[CONSIGLI] Un Republic of Rome moderno?

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, UltordaFlorentia, Hadaran

Re: [CONSIGLI] Un Republic of Rome moderno?

Messaggioda MoonElf » 28 ago 2018, 4:50

Ho giocato John Company nel weekend, due partite a quattro giocatori. La prima è durata meno della spiegazione perché, soprattutto a causa delle scelte scellerate di un giocatore, la compagnia è crollata in tempo zero.
La seconda è durata i sei turni previsti dello scenario base, credo fra le tre e le quattro ore.

Nel complesso non mi ha convinto granché, mi è sembrato un po' piatto. Ho tuttavia l'impressione che l'assenza di esperienza in questo genere di gioco, che non viene giocato quasi mai, abbia inciso negativamente, riducendo molto la quantità di contrattazione che avrebbe dovuto essere il cuore del gioco.
Insomma, ho l'impressione che sia stato 'giocato male', come non fossimo nell'ottica giusta.

Se anche fosse così, tuttavia, sarebbe un limite del gioco, perché richiedendo una esperienza più significativa temo che vedrà il tavolo ancora meno di quanto mi sarei aspettato.

Purtroppo è un genere difficile, che accoppia a una lunga durata una generale difficoltà. Nonostante il gioco sia in fondo pure scorrevole e 'semplice', richiede una spiegazione lunga e complessa che affatica parecchio.
Nel complesso, temo che John Company e RoR vedranno il tavolo ben poche volte.
Offline MoonElf
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1406
Iscritto il: 16 settembre 2014
Goblons: 60.00
Località: Lugano
Mercatino: MoonElf

Precedente

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti