Pagina 1 di 1

Aerei

MessaggioInviato: 19 ott 2004, 14:57
da mork
Siccome siamo in tema:

Immaginate un areo che stia idealmente percorrendo i tre lati di un triangolo equilatero. Questo aereo Boeing 747 è partito con un carico di carburante e deve effettuare tutto il percorso senza scalo. L'areo imbraca solo 500 passeggeri che devono compiere anch'essi (ovviamente) l'intero percorso. Per compiere il primo lato del triangolo impiega 80 minuti; il tempo è buono e la visibilità è ottima. Quando l'areo si accinge a compiere il secondo lato, improvvisamente si alza un vento contrario, la visibilità peggiora ma la perizia del pilota permette di compiere il tratto con il medesimo tempo. Per il terzo tratto le condizioni del tempo diventano quasi inostenibili. Si scatena una bufera...venti con raffiche ad oltre 200 nodi, visibilità pessima ed anche la strumentazione di bordo comincia a malfunzionare. Il pilota viaggiando praticamente a vista riesce a compiere il percorso in 1 ora e 20.
Ora tutto considerato come mai nel terzo tratto l'areo ha impiegato un tempo diverso????

:twisted: :twisted: :twisted: :twisted:

Re: Aerei

MessaggioInviato: 19 ott 2004, 15:05
da fabio
mork ha scritto:Ora tutto considerato come mai nel terzo tratto l'areo ha impiegato un tempo diverso????


Cosa intendi per tempo diverso?? A me sembra lo stesso.

Fab!o

MessaggioInviato: 19 ott 2004, 15:31
da Bluto_Blutarsky
perch' il vento era contrario nel secondo ma a favore nel terzo,avendo la direzione costante?

MessaggioInviato: 19 ott 2004, 17:09
da Xarxus
80 minuti sono 1 ora e 20

MessaggioInviato: 19 ott 2004, 20:43
da Lord-Kroq-Gar
BUUUHHH!!! QUESTO E' VECCHIIIIOOOOOOOOO!!!!
:-x :-x :-x

MessaggioInviato: 19 ott 2004, 20:47
da mork
Lord-Kroq-Gar ha scritto:BUUUHHH!!! QUESTO E' VECCHIIIIOOOOOOOOO!!!!
:-x :-x :-x



Anche tutti gli altri!!!!!!!!!!!!!!

:twisted: :twisted: :twisted: :twisted: