poi il gusto dei giochi bluff è essere il cattivo e imbrogliare i buoni oppure cercare di scoprire chi tenta di imbrogliare.
In questo caso potresti benissimo imbrogliare un tuo amico, tutt'al più che dalle azioni non è capibile la fazione:entrambe hanno lo scopo di menare la fazione avversaria. Non è lampante come chi gioca la carta rossa in resistance. Non esiste una mossa "da lealisti" o da traditori, esistono solo mosse che potrebbero essere imputabili sia a una che all'altra fazione.

Io darei fiducia a lore, proviamo così


Mi avete pienamente convinto, proviamo!
Offline Migno
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1334
Iscritto il: 10 maggio 2013
Goblons: 140.00

Re: Trono di Spade 12#3: topic di discussione

Messaggioda lorunks » 1 ott 2015, 15:22

Faccio una controproposta:

Se ogni alleato avesse la cdv a fine ottavo turno:
- la tua alleanza ha più castelli/fortezze dell'altra
- hai raggiunto il tuo obiettivo
- in caso qualcun'altro l'ha raggiunto, sei primo sul trono

E

una cdv istantanea più tosta segreta tipo:
controllare 3 delle 6 isole della mappa (occorre avere Pyke+Harlaw per controllare le Isole di Ferro)
avere in gioco (mappa+mano) almeno 20 segnalini potere e controllare la tua capitale
essere risultato per 3 volte colui che ha offerto di più contro i Bruti (dopo averli sconfitti)
vincere senza spareggio tutti e 3 gli Indicatori del potere in un round (Trono, Spada, Corvo)
sconfiggere in battaglia un avversario che ha 6+ carte Casata, avendone solo 1 e partendo da Forza in truppe uguale o inferiore a lui
etc

In questo modo, abbiamo che:
- il lupo solitario ha una cdv istatanea più facile perchè gioca da solo
- i lealisti e i ribelli hanno due opzioni di vittoria: vincere in alleanza primeggiando o tentare la zampata in solitario.
A questo punto, se uno esce dall'allenza, è fuori.
Può solo vincere con la propria cdv e, se alla fine dell'ottavo turno ci sono 2 alleanze una da 3 e una da 2, per capire chi vince si fa il metodo del disavanzo (fortezze/castelli per giocatore nell'alleanza).

Cosi:
- manteniamo l'idea di primeggiare nell'allenza
- manteniamo il possibile tradimento da trono con una propria cdv istantanea, DIFFICILE, che nessuno conosce

Inoltre potremmo partire che:
- conosci un alleato
- alla fine del turno 1 ne conosci un'altro
- alla fine del turno 3 conosci l'ultimo

Ottime le donazioni segrete.
Offline lorunks
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
 
Messaggi: 3711
Iscritto il: 14 novembre 2010
Goblons: 300.00
Località: Milano
Utente Bgg: lorunks
Board Game Arena: lorunks
Ho partecipato a una partita al Trono di Spade Online Seasons Fan Sei un Goblin che gioca online Dead of Winter Fan Il Signore Degli Anelli fan Assalto Imperiale Epic Card Game fan

Re: Trono di Spade 12#3: topic di discussione

Messaggioda Ancalagon » 1 ott 2015, 15:41

L'idea della cdv difficile è interessante,ma temo gli effetti di un'alleanza menomata. Disposto a provare comunque.
Mantengo la mia idea sugli alleati... tutti subito.
Donazioni segrete ok, ma in quel caso toglierei la cdv riguardo alle vittorie sui bruti.

EDIT: ora che ci penso,le donazioni segrete hanno poco senso. Botti,Punti potere e pa sono tutti pubblici. Basterebbe fare una sottrazione prima e dopo per scoprire chi ha donato quanto.
O sbaglio?

Immagine

Lord Comandante Jeor "Il Vecchio Orso" Mormont

Non tutto quel ch'è oro brilla, nè gli erranti son perduti. Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza, le radici profonde non gelano.[..]

Offline Ancalagon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 587
Iscritto il: 15 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Bagnacavallo (RA)

Re: Trono di Spade 12#3: topic di discussione

Messaggioda lorunks » 1 ott 2015, 16:09

Ancalagon ha scritto: EDIT: ora che ci penso,le donazioni segrete hanno poco senso. Botti,Punti potere e pa sono tutti pubblici. Basterebbe fare una sottrazione prima e dopo per scoprire chi ha donato quanto.
O sbaglio?


:pippotto: :pippotto: :pippotto: :pippotto: E' vero ahahahahha!!!!
Troppa segretezza!
Per quanto riguarda le CDV DIFFICILI, le filtrerei, selezionandone 4-6 raggiungibili da ogni casata (cosi che per esempio ai Tully non capiti "controllare 3 isole").
- vincere senza spareggio tutti e 3 gli Indicatori del potere in un round (Trono, Spada, Corvo)
- controllare 4 o più fortezze (grandi)
- vincere 6 battaglie di fila
- avere conquistato 2 territori di partenza di altre Casate e aver conservato il tuo
- controllare 12 aree terrestri
- avere sulla mappa 24 o più punti di truppe
- controllare 6 o più zone solo con i propri segnalini potere
E così via

Attendo in ogni caso commenti: o si va di alleanze (scoperte o rivelate in poco) solo con obiettivo personale, oppure aggiungendo anche la cdv difficile.
Io son dell'idea che aggiunga quel pizzico di paranoia in più (è mio alleato ma con una mossa potrebbe sempre chiudere?), ma mi rimetto alla vostra decisione.
Offline lorunks
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
 
Messaggi: 3711
Iscritto il: 14 novembre 2010
Goblons: 300.00
Località: Milano
Utente Bgg: lorunks
Board Game Arena: lorunks
Ho partecipato a una partita al Trono di Spade Online Seasons Fan Sei un Goblin che gioca online Dead of Winter Fan Il Signore Degli Anelli fan Assalto Imperiale Epic Card Game fan

Re: Trono di Spade 12#3: topic di discussione

Messaggioda Miketheaussie » 1 ott 2015, 16:12

Direi alleanze oscure e piene di terrore + cdv difficilotta dai
Immagine
Offline Miketheaussie
Iniziato
Iniziato

 
Messaggi: 380
Iscritto il: 08 marzo 2015
Goblons: 20.00

Re: Trono di Spade 12#3: topic di discussione

Messaggioda Migno » 1 ott 2015, 16:52

lorunks ha scritto:Se ogni alleato avesse la cdv a fine ottavo turno:
- la tua alleanza ha più castelli/fortezze dell'altra
- hai raggiunto il tuo obiettivo
- in caso qualcun'altro l'ha raggiunto, sei primo sul trono

Contro-controproposta:
- la tua alleanza ha più castelli/fortezze dell'altra
- hai raggiunto il tuo obiettivo
- in caso qualcun'altro l'ha raggiunto, controlli più castelli/fortezze, in caso di pareggio, sei più in alto sull’indicatore trono di spade

lorunks ha scritto:una cdv istantanea più tosta segreta tipo:
controllare 3 delle 6 isole della mappa (occorre avere Pyke+Harlaw per controllare le Isole di Ferro)
avere in gioco (mappa+mano) almeno 20 segnalini potere e controllare la tua capitale
essere risultato per 3 volte colui che ha offerto di più contro i Bruti (dopo averli sconfitti)
vincere senza spareggio tutti e 3 gli Indicatori del potere in un round (Trono, Spada, Corvo)
sconfiggere in battaglia un avversario che ha 6+ carte Casata, avendone solo 1 e partendo da Forza in truppe uguale o inferiore a lui
etc

Ci può stare, che ne pensate altrimenti di un obiettivo di casata sul controllo di territori, istantaneo e scoperto, meglio se anche tematico, tipo i Lannister devono controllare King’s Landing, Storm’s End e Lannisport.

lorunks ha scritto:In questo modo, abbiamo che:
- il lupo solitario ha una cdv istantanea più facile perchè gioca da solo
- i lealisti e i ribelli hanno due opzioni di vittoria: vincere in alleanza primeggiando o tentare la zampata in solitario.
A questo punto, se uno esce dall'allenza, è fuori.
Può solo vincere con la propria cdv e, se alla fine dell'ottavo turno ci sono 2 alleanze una da 3 e una da 2, per capire chi vince si fa il metodo del disavanzo (fortezze/castelli per giocatore nell'alleanza).


Ho qualche dubbio:
- nel caso sia consentito tradire, quali sono i termini perché sia considerato tradimento?
- dobbiamo considerare che un’alleanza potrebbe schiacciare l’altra e chiudere, teoricamente, la partita molto prima dell’ottavo turno, cosa succede in quel caso? Si continua comunque fino alla fine? O mettiamo una cdv istantanea anche in alleanza?

lorunks ha scritto:Per quanto riguarda le CDV DIFFICILI, le filtrerei, selezionandone 4-6 raggiungibili da ogni casata (cosi che per esempio ai Tully non capiti "controllare 3 isole").
- vincere senza spareggio tutti e 3 gli Indicatori del potere in un round (Trono, Spada, Corvo)
- controllare 4 o più fortezze (grandi)
- vincere 6 battaglie di fila
- avere conquistato 2 territori di partenza di altre Casate e aver conservato il tuo
- controllare 12 aree terrestri
- avere sulla mappa 24 o più punti di truppe
- controllare 6 o più zone solo con i propri segnalini potere


Queste mi piacciono molto di più, ma preferirei che ci fossero X (anche solo 9 volendo) obiettivi e che siano distribuiti a caso, se il problema è l’obiettivo delle isole, quello lo togliamo/sostituiamo.

lorunks ha scritto:Le fazioni sarebbero:
Lealisti
Baratheon
Tyrell
Tully
Greyjoy
Ribelli:
Lannister
Stark
Martell
Arryn
Lupo solitario
Targaryen


Tornando al discorso fazioni, la butto lì, un’alternativa che non abbiamo preso in considerazione, è fare 3 fazioni da 3, e qui l’ambientazione potrebbe essere ai massimi livelli:

Fedeli alla corona
Baratheon
Lannister
Tyrell

King in the North
Stark
Tully
Arryn

Il ritorno dei Draghi
Targaryen
Greyjoy
Martell
Offline Migno
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1334
Iscritto il: 10 maggio 2013
Goblons: 140.00

Re: Trono di Spade 12#3: topic di discussione

Messaggioda Miketheaussie » 1 ott 2015, 16:56

Le tre alleanze descritte da migno sono le più "veritiere" (ci stavo pensando però avrei messo greyjoy da soli e martell +targaryen) però occhio ai spoilerrrrr

Magari c'è gente che non ha finito l'ultimo libro e adesso gli si è aperto un mondo ahahhaah
Immagine
Offline Miketheaussie
Iniziato
Iniziato

 
Messaggi: 380
Iscritto il: 08 marzo 2015
Goblons: 20.00

Re: Trono di Spade 12#3: topic di discussione

Messaggioda Ancalagon » 1 ott 2015, 17:04

I greyjoy stonano parecchio, così come baratheon e lannister (stannis a braccetto con tywin? )
Farle tematiche e equilibrate è difficile, inoltre mi piacerebbe vedere come funziona lo scontro di alleanze più lupo solitario

Immagine

Lord Comandante Jeor "Il Vecchio Orso" Mormont

Non tutto quel ch'è oro brilla, nè gli erranti son perduti. Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza, le radici profonde non gelano.[..]

Offline Ancalagon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 587
Iscritto il: 15 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Bagnacavallo (RA)

Re: Trono di Spade 12#3: topic di discussione

Messaggioda Migno » 1 ott 2015, 17:26

Secondo me non stonano così tanto i Greyjoy, ma non dico più niente per non fare spoiler a chi non ha letto i libri.
Anche Baratheon e Lannister, dipende da che ottica si guardano, da una parte sono a braccetto (Tommen è un Baratheon), dall'altra se guardiamo agli alfieri, hai ragione, ma stiamo comunque giocando con Brienne e Stannis che sono nella stessa squadra e nella serie tv non mi sembra che siano tanto amici.. (anche se spero di sbagliarmi)

Ad ogni modo era solo un'idea buttata lì :grin:
Offline Migno
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1334
Iscritto il: 10 maggio 2013
Goblons: 140.00

Re: Trono di Spade 12#3: topic di discussione

Messaggioda Ancalagon » 1 ott 2015, 18:04

Massì, il problema è che erano anche un pò squilibrate a parer mio.
Il Nord è una roccaforte davvero difficile da buttar giù.
Lannister&co sono costretti a espandersi un pò inusualmente (nessuna tensione al centro) e schiacciate nel mezzo dalle altre due
Invece targaryen e compagnia bella sono un'alleanza di nome:hanno tutte il culo coperto, vero, ma nessun territorio di espansione comune in cui supportarsi, se non navalmente.
Almeno mi sembra così
A proposito, ponti navali si o no?

Immagine

Lord Comandante Jeor "Il Vecchio Orso" Mormont

Non tutto quel ch'è oro brilla, nè gli erranti son perduti. Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza, le radici profonde non gelano.[..]

Offline Ancalagon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 587
Iscritto il: 15 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Bagnacavallo (RA)

Re: Trono di Spade 12#3: topic di discussione

Messaggioda Miketheaussie » 1 ott 2015, 18:05

Ponti navali no
Immagine
Offline Miketheaussie
Iniziato
Iniziato

 
Messaggi: 380
Iscritto il: 08 marzo 2015
Goblons: 20.00

Re: Trono di Spade 12#3: topic di discussione

Messaggioda Greylines » 1 ott 2015, 18:29

Ragazzi, secondo me ci stiamo complicando la vita. Io mi tengo le perplessità sulla competizione interna alle alleanze e appoggio la proposta di Spartan: alleanze scoperte come proposte all'inizio e CDV modificata per i Targaryen. Tutt'al più potremmo cambiare le condizioni di vittoria individuale interne alle alleanze.
Le altre proposte le terrei per una prossima partita incentrata interamente sulla meccanica delle alleanze segrete. Che secondo me richiede una pianificazione molto più approfondita.
Immagine
Offline Greylines
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 822
Iscritto il: 25 settembre 2006
Goblons: 20.00
Località: Tortona (AL)
Twitter: @Lineegrigie

Re: Trono di Spade 12#3: topic di discussione

Messaggioda stena » 2 ott 2015, 10:05

Sinceramente, non vorrei che la diplomazia andasse a coprire la quasi totalità delle risorse da dedicare alla partita; non dico una partita come su thronemaster, ma neanche andare a stravolgere completamente quello che è il gioco da tavolo.
Offline stena
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 210
Iscritto il: 13 giugno 2013
Goblons: 0.00
Località: Verona

PrecedenteProssimo


  • Pubblicita`

Torna a [GV] Giochi Online



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti