Urania

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Dera, Eithereven

Urania

Messaggioda Tvit08 » 13 dic 2016, 10:57

Mi è venuta voglia di leggere qualcosa di fantascienza.
In passato ho letto qualcosa di Asimov, poco a dire il vero.
Dove pescare qualcosa se non in URANIA, mi son detto.
Ma da dove incominciare ?

Quindi, via con la vostra top ten Urania.

Grazie.

PS. qualche suggerimento non Urania va bene lo stesso.

Ciao.

Stefano.
Offline Tvit08
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 04 aprile 2006
Goblons: 0.00
Località: Treviso
Mercatino: Tvit08

Re: Urania

Messaggioda sava73 » 13 dic 2016, 11:49

domanda: e come li recuperi? :look:
sava73 (goblin Cylon) ultimamente ha giocato a:
Immagine
Offline sava73
Goblin Cylon
Goblin Cylon

Avatar utente
Tdg Super Moderator
TdG Administrator
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 22510
Iscritto il: 08 agosto 2011
Goblons: 9,609,811,029.00
Località: Roma
Utente Bgg: sava 73
Mercatino: sava73
Sei nella chat dei Goblins Sono un Cylon Ho partecipato alla Play di Modena Alta Tensione Fan Carcassonne Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col verde Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Mi piace la pallavolo Tifo Lazio Io dico PUPINA BONA! Triade, il verde e' troppo verde... Birra fan Breaking Bad fan Food Chain Magnate fan Frush fan Amo la Nutella!!!! Splotten Spellen fan The Walking Dead fan Io faccio il Venerdi GdT! Battlestar Galactica fan Pizza fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Ho contribuito alla Visibility della Play 2016! Jones 'Incazzoso' Fan! Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Podcast Fan Podcast Maker Telegram Fan Ventennale Goblin Chiuso un carrello se ne apre un altro. I love American Io gioco Classico Mac Gerdts Fan Sono stato alla Gobcon 2018

Re: Urania

Messaggioda Tvit08 » 13 dic 2016, 12:11

Risposta : li ho quasi tutti in formato elettronico.
Offline Tvit08
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 04 aprile 2006
Goblons: 0.00
Località: Treviso
Mercatino: Tvit08

Re: Urania

Messaggioda AleK » 13 dic 2016, 12:12

Il problema con Urania è che puoi incappare in edizioni tagliate o rimanegiate e non è facile orientarsi...
Comunque:

- Un super classico Urania (e facilmente reperibile, visto che esiste la versione e-book) è Incontro con Rama di Arthur C. Clarke.
Io non amo lo stile di Clarke ma ne adoro le idee e Incontro con Rama è una delle sue opere migliori, IMHO è imprescindibile.
Anche se ha poi dato origine a un ciclo, il libro è autoconclusivo (gli altri sono stati scritti sull'onda del successo e non tutti da Clarke).

-Sempre di Clarke e disponibile in e-book, c'è l'altro super capolavoro Le guide del tramonto.

- Un' altra pietra miliare è La Tigre della notte (anche noto con il titolo: Destinazione stelle) di Alfred Bester. Una storia di vendetta semplicemente fantastica.
Anche questo è reperibile in e-book

- Un super classico inglese: I figli dell'invasione di John Whyndham. Si respira l'aria di altri tempi, ma che classe nel raccontare una storia. Purtroppo non è più disponibile l'e-book.

- Un'altologia moderna: Nove inframondi. Vale la pena per potersi leggere tre grandi racconti moderni come La pompa numero 6 di Bacigalupi, Espirazione di Ted Chiang e il racconto di Cory Doctorow del quale ora non ricordo il titolo. Disponibile in e-book.
La seconda parte di questa raccolta (12 inframondi) non è per me all'altezza e la si può trascurare.

- Disponibile in e-book è anche il grande capolavoro di Simak, City. Un classico imprescindibile senza tempo.

Reperibili solo nell'usato:

Guerra Eterna di Joe Haldeman. Capolavoro. Anche se è l'unica opera che mi sia piaciuta di questo autore. ^^

La porta dell'infinito di Frederik Pohl. Anche questo ha originato un ciclo, visto il successo, ma è un libro che non ha bisogno di seguiti, è perfetto così com'è.

Livello 7 di Mordecai Roshwald. Anche qua si respira aria d'altri tempi, ma che libro! Ho avuto incubi per due giorni.

Un cantico per Leibowitz di Walter Miller. Romanzo post-apocalittico strepitoso.

Gli orrori di Omega di Robert Sheckley. Grande romanzo poco conosciuto.

Fuori urania e recentemente pubblicato c'è la raccolta Storie della tua vita di Ted Chiang che racciude il capolavoro moderno Storia della tua vita da cui è tratto il film Arrival di Villeneuve.

Un'opera di un italiano che mi ha colpito e mi è piaciuta è Il grande strappo di Menconi. Anche questo fuori Urania. Disponibile solo in e-book.
Link utili relativi ai GdR? Cliccate QUA
Offline AleK
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 3652
Iscritto il: 01 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Un po' qua un po' là...
Mercatino: AleK
10 anni con i Goblins

Re: Urania

Messaggioda Francis_Ford_Fiesta » 13 dic 2016, 12:17

Senza andare a pescare negli urania dovrebbe esserci una bella raccolta di racconti (la fantascienza come genere ha dato moltissimo nei racconti più che nei romanzi) per Einaudi si chiama Le meraviglie del possibile.

Poi non credo si trovi più ma Cronache Marziane di Bradbury è obbligatorio.
Di Asimov mi è stata consigliata (ma non l'ho ancora letto) una raccolta di racconti che si chiama Tutti i miei robot.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
See you Space Cowboy...
Offline Francis_Ford_Fiesta
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1402
Iscritto il: 17 settembre 2015
Goblons: 40.00
Località: Roma
Utente Bgg: Francis Ford Fiesta
Board Game Arena: Francis Ford Fiesta
Yucata: Ornstein
Mercatino: Francis_Ford_Fiesta

Re: Urania

Messaggioda Tvit08 » 13 dic 2016, 12:22

AleK ha scritto:Il problema con Urania è che puoi incappare in edizioni tagliate o rimanegiate e non è facile orientarsi...
Comunque:

- Un super classico Urania (e facilmente reperibile, visto che esiste la versione e-book) è Incontro con Rama di Arthur C. Clarke.
Io non amo lo stile di Clarke ma ne adoro le idee e Incontro con Rama è una delle sue opere migliori, IMHO è imprescindibile.
Anche se ha poi dato origine a un ciclo, il libro è autoconclusivo (gli altri sono stati scritti sull'onda del successo e non tutti da Clarke).

-Sempre di Clarke e disponibile in e-book, c'è l'altro super capolavoro Le guide del tramonto.

- Un' altra pietra miliare è La Tigre della notte (anche noto con il titolo: Destinazione stelle) di Alfred Bester. Una storia di vendetta semplicemente fantastica.
Anche questo è reperibile in e-book

- Un super classico inglese: I figli dell'invasione di John Whyndham. Si respira l'aria di altri tempi, ma che classe nel raccontare una storia. Purtroppo non è più disponibile l'e-book.

- Un'altologia moderna: Nove inframondi. Vale la pena per potersi leggere tre grandi racconti moderni come La pompa numero 6 di Bacigalupi, Espirazione di Ted Chiang e il racconto di Cory Doctorow del quale ora non ricordo il titolo. Disponibile in e-book.
La seconda parte di questa raccolta (12 inframondi) non è per me all'altezza e la si può trascurare.

- Disponibile in e-book è anche il grande capolavoro di Simak, City. Un classico imprescindibile senza tempo.

Reperibili solo nell'usato:

Guerra Eterna di Joe Haldeman. Capolavoro. Anche se è l'unica opera che mi sia piaciuta di questo autore. ^^

La porta dell'infinito di Frederik Pohl. Anche questo ha originato un ciclo, visto il successo, ma è un libro che non ha bisogno di seguiti, è perfetto così com'è.

Livello 7 di Mordecai Roshwald. Anche qua si respira aria d'altri tempi, ma che libro! Ho avuto incubi per due giorni.

Un cantico per Leibowitz di Walter Miller. Romanzo post-apocalittico strepitoso.

Gli orrori di Omega di Robert Sheckley. Grande romanzo poco conosciuto.

Fuori urania e recentemente pubblicato c'è la raccolta Storie della tua vita di Ted Chiang che racciude il capolavoro moderno Storia della tua vita da cui è tratto il film Arrival di Villeneuve.

Un'opera di un italiano che mi ha colpito e mi è piaciuta è Il grande strappo di Menconi. Anche questo fuori Urania. Disponibile solo in e-book.




Molto bene Alek.

Incontro con Rama, finito ieri sera. Bello. Iniziato, sempre di Clarke, Le Fontane del Paradiso. Sarà che è ambientato in Sri Lanka e sulla Roccia del Leone ci sono stato ( meravigliosi i giardini del piacere descritti e ovviamente visitati ) mi intrippa parecchio.
La collezione Urania però conta quasi 2000 titoli e non vorrei andare a casaccio, ma leggere solo i migliori.

Attendo notizie.

Grazie intanto.
Offline Tvit08
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 04 aprile 2006
Goblons: 0.00
Località: Treviso
Mercatino: Tvit08

Re: Urania

Messaggioda AleK » 13 dic 2016, 12:36

Francis_Ford_Fiesta ha scritto:Poi non credo si trovi più ma Cronache Marziane di Bradbury

Si trova, si trova, è ancora in catalogo per la Mondadori assieme a Fahreneit 451. :sisi:
Ho cercato di consigliare capolavori tra quelli che non godono di un'edizione mainstream. :sisi:
Per dire, City di Simak è al livello di Cronache marziane.

Anche Le meraviglie del possibile è ancora in catalogo. Ci sono diversi capolavori/racconti interessantissimi dentro, come Il duello di Brown, Impostore di Dick, Servocittà super capolavoro di Miller (autore consigliato sopra con Un cantico per Leibowitz), Consolazione garantita di Asimov, Il costo della vita di Sheckley (anche questo autore consigliato sopra), L'esame di Matheson, Fiori per Algernon super capolavoro di Keyes, Ora zero di Bradbury (anche Il Veldt non è male) e I nove miliardi di nomi di Dio di Clarke (anche se non è tra i miei favoriti dell'autore).
Link utili relativi ai GdR? Cliccate QUA
Offline AleK
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 3652
Iscritto il: 01 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Un po' qua un po' là...
Mercatino: AleK
10 anni con i Goblins

Re: Urania

Messaggioda Francis_Ford_Fiesta » 13 dic 2016, 12:38

Però fiori per algernon nella raccolta è adattato, c'è qualche taglio qua e là

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
See you Space Cowboy...
Offline Francis_Ford_Fiesta
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1402
Iscritto il: 17 settembre 2015
Goblons: 40.00
Località: Roma
Utente Bgg: Francis Ford Fiesta
Board Game Arena: Francis Ford Fiesta
Yucata: Ornstein
Mercatino: Francis_Ford_Fiesta

Re: Urania

Messaggioda Mik » 13 dic 2016, 12:41

Bellissimo Fiori per Algernon
Offline Mik
Super Goblin
Super Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 19173
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik
Sono stato alla Gobcon 2018

Re: Urania

Messaggioda AleK » 13 dic 2016, 13:08

Francis_Ford_Fiesta ha scritto:Però fiori per algernon nella raccolta è adattato, c'è qualche taglio qua e là

Allora, non ho idea se ci siano tagli, tieni però presente che "Fiori per Algernon" sono due opere: c'è il racconto e poi c'è il romanzo sviluppato a partire dal racconto. :lul:
Una cosa comune nella fantascienza, anche "Il gioco di Ender" nasce prima come racconto e poi viene trasformato in romanzo.

Poi, ovviamente, può essere che il racconto abbia subito tagli (il curatore è Carlo Fruttero, con Urania ha stagliuzzato parecchio), ho specificato la cosa nel caso ti confondessi. :-)
Link utili relativi ai GdR? Cliccate QUA
Offline AleK
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 3652
Iscritto il: 01 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Un po' qua un po' là...
Mercatino: AleK
10 anni con i Goblins

Urania

Messaggioda Mik » 13 dic 2016, 13:09

E il racconto rende già molto bene di suo (il romanzo ho trovato alcune parti allungate inutilmente).
Offline Mik
Super Goblin
Super Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 19173
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik
Sono stato alla Gobcon 2018

Re: Urania

Messaggioda sava73 » 13 dic 2016, 13:44

Philip J. Farmer! Uno qualsiasi di quanto pubblicato su Urania, tutti molto godibili.

Marziani andate a casa! di Fredric Brown, mi sono rotolato dalle risate.

E poi se trovi qualcosa di vecchio di Robert J. Sawyer. Il mio "ex" amico e autore preferito di sci-fi moderna. (Anche se alcune cose non sono uscite su Urania ma su Solaria).
sava73 (goblin Cylon) ultimamente ha giocato a:
Immagine
Offline sava73
Goblin Cylon
Goblin Cylon

Avatar utente
Tdg Super Moderator
TdG Administrator
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 22510
Iscritto il: 08 agosto 2011
Goblons: 9,609,811,029.00
Località: Roma
Utente Bgg: sava 73
Mercatino: sava73
Sei nella chat dei Goblins Sono un Cylon Ho partecipato alla Play di Modena Alta Tensione Fan Carcassonne Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col verde Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Mi piace la pallavolo Tifo Lazio Io dico PUPINA BONA! Triade, il verde e' troppo verde... Birra fan Breaking Bad fan Food Chain Magnate fan Frush fan Amo la Nutella!!!! Splotten Spellen fan The Walking Dead fan Io faccio il Venerdi GdT! Battlestar Galactica fan Pizza fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Ho contribuito alla Visibility della Play 2016! Jones 'Incazzoso' Fan! Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Podcast Fan Podcast Maker Telegram Fan Ventennale Goblin Chiuso un carrello se ne apre un altro. I love American Io gioco Classico Mac Gerdts Fan Sono stato alla Gobcon 2018

Re: Urania

Messaggioda Tvit08 » 15 dic 2016, 16:07

qualcun' altro vuole dare il suo contributo su URANIA ( e d'intorni ) ?

Grazie.
Offline Tvit08
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 04 aprile 2006
Goblons: 0.00
Località: Treviso
Mercatino: Tvit08

Re: Urania

Messaggioda AleK » 15 dic 2016, 17:31

Tvit08 ha scritto:( e d'intorni )

Recuperati le antologie de Le Grandi Opere Nord: http://www.fantascienza.com/catalogo/co ... pere-nord/

Io sono molto critico verso... tutto, fantascienza compresa, e infatti reputo gran parte dei racconti contenuti in qui tomi "perdibili".
Però è anche vero che tanti dei capolavori sono stati pubblicati tra quelle pagine. :sisi:

Per fare un solo esempio nel volume 6 ("Robotica") ci si può trovare perle come Ginevra per tutti di Jack Williamson che anticipa di decenni il dibattito sulla clonazione e l'intelligenza artificiale, tutto in un racconto stupendo scritto nel '54. Oppure La macchina si ferma di Forster, capolavoro assoluto scritto nel 1909 e che dà ancora la polvere a quasi tutte le opere di sf moderne. Oppure il già citato La centrale di Miller (è il Servocittà presente nella raccolta Le meraviglie del possibile) che un po' tutti dovrebbero leggere...
Insomma c'è parecchia roba buona.
Link utili relativi ai GdR? Cliccate QUA
Offline AleK
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 3652
Iscritto il: 01 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Un po' qua un po' là...
Mercatino: AleK
10 anni con i Goblins

Re: Urania

Messaggioda Tanelorn » 15 dic 2016, 18:53

Non è Urania, ma Solaria (una concorrente di Urania pubblicata da Fanucci molti anni fa) aveva ospitato un lavoro davvero molto interessante (poi ripubblicato in altre edizioni sempre da Fanucci): "Miliardi di tappeti di capelli" di Andreas Eschbach. E' uno dei libri che più ho apprezzato tra i tanti di fantascienza che ho letto.
Restando su Urania e parlando di libri meno noti dei soliti Dick (che comunque ha scritto tanta roba interessantissima) e Asimov (i cicli dei Robot e della Fondazione meritano la fama che hanno) consiglio "Morte dell'erba" di John Christopher, "Tutti a Zanzibar" di John Brunner e assecondo il già citato "Livello 7" di Mordecai Roshwald.
Se si vuole andare su cose più moderne, "Rivelazione" di Alastair Reynolds e "Il fiume degli dei" di Ian Mc Donald.
EDIT: sottolineo il problema che ha citato AleK, con Urania non si sa mai cosa e quanto hanno tagliato :(
Offline Tanelorn
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2918
Iscritto il: 04 marzo 2008
Goblons: 0.00
Località: Bologna
Mercatino: Tanelorn

Prossimo

Torna a Tempo Libero

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite