Voglio fare ammericano

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, Hadaran, UltordaFlorentia

Re: Voglio fare ammericano

Messaggioda Slade » 18 dic 2015, 11:03

io per iniziare con i giochi american mi sono buttato a capofitto senza mezze misure:
1) cosmic ecounter
2) fortune and glory (appena arrivato dal mio negoziante di fiducia)
Ludoteca Itinerante: https://www.ludoteca-itinerante.it
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
Offline Slade
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1420
Iscritto il: 09 gennaio 2010
Goblons: 0.00
Località: Imola (BO)
Mercatino: Slade

Re: Voglio fare ammericano

Messaggioda Agzaroth » 18 dic 2015, 11:16

Slade ha scritto:io per iniziare con i giochi american mi sono buttato a capofitto senza mezze misure:
1) cosmic ecounter
2) fortune and glory (appena arrivato dal mio negoziante di fiducia)

terapia d'urto eh :D
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 24730
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 18,000.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Brass fan Antiquity fan Iron Maiden fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin Gears Of War Fan El Grande Fan Glenn More Fan

Re: Voglio fare ammericano

Messaggioda danyjey » 18 dic 2015, 11:22

Se uò fà l'américàno siénd ammé... dai un'occhiata a Relic.
In base invece a ciò che chiedi ti direi di guardare L'Era di Conan... in tre ho giocato buonissime partite... ma in due anche no.
...Relic comunque per americanizzarsi è "tantarobba" :snob:
Offline danyjey
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 1727
Iscritto il: 28 febbraio 2007
Goblons: 350.00
Località: TORINO
Mercatino: danyjey

Re: Voglio fare ammericano

Messaggioda Enea » 18 dic 2015, 15:26

Conquest of Nerath.
4 fazioni in lotta per il territorio, e possibile giocarlo da 2 a 4 sia in modalita a squadre che tutti contro tutti e quello che vuoi se ti piace la guerra.
Il regolamento è veloce, la grafica e componenti ottimi
Prestooo! Al ponte di Khazad Dum!
Offline Enea
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 798
Iscritto il: 25 luglio 2007
Goblons: 0.00
Località: Lórien (Rimini - Milano)
Mercatino: Enea

Re: Voglio fare ammericano

Messaggioda Boba » 18 dic 2015, 16:36

Agzaroth ha scritto:
Slade ha scritto:io per iniziare con i giochi american mi sono buttato a capofitto senza mezze misure:
1) cosmic ecounter
2) fortune and glory (appena arrivato dal mio negoziante di fiducia)

terapia d'urto eh :D


Già. Nell'urto si è fatto più male il portafogli.

Immagine
Giocati di recente
Immagine Immagine Immagine
Immagine
Offline Boba
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2884
Iscritto il: 25 giugno 2008
Goblons: 200.00
Località: Gussago (BS)
Mercatino: Boba
Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato alla Play di Modena Arkham Horror Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Magic the gathering fan Io gioco col nero Sono un Sava follower Star Wars fan Io amo Feld Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Pandemic Legacy Fan

Re: Voglio fare ammericano

Messaggioda MassyET » 18 dic 2015, 17:23

RUNEWARS
senza ombra di dubbio alcuno.

inviato dal mio Smart Phone, perdonate errori di battitura
Offline MassyET
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 947
Iscritto il: 05 aprile 2013
Goblons: 0.00
Località: Lanuvio (Roma)
Mercatino: MassyET
Io faccio il Venerdi GdT!

Re: Voglio fare ammericano

Messaggioda mistake89 » 19 dic 2015, 16:14

Grazie a tutti, mi sono preso un po' di tempo per leggere in giro opinioni e vedere video.

StarCraft è sicuramente il più profondo. Però vorrei una parte gestionale non solo di supporto alla guerra. Ci sto pensando, perché nel complesso mi ha intrigato.

Runewars com'è? Non sono riuscito a inquadrarlo bene.

Blood rage mi interessa, ma a dispetto dei voti mi sembra un gioco carino, ma nulla di imprescindibile o.eclatante. e poi le razze mi piacerebbero più caratterizzate.

Forse cerco un ibrido, dove non tutto sia votato alla guerra? Cosa dite di cloclworks war?
O avete altri consigli?

inviato dalla mia scatoletta mobile
Vendo: Terraforming mars (ITA); Mombasa (ITA); Cry Havoc (ENG); Pochi acri di neve (ITA); Le havre (ITA); Summoner Wars (ITA)
Online mistake89
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2500
Iscritto il: 27 dicembre 2012
Goblons: 40.00
Località: Lucania/Frankfurt am Main
Mercatino: mistake89

Re: Voglio fare ammericano

Messaggioda Arthans » 19 dic 2015, 18:13

Twilight imperium non si batte, il top
Offline Arthans
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 741
Iscritto il: 17 aprile 2011
Goblons: 0.00
Località: Monza
Mercatino: Arthans

Re: Voglio fare ammericano

Messaggioda mistake89 » 19 dic 2015, 19:14

Ma in 2 non gira, ni sa.

inviato dalla mia scatoletta mobile
Vendo: Terraforming mars (ITA); Mombasa (ITA); Cry Havoc (ENG); Pochi acri di neve (ITA); Le havre (ITA); Summoner Wars (ITA)
Online mistake89
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2500
Iscritto il: 27 dicembre 2012
Goblons: 40.00
Località: Lucania/Frankfurt am Main
Mercatino: mistake89

Re: Voglio fare ammericano

Messaggioda Protos » 19 dic 2015, 20:30

Sono in ritardo, avevo preparato la risposta stamattina, poi mi si è spento il pc improvvisamente, l'ho rifatta, ma non ho fatto in tempo a completarla. Ora te la leggi lo stesso, pure se ormai è abbastanza inutile la prima parte :asd:

mistake89 ha scritto:Vai pure, sono tutto orecchi :-)


Allora,
Starcraft è un wargame asimmetrico che usa un sistema di ordini segreti per gestire le azioni e deck building per i combattimenti.
Gli ordini segreti sono dei gettoni che vanno piazzati nei pianeti che compongono lo spazio di gioco. Ogni pianeta ha un solo spazio per gli ordini e questo può ricevere più ordini impilati provenienti dai giocatori che possono influenzare quel pianeta in qualche modo (costruzione, movimento, ricerca...).
I gettoni vanno posti a faccia in giù a turni alterni, in modo tale che ogni giocatore può vedere dove gli altri stanno compiendo un'azione, senza però sapere quale essa sia. Come ti dicevo gli ordini in uno stesso pianeta vanno impilati e questo porta a un meccanismo di risoluzione delle azioni particolare, perché vengono risolti prima quelli in cima, quindi piazzati alla fine. Nelle prime partite è molto facile sbagliarsi, confondendo ordine di piazzamento con ordine di risoluzione, tuttavia il sistema è eccellente, perché permette una miriade di finezze tattiche.
Di fatto il gioco è un 3X, manca soltanto l'esplorazione, anche se la X di eXterminate è quella che canalizza le altre due nella propria direzione.
Quindi svilupperai la tua fazione con le tecnologie belliche dedicate, che rendono le tre razze assolutamente diverse tra loro e lo farai in base al tipo di partita, a chi sono i tuoi avversari principali e a come si muovono e per farlo avrai bisogno di risorse che si ottengono controllando i pianeti. Il controllo dei pianeti sta alla base di tutto, sia dell'obbiettivo (punti vittoria), sia dello sviluppo e gli attacchi ai giocatori sono incentivati da bonus all'offensiva e dalla necessità di espandersi. Non esiste il turtling in Starcraft.
Le battaglie sono molto articolate e creano delle vere e proprie fasi di gioco tra i due contendenti mentre gli altri restano a guardare e questo ad alcuni giocatori non piace.
Sostanzialmente si risolvono giocando carte dalla propria mano. Questa è composta da carte che si avevano a inizio round, che quindi permettono un certo controllo e programmazione nei combattimenti e carte pescate prima della battaglia, che alimentano rischio e incertezza. Le carte sono tutte associate a un particolare tipo di unità e danno forza maggiore e abilità speciali se vengono assegnate alle unità corrispondenti, altrimenti conferiscono un valore più basso.
Senza entrare troppo nello specifico posso dirti che le battaglie non sono fasi a risoluzione automatica, ma anche esse permettono numerose scelte e hanno un certo peso.
Poi ogni razza ha diverse unità con abilità completamente differenti tra loro, che vanno a intrecciarsi con quelle delle altre razze. Il bilanciamento è assicurato, ma gli equilibri sono molto sottili e dipendono in tutto e per tutto dai giocatori.

Runewars invece è un 3X fantasy (senza explore), ma meno focalizzato alla guerra e in generale molto meno articolato, nonostante aggiunga alcuni elementi di gioco.
Il gioco si divide in round che rappresentano un anno completo, all'interno dei quali ci sono quattro turni con la stessa struttura di base che rappresentano le stagioni.
Qui la scelta delle azioni è simultanea, per mezzo di una carta scelta tra otto e non esistono ordini da piazzare sulla mappa. Il sistema è comunque molto bello e funziona benissimo. Hai un mazzo di otto carte ognuna con un valore (da 1 a 8), che ti permettono di fare una o più azioni principali, più un'azione bonus se la carta che hai giocato è la più bassa tra quelle giocate nell'anno in corso. Alla fine dell'anno tutte le carte ritornano in mano, quindi se ad esempio durante la prima stagione giochi la carta con valore otto, ti precludi la possibilità di fare le azioni bonus per le successive tre stagioni.
Le azioni che puoi fare sono le classiche del genere più alcune che danno sfumature particolari, come reclutare gli eroi o aggiornare i quadranti delle risorse.
A proposito di risorse, queste non sono altro che tre quadranti nella tua plancia personale che andrai ad aggiornare ogni volta che farai l'azione specifica in base ai territori che controlli. Questi quadranti ti diranno quante unità otterrai quando farai il reclutamento e quante carte tattica o segnalini influenza con le azioni specifiche, senza che tu debba perdere risorse.
Il gioco ha come aspetto principale l'area control e quindi la guerra è un aspetto determinante, tuttavia si ha molto meno la sensazione, rispetto a SC, che tutto converga in quella direzione. Vengono trattate un sacco di sfumatore, come l'arruolamento di eroi per fare missioni che fruttano ricompense di vario tipo, tra le quali anche le rune di drago (i PV da difendere nei territori), il controllo di città che forsniscono benefici di vario tipo, la diplomazia per arruolare le unità neutrali sulla mappa e poi qualcosa che dimentico... :grin:
tutto funziona molto bene, tranne un po' la diplomazia che per quanto mi riguarda è troppo fortunosa e indipendente dal gruppo che si vuole arruolare. Il sistema si basa su un mazzo di trenta carte destino, che è lo stesso usato per i combattimenti, dove ogni carta ha un simbolo tra tre differenti e in base a questo i neutrali verranno arruolati, ci ignoreranno, o ci attaccheranno. Il numero di carte pescate dipende dai segnalini influenza che vuoi spendere e visto che le carte sono trenta e si possono vedere gli scarti puoi conoscere le tue percentuali di successo, tuttavia queste non dipendono minimamente dal tipo di neutrali che si hanno difronte.
Il combattimento una volta iniziato è abbastanza automatico e si risolve pescando carte destino in base alle forze in gioco seguendo l'ordine di iniziativa di ogni tipologia di unità. Ogni unità ha un valore iniziativa, punti vita, un'abilità speciale e appartiene a una categoria tra quattro (tonde, triangolari, rettangolari, esagonali) e in base a questa risolve una sezione della carta destino pescata, che può portare a: infliggere danni, infliggere rotte, attivare abilità speciale, oppure non fare nulla. Una volta pescate e risolte le carte per tutte le unità si confrontano le forze in campo restanti e si determina il vincitore della battaglia.
In sostanza, il gioco a me piace molto, ma non è esente da difetti che possono essere più o meno evidenti in base ai tuoi gusti. Tra questi emerge un'importante incidenza aleatoria che spazia su tutti i campi, alla quale però è coordinata una buona profondità. Tra i pregi oggettivi la scalabilità è ottima e la componentistica eccellente.

aggiornando il tutto al tuo ultimo post direi che Starcraft non colpisce il bersaglio, ma Runewars potrebbe andarci molto vicino.
Offline Protos
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1952
Iscritto il: 21 maggio 2011
Goblons: 0.00
Località: vicino Roma
Mercatino: Protos

Re: Voglio fare ammericano

Messaggioda Protos » 19 dic 2015, 20:49

mistake89 ha scritto:Forse cerco un ibrido, dove non tutto sia votato alla guerra? Cosa dite di cloclworks war?
O avete altri consigli?


Potrebbero interessarti allora anche Eclipse e Specie Dominanti, ma non rispettano adeguatamente la scalabilità da te richiesta.
Quello invece che forse, insieme a Runewars, sembra rispettare ogni paletto potrebbe essere Clash of Cultures.
CoC è un civ game, quindi un 4X a tema civilizzazione. Ha un bel sistema di sviluppo con albero delle tecnologie uguale per tutti che però permette di personalizzare la propria civiltà a seconda delle esigenze. Il combattimento coi dadi è molto semplice e funzionale, ogni unità in battaglia ti fa tirare un dado, sommi tutto e dividi per 5, quelli sono i colpi inflitti. La costruzione delle città è molto bella perché si possono espanderle costruendo edifici speciali in base alle tecnologie possedute.
Diciamo che funziona tutto bene, la fortuna è presente ma non preponderante e non inficia la profondità che resta su ottimi livelli. Scalabilità e componentistica sempre molto buone. Il rovescio della medaglia?
Costa un botto, il gioco è lungo e il downtime spesso pesante.
Non te l'ho consigliato subito perché hai chiesto fazioni asimmetriche e qui senza espansioni si parte tutti allo stesso modo.
Offline Protos
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1952
Iscritto il: 21 maggio 2011
Goblons: 0.00
Località: vicino Roma
Mercatino: Protos

Re: Voglio fare ammericano

Messaggioda linx » 22 dic 2015, 20:06

Clash of Cultures, che mi piace un sacco, faccio fatica a definirlo un american: è molto articolato ma pulito nelle meccaniche, con la guerra quasi come orpello in più.
Runewars è molto più american, anche se raffinato e con una base che potrebbe far pensare che non sia solo un gioco di conquista. Ma se non ti spingi ad attaccare senza ritegno... dove sta il divertimento? Non gli fai onore! Credo possa essere ciò che cerchi. Insieme a Twilight Imperium 3 che vagamente potrebbe essere il suo corrispettivo fantascientifico (meno poteri speciali sulle unità ma un albero tecnologico di scoperte da gestire con gusto).
Dopo questi 2 titoli (e Civilization) la FF credo abbia capito di non riuscire ad accorciare ulteriormente i tempi di gioco continuando a gestire conquiste e sviluppo insieme...
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 6431
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Mercatino: linx
Agricola fan Membro della giuria Goblin Magnifico Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Re: Voglio fare ammericano

Messaggioda mistake89 » 22 dic 2015, 22:14

Protos, grazie mille per la disamina puntuale.

Credo che virerò su runewars.
Clash of.cultures credo sia il gioco che certo, ma è costoso e voglio fazioni asimmetriche, per cui senza espansione - bella costosa - non si può fare.

Anche blood rage continua a solleticarmi, magari solo in preda all'hype, ma devo ancora capire quanto le razze si possano differenziare tra loro.

Grazie anche a te linx

inviato dalla mia scatoletta mobile
Vendo: Terraforming mars (ITA); Mombasa (ITA); Cry Havoc (ENG); Pochi acri di neve (ITA); Le havre (ITA); Summoner Wars (ITA)
Online mistake89
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2500
Iscritto il: 27 dicembre 2012
Goblons: 40.00
Località: Lucania/Frankfurt am Main
Mercatino: mistake89

Precedente

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite