Pagina 8 di 22

Re: [TDS] considerazioni post partita

MessaggioInviato: 27 mag 2015, 14:04
da Migno
Confermo quanto detto da Ciurlo e Agz, anche io sono in difficoltà per la classifica, magari è facile trovare il primo e l'ultimo, ma quasi tutti quelli in mezzo sono complicati da posizionare, le variabili sono molte, piuttosto è meglio, come diceva Ciurlo, dare un voto complessivo alla casata, che comprenda ovviamente posizione geografica, carte e possibilità di vittoria.
La si può vedere anche diversamente, esempio:

5 - troppo forte, va tolto qualcosa
4 - difficilmente migliorabile, buon equilibrio
3 - casata nella media, può vincere come anche essere sbranata
2 - non ha grandi possibilità di vittoria, può essere migliorata
1 - esageratamente penalizzata, non può mai vincere, è da rivedere

Re: [TDS] considerazioni post partita

MessaggioInviato: 27 mag 2015, 14:09
da lorunks
ciurlo ha scritto:Forse non mi sono spiegato, esempio:
Stark: 3,5
Greyjoy: 4
Lannister: 2,5
Tyrell: 3
Baratheon: 3
Tully: 2
Targyrein: 3
Martell: 3
Arryn: 2,5

Praticamente una pagella.

Stannis Baratheon


Si e praticamente è come dire:
Greyjoy
Stark
Tyrell Targaryen Baratheon Martell
Arryn Lannister
Tully

Scusa il cavillo, ma quello che voglio dire è che con 10 o più persone che votano, che il Tyrell sia il 3 o il 7 cambia poco, perchè rientrerà nella gaussiana delle votazioni.. e per uno che metterà prima Tyrell ce n'è uno che metterà prima Targaryen e l'effetto si annulla: se tutti mettono prima Tyrell, significa che Tyrell sarà più in alto.
Saranno gli estremi a dare la forchetta tra primo e ultimo, la forchetta che vogliamo ridurre dopo le modifiche.
Il problema è se ci sarà sempre Stark primo e Tully ultimo: in quel caso significa che, in modo unanime, non c'è una possibilità di vittoria uguale per quelle casate.
La risposta è valida anche per Migno: in ogni caso, se volete fare le cinque classi, va benissimo.

Re: [TDS] considerazioni post partita

MessaggioInviato: 27 mag 2015, 14:16
da golsat
Sinceramente io rimarrei con l'impostazione della scorsa volta, ognuno da una classifica in base ai suoi personali ragionamenti, relegare in classi secondo me perde e rischiamo di avere dei campioni che comunque all'interno sono diseguali.

Re: [TDS] considerazioni post partita

MessaggioInviato: 27 mag 2015, 14:25
da Agzaroth
A me piace la scala di Migno, qui sopra. Anche se alla fine penso metterei tutti 3 e 4 :asd:

Mi piace perché alla fine dà un giudizio di qualità e non solo di quantità e penso sia più utile.

Re: [TDS] considerazioni post partita

MessaggioInviato: 27 mag 2015, 14:36
da Daneel
io metterei tutte e 2 così poi sceglie lorunks in base a come ritiene gli sia più comodo stilare una statistica
però allora potremmo inserire dentro tutti,(soprattutto se, mi pare di capire, tanta gente come agz o ciurlo darebbe voti vicini, se do a tutti 1 è come se non dessi una votazione di fatto, e inficio pure la statistica)

poi ovvio che le code della curva se sono marcate si vedranno sempre

Ps io ho fatto così onestamente una con le posizioni dalla 1 alla 9 e una con dei "Tier" che fanno da scala e con una legenda da molte prob di vittoria a una con scarse probabilità di vittoria)

Re: [TDS] considerazioni post partita

MessaggioInviato: 27 mag 2015, 14:48
da lorunks
Migno ha scritto:Confermo quanto detto da Ciurlo e Agz, anche io sono in difficoltà per la classifica, magari è facile trovare il primo e l'ultimo, ma quasi tutti quelli in mezzo sono complicati da posizionare, le variabili sono molte, piuttosto è meglio, come diceva Ciurlo, dare un voto complessivo alla casata, che comprenda ovviamente posizione geografica, carte e possibilità di vittoria.
La si può vedere anche diversamente, esempio:

5 - troppo forte, va tolto qualcosa
4 - difficilmente migliorabile, buon equilibrio
3 - casata nella media, può vincere come anche essere sbranata
2 - non ha grandi possibilità di vittoria, può essere migliorata
1 - esageratamente penalizzata, non può mai vincere, è da rivedere


Usiamo questa.
Fatemi sapere cosi poi ci ragioniamo. Mi raccomando tenete presente il nuovo setup, la nuova mappa etc etc

Re: [TDS] considerazioni post partita

MessaggioInviato: 29 mag 2015, 8:54
da Agzaroth
spartan ha scritto:Prendete tutti un bel respiro perche' sto per farvi una proposta a cui nessuno potra' dire di no!

Perche' non personalizziamo i Draghi?
Ecco come:
I draghi mantengono le regole al loro ultimo aggiornamento e , in aggiunta , avranno i loro nomi, la loro pedina tipica e le loro peculiarita'!

Drogon : prima della risoluzione del combattimento e dopo aver definito i supporti, Drogon rende inutilizzabile un ordine supporto avversario.

Rhaegal : se vinci il combattimento puoi sostituire la tua posizione con quella dell'avversario in una delle tre scale del potere.

Viseris : se vinci il combattimento come attaccante , guadagni tante botti e tanti segnalini potere quanti sono quelli presenti nel territorio conquistato.


Le peculiarita' sopra descritte sono cumulabili e valgono se i draghi partecipano al combattimento anche come supporto.

A mio parere , queste modifiche conferiscono più tatticita' all'utilizzo dei draghi e danno qualcosina in più ai Targaryen (ma non troppo) .

Alla luce di questa proposta , potremmo pensare di ridurre l'abilita' di Daenerys focalizzandola solo sui seguaci.

Se pensate che possano essere troppo forti (io non penso), possiamo valutare di portare la loro Fo max a 2.

la prima di Drogon si esplica prima del combattimento, le altre due dopo. Andrebbero messe tutte e tre comunque solo dopo e solo in caso di vittoria. Questo per non aggiungere di fatto altre caratteristiche "nascoste" alle carte Casata.

L'idea come sempre è bella e caratterizzante. Il punto è: ne abbiamo bisogno? I draghi sono già pezzi diversi da tutto il resto. Hanno già Forza loro e regole loro. Differenziarli pure tutti e tre aggiunge più complicazione o profondità?

Ci pensiamo un attimo ma sono propenso al no.

Re: [TDS] considerazioni post partita

MessaggioInviato: 29 mag 2015, 8:59
da Greylines
A me più che altro non piace l'idea delle unità personalizzate, che mi sembra troppo un di più rispetto allo standard del gioco (contando che, come dice Azgaroth, i draghi sono già unità diverse). E poi, averli personalizzati secondo me porterebbe a tante situazioni in cui non hai sottomano il drago che ti serve. Meglio allora averli come carte extra, come avevo proposto prima.

Re: [TDS] considerazioni post partita

MessaggioInviato: 29 mag 2015, 9:40
da spartan
Rispondo a Agz
La caratterizzazione , a mio parere , e' necessaria per rendere competitivi i Targaryen che, nonostante le modifiche al mazzo (che appoggio in pieno) e il set up (nave in porto), non sono ancora in grado di vincere una partita (a meno di svarioni avversari). Non penso che complichi nulla anzi , da profondita' tattica ( mettere il drago giusto al posto giusto, per ottimizzarne i vantaggi) a una casata che ne ha estremo bisogno.
In merito a Drogon, questo ti annulla un supporto avversario: l'abilita' serve prima della risoluzione altrimenti non ha senso.

Rispondo a Greylines
Se fino a questo momento sono state accettate come "pedine diverse", non penso sia un problema carattterizzarle maggiormente. Consideriamo che TdS 9 e 12 sono gia' abbastanza proxati . Questa sarebbe una goccia nel mare. In merito al rischio di non poter sfruttare le peculiarita' dei draghi , quello sta' al giocatore .

RIFLESSIONE GENERALE SU TARGARYEN
La configurazione geagrafica del suo territorio di partenza lo penalizza tantissimo. Il mazzo puo' essere modificato ma non riesce a coprire il gap in negativo. La mappa e' stata migliorata e penso che non possa subire altre modifche. Una maggiore caratterizzazione delle 3 pedine tipiche aiuterebbe molto.

Re: [TDS] considerazioni post partita

MessaggioInviato: 29 mag 2015, 10:02
da Daneel
devo essere onesto

io continuo a non condividere questo voler potenziare i targaryen a mio giudizio già così sono troppo forti (potenziare ancor di più i draghi darebbe l'effetto opposto a mio parere, e è una cosa che ho già espresso più volte, il targaryen o lo si ferma subito bloccandolo o ha vinto), il problema è che se consideriamo solo noi giocatori fissi delle 3/4 partite fatte ci accorgiamo che siamo noi che stiamo pensando a loro come troppo deboli.... io aspetterei i risultati della 9#4 per capire come sono andate le 1e modifiche e magari avere dei feedback dai nuovi (che magari hanno pure idee nuove e interessanti)

Re: [TDS] considerazioni post partita

MessaggioInviato: 29 mag 2015, 10:25
da lorunks
Pur riconoscendo i limiti Targaryen, la mia opinione è che la direzione sia quella di una modifica corposa e drastica della mappa, eliminando pedine drago, carte particolari, regole speciali etc. E' qualcosa che richiede tempo e grossa riflessione, vi farò sapere il mio parere a riguardo nelle prossime settimane/mesi.
Se Targaryen deve avere le stesse possibilità di vittoria delle altre casate, dobbiamo renderlo come le altre casate.

Re: [TDS] considerazioni post partita

MessaggioInviato: 29 mag 2015, 10:38
da golsat
Io sono convinto che debbano essere fatti altri test con le modifiche in essere (la nave in porto, i draghi non primi a morire, carte) e poi valutare con calma altri aggiustamenti.

Re: [TDS] considerazioni post partita

MessaggioInviato: 29 mag 2015, 11:06
da Lig94
Io, vista solo la 9#4, ma i targaryen non mi paiono affatto deboli. Credo che al momento siano una delle casate messe meglio e con meno pericoli immediati all'orrizzonte.

Avrò visto poche partite (di fatto solo tutta la 12#2) ma mi pare chiaro che muoiano sotto i colpi di tre casate e senza aiuto da sud. Come di fatto è accaduto da noi con gli stark. Al massimo si può dire che si pensa che siano potenti e quindi li si picchia.

Re: [TDS] considerazioni post partita

MessaggioInviato: 29 mag 2015, 11:24
da Agzaroth
tutti muoiono contro 3 casate coalizzate e ben coordinate.

Io terrei i tre draghi perchè sono bei pezzi caratteristici e in fondo le loro regole sono intuitive e si imparano rapidamente. Non andrei oltre.
Per me siamo arrivati a un ottimo punto.

Re: [TDS] considerazioni post partita

MessaggioInviato: 29 mag 2015, 11:30
da Lig94
A me piace molto l'idea dei draghi come miniature, sono davvero interessanti, ma soprattutto potenti (aggiungerei, forse, un pochino troppo)