Tutti i numeri di Wings of War

Wings of War, Obscura Tempora, I cavalieri del Tempio ...

Moderatore: Angiolillo

Messaggioda Angiolillo » 12 feb 2011, 18:15

Aggiornamento...

Oltre 90.000 i set base venduti in tutto il mondo, e oltre 400.000 le confezioni di vario genere vendute finora.
14 le lingue in cui il gioco è stato pubblicato ufficialmente, oltre le traduzioni di importatori locali.
68 i tipi di aereo inclusi finora nel gioco, in 104 varianti, con colorazioni individuali che rappresentano 381 apparecchi diversi.
84 i diversi modellini attualmente disponibili per la versione "Miniatures".
13 i giorni in cui si è esaurita la prima edizione americana.
Esattamente 3.200 gli appassionati che si sono finora iscritti al Gruppo di Discussione di Yahoo dedicato a Wings of War (http://games.groups.yahoo.com/group/wow_nexus/).
92 il numero massimo di giocatori che abbia contemporaneamente partecipato alla stessa partita (Los Angeles, California, 24 gennaio 2011).
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Messaggi: 5410
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,470.00
Località: Roma
Mercatino: Angiolillo

Messaggioda Angiolillo » 20 apr 2011, 8:05

Per chi è curioso e pignolo, al 31 dicembre 2010 sono state superate le 500.000 confezioni vendute.
107.738 sono scatole base, complete e giocabili. 398.966 sono scatole di espansione e accessori vari.
Grazie a tutti coloro che lo hanno giocato e messo in collezione.
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Messaggi: 5410
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,470.00
Località: Roma
Mercatino: Angiolillo

Messaggioda randallmcmurphy » 20 apr 2011, 17:10

Io sono molto curioso :grin:

Senza entrare nelle tue tasche mi interessava il discorso di "quanto guadagna l'autore" e per quanto tempo..

Visto che avevo in mente qualche ideuzza e nell'eventualità meglio saperlo...non si sa mai :grin:

Quindi...se puoi ipotizzare qualche dato o fare qualche esempio...tipo un Vaccarino si sarà arricchito no? O Knizia..Kramer..

Cioè questi ormai fanno SOLO gli autori...non penso abbiano bisogno di altro..o no?
« Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso. »
(Isaac Asimov)

Immagine
Offline randallmcmurphy
Goblin Showman
Goblin Showman

Avatar utente
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2953
Iscritto il: 24 giugno 2005
Goblons: 2,030.00
Località: Rimini
Utente Bgg: mcmurphy
Mercatino: randallmcmurphy
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda Angiolillo » 20 apr 2011, 17:23

Beh, di solito gli autori lavorano a percentuale come nei libri. Di norma ricevono un anticipo sulle vendite (alla firma del contratto o alla consegna dei materiali a seconda di come si è pattuito), poi dei rendiconti trimestrali o semestrali o annuali (a seconda degli accordi) in cui si dichiara quanto è stato venduto e se ne calcola la percentuale fissata da contratto, che viene poi versata all'autore. Quindi magari se tu firmi il contratto quest'anno, consegni le specifiche a novembre, il gioco esce a febbraio 2012 e hai fissato anticipo alla consegna e rendiconti annuali, vedi un po' di soldi verso fine 2011, i rendiconti 60/90 giorni dopo la fine del 2012 e poi le prime royalties dopo altri 60/90 giorni (anche qua a seconda degli accordi), quindi attorno a maggio 2013. Sempre che i dirittio accumulati superino gli acconti ricevuti. Poi ogni anno (oppure ogni semestre, oppure ogni tre mesi, secondo accordi). Teoricamente finché dura il contratto. Il diritto d'autore dura settant'anni dopo la morte dell'autore stesso... almeno per i libri, di cui solitamente i giochi ricalcano le modalità.

Una differenza tra libri e giochi è che i primi hanno un prezzo fisso, imposto dalle leggi sull'IVA, mentre i giochi no. Quindi i contratti per i libri prevedono una percentuale sul prezzo di copertina, quelli per i giochi sul fatturato dell'editore (che ovviamente è ben più basso - l'editore riceve solo una parte monoritaria del costo all'utente finale che va anche in mano di distributore e negoziante).

Accordi particolari riguardano poi le licenze per versioni online, il merchandising, i diritti di sfruttamento vari. Di norma si fa a metà fra editore e autore. Ma percentuali minori per l'autore possono essere previste per sfruttamenti parziali (ad esempio del solo titolo, dei soli personaggi e simili).

La percentuale varia moltissimo: dipende principalmente dalla reciproca forza e fama di editore e autore, e quindi dalla loro capacità contrattuale nei confronti della controparte.

So di gente che ha fatto bei soldi con i giochi, non chiedermi quanto. Ma come con i libri, credo che la maggior parte dei giochi renda più o meno l'anticipo...

Salutoni,

A.
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Messaggi: 5410
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,470.00
Località: Roma
Mercatino: Angiolillo

Messaggioda Fabmat » 20 apr 2011, 19:31

Ciao Andrea

Angiolillo ha scritto:Per chi è curioso


...e io, anche per deformazione professionale, lo sono... eccome!!! :-)

Angiolillo ha scritto:al 31 dicembre 2010 sono state superate le 500.000 confezioni vendute.
107.738 sono scatole base, complete e giocabili. 398.966 sono scatole di espansione e accessori vari.


COMPLIMENTISSIMI!!! decisamente una bella soddisfazione ed una importante gratificazione per il tuo lavoro. Continua così!

Angiolillo ha scritto:Grazie a tutti coloro che lo hanno giocato e messo in collezione.


eheheheh... il primo scaffale lo hai visto (anche se per pudore mancava qualcosa....); ecco il secondo scaffale "pregiato" (ma anche questo non completo) in cui dovresti riconoscere qualcosa...

Immagine

...e preciso che manca la scatola perchè è sulla scrivania a portata di mano!
;)

Fabrizio
Offline Fabmat
Veterano
Veterano

Avatar utente
TdG Editor
Top Uploader
TdG Top User
TdG Top Image Boxer
 
Messaggi: 791
Iscritto il: 16 ottobre 2007
Goblons: 1,080.00
Località: Roma-Palermo
Mercatino: Fabmat

Precedente

Torna a Andrea Angiolino

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti