Un'idea un po' strana per un torneo

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, pacobillo, Rage

Un'idea un po' strana per un torneo

Messaggioda Mariov » 9 dic 2013, 11:22

Ciao a tutti. C'è un giocatore che battete sempre a un gioco, ma che vi batte sempre a un altro? Ecco un'idea per aggiungere un po' di pepe alle vostre sfide!!
Io e il mio avversario per antonomasia abbiamo deciso di sfidarci tutte le settimane a St. Petersburg e a Stone Age, alternandoli, perché lui è più forte di me al primo gioco e io sono più forte al secondo. Abbiamo deciso di trattare la cosa come un set di tennis, in cui quando si gioca a Stone Age ho io il servizio e quando si gioca a St Petersburg ce l'ha lui. Questo secondo noi aggiunge una bella tensione ai giochi, perché c'è la voglia di strappare il break all'avversario e di evitare che succeda a noi!
Ne parlo più a lungo sul mio blog, ma volevo sapere cosa ne pensate :-)

Ciao!
Mario Sacchi - Post Scriptum
www.postscriptum-games.it
https://mariosacchi.blogspot.com

Il mondo è bello perché è Mario
Offline Mariov
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 537
Iscritto il: 24 gennaio 2005
Goblons: 440.00
Località: Suno (NO)
Mercatino: Mariov

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti