Pagina 2 di 3

Re: BloodBorne - the card game

MessaggioInviato: 24 mar 2016, 3:35
da Claudio77
Nuovo video con il nostro amico Eric Lang che stavolta discorre amabilmente con uno degli admin di BGG, Eric Martin. Ci sono un po' di cosuzze nuove: faccio un riassunto :grin:

Contenuto scatola
- tante carte
- player boards
- tokens per i punti blood
- dials (rondelle) per i punti vita dei giocatori

Carte
- nemici: ci sono 3 classi, Umanoidi (grigi), Altromondo (blu), Mostri (marrone); c'è un mazzo con i nemici base (che mi pare appartengano tutti ad una sola di questa categorie), uno con i miniboss (che appartengono a 2 categorie diverse), ed uno con i boss di fine livello (che appartengono a tutte e 3 le categorie); i miniboss hanno una abilità speciale e a differenza dei nemici base, restano in gioco finchè vengono sconfitti; i boss hanno abilità speciali che alterano drasticamente le regole di gioco; tutti i nemici sono descritti in termini di punti blood e tipo di dado combattimento che tirano (rosso è il peggiore);
alcune stats:

BASE -> Winter Lantern: Altromondo (blu), Blood 4, Dado Rosso

MINIBOSS -> Cleric Beast: Umanoide(grigio)+Altromondo(blu), Blood 7, Dado Verde, Abilità: i giocatori non possono curarsi o prevenire le ferite durante questo scontro

BOSS -> Vicar Amelia: è un boss, tutti e 3 i tipi (blu, grigio, marron), Blood 12, Dado Giallo, Abilità: i giocatori hanno al massimo 7 punti vita
(un altro boss è German, the First Hunter, Blood 14, Dado Giallo)

- armi & abilità: ci sono 2 classi di armi, mischia (rosse) e distanza (blu); le abilità sono in verde; ciascuno inizia con un set uguale agli altri che comprende tra l'altro Saw Cleaver, Pistol, Hunter Axe, Transform, Escape:
Saw Cleaver: mischia (rossa), 1 danno, ti ritorna in mano alla fine dello scontro
Hunter Axe: mischia (rossa), 2 danni, nessuna abilità
Transform: abilità (verde), puoi giocare un'altra carta arma (blu o rossa)
Escape: ne parla solo ma immagino sia un'abilità, quando la giochi subisci soltanto la metà dei danni e se sopravvivi vai al sogno (scappi nell'Hunter's Dream) e puoi "mettere in salvo" il blood

Le armi da mischia fanno più danno, diretto; quelle a distanza meno danno ma più finezze, tipo bypassare il turno degli altri facendo quindi danno prima (ed intascandosi il blood del mostro prima). Ci sono anche molte interazioni tra i giocatori (dice che così si può sfogare la frustrazione per la difficoltà del gioco addosso agli altri... :pippotto: ). Alcuni esempi:
Blunderbuss: distanza (blu), 2 danni, i giocatori che hanno giocato un'arma da mischia (rossa) causano -1 danni
Cannon: distanza (blu), 2 danni, appena è rivelata causa 1 danno agli altri giocatori

Player boards
In alto c'è lo spazio per tener traccia dei punti blood. Vicino c'è il riepilogo del turno, che a quanto pare è organizzato così:
1. Draw Encounter
2. Play/Reveal Card
3. Monster Damage
4. Player Damage
5. Safe Zone


Il grosso dello spazio è occupato da 3 righe dei trofei, nei 3 colori dei mostri, grigio in alto, blu al centro, marron in basso. Ogni riga è divisa in 6 spazi di valore identico e progressivo, dal 1° al 6° spazio: 1/2/3/5/8/12. Praticamente se accumuli 3 trofei hai 3 punti, se ne accumuli 4 hai 5 punti e così via.

Come si gioca
Si mescola il mazzo mostri base, si pescano 14 carte che compongono gli incontri del dungeon e si rimettono le altre nella scatola; si prende poi una carta boss (che andrà incontrata alla fine) e si comincia. Lo scopo è finire tutte e 14 le carte e sconfiggere il boss. Tutti hanno le loro carte iniziali identiche e giocano una carta. E' garantito che si morirà (fa l'esempio del mostro col dado rosso, lui tira 2 che è un risultato che "esplode", ritira e ha 3 per cui dice che i pg sono già praticamente morti - hanno pochi punti vita) per cui bisogna decidere dove e quando morire - il gioco è un "death management".

Quando si gioca la carta, non ritorna automaticamente in mano (a meno di effetti, vedi Saw Cleaver), ma si deve giocare la carta Escape che fa tornare nel sogno, con due effetti: refresh delle proprie carte, che tornano disponibili, e possibilità di fare shopping per migliorare la propria mano di carte.

Ora, questa è nuova ma se ho capito bene, PRIMA di applicare gli effetti delle carte, il mostro attacca e fa danni a tutti; tira semplicemente un dado del colore indicato e se c'è il simbolo, il dado si ritira e si somma ("exploding" results). Dopodichè chi è ancora vivo applica finalmente le proprie carte, chi fa danno prende blood in proporzione e così via a turno.

Se si uccide il mostro, tutti quelli che hanno fatto danno prendono un trofeo corrispondente e lo mettono nella relativa sezione del player board (es. se avete ucciso un mostro blu, tipo Winter Lantern, quelli che hanno fatto danno prendono un trofeo blu): perchè dice "quelli che fanno danno", beh perchè le carte si rivelano contemporaneamente ma gli effetti si eseguono progressivamente, e se si arriva ad un giocatore ma il mostro non ha più punti blood, quel giocatore ha sprecato la sua carta inutilmente - da cui il fatto di ragionare sulle possibilità, tipo, una Winter Lantern ha 4 blood, e se io sono il 3° giocatore è probabile che gli altri due prima di me giochino una Hunter Axe che fa 2 danni ciascuno in modo da accaparrarsi 2 blood ciascuno, quindi che carta potrò giocare io?

Se il mostro non viene ucciso, ed è un mostro base (non un miniboss nè un boss), scappa via e si è persa l'occasione. Se è un miniboss/boss si continua con un nuovo round di combattimento.

Se si viene uccisi, si perde il blood sul proprio player board (non quello accumulato e "messo da parte") e si perdono "un po' di progressi" ma si può tornare in partita, le carte sono fatte per creare combo tra di loro per cui è possibile crearsi le proprie strategie per affrontare i mostri meglio degli altri (e recuperare).

Dopo aver sconfitto il boss, chi ha più blood ha vinto :grin:


Adoro Kentaro Miura, anche se ora mi ha scocciato perché la tira troppo lunga e troppo lentamente (però la storia dei falchi è stata epica).

Quoto al 100%, però Pak è sempre più simpatico :asd:

Bellissimo video e atmosfere. Si capisce poco del gameplay però.

Si hai ragione, guarda se ti interessa quando mi incartavo andavo a vedermi i video di Markus (aka EpicNameBro), uno che veramente sa il fatto suo: qui il gameplay dall'inizio. Giusto per capire il paragone con 'sto gioco di carte :pippotto:

Altro titolo che ricorda mi interessava parecchio era proprio Last of us. Come si è rivelato?

Eccellente oltre ogni descrizione, premi vinti meritatissimi. Davvero. Viscerale fino alla fine. Dialoghi azzecati, maturo, bello da giocare (e da finire, per lei - io ho solo provato fino a quando
Spoiler:
scappano dalla città iniziale dopo aver scoperto che Ellie è infetta ma immune.
L'ho [s]quasi[/s] preferito al mitico "La Strada" di Cormac McCarthy, non dico altro.

Ah, rivoglio il tempo che avevo da adolescente!!! (Mi accontenterei anche di quello che avevo 3 anni fa) :piange:

And did you exchange a walk on part in the war, for a lead role in a cage?

Re: BloodBorne - the card game

MessaggioInviato: 24 mar 2016, 17:54
da Mik
Ho visto il video del tipo. Veramente bravo a giocare!!
Mandalo ad Eric Lang perché in sto gioco, dal video, non ho visto nessun elemento che richiami anche vagamente la meccanica di push your luck. Lang è un ottimo autore, ma se parte da basi sbagliate... :facepalm:

Re: BloodBorne - the card game

MessaggioInviato: 24 mar 2016, 20:23
da Aleckxander
eh allora non sono l'unico a pensarla cosi!

Re: BloodBorne - the card game

MessaggioInviato: 25 mar 2016, 14:03
da Claudio77
Dal twitter del mitico (?) Eric Lang stesso, ecco una panoramica di ブラッドボーン (Bloodborne) TCG in 5, stadio prototipo:

Immagine

Qualche considerazione personale vedendo la suddetta pic:
- pare ci sia uno shop centrale di 5 carte per potenziare la propria mano
- sembra usino dadi da 10 per tener traccia dei PV, questo è in accordo con quanto diceva Lang nell'ultimo video (i pg hanno pochi PV) anche pensando che la bestia aveva fatto 2+3 = 5 danni ed aveva esclamato "Ecco i pg sono quasi morti tutti" (si parte con 6 PV ciascuno?)
- sembra che ci siano punti blood messi da parte, non nella propria riserva personale ma sotto la scheda... chissà se sono quelli persi quando si muore (e che nel videogame si può andare a recuperare - bloodstain)?
- sembra che il set collection dei trofei sia spietato, uno solo ne ha 5 grigi e 3 blu, gli altri ne hanno circa 2; ricordiamo che anche in Bloodborne i nemici sono divisi in 3 classi (beasts, kin e "neutrali") anche se qui pare che il concetto sia usato in modo diverso
- bibite, dadi in 3 colori e cubetti riusciranno ad evocare tutta l'oscurità del materiale di origine? :stress:
(oltre alle facce lunghe dei playtesters) :frusta:

Il gioco è dichiarato ispirarsi ai Chalice Dungeons ma finora non vi è traccia alcuna di muri illusori, sarcofagi, Bloodlickers, Offerings, blood gems, aree bonus, concetto di depth... insomma tutto quello che ha a che vedere con i suddetti dungeons! Sta a vedere che quel birbante di Lang ha ancora molti segreti da rivelare...

Insomma restate sintonizzati per ulteriori news su questo capolavoro annunciato (?) di precisa trasposizione videoludica (?!) :snob:



(...almeno ci rimane l'originale con i NG+ :arcade: )

Re: BloodBorne - the card game

MessaggioInviato: 7 mag 2016, 7:25
da Claudio77
Foto dalla CMON Expo in corso (6-8 Maggio): a quanto pare la grafica è nettamente migliorata e tutto appare più definitivo.

Come gameplay invece, mi sa che non è cambiato nulla di sostanziale.

Dall'aria entusiasta di Tom Vasel, si preannuncia un giocone... :arg:

Immagine
Immagine

Re: BloodBorne - the card game

MessaggioInviato: 7 mag 2016, 9:33
da Mik
Se il buon TOM non si diverte, potrebbe pure essere un giocone :asd:
(Ricordo ancora che ha bocciato GoW :facepalm: )

Re: BloodBorne - the card game

MessaggioInviato: 8 mag 2016, 12:45
da Claudio77
Mik ha scritto:(Ricordo ancora che ha bocciato GoW :facepalm: )

Veramente?! E si che gli ameritrash gli piacciono mi pare... :pippotto: Forse però perchè è "solo" di combattimento? Lui ha il dente avvelenato con i "wargames" :asd:

Comunque, lo devo ringraziare perchè mi ha permesso di fare una domanda al buon Eric Lang, e sono così venuto a sapere che Bloodborne conterrà 5 boss e 7 miniboss; i boss finali cambieranno le regole del gioco quando li affronti; dei miniboss invece se ne pescano 3 ad ogni partita e si mescolano nel mazzo degli incontri. Il che dovrebbe garantire una certa varietà.

No comment su una definizione uscita dall'intervista... "sono gli avversari che simulano la difficoltà del gioco" :arg: come dire, non avevo palle di studiarmi un'AI per i mostri, quindi lascio che la difficoltà la creino i giocatori ostacolandosi tra loro con le carte...

Immagine
Immagine

Re: BloodBorne - the card game

MessaggioInviato: 8 mag 2016, 13:24
da Mik
Se non ricordo male, al TOM non piaceva minimamente il fatto che le carte rappresentassero sia la vita che la possibilità di fare azioni (e recuperarle non è proprio banale). Insomma, il cuore di GoW. Lo trovava frustrante.

Lui è per gli American, ma non quelli troppi difficili solitamente

Re: BloodBorne - the card game

MessaggioInviato: 8 mag 2016, 14:20
da Sveltolampo
Ma Tom non capisce una mazza

Re: BloodBorne - the card game

MessaggioInviato: 9 mag 2016, 14:41
da LordDrachen
Mik ha scritto:
Lui è per gli American, ma non quelli troppi difficili solitamente

Per me questa è circa la definizione di co****ne ludico. :D

Parlando di BloodBorne.
E' di Lang, giusto?
Perché non dovremmo comprarlo? :metal:

Re: BloodBorne - the card game

MessaggioInviato: 26 lug 2016, 23:21
da Mik
Sembra sarà disponibile dalla GenCon.
E alcuni siti americani ce l'hanno già in preorder.

Re: BloodBorne - the card game

MessaggioInviato: 31 lug 2016, 17:52
da Mik
Uscito regolamento:

https://cmon-files.s3.amazonaws.com/pdf ... ok__2_.pdf

Sembra anche che il prezzo sarà sui 35$

Re: BloodBorne - the card game

MessaggioInviato: 2 ago 2016, 23:16
da vincyus
Mik ha scritto:Uscito regolamento:

https://cmon-files.s3.amazonaws.com/pdf ... ok__2_.pdf

Sembra anche che il prezzo sarà sui 35$

Si sa qualcosa di una possibile localizzazione ita?

Re: BloodBorne - the card game

MessaggioInviato: 3 ago 2016, 8:46
da Mik
Ultimamente i titoli cmon li fa Asterion. Sarebbe da chiedere a loro.

Re: BloodBorne - the card game

MessaggioInviato: 13 ago 2016, 11:06
da Mik