Upon a Salty Ocean - prime impressioni

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, Hadaran, Mik, UltordaFlorentia

Re: Positivo!!!

Messaggioda Simo4399 » 9 nov 2011, 0:45

panciluca ha scritto:Ciao,
io ho fatto alcune partite e devo dire che se ne fate almeno un paio si riesce a capire quali strategie seguire per vincere che, tra l'altro, ce ne sono diverse. Secondo me il gioco è molto vario: uno può dedicarsi alla pesca (ad esempio a seconda delle condizioni meteorologiche), mercanteggiare in città (in molti modi) o fare un mix tra le due cose. C'è una discreta interazioni tra i giocatori che IO gradisco particolarmente e, ovviamente, a chi gioca deve piacere il genere/meccanica. Nel suo settore FORSE (!!!) è uno dei migliori che è uscito in queste ultime fiere (intendo cioè tra i giochi alla teteska).


Scusa, ma puoi far degli esempi un po' piu' specifici?
Davvero, non voglio esser arrogante ne' altro: ho il gioco e ho tutta la voglia di risollevarmi (e risollevarlo) dall'attuale stato di semi-delusione :-?
Ad esempio: quali son tutti questi modi di far soldi col mercanteggiare: o vendi direttamente il sale o ti imbarchi nel ciclo esci-rientra-mercato...quali altri sistemi ci sono?
Non so...io l'ho trovato proprio povero di varieta'....poi ovviamente spero qualcuno mi apra gli occhi (anche a costo di farmi far la figura del deficiente - no problem!) e mi faccia ricredere :lol: :lol: :lol:
improvvisare, adattarsi, raggiungere lo scopo
Offline Simo4399
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 8572
Iscritto il: 30 ottobre 2010
Goblons: 0.00
Località: Pisa

Messaggioda Favar » 9 nov 2011, 1:45

Mi avete messo curiosita' e cerchero' di provarlo anche io.. Comunque tra tutti coloro che hanno postato qui c'e anche l'autore... Lo sento per esperienza! :) che si faccia avanti che e' giustissimo difendere il proprio lavoro
Ma non hai ucciso il drago??!!Ce l'ho sulla lista delle cose da fare....!!
Offline Favar
Monta vi' che vedi Lucca
Monta vi' che vedi Lucca

Avatar utente
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
Game Inventor
TdG Translator
 
Messaggi: 4452
Iscritto il: 23 giugno 2003
Goblons: 3,340.00
Località: Pisa (Italy)
Utente Bgg: Favar
Facebook: Michele Mura
Twitter: MicheleMura72

Messaggioda kadaj » 9 nov 2011, 10:04

Favar ha scritto:Mi avete messo curiosita' e cerchero' di provarlo anche io.. Comunque tra tutti coloro che hanno postato qui c'e anche l'autore... Lo sento per esperienza! :) che si faccia avanti che e' giustissimo difendere il proprio lavoro


Se non me lo dicevi Favar mica lo individuavo...

forza allora, che magari spiegando alcune strategie che nessuno aveva notato fa vedere il suo lavoro sotto una nuova luce... :grin:
Offline kadaj
Super Goblin
Super Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 25065
Iscritto il: 21 agosto 2009
Goblons: 14.00
Località: Aosta
Io faccio il Venerdi GdT! Sono di bocca buona

Messaggioda panciluca » 9 nov 2011, 10:48

Ciao,
giusto per la precisione vorrei dire che io non sono l'autore e mi sa tanto che non e' nemmeno uno degli altri che hanno postato (non so perche' ma mi sentivo osservato).
Comunque ribadisco il concetto principale di come la vedo io: non credo che Upon rientrera' negli annali dei best games della storia, pero' ritengo che RISPETTO a cio' che e' uscito quest'anno si piazza tra le migliori posizioni nel suo genere.
Una cosa che mi piace dei giochi e' il 'rispetto' del contesto in cui e' ambientato. Ma e' un gusto mio personale. Il gioco riguarda la pesca di tipi diversi di pesce che danno rendite diversi e tale attivita' e' influenzata da diversi fattori 'realistici'. Una volta che hai pescato il pesce puoi commerciare e fare diverse cose sulla terraferma. Inoltre c'e' una discreta interazione tra i giocatori (anche questo a me piace molto).
Pero' il problema principale che mi sembra di capire dai post (ma e' solo un'impressione e forse mi sbaglio) e' che il gioco non valga il prezzo. Su questo non so esprimermi. Se davvero questo fosse il problema... beh che dire di 7wonders/fairy tale? Ma sicuramente mi sbaglio...

PS: quest'ultima e' una provocazione ;)))
Offline panciluca
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 12 giugno 2007
Goblons: 0.00
Località: Minas Tirith

Messaggioda mikequo » 9 nov 2011, 11:06

vedo che ormai la paranoia del nick fasullo dilaga hehehehe

temo proprio che marco purtroppo non abbia potuto scrivere nulla. Ha avuto un serio problema di salute (operazione) e quindi ha dovuto saltare tutto il periodo delle fiere.
Cmq è andato tutto bene (lo dico anche per info ai suoi amici, che ogni tanto mi chiedono news) anche se la cosa è stata più lunga del previsto. Dovrebbe uscire dall'ospedale tra una decina di giorni :-)

Ciauz!
Mike

PS. Aggiungo che chi conosce marco sa benissimo che non è persona da usare nick anonimi, anzi.
Offline mikequo
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Author
Game Inventor
 
Messaggi: 1752
Iscritto il: 12 maggio 2004
Goblons: 1,170.00
Località: Roma

Messaggioda Favar » 9 nov 2011, 11:14

mikequo ha scritto:vedo che ormai la paranoia del nick fasullo dilaga hehehehe
[...]


Desidero chiarire che il mio commento non aveva alcun doppio fine, anzi! Sono assolutamente d'accordo sulla difesa del proprio lavoro...

In bocca al lupo all'autore per tutto e attendiamo i prossimi commenti!!

P.S. Sorry se a Lucca non sono passato a salutarvi come sempre ma ci sono stato solo Domenica e sono stato abbastanza incasinato... :( Devo un po' rimettermi in pari con i giochi giochix... Sono rimasto a Medievalia (che tra l'altro mi piace assai...)
Ma non hai ucciso il drago??!!Ce l'ho sulla lista delle cose da fare....!!
Offline Favar
Monta vi' che vedi Lucca
Monta vi' che vedi Lucca

Avatar utente
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
Game Inventor
TdG Translator
 
Messaggi: 4452
Iscritto il: 23 giugno 2003
Goblons: 3,340.00
Località: Pisa (Italy)
Utente Bgg: Favar
Facebook: Michele Mura
Twitter: MicheleMura72

Messaggioda Corsaro » 9 nov 2011, 11:23

panciluca ha scritto:Ciao,
giusto per la precisione vorrei dire che io non sono l'autore e mi sa tanto che non e' nemmeno uno degli altri che hanno postato (non so perche' ma mi sentivo osservato).
Comunque ribadisco il concetto principale di come la vedo io: non credo che Upon rientrera' negli annali dei best games della storia, pero' ritengo che RISPETTO a cio' che e' uscito quest'anno si piazza tra le migliori posizioni nel suo genere.
Una cosa che mi piace dei giochi e' il 'rispetto' del contesto in cui e' ambientato. Ma e' un gusto mio personale. Il gioco riguarda la pesca di tipi diversi di pesce che danno rendite diversi e tale attivita' e' influenzata da diversi fattori 'realistici'. Una volta che hai pescato il pesce puoi commerciare e fare diverse cose sulla terraferma. Inoltre c'e' una discreta interazione tra i giocatori (anche questo a me piace molto).
Pero' il problema principale che mi sembra di capire dai post (ma e' solo un'impressione e forse mi sbaglio) e' che il gioco non valga il prezzo. Su questo non so esprimermi. Se davvero questo fosse il problema... beh che dire di 7wonders/fairy tale? Ma sicuramente mi sbaglio...

PS: quest'ultima e' una provocazione ;)))


Personalmente l'ultimo problema che ho riscontrato è quello del prezzo.. io ogni anno a lucca preordino sempre un gdt della giochix :)

Io ad esempio ho avuto sensazioni molto diverse.. l'ambientazione praticamente non l'ho percepita.. inoltre, essendoci 4 tipologie di azione mi sono trovato ad avere una sensazione di ridondanza.. vi saprò dire ulteriormente una volta fatte altre prove.

Detto questo.. in bocca al lupo all'autore per la sua prontissima guarigione!
Immagine
ASSOCIAZIONE CULTURALE GIOCHI CORSARI
VIA SAN LUCA 11/2
GENOVA


http://www.giochicorsari.it
Offline Corsaro
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
Top Uploader 1 Star
 
Messaggi: 2825
Iscritto il: 04 maggio 2009
Goblons: 630.00
Località: Genova
Utente Bgg: FCorsaro

Messaggioda JJVerme » 9 nov 2011, 12:03

In primis in bocca al lupo all'autore (che ovviamente, casomai fosse stato in dubbio, non sono io, non ho capito perché se ti piace questo gioco devi esserne l'autore, magari! 8-O ), spero che si rimetta presto e sforni tanti altri giochi così!!! :grin:
Secondo me i modi per far soldi (e quindi punti vittoria) a UaSO sono davvero vari: c'è una cattedrale da costruire (se gli altri non fanno troppe azioni città), ci sono i cantieri navali e la scuola militare (sempre che gli altri scelgano di fare navi), c'è come già detto il commercio di sale e pesci (anche qui, l'eccesso di offerta fa calare i prezzi), si può lucrare un po' sugli interessi bancari se non si vuole investire in beni immobili... Anche la scelta se investire o meno, e se indebitarsi all'inizio del gioco o meno, rende in ragione di quello che fanno gli altri. Insomma l'interazione, seppur di tipo indiretto, c'è eccome, e secondo me è impossibile identificare una strategia vincente "a priori", dipende troppo dalle scelte degli altri e, se si decide di pescare, dalle condizioni del tempo e dalla carenza di pesce (ma se si va a pregare il buon San Romano la pesca sarà sempre abbondante e potremo addirittura influire sulle condizioni del tempo!!!). Insomma, mi ripeto: per la mie esperienza (per ora di poche partite, lo ammetto) vinci se sai sfruttare bene le "nicchie" di mercato libero, e se mantieni la strategia flessibile. Circa l'attinenza con l'ambientazione, direi che nell'ambito dei giochi "alla tedesca" siamo un po' sopra la media, certo non la senti proprio "viva e pulsante" ma non siamo neppure di fronte ad un astratto puro con sopra qualche etichetta appiccicata sopra.
Offline JJVerme
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 644
Iscritto il: 19 marzo 2007
Goblons: 20.00
Località: Monteriggioni (SI)

Messaggioda tomicdec » 9 nov 2011, 12:44

mi unisco agli auguri di pronta guarigione all'autore.

Quello che ho percepito io dalla mia partita fatta è la ripetitività delle azioni e di conseguenza la scarsa longevità.
Offline tomicdec
Veterano
Veterano

Avatar utente
TdG Organization
 
Messaggi: 724
Iscritto il: 05 novembre 2006
Goblons: 16.00
Località: Castellana Grotte (Ba)
Utente Bgg: tomicdec
Yucata: tomicdec

Messaggioda kadaj » 9 nov 2011, 19:58

Auguri all'autore! :grin:

e... bah, niente da fare... Dovrò provarlo, troppi pareri discordanti... :roll:
Offline kadaj
Super Goblin
Super Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 25065
Iscritto il: 21 agosto 2009
Goblons: 14.00
Località: Aosta
Io faccio il Venerdi GdT! Sono di bocca buona

Messaggioda Simo4399 » 11 nov 2011, 23:18

Auguri all'autore anche da parte mia! :grin:

...nel frattempo ho avuto modo di far qualche altra partita (e qualche discreta elucubrazione con amici). Essenzialmente la sensazione comune e' che manchi un po' di varieta' di strategie.

Mi spiego meglio: gia' giocando in 3 si percepisce forte l'assenza di tattiche di ripiego: il "primo" giocatore, a costo quasi nullo, carica+esce+rientra+vende (abbattendo un po' il mercato).
Il "secondo", a costi cmq accettabili, fa lo stesso ciclo e "ammazza" il mercato per quel turno. Lo abbatte cioe' di un altro step o due, rendendolo di fatto antieconomico per il "terzo" giocatore.
E allora il "terzo" cosa fa? Ovviamente prima di imbarcarsi in questa cosa fa 2 conti e decide di NON sprecar mosse (e risorse) e se ne resta a "investire" in immobili....almeno finche' ha 2 soldi per le tasche...peccato poi stia a guardar gli altri 2 far man bassa di tutto quel che avrebbe voluto far anche lui....se avesse avuto i soldi....

Messa cosi' forse ho semplificato un po', ma spero (almeno per chi ha provato il gioco) sia chiaro il senso. Noi ci siam messi a ragionar un po' su' e non abbiam trovato significative alternative per il "terzo" giocatore....

Anche le mosse di "aggiustamento" per il turno successivo (tipo: intanto carico e magari anche esco che c'e' mare calmo) alla fin fine son un palliativo (oltre al rischio di esser anti-economiche). Il "primo" giocatore (forte della sua maggior disponibilita' economica) puo' cmq "comprarsi" l'iniziativa per il turno successivo facendo altrettanto....non so, noi non abbiam visto reali tecniche per recuperare 1-2 turni storti.....

Idem per:
- vender direttamente il sale che si ha in magazzino (in caso di quotazioni alte)
- acquistar il pesce dal mercato e rivenderglielo al turno successivo (giocando sul rialzo noto)


A tutt'ora ho piu' la sensazione che manchi qualcosa, piuttosto che di aver per le mani un gioco "tedesco che non perdona"....

Boh....datemi torto! Apritemi gli occhi e ditemi dove sbaglio! :oops:


-Simo

PS
Si e' addirittura abbozzato l'idea di introdurre un ciclo di pesca di pesce piu' povero (ma piu' veloce). Qualcosa del tipo: carico sale, pesco sotto-costa (nel porto), vendo al mercato (quindi 3 mosse, invece di 4). ovviamente andrebbe aggiunta una quarta colonna con valori piu' scarsi (tipo quella del sale).....ma e' piu' probabile ci sia qualcosa che non si e' capito noi del gioco.....boh....
improvvisare, adattarsi, raggiungere lo scopo
Offline Simo4399
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 8572
Iscritto il: 30 ottobre 2010
Goblons: 0.00
Località: Pisa

Messaggioda sito » 12 nov 2011, 11:27

Io sono uno degli amici con cui Simo4399 ha provato questo gioco che credo ancora, dopo solo 2 partite, abbia qualcos'altro da mostrare.
Ovviamente concordo al 100% con quanto riportato da Simo e aggiungo che effettivamente, facilmente ci sarà uno dei giocatori che prenderà il largo e non sarà raggiungibile dagli altri.
Per intenderci nell'ultima partita a 3 il primo ha fatto 191PV, il secondo 99PV e il terzo 65PV. Siamo tutti giocatori abituali allo stesso livello (uno meglio in un gioco piuttosto che in un altro, ma è anche normale), quindi è vero che nella partita si può commettere qualche errore, ma non tale da giustificare un divario simile tra il primo e gli altri.
La sensazione che ci sia qualcosa che manca è molto forte.
Offline sito
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 330
Iscritto il: 27 agosto 2005
Goblons: 60.00
Località: Pontedera (PI)
Utente Bgg: cptcaine

Messaggioda Inuyasha » 18 nov 2011, 12:07

Devo dare ragione a chi ha criticato questo gioco.
Purtroppo è piuttosto macchinoso e ripetitivo, le mosse strategiche sembrano obbligate in: carica sale-vai in mare aperto e prendi presce-torna in porto- vendi pesce con piccole disgressioni nell'acquisto degli edifici, per altro chi è ultimo in graduatoria avrà sempre il costo di quelle stesse azioni più caro dei giocatori precedenti e probabilmente venderà a meno anche le stesse merci che possiede.
Questo induce una certa noia nel giocarlo e scontenta gli occasionali perchè è freddo e matematico, scontenta gli esperti perchè non ha grossa varietà strategiche.
Sono un mezzo demone cacciatore di giochi
Offline Inuyasha
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1200
Iscritto il: 24 maggio 2004
Goblons: 0.00
Località: Palermo

Messaggioda bigdrugo » 18 nov 2011, 12:26

provato con inuyasha e fabmat

Davvero troppo ripetitivo nelle azioni, si è sempre costretti a fare certe azioni per non rimanere indietro. gli ultimi turni sono poi una corsa agli edifici che danno più punti alla fine (vedi notre dame)
Quello che mi è piaciuta è la grafica, ma non mi è piaciuto il fatto che non ci fosse un piccolo specchietto di riepilogo per gli edifici e onestamente si poteva scegliere un altro colore per i cubetti, viola e rosa sono troppo simili.
www.zuccavuota.it
Ludoteca, fumetteria & store (anche per corrispondenza)

https://www.widemovie.it/ Il cinema in tutta la sua ampiezza!
Offline bigdrugo
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 897
Iscritto il: 14 luglio 2007
Goblons: 0.00
Località: Palermo

Messaggioda raist » 18 nov 2011, 17:45

Ciao a tutti!

Grazie a tutti per gli auguri di pronta guarigione, forse hanno davvero funzionato perche sono uscito un paio di giorni prima del previsto!

Vi premetto che non ho intenzione di difendere ad oltranza la mia creatura. Quello che voglio fare è spiegarvi il perche di alcune scelte. Il gioco poi può piacere o non piacere, ci sta. Non credo che esista un gioco che piaccia a tutti. Ognuno ha il suo genere di giochi e sono consapevole che questo gioco non ha aspirazioni di essere un capolavoro.

La prima idea alla base del gioco è di cercare di sviluppare un gioco elegante e con pochi elementi/meccaniche. Io preferisco Agricola nella versione Family. Merkator mi è piaciuto ma ho trovato imbarazzante la mancanza del tema. De Vulgari Eloquentia è un bel gioco, ma la presenza di tanti meccanismi differenti, ai miei occhi lo penalizza. Vinhos lo trovo eccessivo.

La seconda idea era quella di fare un gioco sulla pesca nell'Atlantico. Di conseguenza non volevo che ci fossero altre strategie differenti. Se il gioco è sulla pesca voglio che quello sia il centro del gioco. Per cui può capitare di vincere andando a pescare poco, ma è difficile che possa accadere non pescando mai. Altrimenti avrei fatto un gioco su una città medioevale in cui la pesca sarebbe stata una delle modalità di reperire i soldi, insieme alla sacra triade dei cubetti: legno, pecore e pietre! Ma allora il gioco forse sarebbe stato piu complesso, piu "già visto". Insomma sarebbe stato diverso.

Le osservazioni (le chiamo osservazioni perche non le vedo come critiche) che sono state mosse al gioco sono in buona parte innegabilmente corrette e ne sono consapevole.
Vedo di rispondere:
* La cattedrale è vero che può portare tanti punti a fine partita, ma è anche vero che costa molte azioni, il guadagno di costruirla dipende da quanto si spende per farla.
* Ripetitività delle azioni. Beh il gioco può risultare macchinoso, sposta navi e cubetti ecc... assolutamente vero.
* Longevità dipende con chi si gioca e cosa ci si aspetta. Il gioco è decisamente tattico e le mosse migliori dipendono molto da cosa stanno facendo gli altri giocatori. Le partite possono presentare sfumature anche molto diverse tra di loro, fermo restando che la strategia principale è sempre una sola. Se si apprezza l'interazione non violenta tra i giocatori e si entra nel tema, secondo me la longevità può essere elevata.
* Tattiche di ripiego e variazioni sul tema ci sono. Si può vendere il sale. Si può immagazzinare il pescato nel magazzino e venderlo al momento giusto. Si possono infuenzare gli eventi. Si può cercare di recuperare posizioni con il Grosse Horloge. Si può cercare di far punti con gli edifici. Si può pescare l'altro pesce. Si può costruire una flotta piu grande e alimentarla con le saline. Si può speculare comprando e vendendo pesce. Si può cercare di essere primi nel turno successivo. ecc...
* Vero che se si rimane indietro per un paio di turni consecutivi diventa difficile recuperare. Ma non del tutto impossibile, un turno di distrazione può essere letale e la vendita di un buon carico piazzato al momento giusto è in grado di ribaltare le sorti della partita.

Si poteva fare diversamente e meglio? Sicuramente si. Ma i gusti sono gusti. :)
Offline raist
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 09 aprile 2010
Goblons: 0.00
Località: Roma / Siena

PrecedenteProssimo


  • Pubblicita`

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti