Pagina 4 di 5

Re: [IMPRESSIONI] Vanuatu - 2nd edizione

MessaggioInviato: 4 gen 2017, 13:39
da Master_Alex
Quanto al parlare al tavolo, concordo che obiettivamente può diventare un incubo... ma non solo Vanuatu, in generale è una dinamica che, se sfocia nella manipolazione del giocatore avversario, ti devasta la partita. Con questo ovviamente non significa che richieda il silenzio assoluto al tavolo, ci mancherebbe... Il gioco da tavolo è prima di ogni altra cosa gioco di società, e quindi ci sta tutto che si socializzi :P

Re: [IMPRESSIONI] Vanuatu - 2nd edizione

MessaggioInviato: 4 gen 2017, 13:41
da Tanelorn
Così ci sta, se non ti piacciono le aste è normale che non apprezzi vanuatu, sacrosanto! E se te lo hanno presentato come wp hanno cannato di brutto! Però non si può dire che è un worker placement brutto perché non fa bene il worker placement ;)

Re: [IMPRESSIONI] Vanuatu - 2nd edizione

MessaggioInviato: 4 gen 2017, 13:44
da sava73
parlare non deve essere per forza manipolare o convincere, qui non ci sono cylon nascosti. E' ovvio pero' che un "sta vincendo lui" così a secco e senza motivo ogni tanto ci capita. Di solito l'alternativa è il pianto :asd: Pero' detta così non rende l'idea. Questo tipo di "struttura sociale"(?) nel nostro gruppo è talmente radicata e accettata che passa davvero come cojonella fine a se stessa. Nessuna lingua d'oro in pratica, nessun esercizio diplomatico, solo feroce presa per il culo e sana cattiveria agonistica (sul momento) ... cioè un "Ma gli lasciamo fare 6 punti così senza fargli spendere nemmeno due cilindretti" o un "Hai messo giu' su 3 azioni mica le vorrai fare tutte?" è impossibile non capiti al nostro tavolo :asd:

(pero' sia chiaro, al di fuori del mio gruppo probabilmente non lo farei perchè ne riconosco l'antipatia implicita, ci deve essere complicità nel prendersi in giro, voglia di ridere pure di se stessi, non solo voglia di primeggiare ad ogni costo, pero' credo che parlando di questo stiamo lentamente sconfinando nell'OT)

Re: [IMPRESSIONI] Vanuatu - 2nd edizione

MessaggioInviato: 4 gen 2017, 13:47
da Master_Alex
No ovvio, ma infatti penso che il cortocircuito si sia innescato con l'approccio errato al titolo.
Se mi avessero detto: "quei puzzilli li devi usare non tanto per sceglierti l'azione quanto per assicurarti di farla battendo - in una sorta di asta - gli altri avversari, specie se si trovano davanti a te nel turno", sarebbe stato diverso :P

Comunque riconosco tranquillamente che sia un bel titolo, specie per gli amanti del genere. Io l'ho provato una volta, penso che potrei riprovarlo, ma se ho due ore di tempo e posso scegliere, magari non mi butto su Vanuatu, tutto qui.

Quanto al discorso del parlare al tavolo, quel che dice sava ci sta tutto... e succede anche al mio tavolo solito ed è successo anche durante la partita di Vanuatu, pur non conoscendo moltissimo gli altri player (che tra loro si conoscevano)... Poi vabbè, io sono uno che si inserisce abbastanza bene, per cui poi alla fine ho preso parte anche io a simili scambi di battute ("E che lo lasci pescare così da solo?" "Gli fai prendere l'anfora con un solo puzzillo?" ecc.). Insomma, in quel modo lì ci sta.

Molto è demandato al giocatore "manipolaNDO", cioè che è il bersaglio della manipolazione. E' lui che non deve cedere al lato oscuro... XD

Re: [IMPRESSIONI] Vanuatu - 2nd edizione

MessaggioInviato: 4 gen 2017, 13:52
da Tanelorn
Ma attenzione, quello che dice sava capita anche a noi. Quello che non mi piace, e che purtroppo mi è capitato, sono giocatori che stanno tutto il tempo a fare battute o a piangere per pilotare il gioco. Quello, se molto reiterato, lo trovo fastidioso. Quello che dice sava invece è uno dei piaceri di giocare attorno a un tavolo, diventa negativo solo quando è esasperato.

Re: [IMPRESSIONI] Vanuatu - 2nd edizione

MessaggioInviato: 4 gen 2017, 13:53
da Master_Alex
Si appunto, concordo.

Re: [IMPRESSIONI] Vanuatu - 2nd edizione

MessaggioInviato: 4 gen 2017, 14:29
da vincyus
acidshampoo ha scritto:L'espansione è veramente bella. Si integra perfettamente, in maniera molto elegante e inserisce un nuovo livello di gioco, frustrante e appassionante. E rende tese anche le partite in pochi giocatori. A me è piaciuta un sacco.

Inviato dal mio m2 note utilizzando Tapatalk

Primo parare positivo in merito all'espansione. Quindi suggerisci di inserirla se si gioca in meno di 4?
Inoltre la variante per 2 funziona o lascio perdere? Nemmeno l'ho letta :asd:

Re: [IMPRESSIONI] Vanuatu - 2nd edizione

MessaggioInviato: 4 gen 2017, 15:56
da Signor_Darcy
vincyus ha scritto:la variante per 2 funziona o lascio perdere?

Ne parlo nella recensione di Giochi sul nostro tavolo di qualche giorno fa: per me funziona. Chiaro, siamo lontani dalla resa migliore del titolo; ma è interessante.

Quanto al discorso di cui sopra, resto dell'idea che un gioco - finanche un capolavoro conclamato - può non piacere; in ogni caso, va giocato - e spiegato - per quello che è. Vanuatu è un tedesco di interazione inaudita: ogni turno si deve prima di tutto restare a galla - col tempo si riuscirà anche a nuotare.

Re: [IMPRESSIONI] Vanuatu - 2nd edizione

MessaggioInviato: 5 gen 2017, 1:16
da Paino75
Ma quindi le differenze fra questa nuova edizione e l'edizione più vecchia sono solo estetiche? Cambiano i componenti e materiali?

Re: [IMPRESSIONI] Vanuatu - 2nd edizione

MessaggioInviato: 5 gen 2017, 9:39
da Signor_Darcy
Paino75 ha scritto:Ma quindi le differenze fra questa nuova edizione e l'edizione più vecchia sono solo estetiche? Cambiano i componenti e materiali?

Sì; la seconda ha però inclusa l'espansione e il regolamento della variante per due. Ah, e si trova. ;-)

Re: [IMPRESSIONI] Vanuatu - 2nd edizione

MessaggioInviato: 26 ago 2017, 14:33
da Paino75
Secondo voi vale la pena acquistare la seconda edizione se si possiede già la prima edizione? Le differenze estetiche sono tante? Meritano?
Io per la prima edizione ho scaricato la variante per due giocatori, quella ufficiale. In pratica sarebbe la stessa inserita poi nella seconda edizione? Funziona bene?
Quale espansione è già inclusa nella seconda edizione? Che cosa aggiunge?
Grazie per i chiarimenti.

Re: [IMPRESSIONI] Vanuatu - 2nd edizione

MessaggioInviato: 26 ago 2017, 15:35
da Signor_Darcy
Paino75 ha scritto:Secondo voi vale la pena acquistare la seconda edizione se si possiede già la prima edizione? Le differenze estetiche sono tante? Meritano?
Io per la prima edizione ho scaricato la variante per due giocatori, quella ufficiale. In pratica sarebbe la stessa inserita poi nella seconda edizione? Funziona bene?
Quale espansione è già inclusa nella seconda edizione? Che cosa aggiunge?
Grazie per i chiarimenti.

Ti direi di no: tieni quella che hai.
La variante per due inclusa nella nuova edizione è quella con il terzo giocatore fittizio, del quale si posizionano i cilindri alternativamente per sfavorire l'avversario: non è come giocare in quattro o cinque, ma a me non dispiace.

L'espansione è Rising waters: non l'ho mai provata; ma - da media bgg - ne faccio volentieri a meno.

Re: [IMPRESSIONI] Vanuatu - 2nd edizione

MessaggioInviato: 26 ago 2017, 15:48
da duccio
La variante per 2 è identica a quella scaricabile per la prima edizione.
Per questa edizione master print cambia la grafica e qualche token e in più c'è solo Rising Waters ma come già detto non è che sia indispensabile, anzi.
Io l'ho presa solo per collezionismo, è bellissima ma ti dirò che per giocarlo preferisco la prima edizione.

Re: [IMPRESSIONI] Vanuatu - 2nd edizione

MessaggioInviato: 26 ago 2017, 17:20
da Signor_Darcy
duccio ha scritto:Io l'ho presa solo per collezionismo, è bellissima ma ti dirò che per giocarlo preferisco la prima edizione.

Penso proprio di sì; io ho la seconda (non avendo la prima), ed è molto bella, ma l'impressione è che l'ergonomia sia stata un po' sacrificata.

Re: [IMPRESSIONI] Vanuatu - 2nd edizione

MessaggioInviato: 26 ago 2017, 18:54
da LordBalod
Io ho la prima edizione e le espansioni me le sono "autoprodotte" prendendo il dado e i segnalini vari da giochi incompleti e stampandomi il Governatore con tutte le regole aggiuntive (compresa la famosa variante per due).
Finora l'ho provato con Rising Waters e la sensazione è che Vanuatu diventi un semicoop,dato che arginare le acque in pochi turni toglie azioni essenziali per aggiustare la propria partita e lo renda ancor più "cattivo" perché credo venga spontaneo cercare di far bruciare agli altri le azioni durante la fase di innalzamento acque,o quantomeno programmarne in modo da riuscire anche a fare qualcos'altro se si è costretti ad agire prima degli avversari